Vai al contenuto


Foto
* * * * - 1 Voti

Ondalibri: Commenti Alle Classifiche 2019


  • Please log in to reply
61 replies to this topic

#1 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20412 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 10 dicembre 2019 - 19:20

Sfogatevi


  • 0

#2 Ganzfeld

Ganzfeld

    Scaricatore di porco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5218 Messaggi:

Inviato 10 dicembre 2019 - 19:27

b) Il primo classificato potrà essere descritto-raccontato

 

Chi commenta anche il secondo riceve invece il ban?


  • 0

Tuttavia nella mia vita non ho mai smesso di masturbarmi


#3 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20412 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 10 dicembre 2019 - 19:28

Fate Vobis


  • 0

#4 Reynard

Reynard

    We're not in Kansas anymore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9993 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 10 dicembre 2019 - 21:19

Stephen, com'è "Morte di Danton"?


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#5 userman*

userman*

    granita di gelsi rossi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7820 Messaggi:
  • Locationmediterranea

Inviato 10 dicembre 2019 - 21:28

reynard hai rotto la catena del Bufalino :(
  • 0

La tua firma può contenere:

  • • Fino a 1 immagini
  • • Immagini fino a 350 x 150 pixels
  • • Qualsiasi numero di URLs
  • • Fino a 12 linee

#6 Reynard

Reynard

    We're not in Kansas anymore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9993 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 10 dicembre 2019 - 21:32

Se mi aveste preavvertito all'inizio dell'anno...


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#7 Stephen

Stephen

    Wannabe the Night Meister

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3513 Messaggi:
  • LocationLa Callaretta della Colla

Inviato 10 dicembre 2019 - 22:34

Stephen, com'è "Morte di Danton"?

Ricco di notizie storiche dettagliate (ci sono diverse note), drammaticamente pieno di momenti memorabili (ogni ingresso in scena di Robespierre o di Saint-Just, per dire), "letterariamente" molto importante (quello che ne ha scritto Paul Celan in Meridiano l'ho trovato più che giustificato: il sentimento poetico di Büchner, non saprei come altro chiamarlo, emerge con decisione da certi dialoghi, che non sono filosofici come quelli di Schiller ma quasi: lo leggo molto nella tradizione tedesca, in questo, per quel pochissimo che ne so).


  • 1

E un passo di quella danza era costituito dal tocco più leggero che si potesse immaginare sull'interruttore, quel tanto che bastava a cambiare...

... adesso

e la sua voce il grido di un uccello

sconosciuto,

3Jane che rispondeva con una canzone, tre

note, alte e pure.

Un vero nome.


#8 ArchieFisher

ArchieFisher

    pacato come il vecchio che ho in avatar da 50 anni

  • Moderators
  • 6703 Messaggi:

Inviato 11 dicembre 2019 - 09:33

Reynard, ma lo sai che cercando su google "Ludwig Wittgenstein - Della certezza" si finisce su www.tommasofranci.it:

 

http://www.tommasofr...za.-Appunti.pdf


  • 0
Life was never better than
in nineteen sixty-three

Ogni vita ha peso e dimenticanza calcolabili

"What kind of music do you usually have here?"
"Oh, we got both kinds. We got Country, and Western."

#9 Ganzfeld

Ganzfeld

    Scaricatore di porco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5218 Messaggi:

Inviato 11 dicembre 2019 - 11:45

I racconti di Kolyma è uno di quei libri di cui sento la necessità di una rilettura. Ricordo che fui ingannato dallo splendido incipit dato che mi aveva dato l'impressione di un libro pieno di riflessioni che prendessero spunto dai fatti narrati per porre riflessioni di respiro più ampio. Invece ho trovato nei racconti una rappresentazione terribilmente brutale della realtà dei fatti. Che, a dire il vero, può chiaramente andare benissimo, il problema era che a un certo punto il tutto mi è risultato quasi nauseante, e non credo per la crudezza dei fatti narrati (in questo senso sarebbe, anzi, un elemento di lode per l'opera) dato che ho uno stomaco abbastanza forte, ma per la monotonia dei contenuti: dopo centinaia di pagine la sensazione di aver già letto quella determinata storia era fortissima.

 

Andando a memoria eh, che io ho una memoria di merda e il libro lo lessi diversi anni fa.


  • 0

Tuttavia nella mia vita non ho mai smesso di masturbarmi


#10 Reynard

Reynard

    We're not in Kansas anymore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9993 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 11 dicembre 2019 - 12:13

No, sulla ripetitività non hai tutti i torti, altrimenti l'avrei messo primo. L'averne fatta una lettura concentrata nel tempo ha attutito l'effetto.
  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#11 Stephen

Stephen

    Wannabe the Night Meister

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3513 Messaggi:
  • LocationLa Callaretta della Colla

Inviato 11 dicembre 2019 - 16:22

Bravo selva che ha letto Baudrillard (poi messo secondo dietro Manganelli perché non si può avere tutto).


  • 0

E un passo di quella danza era costituito dal tocco più leggero che si potesse immaginare sull'interruttore, quel tanto che bastava a cambiare...

... adesso

e la sua voce il grido di un uccello

sconosciuto,

3Jane che rispondeva con una canzone, tre

note, alte e pure.

Un vero nome.


#12 tupelo

tupelo

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2925 Messaggi:

Inviato 11 dicembre 2019 - 17:52

a parte il Pinocchio di Manganelli.


Che mi incuriosisce molto.
Mi ci devo mettere...
  • 0

#13 Monzaemon

Monzaemon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2795 Messaggi:

Inviato 11 dicembre 2019 - 18:54

Pazzesca svelta di Greed che mette il richiamo sotto Piersa! (Smiley sbalordito)
  • 0

#14 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12231 Messaggi:

Inviato 12 dicembre 2019 - 10:25

Prima di giudicare quale sia il migliore, forse dovresti leggerti i romanzi di Calò.

Il richiamo della foresta era uno dei miei romanzi preferiti da piccolo, ma ora sono convinto che Jack London abbia scritto di meglio. Un mio amico ad esempio mi ha fatto leggere qualche pagina dai racconti "Le mille e una morte", che mi ha davvero stupito.


  • 0

#15 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21295 Messaggi:

Inviato 12 dicembre 2019 - 10:28

Ma poi è effettivamente un romanzo per ragazzi o ce lo facevan leggere perchè parla di un cane?


  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto

Poi Eriksen è buono ma Sensi è meglio se non fosse sempre rotto.


#16 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12231 Messaggi:

Inviato 12 dicembre 2019 - 10:42

Probabilmente la seconda. Può essere adatto ai ragazzi, ma le tematiche e lo stile non sono calibrate su di loro. Sempre di lotta per la sopravvivenza, sopraffazione e homo homini lupus (canis cani lupus) si tratta. Non so cosa avesse in mente London rispetto al pubblico.


  • 0

#17 Reynard

Reynard

    We're not in Kansas anymore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9993 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 12 dicembre 2019 - 10:46

Non escluderei l'ipotesi che sia per ragazzi in un'epoca in cui i ragazzi li educavano e li intrattenevano in maniera un po' meno pucciosa. asd


  • 1
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#18 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7235 Messaggi:

Inviato 12 dicembre 2019 - 10:51

Prima di giudicare quale sia il migliore, forse dovresti leggerti i romanzi di Calò.

 

 

Credo che anche Piersa preferisca London eh asd


  • 0

#19 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20412 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 12 dicembre 2019 - 13:41

Urka, Il vagabondo delle stelle e Il tallone di ferro capolavori assoluti. Io, molto dopo.
  • 1

#20 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7235 Messaggi:

Inviato 12 dicembre 2019 - 14:23

Eh, mi ricordavo che avevamo parlato del Vagabondo infatti.

Con l'occasione vorrei consigliare un racconto di London veramente notevole: The Red One, è anche l'ultima cosa che ha scritto prima di tirare le cuoia a quarant'anni dopo aver vissuto quattro o cinque vite.


  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq