Vai al contenuto


Foto
* * * * - 3 Voti

[Topic Ufficiale] Trip Hop & Downtempo


  • Please log in to reply
28 replies to this topic

#1 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2060 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 27 luglio 2020 - 15:56

Per parlare in libertà dei dischi preferiti, chiedere consigli, proporre canzoni che piacciono.

 

Comincio io con il progetto solista di Martha Schwendener dei Bowery Electric:

 


  • 5

You're an island of tranquillity in a sea of chaos. :.:: Last.fm

 

jazz-sebastian-bach-2.png

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268 

 


#2 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11982 Messaggi:

Inviato 27 luglio 2020 - 18:20

Giusto un paio di giorni fa ho riascoltato Illegal Cargo del duo Slow Train Soul, e l'ho trovato ancor più bello di quanto me lo ricordassi:

 

 

Loro sono il danese Morten Varano ai piatti e la londinese Lady Z alla voce, hanno due soli album all'attivo e questo è il debutto del 2003. Un miscuglio di cupi battiti trip-hop, frattaglie noir-jazz e più solari escursioni nu-jazz e downtempo. Lei ha una voce favolosa, molto androgina e ricca di sfumature soul e jazz. Oltre alle atmosfere e la cura dei beat hanno spesso una scrittura dei pezzi davvero sopraffina; sono noti più che altro per la qui presente Naturally, che ai tempi si trovava in diverse compilation sul genere, ma l'intero disco è un continuo susseguirsi di piccole perle, al punto che non si sono ripetuti allo stesso livello. In mezzo al viavai di suoni e umori infilano pure questo pezzo qua, che è come se Sade e gli Everything But The Girl passassero le serate assieme a osservare un infuocato tramonto sul mare delle Baleari nel cuore dell'estate:

 

 

Troppo soulful forse per gli amanti del trip-hop più oscuro e depresso, ma come long playing è praticamente perfetto. 


  • 2
OR

#3 Lee Carvallo

Lee Carvallo

    tocco piuma

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7745 Messaggi:
  • Locationdentro....il parcheggio

Inviato 28 luglio 2020 - 07:17

una band che ho scoperto in questo periodo :

 

Underwater [USA] : due dischi tra  il 1999 e il 2001 , svariati ep , un breve ritorno in pista nel 2010  e poi di nuovo silenzio,

 

wDbkF6j.jpg  Mc1BzN4.jpg

 

I Could Lose [1999] e This is Not a Film [2001]

 

La cosa che colpisce di più è la voce molto espressiva e teatrale di Melissa Mileski , che ben si amalgama con i beat elettronici.

Il mood in entrambi i dischi non è dei più allegri , ma ci sono almeno un paio di grandi pezzi come RED [da I Could Lose] e  A Selfish Girl [da This is Not A Film]

 

https://underwater.bandcamp.com/


  • 0

#4 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4506 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 28 luglio 2020 - 07:26

Gli Slow Train Soul devo recuperarli senza indugio, visto che eoni fa mi erano piaciuti.
Questi Underwater li approfondirò.
  • 0
Immaginate che abbia messo in firma qualcosa di interessante

#5 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2060 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 28 luglio 2020 - 08:48

Segnalo anche i Crustation, dalla sempreverde Bristol. Già attivi alla fine degli anni '80, in cui collaborano con Adrian Utley e il Wild Bunch in sede live, riescono a incidere un singolo ufficiale solo nel 1996, Now 'Til Never, un po' ripetitivo è più da sottofondo in un club.

Dopo avere rotto il ghiaccio pubblicano il pregevole album Bloom l'anno successivo, con bassi liquidi dub, riempimenti ambientali di tastiera, ritmi morbidi, atmosfere malinconiche e fumose, qualche influenza dai primi Massive Attack nelle tonalità chillout ma più intinti di elettronica, qualche influenza dai Portishead negli accenni di scratching e nei beat. La voce è della cantante irlandese Bronagh Slevin:

 

Purtroppo, come molti altri gruppi trip hop, non hanno mai più pubblicato altri dischi.


  • 0

You're an island of tranquillity in a sea of chaos. :.:: Last.fm

 

jazz-sebastian-bach-2.png

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268 

 


#6 amnesiac_kid

amnesiac_kid

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 253 Messaggi:

Inviato 28 luglio 2020 - 09:39

Un disco che mi è sempre piaciuto molto e di cui ho letto poco in giro è Numero Deux dei nostrani Dining Rooms


  • 0

"I think I just feel how everyone feels, which is I have three or four really great folk albums in me."

"Small critically acclaimed movies about lesbians learning how to recycle"


#7 shemo

shemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 731 Messaggi:

Inviato 29 luglio 2020 - 01:21

Bisogna essere fan del trip-hop allo stato terminale per andarsi a trovare una cosa del genere, ma vorrei ricordare il dimenticatissimo progetto di Mark Clifford (Seefeel) con Sophie Hinkley alla voce: Sneakster.

 


  • 2

#8 Lee Carvallo

Lee Carvallo

    tocco piuma

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7745 Messaggi:
  • Locationdentro....il parcheggio

Inviato 31 luglio 2020 - 19:12

Amstrong  - Sprinkler [1999]

 

R-668547-1145541525.jpeg.jpg

 

 

Trip hop in odore di industrial, beat glaciali  e ossessivi.  Voce femminile suadente e a tratti ipnotica  specie in pezzi come Iced ,  quasi 

9 minuti di  trip industriale notturno e claustrofobico , Secondo me questo è il loro miglior disco. Già dal secondo album vireranno verso un indie pop/rock abbastanza banalotto , anche se ancora con qualche bel pezzo. Uno dei membri lascerà  per fondare gli Antenne , altro progetto trip-hop molto interessante

 

https://valosalo.ban...trong-sprinkler


  • 1

#9 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2060 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 18 ottobre 2020 - 13:44

Dalla Svezia, lenti, minimali e soffusi:

 

 

21 Hertz - Watching You


  • 0

You're an island of tranquillity in a sea of chaos. :.:: Last.fm

 

jazz-sebastian-bach-2.png

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268 

 


#10 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2026 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 18 ottobre 2020 - 14:05

Sarà che il momento è propizio per avere nostalgia di suoni di 15-20 anni fa, sarà che proprio per questo mi sono messo a cercarli [ma magari già c'erano negli anni scorsi], ma quest'anno sono usciti un pò di dischi parecchio fichi nel settore

 

 

 

 

anche Yppah - Sunset in the Deep End e l'ultimo degli Haircuts for Men [in verità vedo che ne sono usciti già altri due-tre ma non sono aggiornato e non so nemmeno se rientrano nel genere]


  • 1

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#11 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2060 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 03 gennaio 2021 - 15:34

Chroma Key - When You Drive

 


  • 1

You're an island of tranquillity in a sea of chaos. :.:: Last.fm

 

jazz-sebastian-bach-2.png

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268 

 


#12 Lee Carvallo

Lee Carvallo

    tocco piuma

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7745 Messaggi:
  • Locationdentro....il parcheggio

Inviato 09 gennaio 2021 - 15:07


  • 0

#13 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4506 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 09 gennaio 2021 - 22:51

Grazie Pancakes per avermi fatto conoscere gli SPC ECO. Già messi in wishlist su Bandcamp.
  • 1
Immaginate che abbia messo in firma qualcosa di interessante

#14 kingsleadhat

kingsleadhat

    कगलु विपश्यना बाद वैश्व

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2650 Messaggi:
  • LocationJava

Inviato 10 gennaio 2021 - 15:31

Giusto un paio di giorni fa ho riascoltato Illegal Cargo del duo Slow Train Soul, e l'ho trovato ancor più bello di quanto me lo ricordassi:

 

...

 

Troppo soulful forse per gli amanti del trip-hop più oscuro e depresso, ma come long playing è praticamente perfetto. 

 

Mi sa che li abbiamo (ri)scoperti in synchro la scorsa estate : )

A differenza tua Damy, l'architettura l'ho sempre trovata molto "semplice" e diretta. A renderlo speciale, come dici te, e' soprattutto il contributo vocale, un po' Fontella Bass un po' Sade. Personalmente anche io avrei preferito che questa matrice piu' sporca e soul si fosse mantenuta all'interno del genere, invece di slavarsi e (stilisticamente) sbiancarsi.

 

Rilancio con questi sentori, a propo', piu' bass

 


  • 0

#15 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2060 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 31 gennaio 2021 - 08:37

Blossom - Where Are You Hiding

 


  • 0

You're an island of tranquillity in a sea of chaos. :.:: Last.fm

 

jazz-sebastian-bach-2.png

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268 

 


#16 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7184 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 01 febbraio 2021 - 10:17

Atomica poi anche The Atomica Project

 

 

recensiti anche su ondarock https://www.ondarock...micaproject.htm

 

Vacabou

 

 

Anch'essi su Ondarock https://www.ondarock...006_vacabou.htm

 

Antenne

 

https://www.youtube.com/watch?v=Fw0D_Z_KN7k

 

https://www.ondarock...ica/antenne.htm

 

Flunk

 

https://www.youtube.com/watch?v=keqxKxnBFeM

 

https://www.ondarock.../2007_flunk.htm

 

Elsiane

 

https://www.youtube.com/watch?v=Occ6AdCyLy0


  • 2

#17 Lee Carvallo

Lee Carvallo

    tocco piuma

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7745 Messaggi:
  • Locationdentro....il parcheggio

Inviato 01 febbraio 2021 - 11:29

ottime segnalazioni , conosco tutti i gruppi citati , anche se dischi diversi, Degli Atomica Project mi piace molto Metropolitan del 2006. Dei Flunk conosco bene For Sleepyheads Only, che contiene anche una bella cover di Blue Monday . Elsiane molto bravi pure loro , lei ha una voce molto particolare,  Hybrid è davvero molto bello.


  • 1

#18 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7184 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 01 febbraio 2021 - 12:04

I gruppi che ho citato sono fra i miei preferiti in assoluto, gli Elsiane li ho visti dal vivo a Roma ormai 10 anni fa.. Davvero pazzeschi, Hybrid è un disco ispirato e ben fatto, poi purtroppo si sono un po' persi. La voce di lei o la ami o la odi.

 

Dei Flunk recupera almeno "Morning Star" [2004], un assaggio:

 

 

* Voi sapete perchè non riesco a linkare correttamente oltre due video youtube in un post? :o


  • 1

#19 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2026 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 05 febbraio 2021 - 19:16

 

Bel pezzo trip-hop da una bella ost comunque tutta di elettronica tardi 90's

 

[Qualcuno ha visto il film?]


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#20 Lee Carvallo

Lee Carvallo

    tocco piuma

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7745 Messaggi:
  • Locationdentro....il parcheggio

Inviato 18 febbraio 2021 - 14:52


  • 3




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq