Vai al contenuto


Foto
* * * - - 5 Voti

Tokyo 2020 - 32ª Olimpiade: Make Italy Great Again (Solo Ori Seri)


  • Please log in to reply
763 replies to this topic

#41 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5558 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 24 luglio 2021 - 21:00

Quindi la Rai fa vedere tutto sul 2 e fanculo gli altri canali? Lo streaming avrebbero dovuto pagarlo in più?

La rai a solo 200 ore e niente streaming.
A 7 euro ti fai 1 mese di Discovery + e vedi tutto.
  • 0

#42 Mr Repetto

Mr Repetto

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6917 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2021 - 21:45

Quindi la Rai fa vedere tutto sul 2 e fanculo gli altri canali? Lo streaming avrebbero dovuto pagarlo in più?

La rai a solo 200 ore e niente streaming.
A 7 euro ti fai 1 mese di Discovery + e vedi tutto.
Ma non c’è il commento ??
  • 0

#43 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10674 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2021 - 07:04

Su Discovery+ si vedono tutte le gare.

In alternativa, sui due canali Eurosport di DAZN si vedono comunque più cose rispetto che in Rai (chi aveva già un abbonamento a DAZN, riattivandolo entro il 28 ha i primi due mesi gratis e poi paga 19,99€/mese, quindi eventualmente può disdire senza pagare nulla al termine dei Giochi).

Sui canali Eurosport di Sky invece non fanno vedere niente perché Sky non si è accordata sui diritti con Discovery.


  • 0

#44 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5558 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 25 luglio 2021 - 08:18

Quindi la Rai fa vedere tutto sul 2 e fanculo gli altri canali? Lo streaming avrebbero dovuto pagarlo in più?

La rai a solo 200 ore e niente streaming.
A 7 euro ti fai 1 mese di Discovery + e vedi tutto.
Ma non c’è il commento ??
Per euro 1 e 2 in ita,il resto puoi scegliere tra varie lingue,sempre l'inglese.
  • 0

#45 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10674 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2021 - 12:17

Ottima la Rai che interrompe per mezzora la diretta per mandare il TG2, mentre ci sono due italiani che si giocano una medaglia di bronzo.

Seguire le Olimpiadi così è veramente impossibile.


  • 2

#46 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12822 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2021 - 12:52

Ottima la Rai che interrompe per mezzora la diretta per mandare il TG2, mentre ci sono due italiani che si giocano una medaglia di bronzo.

Seguire le Olimpiadi così è veramente impossibile.

 

 

Mamma Rai ormai ha tirato i remi in barca, non ci sono altre spiegazioni. Il poderoso flusso di capitali che attraversa questa azienda, una sorta oramai di spazio geometrico informe alla Newton è solamente uno strumento in mano alla politica, una puttana politica finanziata e mai silenziata dai cittadini.

 

Come ho scritto CIORANAMENTE nei giorni scorsi, la fine della televisione non dico che sia vicina, è arrivata. Se togli le dame ciancicanti degli Ospizi Comunali, i poveri nevropatici rinchiusi nei CSM con overdosi fiammeggianti di psicofarmaci e qualche ragazzetto single timido timido che manco sogna la paperina.. chi vuoi che si fissi davanti alla schermata? un coglione amico di mio padre o ex amico boh, ha speso il delirio ci sette mila euro per comperarsi una televisione spaziale, un acquario luminoso un lampeggiare di 4K senza fosforo: lo scrivente si accontenta delle infinite possibilità del PC, le piratate su YOU TUBE o se hai un semplicissimo abbonamento VPN ti permette di squarciare la monotona monotonia di un POMPONAZZI sterile aristotelico in una terra affastellata da geni neoplatonici Valla Pico Ficino etc. e approdare al molteplice. 

 

Siamo sesti nel medagliere e quando inizio a scrivere queste proposizioni mi sembra di essere la reincarnazione di un TOSATTI mansueto para statistico etico morale della televisione degli anni novanta, costui era esperto di calcio e quando tuonava discretamente le limpide geometrie di quel calcio numinoso, il pubblico si zittiva e le loro facce si irrigidivano, sembravano tanti pinco pallino diseredati dello spirito, puri meccani ipnotizzati dalla VOX ORGANALIS del ciccione con i baffetti il cui padre perì disgraziatamente assieme al Grande Torino, rendendo il TOSATTI bimbo già sveglio, un bimbo povero ma volenteroso, una lenta scalata al giornalismo, fino ad arrivare al comando e alla morte, forse precoce.

 

Siamo sesti nel medagliere aspettando che inizino i veri giochi olimpici, con il circo Barnum dell'atletica e le vicissitudini paranoiche delle fasi finali di qualsiasi disciplina sportiva collettiva, aspettando l'orgasmo e il clarino del nuoto e l'alba tragica del ciclismo su pista: nel 1992 il querulo DE ZAN, aprivi la televisione e basta a quei tempi, si collegava a periodicamente erotizzando la sua voce tutto scatti e retorica post fascista raccontandoci per filo e per segno le vittorie delle frecce azzurre, divorandone il muro della privacy raccontandoci storie umane che dovevano rimanere tali.. adesso? BULBARELLI dopo il divorzio (ovviamente la soubrette costa) sembra un gigante apatico, fuma e balbetta, nervosetto sembra aver perso quella sua fame gnoseologica che tanto bene aveva fatto in tempi tutto sommato non molto antichi. Il commento attuale del ciclismo è direttamente proporzionale all'emaciata squallida routine esistenziale del ciclismo italiano, un essere IL nulla che continua da anni.. tranne GANNA (abbondantemente descritto dallo scrivente) il resto sono topini davanti ad elefanti futuristi, gomme da masticare appaiate alle famose perle di vetro..

 

Se LACAN tornasse in vita, e leggesse attentamente questo scritto capirebbe immediatamente che mi manca GALEAZZI, era lui il titano che cangiava umili proletari in dei universali. Quattro con, Quattro senza, pazienza, rafting, canoe, astrattismi situazionisti.. insomma adesso che sta morendo (eutanasia legale ci sei?) sta morendo proprio il senso etico divulgativo della televisione italiana, non mi sorprende questa mancanza di cultura, è tutta una corsa, una maratona dopata per raggiungere l'alveo RENZIANO o quello del GRILLO, un brulichio davvero fastidioso, come quando sei al mare cinquantasette gradi senza ombra e nonostante la calura e il metabolismo insufficiente pensi che la placenta che stai navigando sia tutto sommato un confort, calcolando che più ti allontani dalla spiaggia e più ti distanzi dal carnaio di zombi che domina la scena del turismo da quattro euro e una birra scaduta.

 

Aspettiamo dunque e come ha detto CHOMSKY

 

Simon, you are concerned with television, but you should rather be concerned with the crisis of post fractal geometry, with Pasolini's heretical empiricism ... you should undertake by transporting the vivisection of Kantism on the ethical and practical level to the relaxing one of the existential aperitif. I started my life by sucking Mommy Ava's boobs at two years old I already knew Greek and Latin at sixteen I was a brain cooked and raw at the same time, I didn't have time to become a man that the protozoa went up to my throat and the Vietnam, all that American mess. We follow the Simon Olympics but we also think of GAUSS every now and then, or if you want to see his continental and literary back ground to my great friend Mario Praz, an inhuman scholar who has dealt with a heavy romanticism, badly illuminated by torches and ointment religious.


  • 3

„Non si può che confermarsi 'stranieri nella propria lingua'. Il plurilinguismo (crogiuolo di idioletti, arcaismi, neologismi di che trabocca il poema) è il contrario d'una accademia di scuola interpreti. È 'Nomadismo': divagazione, digressione, chiosa, plurivalenza, ecc. Il testo intentato è (deve essere) smentito, travolto dall'atto, cioè de-pensato.“

CARMELO BENE
 

 

 


#47 Mr. Atomic

Mr. Atomic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3573 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2021 - 13:44

Simon hai visto le ragazze mastodontiche della nazionale messicana di softball? pagherei 200 euro per essere seppellito sotto le loro scoregge negli spogliatoi dei giochi olimpici. 

 

mexico-team-group-mex-august-10-2018-sof


  • 8

#48 dendrite

dendrite

    un tempo any01

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2318 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2021 - 15:52

E dopo un commento simile che altro vuoi aggiungere?
  • 0
I personaggi e i fatti narrati sono immaginari, è autentica invece la realtà sociale e ambientale che li produce

#49 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12822 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2021 - 16:09

Simon hai visto le ragazze mastodontiche della nazionale messicana di softball? pagherei 200 euro per essere seppellito sotto le loro scoregge negli spogliatoi dei giochi olimpici. 

 

mexico-team-group-mex-august-10-2018-sof

 

 

Un uragano puzzolente di Amazzoni, queste sono e tali restano. Confesso che sono scoppiato a ridere a leggere il tuo commento, non saprei dire di più. Ma il piccolo angelo al centro della fotografia, che guarda dal basso verso l'alto la controfigura di BUD SPENCER? Quella sbarbina tutto sommato non è malaccio, tutte le sue potenzialità risiedono nella micia, passera, pantera, fessa chiamala come vuoi che vorrebbe uscire da quei odiosi pantaloni lunghi color materia (grigia) per DONARSI al mondo.


  • 0

„Non si può che confermarsi 'stranieri nella propria lingua'. Il plurilinguismo (crogiuolo di idioletti, arcaismi, neologismi di che trabocca il poema) è il contrario d'una accademia di scuola interpreti. È 'Nomadismo': divagazione, digressione, chiosa, plurivalenza, ecc. Il testo intentato è (deve essere) smentito, travolto dall'atto, cioè de-pensato.“

CARMELO BENE
 

 

 


#50 Mr Repetto

Mr Repetto

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6917 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2021 - 19:11

https://www.eurospor...090/video.shtml
Vanessa a TRENTUNO anni dopo un infortunio per cui tutti le avevano detto di pensare ad insegnare oggi è arrivata PRIMA nelle qualificazioni al corpo libero. La Biles rimane di un altro pianeta, oggi ha fatto qualche grosso errore. Ma potrebbe giocarcela per la sua prima medaglia olimpica, alla sua quarta olimpiade.
  • 0

#51 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10674 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2021 - 07:04

Luka Doncic... 


  • 1

#52 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4845 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2021 - 07:26

In differita ho visto bene la gara di Zanni nel sollevamento pesi, oltre al bronzo ha fatto una gara assurda, primo strappo a 145 kg e poi due nulli a 150, primo slancio a 172, nullo per var, passa a 177, nulli, ce la fa al terzo e ultimo tentativo.
Durante l'intervista ha detto che non si erano accorti del primo slancio nullo e che lui senza occhiali non vede un cazzo. Idolo x 10.
Nella trasmissione serale rai disciplina trattata con ignoranza e superficialità rare anche per loro.


  • 4

#53 Man-Erg

Man-Erg

    Quando sulla riva verrai

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11960 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2021 - 07:55

Luka Doncic... 

 

:o


  • 0

Trema la mano che insegue il sole, fino a sparire.


#54 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22820 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2021 - 08:12

ha fatto icché voleva.


  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#55 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12822 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2021 - 09:28

Luka Doncic... 

 

 

DON CICCIO è qualche cosa di unico. Ogni gesto contemplato dalla storia della tecnica del basket vive in lui in modo intuitivo. Potrebbe essere l'analogo del DJOKOVIC di cui tanto si è scritto.. con una differenza: DON CICCIO da solo potrebbe portare tranquillamente la sua-mia Slovenia ovunque. Giovanissimo euclideo trova nella pacatezza interiore degna dell'aquinate la sua dote più bella, da trasmettere alla gioventù, A me ricorda un BODIROGA con cento marce in più, in poche parole Luka è il padrone del gioco, non credo che servano nemmeno i consigli degli allenatori.

 

Poniamo il caso che LARRY BIRD formato 1986 giochi con l'Italia dopo aver sposato una contessa di qualche metropoli del centro Italia, si trova a giocare con la squadra azzurra e si rechi con essa ai mondiali spagnoli: se il nucleo azzurro era già buono con LARRY BIRD si arriva alla favola concreta dei sessanta punti a game. LARRY BIRD e DON CICCIO sono praticamente la stessa cosa, anche se il primo aveva uno stile di gioco esteticamente parlando e una etica di cui si occupò Gianni Clerici in una suo memorabile ritratto davvero superiore al secondo, era l'anima, lo spirito del gioco. 

 

 

Concludiamo il game con una profetessa balcanica

 

mQ1Y2r.jpg

 

Se DRAZEN PETROVIC era ancora nel basket, questo ragazzino sloveno ha superato i limiti del basket ed è ovvio.. quando ritorna sul firmamento sono dolori per tutti. Con BOGDAN TANJEVIC in panchina (una mia teoria condivisa con altre persone extra-forum) sarebbe medaglia d'oro, senza il montenegrino adoratissimo potrebbe essere medaglia.

 

Se la Jugoslavia fosse unita darebbe trenta-quaranta punti a tutti, compresi i presunti fenomeni americani che non hanno più voglia di sudare, di cantare soul divorati dal sangue e dal sudore della fatica dei campi di cotone dei loro avi; sono integrati nel complesso sistema americano, integrati ovviamente tra cento miliardi di virgolette e si sono assopiti, non hanno nel loro DNA l'istinto rivoluzionario, si creano masse per poi disperdersi è un fenomeno assolutamente non psichico ne razziale, ma diremmo riguardante la filosofia della fisica, un fenomeno che andrebbe studiato da panzer della scuola di Francoforte o se esistono ancora, qualche nuovo nome dell'olismo della filosofia analitica. Gli americani hanno trovato il paradiso in terra e sono talmente ricchi che potrebbero comprare la Juventus e trasportare tutti i migliori talenti delle altre squadre continentali nella Torino amleticamente grigia-ambrata che conosciamo abbastanza bene. 

 

DON CICCIO e la sua mamma MILF proseguono il loro percorso americano guidando una bella diligenza di fordiana memoria, ed è questo ritorno costruttivo al passato a tutti i passati con-fermati dall'agire-patire etico dell'umana contraddizione la loro carta vincente. Mamma MILF invecchierà e fra qualche anno dovrà passare inosservata dai media (pagati a milioni pur di tacere) dal chirurgo estetico per una operazione da un milione di dollari, un pugno di dollari appunto, citando il Leone pacato e strategicamente superiore, che nel suo ultimo film terreno ha ridotto la concorrenza in America, pura formalità.

 

DON CICCIO, LARRY BIRD, SERGIO LEONE ecco: tre single che giocano in una squadra piena di cornuti.


  • 4

„Non si può che confermarsi 'stranieri nella propria lingua'. Il plurilinguismo (crogiuolo di idioletti, arcaismi, neologismi di che trabocca il poema) è il contrario d'una accademia di scuola interpreti. È 'Nomadismo': divagazione, digressione, chiosa, plurivalenza, ecc. Il testo intentato è (deve essere) smentito, travolto dall'atto, cioè de-pensato.“

CARMELO BENE
 

 

 


#56 coby

coby

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4310 Messaggi:
  • LocationLa Bassa

Inviato 26 luglio 2021 - 09:54

Grande simon, hai seguito l'impresa natatoria dei nostri marcantoni statuari, giovani e pieni di seme da spargere?
Ora potranno inseguire il trofeo più ambito, conquistare la cima del monte di venere di esotiche atlete dalla pelle di luna trascinati da un impeto irredentistico.


  • 1

incantato da simon tout court


#57 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12822 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2021 - 10:26

Grande simon, hai seguito l'impresa natatoria dei nostri marcantoni statuari, giovani e pieni di seme da spargere?
Ora potranno inseguire il trofeo più ambito, conquistare la cima del monte di venere di esotiche atlete dalla pelle di luna trascinati da un impeto irredentistico.

 

la cosa più importante, e lo si deduce pienamente dal tuo post, che il virus della scrittura simoniaca ti ha contagiato, è l'Esserci che carpisce l'estasi d'esser detto.

 

beccate sta kantiana

 

HmHWqR.jpg


  • 3

„Non si può che confermarsi 'stranieri nella propria lingua'. Il plurilinguismo (crogiuolo di idioletti, arcaismi, neologismi di che trabocca il poema) è il contrario d'una accademia di scuola interpreti. È 'Nomadismo': divagazione, digressione, chiosa, plurivalenza, ecc. Il testo intentato è (deve essere) smentito, travolto dall'atto, cioè de-pensato.“

CARMELO BENE
 

 

 


#58 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12822 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2021 - 15:45

Lacrime, lacrime, lacrime in tempo reale. Quando sono su IG patologicamente scrivendo riesco a prender confidenza con tante patate, forse perché riconoscono in me il tragico destino dell'uomo e la sua superba giustezza e carica volitiva.

 

Sempre questo inverno, eravamo in quattro: Simon, NICOLA MCDERMOTT (ne vedrete delle belle) IMKE ONNEN (così la facciamo finita coi segreti, VERAMENTE una grande amica) e la nuova campionessa olimpica la mia connazionale sublime testarda focosa e razionale MATEA JELIC, nella categoria 67 kg del taekwondo. Quante volte costui che sta scrivendo, quando MATEA pubblicava foto sconcertanti, con le lacrime che le uscivano dagli occhi mesmerici e tutta incupita in un telo della palestrina di SPALATO, demolita dalla fatica e stringere un orsacchiotto di pezza e io a dirle non mollare, sei la numero uno? TANTE.

 

Eccola, testarda imperatrice, te lo sussurravo ogni giorno che sarebbe stata una pura formalità, killer.

 

Koa72G.jpg

 

Questo è il volto della Croazia, anche se lei si allena a SPALATO che in primavera sembrava una Portofino enogastronomica curvata cyber spazio.. proviene da un paesotto, KNIN e la sua deliziosa sorellina minore IVONA, fra qualche anno sarà la nuova campionessa del mondo e sarà scontro e scontro per decadi tra queste teste miracolate, tra questi lineamenti extra terrestri, arcangeli a priori se sei croata.

 

Ljubavi moja hvala ti što postojiš. Vaš nas izvanredni erotski naboj ujedinjuje, makar i platonski. Nas smo dvije lude glave, ali pobjeđujemo, a kako ako pobijedimo, ti lijepa kučko u borilačkim vještinama, ja tvoj prijatelj, u teorijskoj filozofiji. Znao sam ih sve izbaciti iz guzice. Pozdrav i zagrljaj Ivoni koja će plakati.


  • 2

„Non si può che confermarsi 'stranieri nella propria lingua'. Il plurilinguismo (crogiuolo di idioletti, arcaismi, neologismi di che trabocca il poema) è il contrario d'una accademia di scuola interpreti. È 'Nomadismo': divagazione, digressione, chiosa, plurivalenza, ecc. Il testo intentato è (deve essere) smentito, travolto dall'atto, cioè de-pensato.“

CARMELO BENE
 

 

 


#59 ravel

ravel

    mon cœur est rouge

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2249 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2021 - 20:53

 

Luka Doncic... 

 

 

DON CICCIO è qualche cosa di unico. Ogni gesto contemplato dalla storia della tecnica del basket vive in lui in modo intuitivo. Potrebbe essere l'analogo del DJOKOVIC di cui tanto si è scritto.. con una differenza: DON CICCIO da solo potrebbe portare tranquillamente la sua-mia Slovenia ovunque. Giovanissimo euclideo trova nella pacatezza interiore degna dell'aquinate la sua dote più bella, da trasmettere alla gioventù, A me ricorda un BODIROGA con cento marce in più, in poche parole Luka è il padrone del gioco, non credo che servano nemmeno i consigli degli allenatori.

 

 

Mi pare che da quando gioca lui, la nazionale slovena non abbia perso UNA sola partita...

 

Ha solo la sgradevole tendenza a lamentarsi di continuo (anche in Nba) e pure a floppare un po'.

D'altronde al Real ha avuto modo di imparare dai migliori, direi.  das.gif


  • 1

«Ciò che l'uomo può essere per l'uomo non si esaurisce in forme comprensibili».
(k. jaspers)

 

Moriremotuttista


#60 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12822 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2021 - 20:56

 

 

Luka Doncic... 

 

 

DON CICCIO è qualche cosa di unico. Ogni gesto contemplato dalla storia della tecnica del basket vive in lui in modo intuitivo. Potrebbe essere l'analogo del DJOKOVIC di cui tanto si è scritto.. con una differenza: DON CICCIO da solo potrebbe portare tranquillamente la sua-mia Slovenia ovunque. Giovanissimo euclideo trova nella pacatezza interiore degna dell'aquinate la sua dote più bella, da trasmettere alla gioventù, A me ricorda un BODIROGA con cento marce in più, in poche parole Luka è il padrone del gioco, non credo che servano nemmeno i consigli degli allenatori.

 

 

Mi pare che da quando gioca lui, la nazionale slovena non abbia perso UNA sola partita...

 

Ha solo la sgradevole tendenza a lamentarsi di continuo (anche in Nba) e pure a floppare un po'.

D'altronde al Real ha avuto modo di imparare dai migliori, direi.  das.gif

 

 

 

Entro nel personale, dunque pubblico questa cosetta. 

 

LUKA DONCIC è il più grande giocatore di basket di ogni tempo? assolutamente no, lui è IL BASKET. I miei grandi amici sloveni sono impazziti di gioia, in fondo la piccola Slovenia ha demolito i vice campioni del mondo.. LUKA se vuole porta la Slovenia alla medaglia d'oro, l'allenatore non deve fare altro che cercare e cercare LUKA che è il miglior atleta olimpico, colui che sta portando uno sport ad una rivoluzione newtoniana. Non ci possono essere dubbi, ogni cosa che fa è puro Vangelo della pallacanestro, è un BODIROGA con duemila marce in più, qualche cosa di inaudito nella storia di questo magnifico sport. Solamente un LARRY BIRD griffato 1986 potrebbe fare qualche cosa contro di lui, quel LARRY BIRD era forse superiore come intuizione, o meglio ci mostrava il concetto di INTUIZIONE in modo molto più estrinseco rispetto a questo SPINOZA del basket, questo immane delizia slovena che continua la sua marcia come se nulla fosse: o che giochiamo assieme a LIPICA assieme a GREGOR o che segni sessanta punti nell'NBA è la stessa cosa. Luka è la mia casa: LUBJANA certo, ma la mia infanzia e adolescenza passata a MARIBOR e nella città natale di EVA LISEC. La Slovenia è la JUGOSLAVIA senza la JUGOSLAVIA, il fuoco eterno della volizione sportiva, l'afflato poetico fatto a pezzettini da un pragmatismo ludico, da una teleologia del gioco che smentisce tutte le critiche HEIDEGGERIANE sulla morte dell'ESSERCI per colpa della tecnica, DONCIC appunto è L'ESSERE parmenideo, ancora prima del disastro platonico e delle ricongiunzioni epocali-destinali. Il massimo dei massimi in campo sportivo e sociologico (alla WEBER) è.. è DONCIC.


  • 0

„Non si può che confermarsi 'stranieri nella propria lingua'. Il plurilinguismo (crogiuolo di idioletti, arcaismi, neologismi di che trabocca il poema) è il contrario d'una accademia di scuola interpreti. È 'Nomadismo': divagazione, digressione, chiosa, plurivalenza, ecc. Il testo intentato è (deve essere) smentito, travolto dall'atto, cioè de-pensato.“

CARMELO BENE
 

 

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq