Vai al contenuto


Foto
- - - - -

King Crimson


  • Please log in to reply
53 replies to this topic

#21 Thælly

Thælly

    mascellona da bukkake

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6911 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2016 - 21:16

LOL sì, intendevo Gavin ashd Infatti era percepibile come l'intera band lo trattasse da "superstar", se non quanto Fripp poco ci manca. Durante Schizoid Man ha avuto un assolo (solo-solo-solo, senza altri strumenti) di perlomeno 3/4 minuti - oppure erano di più e ha sospeso il tempo, non saprei asd


  • 0

Una tua action figure che quando la schiacci ti parla degli accordi.


#22 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18495 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 02 ottobre 2016 - 22:33

Ha suonato (da turnista) anche qua:

 

 

E in un fracco di altre cose italiane, non tutte di personaggi raccomandabili.


  • 0

#23 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 03 ottobre 2016 - 07:44

Comunque la passione dei batteristi riccardoni(tipo Vinnie Colaiuta) per il pop da classifica italiana rimane un mistero. Gli daranno così tanti soldi secondo voi? asd



#24 Thælly

Thælly

    mascellona da bukkake

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6911 Messaggi:

Inviato 03 ottobre 2016 - 20:57

Vedo che pian piano stan caricando sul loro sito TUTTE le registrazioni di tutti i concerti live dei tour, scaricabili a loro prezzo. Non vedo l'ora di sentire quella del 28 :wub: (dai miei ricordi c'era una cappellona bella grossa su Larks' Tongues, vediamo se avevo capito bene ashd ) (e poi devo pure capire che cazzo hanno fatto a Red, era bella diversa dal disco)

 

P.S: ripensandoci King Crimson + Calvin Harris è qualcosa che vorrei esperire, una volta nella vita ashd


  • 0

Una tua action figure che quando la schiacci ti parla degli accordi.


#25 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18495 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 03 novembre 2016 - 14:17

Lo facciamo in modo serio sto appello?

A Milano chi c'è?


  • 0

#26 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 80588 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2016 - 14:19

Lo facciamo in modo serio sto appello?

A Milano chi c'è?

 

 

chiedo una cosa: i biglietti che rimangono ora, costano 46 (quelli che costano meno), inizialmente quale era il prezzo più basso?

Grazie W (o chi risponde)


  • 0

#27 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22990 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2016 - 14:26

Io e gabrisimpson sabato 5.


  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#28 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7447 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2016 - 10:00

Io e gabrisimpson sabato 5.

Ostia c'ero anche io, peccato mi sono ricordato della discussione solo ora ci si poteva fare una birra...

 

Comunque una sola parola: mostruosi, assolutamente mostruosi. Concerto memorabile. Una di quelle cose che quando esci sei felice di avere fatto nella tua vita.


  • 1

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#29 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22990 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2016 - 10:27

Ben al di là di ogni possibile aspettativa. Penso che con l'Einstein on the Beach sarà il concerto cui ripenserò più a lungo. Episodio cruciale della mia vita concertistica. :)


  • 1

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#30 Gabrisimpson

Gabrisimpson

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1324 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2016 - 10:35

Ah peccato! Noi abbiamo beccato Wago.

 

Concerto eccezionale.


  • 2
Boredom won't get me tonight.

#31 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18495 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 06 novembre 2016 - 16:44

Beh, tre ore di concerto già di per sé fanno di questo evento qualcosa di abbastanza unico nella storia delle mie esperienze concertistiche (di paragonabile ricordo solo i Sonic Youth al Primavera di non so quanti anni fa). A parte ciò, davvero una cosa notevole. Non mi aspettavo che le tre batterie - scelta che sulla carta mi era parsa abbastanza una baracconata - potessero avere un effetto tanto dirompente. Protagoniste del sound, poste davanti al resto degli strumentisti, han condotto il concerto passandosi continuamente la palla e sbalordendo coi loro incastri ritmici. Ho dovuto insomma rettificare la mia previsione: nelle mani di qualunque altra band, tre batterie sarebbero senz'altro una baracconata.

Anche la presenza dei "nuovi" Jakko Jaksyz e Mel Collins si rivela fondamentale. Il primo porta un'ottima voce, perfetta per le melodie dei brani del primo periodo e in grado di calcare con personalità le orme di Lake e Wetton. Il secondo non solo permette coi suoi fiati di riprendere l'aspetto "floreale" che mancava alla musica da metà dei Settanta, ma riesce incredibilemente anche a occupare le posizioni imbizzarrite di Adrian Belew nei brani più recenti.

Nel complesso, insomma, sono entusiasta di aver potuto vedere una band che occupa un posto speciale tra i miei artisti del cuore (e questo era ovvio), ma sono anche contento di averla incontrata in questa formazione così "nuova" e lontana da quella che avrei pensato di desiderare. E' stata un'occasione probabilmente irripetibile di sentire la band alle prese con l'interezza del suo repertorio, senza peraltro soccombere alla pesantezza dell'"operazione nostalgia": anche il più storicamente remoto dei brani, nella veste in cui era proposto, risultava attualizzato e attuale, in perfetta sintonia con tutto il resto del programma presentato.


  • 5

#32 aSaucerfulOfSecrets

aSaucerfulOfSecrets

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 242 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2016 - 19:00

C'ero anch'io. Penso che sia stato il miglior concerto a cui abbia assistito. Il trio di batterie ha sorpreso anche me, non pensavo riuscissero a gestirle in modo così intelligente. C'è dietro un gran lavoro. Sono riusciti a migliorare brani già splendidi come Red potenziandoli in modo creativo a livello ritmico. Sono andato in estasi con Starless (abbastanza fedele) e con la conclusiva 21st Century Schizoid Man. Vogliamo parlare dell'assolo di Gavin Harrison? 


  • 0

#33 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22990 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2016 - 19:13

Mancava solo chiudesse così.

 

tumblr_nd8mrdeFZt1tkfob3o1_400.gif


  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#34 Thælly

Thælly

    mascellona da bukkake

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6911 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2016 - 20:37

Ve l'avevo detto :wub: <3 Amiamoci tutti, amiamoli


  • 0

Una tua action figure che quando la schiacci ti parla degli accordi.


#35 Ourovoro

Ourovoro

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 189 Messaggi:

Inviato 07 novembre 2016 - 10:30

C'ero anch'io. Penso che sia stato il miglior concerto a cui abbia assistito. Il trio di batterie ha sorpreso anche me, non pensavo riuscissero a gestirle in modo così intelligente. C'è dietro un gran lavoro. Sono riusciti a migliorare brani già splendidi come Red potenziandoli in modo creativo a livello ritmico. Sono andato in estasi con Starless (abbastanza fedele) e con la conclusiva 21st Century Schizoid Man. Vogliamo parlare dell'assolo di Gavin Harrison? 

 

La sbrodolatura di alcuni assolo e anche un po' la monoliticità delle batterie sincopate sono state la pecca.

Bellissimi alcuni arrangiamenti e ottima scaletta.

Meglio della formazione a 4 di quando li vidi nel 2003. Qui molto più "aperti" e meno macchina da guerra monocorde.


  • 1

#36 novgorod

novgorod

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 52 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2016 - 11:58

Mi hanno chiamato come medico di sala per il concerto del 14. Se qualcuno dei vecchi dei forum sarà presente e volesse incontrarmi (per i "giovani" sono un perfetto sconosciuto), ha solo da dire che sta male, e voilà! asd


  • 1

#37 RogerCrimson

RogerCrimson

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1066 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2016 - 19:46

Visti martedì a Firenze. Li avevo visti nel 1995, sempre a Firenze, con la formazione a sei di Vroom.

Sempre unici e capaci di proporre qualcosa di nuovo, anche nel riproporre con arrangiamenti inediti - finalmente e dopo decenni - i brani del vecchio repertorio che erano stati quasi del tutto abbandonati con l'arrivo di Belew.


  • 0

#38 MilleLire

MilleLire

    IL MORALIZZATORE

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3734 Messaggi:
  • LocationFirenze

Inviato 10 novembre 2016 - 22:01

È piaciuto anche a me, però ho sofferto un po' l'eccessiva lunghezza soprattutto della seconda parte, in cui mi sono alienato un po' finché non è arrivata Starless a riportarmi tra i vivi: 3 ore e passa a sedere (pur con pausa di 20 min) mi sono risultate un po' indigeste, anche per l'assenza di un frontman trascinante: Fripp se ne stava sempre in un angolino come un gregario qualsiasi (mentre tutti sapevano che quel gregario era Iddio). Per il resto scaletta meravigliosa, precisione stilistica quasi maniacale soprattutto nella gestione delle tre batterie che si chiamavano e rincorrevano con incastri perfetti. Momenti topici: la straniante e lisergica Fracture in mezzo al concerto e la bomba finale 21th Century Schizoid Man per fare andare a casa tutti felici e contenti. Nota a margine: ma possibile che gli spettatori di un concerto di questo livello non siano in grado di tenere spento il cellulare per 3 ore???
  • 0
Immagine inserita

#39 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22990 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2016 - 22:04

A Milano c'era un silenzio religioso, inverosimile per qualsiasi altro concerto (dalla classica all'elettronica alla sperimentale). Lì capisci che l'ammirazione è sconfinata e il momento per molti irripetibile.

 

Io pur reduce da una due-giorni estenuante con poche ore di sonno non ho minimamente sentito il peso delle 3 ore.


  • 1

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#40 MilleLire

MilleLire

    IL MORALIZZATORE

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3734 Messaggi:
  • LocationFirenze

Inviato 10 novembre 2016 - 22:09

Noi a Firenze siamo stati indegni: gli steward costretti a puntare i laser contro i cellulari accesi per stanarli, tanti flash e poco rispetto per i mostri sacri che avevamo davanti.
  • 0
Immagine inserita




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq