Vai al contenuto


- - - - -

Jim Carrey - Psicopatologia Della Vita Di Un Genio


  • Please log in to reply
127 replies to this topic

#21 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 15 settembre 2017 - 10:22

Sleepyhead tu praticamente stai dicendo che lui é cosí intrippato perché negli ultimi dodici anni non se lo é filato nessuno. 

 

Secondo me non hai proprio una immagine chiara di quella che é stata la sua vita.

_______________

 

Guardati il documentario appena girato del making of di Man On The Moon, magari cosí capisci che Jim Carrey é intrippato a quel modo da sempre.

 

Su Jerry Lewis sovversivo poi parliamone.


  • 0

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#22 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 15 settembre 2017 - 10:38

Qui smerda Charlton Heston (che se non sbaglio era giá morto) e tutta la questione delle armi. Imitazione sua assurda...piu qualche chicca sparsa.

 

Non penso sia un video vedibile per il 90% degli utenti qua dentro, c'é tutta la storia della frase Coald Dead Hand di CH e un po' di altro background culturale... ma vabhé...

 


  • 0

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#23 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5547 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 10:40

@ Sleepy
Quali sono le tremila barriere distrutte da jerry lewis? Chiedo eh, non sono ferrato, ma a occhio la sua mi sembra la carriera di un integrato nel mentre Carrey mi sembra avere la stimmate del perdente nato (nel breve-medio periodo, bene precisare).

 

Barriere che adesso fanno ridere, all'epoca ironizzare su guerra, strutture sociali patriarcali, sesso e ebraismo non era un giochetto da ragazzi, eppure i bambini e le famiglie americane l'hanno sempre seguito, perché rimanevano commedie. "Scusi, dov'è il Fronte" basta e avanza.

Non mi dai l'idea di non esserne ferrato, perciò mi stupisco di come puoi mettere in dubbio l'impatto rivoluzionario di Lewis, certo ha fatto tutto dentro i meccanismi hollywoodiani, proprio per questo è risultato più efficace.

 

Ace Ventura non ha minimamente la profondità tale da poter essere "sovversivo", sta tutto nella testa di Carrey, è anni luce da Picchiatello, Dott.Jekyll, Tuttofare etc etc... ma pure per altre figure comiche di quel tipo, ha abbozzato qualcosa di più comicamente maturo con Bugiardo, bugiardo, Il Mago della Truffa ma niente di serio. Sentirgli parlare di opposizione hollywoodiana a Venezia m'ha dato solo la sensazione di essere ormai fuori tempo massimo per rivendicare certe ambizioni antagoniste, davvero ha solo perso un decennio a non fare un cavolo quando aveva le capacità di realizzare tutto ciò che voleva, essere anarchico e libero di scegliere copioni tra i più svariati, da qui mi rimane il dubbio che sia stato o meno boicottato e tradito da Hollywood e Co.


  • 0

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione, discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate, o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA, c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#24 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 15 settembre 2017 - 10:50

Di grazia quando mai sarebbe entrato nell'ebraica Hollywood, Jim Carrey? (quella invece amica di JL)

 

Cos'é, Tom Shadyak e i fratelli Farrelly rappresentano Hollywood? Peter Weir é Hollywood? 

Li ha sempre presi in giro, dal primo all'ultimo. Lavorare con lui era impossibile e lo sapevano tutti dentro Hollywood, sul set era giá un anarchico rompicoglioni, 'n era mica un tipo che ti girava Robin Hood o Collateral senza sbregarsi dalle risate sul set e rovinare il lavoro a tutti. 

 

Ha fatto la stessa carriera di Robin Williams - che era molto piú "buono" di Jim Carrey. Qualche film di successo e una marea di minchiate. Invece di fare come Robin Williams, che negli 15 anni faceva solo filmetti perché quelli poteva fare, lui si é ritirato nel suo buen ritiro a leggere e dipingere.

 

Da vincente, perché Hollywood "non l'ha mai voluto", come lui non voleva H.


  • 0

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#25 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13195 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 10:55

@ Sleepy
Quali sono le tremila barriere distrutte da jerry lewis? Chiedo eh, non sono ferrato, ma a occhio la sua mi sembra la carriera di un integrato nel mentre Carrey mi sembra avere la stimmate del perdente nato (nel breve-medio periodo, bene precisare).


Barriere che adesso fanno ridere, all'epoca ironizzare su guerra, strutture sociali patriarcali, sesso e ebraismo non era un giochetto da ragazzi, eppure i bambini e le famiglie americane l'hanno sempre seguito, perché rimanevano commedie. "Scusi, dov'è il Fronte" basta e avanza.
Non mi dai l'idea di non esserne ferrato, perciò mi stupisco di come puoi mettere in dubbio l'impatto rivoluzionario di Lewis, certo ha fatto tutto dentro i meccanismi hollywoodiani, proprio per questo è risultato più efficace.

Soprattutto direi che ha ricreato in America la figura del comico-autore-regista che Hollywood aveva sradicato col napalm negli anni 30. Non che poi abbia avuto molti discepoli.
  • 0

#26 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 15 settembre 2017 - 11:00

Sto contando i post che passeranno prima che si debba discutere sul chi cazzo ha visto Jerry Lewis - l'ebreo sovversivo della ebrea Hollywood - in lingua originale.


  • 0

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#27 pasquale

pasquale

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2523 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 11:01

Beh, Robin Williams come attore drammatico ha avuto una carriera piuttosto lusinghiera. Jim Carrey ha fatto meno di quanto il suo potenziale meriti da quel punto di vista. Fra i film migliori post 2005 c'è A Christmas Carol comunque


  • 0
Concerto di Bruce Springsteen a Roma, Ippodromo Capannelle - 11.07.2013, in audio e video, il link alla playlist apposita è questo

http://www.youtube.c...feature=mh_lolz

#28 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 15 settembre 2017 - 11:07

Truman Show

Man On The Moon

Eternal Sunshine

 

Robin Williams questo trio non ce l'ha. In Fisher King fa il coglione come sempre, in Dead Poets spacca ok, Good Will Hunting fa una interpretazione piuttosto smooth. Poi? 

 

Con quel trio di film lí Jim Carrey ha pisciato in testa a tutti. N'é che bisogna fare duecento film per dimostrare di essere grandi attori. 

John Cazale é meno grande attore di De Niro solo perché ha fatto due film?


  • 0

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#29 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27669 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 15 settembre 2017 - 11:11

non hai messo il meglio

 

mork-e-mindy-2.png


  • 1

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#30 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13195 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 12:13

Mi avete fatto ricordare come nei favolosi e fantastici anni 90 "Scemo & + scemo" fosse quasi un film generazionale, di cui si citavano le battute e le scene quanto quelle di un "Pulp Fiction" o un "Lebowski". E la milanese al computer qui a fianco mi conferma che non era solo una roba del mio giro montanaro. Oggi mi da invece l'impressione di un film(etto) abbastanza dimenticato, o comunque in un certo modo declassato a "pazzo film di quel sabato pomeriggio del 1997".

Invece mi sembra montato a piccolo culto "The Cable Guy / Il rompiscatole", all'epoca bollato come disastro totale, certificato anche da una nota gag dei Simpsons, ma che ' quel tipo di film(ettino) abbastanza storto, indeciso e inclassificabile ("quello strano film di uno strano sabato pomeriggio del 1998"?), che si presta col tempo a diventare uno spaccato d'epoca. 


  • 1

#31 lazlotoz

lazlotoz

    Classic Rocker

  • Moderators
  • 5383 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 12:18

 

 

Robin Williams questo trio non ce l'ha. In Fisher King fa il coglione come sempre, in Dead Poets spacca ok, Good Will Hunting fa una interpretazione piuttosto smooth. Poi? 

 

Insomnia. Molto bravo.

 

Però ti do ragione, quel trio Williams non ce l'ha avuto.


  • 0

lazlotoz, [...]: sei un gigantesco coglione. Ma proprio un cretino senza pari, [...] Sparati, che fai un favore al mondo.


#32 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    parental guidance

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7159 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 12:23

a me Carrey è piaciuto molto pure in "The Majestic".


  • 0

*lastfm*

 

 

Delia, queen of the fairies.was presiding over the feast of plenty,celebrating 3,000 years of peace. In the midst of the celebration Delia felt a pull from the skies.She looked up and saw dark clouds forming on the horizon in every direction. She fell into a trance and left the party
heading for her home on a high hill. At first, the fairies were puzzled. But then they too felt a force drawing them to follow.Delia was alone inside. The storm grew until it was a raging cyclone hovering over the dwelling. One of the older fairies ventured inside the house. There lay Delia on her bed holding a pair of twins in her arms. The older fairy instantly knew that these were not ordinary twins, but magical wizards. The baby wizards were polarized like magnets: one attracting with a magnetic draw., the other repelling and impossible to get near. Avatar, the kind and good wizard. spent much of his boyhood entertaining his mother with beautiful visions. Blackwolf, the mutant wizard would never visit his mother and spent his time torturing small animals.

 


#33 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27669 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 15 settembre 2017 - 12:29

Date una ripassata alla filmografia di Williams prima di essere così tranchant: a cominciare da Good Morning Vietnman passando per Mrs. Doubtfire a finire con Boulevard ce n'è eccome, di prove maiuscole (oltre a quelle citate)


  • 1

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#34 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 15 settembre 2017 - 12:33

Massí dai, stiam parlando di un personaggio assurdo anche lá eh. 

 

Peró Williams era un po' meno "intellettuale" di Jim Carrey secondo me, e un po' dalla sua comedy traspirava. Vabhé ma questi sono altri discorsi. 

 

Dest mi spiace cacarti sangue e sborra in faccia mentre dormi abbracciato a tua figlia sognando il Montana...ma torniamo alla solita questio: tu hai davvero visto Robin Williams recitare in Mrs Doubtfire e in Good Morning Vietnam?  asd


  • 0

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#35 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13195 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 12:37

Date una ripassata alla filmografia di Williams prima di essere così tranchant: a cominciare da Good Morning Vietnman passando per Mrs. Doubtfire a finire con Boulevard ce n'è eccome, di prove maiuscole (oltre a quelle citate)

 

Popeye (nella versione originale, non quella tragicamente amputata italiana) per me e' uno dei miglior cinefumetti di sempre, altroche'. Comunque uno di quei film anarchici e folli con cui la New Hollywood ha fatto glorioso seppuku. Tra l'altro Altman odiava "Mork & Mindy" che considerava un prodotto da decerebrati. 

 

Toh, acculturatevi con 'sto papiro di quando avevo ancora voglia di scrivere.


  • 0

#36 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27669 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 15 settembre 2017 - 12:38

Massí dai, stiam parlando di un personaggio assurdo anche lá eh. 

 

Peró Williams era un po' meno "intellettuale" di Jim Carrey secondo me, e un po' dalla sua comedy traspirava. Vabhé ma questi sono altri discorsi. 

 

Dest mi spiace cacarti sangue e sborra in faccia mentre dormi abbracciato a tua figlia sognando il Montana...ma torniamo alla solita questio: tu hai davvero visto Robin Williams recitare in Mrs Doubtfire e in Good Morning Vietnam?  asd

 

dici che non era lui? santi numi


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#37 Pajje††

Pajje††

    Potere Al Propoli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4162 Messaggi:
  • LocationValverde

Inviato 15 settembre 2017 - 12:40

 

-----

 

dici che non era lui? santi numi

 

 

He dont exist

We dont matter

There is no "ME"

and thats a fuckin relief

________

 

(dai scusa, vi cago sempre il cazzo con 'sta roba dell'inglese but hey thats my role)


  • 0

miamusica
______________

And if I have some kind of need / Maybe the thing I need is the thing I've got
And if I look inside of me / I find the thing that can't be took or bought


Anytime you’re gonna grow, you’re gonna lose something. You’re losing what you’re hanging onto to keep safe. You’re losing habits that you’re comfortable with, you’re losing familiarity.


#38 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82250 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 13:05

a me Carrey piace pure, tutte le doti che dice Paggio, però non mi piace The Truman Show che è telefonatissimo sin dall'inizio

 

poi vabbeh ho visto altro ma non rientra in quella tripletta (Man On The Moon quale è? Forse quello ce l'ho)

 

tra le colpe, non sottovaluterei il suo contributo alla creazione della moda del Jack Russell


  • 0

#39 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5342 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 13:08

 "The Cable Guy / Il rompiscatole"

 

Mi ero dimenticato di questo (brutto) film, anch'esso visto al cinema ma questa volta con il mio migliore amico.

Fosse stato bello (il film), magari sarei entrato nelle sue (del mio amico) mutandone (e che mutandone)!

Scemo e più scemo l'ho rivisto abbastanza recentemente ed è sempre uno spasso, poi c'è The Mask che vabbe', lo zeitgeist non permette più che si producano film così divertenti.


  • 0

#40 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13195 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2017 - 13:24

The Mask altro cultone un po' sbiadito mi sembra (ovviamente parlo in generale, tra i fan di Carrey sara' un altro discorso), ricordo un'invasione di cani che si chiamavano Milo. Mi piaceva molto, a differenza degli Ace Ventura che non credo di aver mai visto per intero.

 

Un oggetto misterioso nella carriera di Carrey e' "Le ragazze della terra sono facili", dove il mistero consiste nel fatto che non me lo ricordo niente male... cioe'... un musical... con il peggio pop 80s... niente male... a me. Sara' stata la Davis in bikini. Ma no, dai, Temple era un buon regista. Sara' un film carino. Non intendo verificare, comunque.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq