Vai al contenuto


Foto
* * * * - 4 Voti

Cosa Ne Sarà Di Noi Quando La Robotica Sarà Totalizzante?


  • Please log in to reply
720 replies to this topic

#51 Thælly

    mascellona da bukkake

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7104 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 16:01

asd no tranquillo, sono io a non averci pensato - oltretutto di loro non so assolutamente niente quindi non dico nulla


  • 0

Una tua action figure che quando la schiacci ti parla degli accordi.


#52 corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12228 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 25 gennaio 2015 - 16:08

thaelly impara il finlandese!


  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#53 Thælly

    mascellona da bukkake

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7104 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 16:11

Mah, ci sono tanti modi migliori di farsi del male nella vita dai asd


  • 0

Una tua action figure che quando la schiacci ti parla degli accordi.


#54 Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3651 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 16:16

però cerchiamo di rimanere in topic:
- si parla del presente e dell'immediato futuro, quindi rimaniamo realistici
- lasciamo perdere intelligenze artificiali à la Hollywood maniera che sono molto OT
- non tiriamo in ballo scenari apocalittici, si parla di una occupazione fisiologica attorno al 25%, qualcosa del genere


Riporto ancora una volta l'infografica sui lavori e la probabilità che vengano automatizzati

r2OaWfl.jpg

(credo che per dare un senso alla probabilità, questa vada interpretata come "percentuale di posti nel settore che spariranno dal mercato")
  • 2

#55 corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12228 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 25 gennaio 2015 - 16:21

Ci sono studi sull'impatto che una maggiore automazione avra'  sul consumo delle risorse energetiche?


  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#56 solaris

    Simmetriade.

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7880 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 16:28

non vedo all'orizzonte uno sforzo sufficiente a livello educativo e culturale finalizzato a far sostenere da un punto di vista intellettuale questi cambiamenti

 

 

Eh, sforzo culturale. Nel mio (e nel tuo) settore fa più danni quest'assenza rispetto al progresso dell'automazione asd


  • 0

#57 Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7663 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 17:28

Ma per mio settore ti riferisci alla musica? Non e' propriamente il mio settore perche' non ci campo, dato che mi dara' si e no 300 euro al mese, togliendomi piu' o meno la stessa cifra. Pero' mi sento di escluderla perche' nel mio caso rientra nella sfera religiosa/spirituale, quindi rischierei di scrivere cose poco lucide.
  • 1

Statisticamente parlando, non lo so.


#58 uomoz

    ឡុកឡាក់

  • Validating
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 939 Messaggi:
  • LocationGunung Agung

Inviato 26 gennaio 2015 - 01:36

no pensavo per lo piu' alla Finlandia* thelly - ma senza dati alla mano

 

*per favore non cominciamo con la diatriba sulla Finlandia paese nordico/scandinavo ashd

Gli scandinavi non li vedo al passo coi tempi in merito a robotica, come diceva thaelly...

Probabilmente tra i paesi del nord europa sembrerebbe più facile trovare l'Estonia, nuova mecca dell'high tech


  • 0

#59 maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 01:53

Ora non ho tempo di leggere tutto, faccio domani. Però vi racconto una storia.

C'era un paesino del primo '900 che sopravviveva solo grazie ad una miniera che dava lavoro a tutti, la mansione principale non era il minatore ma trasportare il pesante materiale dalla miniera al porto. Un giovane ingegnere, tra i pochi che era riuscito a studiare ed andarsene, pensò di fare qualcosa per il suo paese d'origine: costruì una serie di carrucole e ponticelli che in maniera quasi automatica trasportavano il materiale in maniera veloce ed economica al porto, dando così maggiore ricchezza e tempo libero a tutti. In pochi mesi il paesino morì per disoccupazione.


  • -1

#60 sud afternoon

    Si legge sud afternùn.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2857 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 10:15

Grazie per la parabola, Gesù, ma non ho capito cosa ci sia di male nella morte naturale dei paesini (o vuoi dire che tutta la popolazione è morta investita dalle carrucole?).  

 

Non mi interesso di questo argomento, non ci ho mai riflettuto né letto niente. Quindi dovrei evitare di esprimermi in proposito. Butto lì giusto una cosa. Se solo penso a quanto ci vuole per programmare e mantenere nel tempo le poche decine di linee di codice che vi permettono di ridurre a icona le vostre finestre, istintivamente sono preso dal timore opposto: preparatevi, che nel mondo dell'automazione dominato dagli algoritmi machine learning - semmai una cosa del genere arriverà - ci sarà da lavorare come dei cani. Finita la pacchia del "sabato e domenica che se fa?".


  • 1

#61 Ortodosso

    baby even the losers

  • Administrators
  • 9960 Messaggi:
  • LocationPortola Valley, CA

Inviato 26 gennaio 2015 - 10:19

Ho letto questo intervento, è l'1:54 AM di domenica notte, sto procrastinando sul forum e uno unit test sta ancora fallendo, non so se vorrei abbracciarti o picchiarti. 


  • 1

voter negativity
Gozer il Gozeriano 119
reallytongues 112


#62 Infinite dest

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28168 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 26 gennaio 2015 - 10:50

 

 

Io già oggi ho la sensazione che la nostra società abbia raggiunto un livello tecnologico e un eccesso demografico tale che alcuni lavori continuino ad esistere solo per necessità di creare posti di lavori o per "voluti" disservizi o carenze tecnologiche, soprattutto da parte di monopolisti.

 .

 

io inizio a pensare che in Italia non ci libereremo mai da questa roba, c'è una volontà fortissima nel tenere la situazione così

 

tutti i casellanti di notte (sulla Milano-Varese è un esercito certe volte) sono un piccolo esempio, e la tecnologia in quel caso è già bella che acquisita da un pezzo (molto semplice)

 

una merdata del genere sostituisce un uomo; è giusto pagarlo comunque? Ottimo, allora diamogli comunque lo stipendio ma almeno facciamogli imparare un lavoro utile

 

hqdefault.jpg

 

Due parole nel merito della opzione casellante (sempre che Russian non mi denunci ai suoi amici)

 

L'uso del Telepass (brevetto italiano, ricordiamolo) è aumentato tantissimo negli ultimi anni. Se non è ancora esteso come dovrebbe e potrebbe è per tutta una serie di motivi che vado a riassumere

 

A. Devi convincere la gente a farselo. Ci vuole un CC, eccetera. Tra l'altro è un servizio praticamente gratis. E' inutile aprire nuovi varchi (costa farli e mantenerli) se poi nessuno li usa. Ovviamente se forzi un po' la situazione puoi avere un incremento, fatto salvo il punto C.

B. La autostrade italiane non hanno un unico gestore. Ergo, ognuno si regola come gli pare.

C. L'apertura di varchi automatizzati e la conseguente chiusura di quelli manuali è regolata da accordi sindacali. E' questo il vero problema. E il punto non è tanto la perdita del lavoro (negli ultimi 20 anni molta parte del personale esattoriale è stata riconvertita ad altri lavori, negli uffici in particolare, specie quelli che avevano almeno un diploma; licenziati zero, d'altronde sarebbe un casino sostenere che una società con l'utile netto  in continua rivalutazione abbia problemi economici) ma la riconversione del personale: gli impianti richiedono comunque manutenzione, nonchè di assistenza da remoto eccetera. Inoltre generano tutta una serie di lavorazioni accessorie per cui il personale in esubero non sarebbe un problema, contando che comunque nei prossimi anni ci saranno moltissimi pensionamenti per anzianità etc. I sindacati fanno moltissima resistenza a questa transizione perchè, com'è ovvio, perderebbero un sacco di potere contrattuale: uno sciopero di otto ore provoca danni economici enormi, cosa che non accadrebbe con l'automazione progressiva della riscossione del pedaggio. Quindi il problema, come sempre in questa merda di paese, è politico.

 

Comunque è curioso lamentarsi del fatto di fare la coda ai caselli come se fossimo nell'800, invocare la tecnologia e la modernità e poi NON avere il telepass: la coda la fai perchè la vuoi fare. Bel paradosso.


  • 2

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#63 dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13212 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 11:29

Ora non ho tempo di leggere tutto, faccio domani. Però vi racconto una storia.

C'era un paesino del primo '900 che sopravviveva solo grazie ad una miniera che dava lavoro a tutti, la mansione principale non era il minatore ma trasportare il pesante materiale dalla miniera al porto. Un giovane ingegnere, tra i pochi che era riuscito a studiare ed andarsene, pensò di fare qualcosa per il suo paese d'origine: costruì una serie di carrucole e ponticelli che in maniera quasi automatica trasportavano il materiale in maniera veloce ed economica al porto, dando così maggiore ricchezza e tempo libero a tutti. In pochi mesi il paesino morì per disoccupazione.

 

ecco, quando dicevo che mi sembra che sia diano in maniera un po' miope le colpe alla tecnologia mi riferivo esattamente a questo genere di ragionamento.


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#64 geeno

    Pussy Malanga

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11842 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 11:36

E' la trama di Piovono Polpette.


  • 1

#65 Zpider

    Procrastinatore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3633 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 11:44

Forse mi son perso qualcosa ma inutile dire quanto sia d'accordo con Sud.

 

Il casellante automatico in figura è probabilmente costruito assemblando componenti di 10 aziende diverse, nelle quali qualcuno presumibilmente lavora.

I componenti sono costruiti con brevetti depositati da diverse persone che hanno studiato e fatto ricerca per svilupparli.

Centinaia di docenti hanno insegnato a coloro che hanno poi sviluppato quei componenti. Migliaia di insegnanti hanno insegnato a quei docenti.

I materiali con cui sono realizzati devono essere estratti e raffinati. Tutto (materiali e componenti) deve essere trasportato.

Infine la macchina deve essere programmata, installata, revisionata, riparata quando si rompe e smaltita una volta antiquata.

 

Se anche ci fosse (e spesso c'è) convenienza economica per l'azienda nell'automatizzare, non sarei così sicuro che per il suo funzionamento siano state necessarie meno ore uomo delle 36 settimanali fornite da Pino Marrone, casellante di Bitonto.

Sono invece sicuro che quelle ore siano state di qualità maggiore e che abbiano anche un ritorno collettivo (in termini di riusabilità delle competenze) e individuale molto maggiore.


  • 5

#66 Disposable Hero

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3768 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 12:25

 

Comunque è curioso lamentarsi del fatto di fare la coda ai caselli come se fossimo nell'800, invocare la tecnologia e la modernità e poi NON avere il telepass: la coda la fai perchè la vuoi fare. Bel paradosso.

 

boh, dipende eh. Nel mio caso, per esempio, io non ho un'automobile mia e quando rientro in Italia di solito guido solo auto a noleggio che non hanno il telepass.


  • 0

#67 Infinite dest

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28168 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 26 gennaio 2015 - 12:31

Forse mi son perso qualcosa ma inutile dire quanto sia d'accordo con Sud.

 

Il casellante automatico in figura è probabilmente costruito assemblando componenti di 10 aziende diverse, nelle quali qualcuno presumibilmente lavora.

I componenti sono costruiti con brevetti depositati da diverse persone che hanno studiato e fatto ricerca per svilupparli.

Centinaia di docenti hanno insegnato a coloro che hanno poi sviluppato quei componenti. Migliaia di insegnanti hanno insegnato a quei docenti.

I materiali con cui sono realizzati devono essere estratti e raffinati. Tutto (materiali e componenti) deve essere trasportato.

Infine la macchina deve essere programmata, installata, revisionata, riparata quando si rompe e smaltita una volta antiquata.

 

Se anche ci fosse (e spesso c'è) convenienza economica per l'azienda nell'automatizzare, non sarei così sicuro che per il suo funzionamento siano state necessarie meno ore uomo delle 36 settimanali fornite da Pino Marrone, casellante di Bitonto.

Sono invece sicuro che quelle ore siano state di qualità maggiore e che abbiano anche un ritorno collettivo (in termini di riusabilità delle competenze) e individuale molto maggiore.

Aggiungo un'altra cosa nella questione specifica: quella figura è totalmente obsoleta e inutile, perchè in pratica si limita solo ed esclusivamente a raccogliere il danaro e a depositarlo in cassa, in quanto la rilevazione del passaggio dell'auto e l'elaborazione della quantità di pedaggio da corrispondere sono processi totalmente automatici

 

Inoltre, a supporto di quanto tu hai scritto, c'è la non mariginale circostanza che il know how te lo puoi rivendere, e quindi generare ulteriore valore e ricavi


 

 

Comunque è curioso lamentarsi del fatto di fare la coda ai caselli come se fossimo nell'800, invocare la tecnologia e la modernità e poi NON avere il telepass: la coda la fai perchè la vuoi fare. Bel paradosso.

 

boh, dipende eh. Nel mio caso, per esempio, io non ho un'automobile mia e quando rientro in Italia di solito guido solo auto a noleggio che non hanno il telepass.

 

Vabbè è un caso particolare, credo si sia capito quello che volevo dire


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#68 Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37363 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 26 gennaio 2015 - 13:11

 

 

Comunque è curioso lamentarsi del fatto di fare la coda ai caselli come se fossimo nell'800, invocare la tecnologia e la modernità e poi NON avere il telepass: la coda la fai perchè la vuoi fare. Bel paradosso.

 

boh, dipende eh. Nel mio caso, per esempio, io non ho un'automobile mia e quando rientro in Italia di solito guido solo auto a noleggio che non hanno il telepass.

 

 

il quel caso c'è la soluzione tecnologia di Taribone west asd


  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#69 arvic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3514 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 14:24

 

 

 

Io già oggi ho la sensazione che la nostra società abbia raggiunto un livello tecnologico e un eccesso demografico tale che alcuni lavori continuino ad esistere solo per necessità di creare posti di lavori o per "voluti" disservizi o carenze tecnologiche, soprattutto da parte di monopolisti.

 .

 

io inizio a pensare che in Italia non ci libereremo mai da questa roba, c'è una volontà fortissima nel tenere la situazione così

 

tutti i casellanti di notte (sulla Milano-Varese è un esercito certe volte) sono un piccolo esempio, e la tecnologia in quel caso è già bella che acquisita da un pezzo (molto semplice)

 

una merdata del genere sostituisce un uomo; è giusto pagarlo comunque? Ottimo, allora diamogli comunque lo stipendio ma almeno facciamogli imparare un lavoro utile

 

hqdefault.jpg

 

Due parole nel merito della opzione casellante (sempre che Russian non mi denunci ai suoi amici)

 

L'uso del Telepass (brevetto italiano, ricordiamolo) è aumentato tantissimo negli ultimi anni. Se non è ancora esteso come dovrebbe e potrebbe è per tutta una serie di motivi che vado a riassumere

 

A. Devi convincere la gente a farselo. Ci vuole un CC, eccetera. Tra l'altro è un servizio praticamente gratis. E' inutile aprire nuovi varchi (costa farli e mantenerli) se poi nessuno li usa. Ovviamente se forzi un po' la situazione puoi avere un incremento, fatto salvo il punto C.

B. La autostrade italiane non hanno un unico gestore. Ergo, ognuno si regola come gli pare.

C. L'apertura di varchi automatizzati e la conseguente chiusura di quelli manuali è regolata da accordi sindacali. E' questo il vero problema. E il punto non è tanto la perdita del lavoro (negli ultimi 20 anni molta parte del personale esattoriale è stata riconvertita ad altri lavori, negli uffici in particolare, specie quelli che avevano almeno un diploma; licenziati zero, d'altronde sarebbe un casino sostenere che una società con l'utile netto  in continua rivalutazione abbia problemi economici) ma la riconversione del personale: gli impianti richiedono comunque manutenzione, nonchè di assistenza da remoto eccetera. Inoltre generano tutta una serie di lavorazioni accessorie per cui il personale in esubero non sarebbe un problema, contando che comunque nei prossimi anni ci saranno moltissimi pensionamenti per anzianità etc. I sindacati fanno moltissima resistenza a questa transizione perchè, com'è ovvio, perderebbero un sacco di potere contrattuale: uno sciopero di otto ore provoca danni economici enormi, cosa che non accadrebbe con l'automazione progressiva della riscossione del pedaggio. Quindi il problema, come sempre in questa merda di paese, è politico.

 

Comunque è curioso lamentarsi del fatto di fare la coda ai caselli come se fossimo nell'800, invocare la tecnologia e la modernità e poi NON avere il telepass: la coda la fai perchè la vuoi fare. Bel paradosso.

 

 

Non c'entra niente o forse sì: ma perché si vedono SEMPRE più macchine a pagare al pedaggio in contanti rispetto al pedaggio con le carte?

Non può essere solo una questione legata alla velocità del pedaggio, perché dovrebbe in ogni caso disincentivare l'utilizzo del contante: io utente medio arrivo il 31 agosto davanti alla barriera di Melegnano e ho davanti 10 caselli di cui :

- 2 con il telepass (se ce l'ho vado lì ovviamente ma non è il caso),

- 5 carte con ognuno una o due persone in fila e

- 3 contante con ciascuno 10 macchine in fila

 

Perché dovrei mettermi in coda per pagare con il contante? Perché non ho una carta di credito o un bancomat? Impossibile. Perché credo che ci siano delle commissioni? Perché NON SO che si possa usare anche la carta di credito/bancomat (true story, ma non posso credere che sia una ragione condivisa)? Perché almeno si può far scaricare al compagno/amico a partita IVA (questa me l'ha detta un francese  asd)?

Perché?

Non ci dormo la notte


  • 0

#70 Infinite dest

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28168 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 26 gennaio 2015 - 14:31

Be' il 31 Agosto una logica ce l'ha (gente che prende l'autostrada una volta l'anno) ma il 26 di Gennaio non ne ha alcuna, infatti

 

Questa roba fa il paio con le macchinette del parcheggio che NON accettano carte di credito e bancomat e se non hai monete (nemmeno le banconote: le monete) ti attacchi al cazzo


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#71 Zpider

    Procrastinatore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3633 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 14:32

Ci ho pensato spesso anche io. Direi una combinazione tra:

 

1 - Diffidenza uso carte "poi non so cosa effettivamente pago"

2 - Diffidenza uso carte "poi non ho la percezione di quanto spendo"

3 - Diffidenza uso carte "se non me l'accetta poi rimango incastrato"

4 - Diffidenza macchinario "se è rotto poi rimango incastrato"

5 - Fatica "Mi devo allungare di più"

6 - Effetto gregge "Se tutti vanno dall'omino dev'esserci una ragione"


  • 0

#72 debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23039 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 14:33

arrivederci
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#73 arvic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3514 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 14:37

arrivederci

asd

 

Anch'io questa l'ho sempre pensata come una mossa per ridurre la numero 6 di Zpider

Ricordo una ex che ringraziava sempre


  • 0

#74 solaris

    Simmetriade.

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7880 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 14:45

Ricordo una ex che ringraziava sempre

 

 

Visti gli scenari previsti qui, previdente.


  • 0

#75 Infinite dest

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28168 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 26 gennaio 2015 - 14:45

 

arrivederci

asd

 

Anch'io questa l'ho sempre pensata come una mossa per ridurre la numero 6 di Zpider

Ricordo una ex che ringraziava sempre

 

conosco la tizia cui appartiene quella voce asd


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#76 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 14:58

Ci ho pensato spesso anche io. Direi una combinazione tra:
 
1 - Diffidenza uso carte "poi non so cosa effettivamente pago"
2 - Diffidenza uso carte "poi non ho la percezione di quanto spendo"
3 - Diffidenza uso carte "se non me l'accetta poi rimango incastrato"
4 - Diffidenza macchinario "se è rotto poi rimango incastrato"
5 - Fatica "Mi devo allungare di più"
6 - Effetto gregge "Se tutti vanno dall'omino dev'esserci una ragione"


Uso carte escludo, fanno uguale di fronte a macchinari con contanti tipo quelli in metro, meglio farsi una bella fila in edicola assieme a quelli che comprano il giornale

Se non li obblighi lasciando i biglietti solo nei macchinari non impareranno mai
  • 0

 


#77 solaris

    Simmetriade.

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7880 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 15:06

 

Uso carte escludo, fanno uguale di fronte a macchinari con contanti tipo quelli in metro, meglio farsi una bella fila in edicola assieme a quelli che comprano il giornale

Se non li obblighi lasciando i biglietti solo nei macchinari non impareranno mai

 

 

Viste le interfacce criminali che hanno abitualmente questi aggeggi non c'è da stupirsene troppo, da Trenord che seleziona di default la prima classe al sito ATM che per rinnovare un mensile ci vogliono 10 minuti con 20 schermate e 3 login diversi, quasi auspico che progetti davvero tutto da sé macumbatron, sicuro lavorerebbe meglio.


  • 0

#78 coltivatore di amicizie

    utente rancoroso

  • Banned
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 15:30

secondo ZEITGEIST in un futuro ideale ci sarà ricchezza per tutti grazie allo sfruttamento ecologico ed ottimale delle risorse pulite (aria acqua sole etc...), la tecnologia sarà tale da rimpiazzare quasi del tutto i lavoratori, il denaro sarà estinto, il poco lavoro richiesto all'uomo sarà svolto su comodi turni e il tanto tempo libero sarà impiegato in attività creative, culturali, artistiche, intellettuali, sportive etc...bello, no?


  • 0

panella is my co-pilot  :nod:


#79 Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3651 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 15:41

ma la finiamo di parlare di caselli dell'autostrada e biglietterie automatiche? vi diagnostico l'ADHD a tutti
  • 7

#80 Infinite dest

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28168 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 26 gennaio 2015 - 15:44

ma la finiamo di parlare di caselli dell'autostrada e biglietterie automatiche? vi diagnostico l'ADHD a tutti

 

è stato lassigue, sempre lui comincia


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#81 maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 16:07

Grazie per la parabola, Gesù, ma non ho capito cosa ci sia di male nella morte naturale dei paesini (o vuoi dire che tutta la popolazione è morta investita dalle carrucole?).  

 

 

Anche Gesù veniva frainteso asd.

Non è una parabola ma una storia vera. Comunque, la morale della parabola non voleva essere "abbasso la tecnologia" ma che anche in passato si son affrontate questioni simili e il vero problema non stava nell'incremento tecnologico che trovo sempre positivo, ma nella sua sfortunata gestione. Il fatto che io non debba stare tutto il giorno ad avvitare bulloni ma una macchina lo faccia per me dovrebbe esser bellissimo: la tecnologia è un potente mezzo ma giudicarla di per sé non ha senso, è sempre la gestione politica e sociale a darne un valore. Per esser ancora più banali: il nucleare può essere energia libera per tutti come apocalisse. La mia tesi è che nuovi potenti mezzi aumentino solo le caratteristiche di un sistema economico-sociale: se esso tende alla disparità e alla disoccupazione la tecnologia incrementerà questo aspetto, se invece tende all'equità farà il contrario.


  • 4

#82 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2015 - 16:20

ma la finiamo di parlare di caselli dell'autostrada e biglietterie automatiche? vi diagnostico l'ADHD a tutti


è stato lassigue, sempre lui comincia
Guardate che in questo momento sono a fare l erasmus a Parigi all'ippodromo, posso lamentarmi pure io della povera Italia come un cervello in fuga

Comunque il dramma dei caselli è indicativo dai
  • 0

 


#83 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 27 gennaio 2015 - 00:05

Ora non ho tempo di leggere tutto, faccio domani. Però vi racconto una storia.

C'era un paesino del primo '900 che sopravviveva solo grazie ad una miniera che dava lavoro a tutti, la mansione principale non era il minatore ma trasportare il pesante materiale dalla miniera al porto. Un giovane ingegnere, tra i pochi che era riuscito a studiare ed andarsene, pensò di fare qualcosa per il suo paese d'origine: costruì una serie di carrucole e ponticelli che in maniera quasi automatica trasportavano il materiale in maniera veloce ed economica al porto, dando così maggiore ricchezza e tempo libero a tutti. In pochi mesi il paesino morì per disoccupazione.

se la miniera ha continuato a produrre ricchezza e il paesino è morto significa solo che hanno usufruito di quella ricchezza le persone sbagliate, non è colpa della tecnologia ma dell'ingordigia dell'uomo e contro quella non esistono macchine di nessun tipo

 

 

 

 

 

 

  Naturalmente non era una crociata per mettere i bambini al volante, quello è Lassigue che ha cercato di buttarla sul ridicolo tipo "guardate vuole fare guidare i bambini" e io ho deciso di stare al gioco, 

 

dick tu sei venuto a dirmi che stabilire delle età per la patente o per il porto d'armi è sbagliato nel senso che, più che guardare l'età, bisognerebbe analizzare la maturità delle persone

 

giusto?

ecco per me questa è una cosa scontata e penso che nessuno non concordi

 

io però ho cercato di spiegarti che, senza porre dei limiti di età o di altro tipo, estesi e quindi indipendenti dalla valutazione del caso singolo, ci sarebbero delle situazioni paradossali: limentis direbbe, ad esempio, che per lui il limite di velocità non è adatto e che per ogni patentato bisognerebbe stabilire il grado di bravura a guidare per poi determinare dei limiti personali, secondo il tuo modo di pensare avrebbe ragione (e infatti probabilmente è meno pericoloso lui a 150 che una donna incapace a 70 ma che possiamo fare nel caso concreto?)

 

ora però non creiamo il solito OT, se vuoi apri il topic altrimenti l'utente prodigio, Marguati, si arrabbia e ha ragione


  • 0

 


#84 maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 27 gennaio 2015 - 00:52

 

Ora non ho tempo di leggere tutto, faccio domani. Però vi racconto una storia.

C'era un paesino del primo '900 che sopravviveva solo grazie ad una miniera che dava lavoro a tutti, la mansione principale non era il minatore ma trasportare il pesante materiale dalla miniera al porto. Un giovane ingegnere, tra i pochi che era riuscito a studiare ed andarsene, pensò di fare qualcosa per il suo paese d'origine: costruì una serie di carrucole e ponticelli che in maniera quasi automatica trasportavano il materiale in maniera veloce ed economica al porto, dando così maggiore ricchezza e tempo libero a tutti. In pochi mesi il paesino morì per disoccupazione.

se la miniera ha continuato a produrre ricchezza e il paesino è morto significa solo che hanno usufruito di quella ricchezza le persone sbagliate, non è colpa della tecnologia ma dell'ingordigia dell'uomo e contro quella non esistono macchine di nessun tipo

 

Anche Gesù veniva frainteso asd.

Non è una parabola ma una storia vera. Comunque, la morale della parabola non voleva essere "abbasso la tecnologia" ma che anche in passato si son affrontate questioni simili e il vero problema non stava nell'incremento tecnologico che trovo sempre positivo, ma nella sua sfortunata gestione. Il fatto che io non debba stare tutto il giorno ad avvitare bulloni ma una macchina lo faccia per me dovrebbe esser bellissimo: la tecnologia è un potente mezzo ma giudicarla di per sé non ha senso, è sempre la gestione politica e sociale a darne un valore. Per esser ancora più banali: il nucleare può essere energia libera per tutti come apocalisse. La mia tesi è che nuovi potenti mezzi aumentino solo le caratteristiche di un sistema economico-sociale: se esso tende alla disparità e alla disoccupazione la tecnologia incrementerà questo aspetto, se invece tende all'equità farà il contrario.


  • 0

#85 veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1451 Messaggi:

Inviato 27 gennaio 2015 - 12:04

però cerchiamo di rimanere in topic:
- si parla del presente e dell'immediato futuro, quindi rimaniamo realistici
- lasciamo perdere intelligenze artificiali à la Hollywood maniera che sono molto OT
- non tiriamo in ballo scenari apocalittici, si parla di una occupazione fisiologica attorno al 25%, qualcosa del genere


Riporto ancora una volta l'infografica sui lavori e la probabilità che vengano automatizzati

 

Bella parecchio l'infografica, ma - d'accordo non voler tirare in ballo scenari apocalittici - a mio parere i risultati sono quantomeno ottimisti. Sarebbe da spulciarsi per bene il paper (che oltretutto mi pare di capire parli solo di computerisation non robotic) per capire come sono stati scelti e valutati tutti i parametri del modello che hanno portato a questo risultato.


  • 0

Ha già fatto tutto Black Mirror

 


#86 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 27 gennaio 2015 - 12:12


Bella parecchio l'infografica, ma - d'accordo non voler tirare in ballo scenari apocalittici - a mio parere i risultati sono quantomeno ottimisti. Sarebbe da spulciarsi per bene il paper (che oltretutto mi pare di capire parli solo di computerisation non robotic) per capire come sono stati scelti e valutati tutti i parametri del modello che hanno portato a questo risultato.

 

 

forse leggo male ma come mai non indica anche una previsione temporale?


  • 0

 


#87 Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3651 Messaggi:

Inviato 27 gennaio 2015 - 12:30

 

però cerchiamo di rimanere in topic:
- si parla del presente e dell'immediato futuro, quindi rimaniamo realistici
- lasciamo perdere intelligenze artificiali à la Hollywood maniera che sono molto OT
- non tiriamo in ballo scenari apocalittici, si parla di una occupazione fisiologica attorno al 25%, qualcosa del genere


Riporto ancora una volta l'infografica sui lavori e la probabilità che vengano automatizzati

 

Bella parecchio l'infografica, ma - d'accordo non voler tirare in ballo scenari apocalittici - a mio parere i risultati sono quantomeno ottimisti. Sarebbe da spulciarsi per bene il paper (che oltretutto mi pare di capire parli solo di computerisation non robotic) per capire come sono stati scelti e valutati tutti i parametri del modello che hanno portato a questo risultato.

 

 

A meno che non ci siano grandissimi errori concettuali nell'articolo non mi sento di andare a fargli le pulci - nel senso che personalmente metto già in conto le percentuali oscillino di un 10% minimo, e probabilmente peggio, non mi aspetto molto. L'infografica ha senso per farsi una idea globale di quali tipologie di lavori stanno oltre il 50% e quali sotto il 50% di probabilità - cioè, di quale trasformazione sociale stiamo parlando. In più c'è l'utile informazione del reddito medio per professione. Non le do più importanza di così


  • 0

#88 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 27 gennaio 2015 - 12:31

marguati forse non sono in grado di leggere l'infografica asd ma c'è una analisi anche sui tempi?


  • 0

 


#89 Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3651 Messaggi:

Inviato 27 gennaio 2015 - 12:45

marguati forse non sono in grado di leggere l'infografica asd ma c'è una analisi anche sui tempi?

 

A quanto capisco io non c'è un orizzonte temporale, è la probabilità che venga automatizzato in un momento non specificato del futuro MA con la tecnologia esistente oggi. Quindi niente roba futuristica, ma solo "non ci ha ancora pensato nessuno", "nessuno ci ha ancora investito soldi", "è in via di sviluppo", "è già in atto" e cose così.


  • 0

#90 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 27 gennaio 2015 - 12:49

 

marguati forse non sono in grado di leggere l'infografica asd ma c'è una analisi anche sui tempi?

 

A quanto capisco io non c'è un orizzonte temporale, è la probabilità che venga automatizzato in un momento non specificato del futuro MA con la tecnologia esistente oggi. Quindi niente roba futuristica, ma solo "non ci ha ancora pensato nessuno", "nessuno ci ha ancora investito soldi", "è in via di sviluppo", "è già in atto" e cose così.

 

 

ok

 

anche una analisi più specifica sui singoli paesi non sarebbe male; per dire alcuni settori che da noi sono semimorti, campano ancora con le esportazioni in posti più arretrati (cito questo esempio perché ho visto dei dati di un amico che lavora in una azienda che fa inchiostri da stampa)


  • 0

 


#91 veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1451 Messaggi:

Inviato 27 gennaio 2015 - 12:53

 

 

però cerchiamo di rimanere in topic:
- si parla del presente e dell'immediato futuro, quindi rimaniamo realistici
- lasciamo perdere intelligenze artificiali à la Hollywood maniera che sono molto OT
- non tiriamo in ballo scenari apocalittici, si parla di una occupazione fisiologica attorno al 25%, qualcosa del genere


Riporto ancora una volta l'infografica sui lavori e la probabilità che vengano automatizzati

 

Bella parecchio l'infografica, ma - d'accordo non voler tirare in ballo scenari apocalittici - a mio parere i risultati sono quantomeno ottimisti. Sarebbe da spulciarsi per bene il paper (che oltretutto mi pare di capire parli solo di computerisation non robotic) per capire come sono stati scelti e valutati tutti i parametri del modello che hanno portato a questo risultato.

 

 

A meno che non ci siano grandissimi errori concettuali nell'articolo non mi sento di andare a fargli le pulci - nel senso che personalmente metto già in conto le percentuali oscillino di un 10% minimo, e probabilmente peggio, non mi aspetto molto. L'infografica ha senso per farsi una idea globale di quali tipologie di lavori stanno oltre il 50% e quali sotto il 50% di probabilità - cioè, di quale trasformazione sociale stiamo parlando. In più c'è l'utile informazione del reddito medio per professione. Non le do più importanza di così

 

 

Ah ok, la vedi come una sorta di rimpiazzamento SI/NO con tecnologia prevedibile.

Perchè come idea mi sembrava ad ampio respiro, ma appunto senza vedere il modello è dura dire quanto sia attendibile.

In ogni caso di lavori al di sopra del 50% ce ne sono un boato, forse ci sono da tenere in conto anche dei lavori che potrebbero venire creati, ma si prospetta un picco impressionante di disoccupazione in tempi veramente non lontani. Io sono sinceramente preoccupato.


  • 0

Ha già fatto tutto Black Mirror

 


#92 sud afternoon

    Si legge sud afternùn.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2857 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2015 - 13:25

Pare che M. Vardi (computer scientist, noto soprattutto nell'ambito dei metodi formali e della computational logic) segua il forum, visto che ha appena pubblicato questo nella sua colonna sul giornalino della ACM:

 

http://cacm.acm.org/...-class/fulltext

 

Il passaggio interessante (non posizione dell'autore dell'articolo, ma di un economista ivi citato):

 

 

 

while automation may not lead to broad destruction of jobs, at least not in the near term, automation is having a major impact on the economy by creating polarization of the labor market. Information technology, argues Autor, is destroying wide swaths of routine office and manufacturing jobs. At the same time, we are far from being able to automate low-skill jobs, often requiring both human interaction and unstructured physical movement. Furthermore, information technology creates new high-skill jobs, which require cognitive skills that computers cannot match. Projections by the U.S. Bureau of Labor Statistics show continued significant demand for information-technology workers for years to come. The result of this polarization is a shrinking middle class. [...]

  • 0

#93 Ukrainian Roulette

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7217 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2015 - 13:41

Io vorrei investire nella mia piccola azienda in macchinari che sostituiscono il mio lavoro manuale.

In questo modo darei - quasi per assurdo- lavoro a dei colleghi

Migliorerei la qualità del prodotto

Abbatterei parecchi costi

il tutto è cassato dagli studi di settore che vorrebbero raddoppiassi ( non ha niente a che vedere con la possibilità di lavorare di più o avere più commesse) il fatturato e quindi me ne guardo bene ( ammesso che le banche mi finanziassero almeno in parte ) .


  • 0
<p> ANDREA COSTANTINO LIBERO, GRAZIE RADIO LIBERTÀ !

#94 sud afternoon

    Si legge sud afternùn.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2857 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2015 - 13:57

Io vorrei investire nella mia piccola azienda in macchinari che sostituiscono il mio lavoro manuale.

In questo modo darei - quasi per assurdo- lavoro a dei colleghi

 

 

stranieri, tanti cinesi e pure negri, stai attento.


  • 2

#95 Ukrainian Roulette

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7217 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2015 - 14:17

Che cazzo dici?!
  • 0
<p> ANDREA COSTANTINO LIBERO, GRAZIE RADIO LIBERTÀ !

#96 debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23039 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2015 - 14:10

https://dedotombo.wo...already-gone-1/
  • -1

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#97 veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1451 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2015 - 18:50

Touchè, se ho capito bene non si tratta di pensioni di invalidità, ma nella pratica non ci andiamo lontano. Può funzionare?

Anche Roubini teme di essere rimpiazzato da un software nella sua stessa azienda? asd


  • 0

Ha già fatto tutto Black Mirror

 


#98 veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1451 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2015 - 10:48

Posto altri video che non ho visto linkati da TED di altre persone - sempre dal MIT - che mostrano dati interessanti e si sbilanciano

Andrew McAfee: Are droids taking our jobs?

 

Andrew McAfee: Come sarà il lavoro del futuro?

 

Rodney Brooks: Why we will rely on robots

 


  • 0

Ha già fatto tutto Black Mirror

 


#99 Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3651 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2015 - 14:59

Volevo avvisare che è già nata la retorica (sbagliata) del "dobbiamo tenere le paghe basse, altrimenti diventerà conveniente automatizzare il vostro lavoro".

imag0016.jpg?w=1000&h=829

Meet the asshole behind San Francisco's most assholeish billboard

La retorica è falsa in quanto "lavoro" non è istanziato: l'automazione può sì essere conveniente e rimpiazzare ALCUNI lavori, ma non può rimpiazzare tutto; se provate a rivolgere la frase sopra per es. ad un infermiere è chiaramente falsa. Quindi, riformulandola è equivalente a
"dobbiamo tenere la paga bassa A TUTTI, altrimenti diventerà conveniente automatizzare ALCUNI lavori."
Adesso è chiaro perché è sbagliata. La risposta migliore a mio avviso è "al contrario, dobbiamo alzare le paghe minime perché così i lavori che sono destinati a scomparire scompariranno, avremo spinto l'innovazione e non avremo creato una classe di schiavi"
  • 2

#100 veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1451 Messaggi:

Inviato 22 aprile 2015 - 08:01

Ormai è una corsa a chi propone una soluzione per la futura disoccupazione tecnologica:

 

 

 

cover.jpg


  • 0

Ha già fatto tutto Black Mirror

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi