Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Cosa Ne Sarà Di Noi Quando La Robotica Sarà Totalizzante?


  • Please log in to reply
351 replies to this topic

#21 Ortodosso

Ortodosso

    baby even the losers

  • Administrators
  • 9060 Messaggi:
  • LocationPortola Valley, CA

Inviato 25 gennaio 2015 - 09:41

Hai sintetizzato buona parte di quello che mi ci vorrebbe un'ora a scrivere.


  • 0

Battibecco dovete domandare a Sarri, che è un razzista; e gli uomini come lui non possono stare nel mondo del calcio.


#22 Trespy Sledge

Trespy Sledge

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15462 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 09:53

 

come scrive Scaruffi non sono le macchine che sostituiscono l'uomo, è l'uomo che sta diventando una macchina

 

 

 

Il Misty se ne è uscito con questa perla (che ovviamente nessuno ha cagato solo perché porta la dicitura "Queen") ma il testo è praticamente il riassunto di questo thread!


  • 1

#23 auslöschung

auslöschung

    internal bio-reverb

  • Moderators
  • 3098 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 10:19

ah, comunque, roba-a-caso che volevo linkare ieri:

 

how technology is destroying jobs [mit technology review]

 

ma soprattutto, per una prospettiva alternativa (disclaimer: è lesswrong, intendiamoci, non è che siano davvero persone serie), a partire da wiener (che immagino sia stato letto, qui dentro; grande classico blabla).

 

the robots, AI, and unemployment anti-FAQ

norbert wiener on automation and unemployment

 

esiste anche una voce neo-luddismo, alla pagina my mistakes di gwern [questa] ed esiste un suo commento alle FAQ di lesswrong linkate sopra [questo]

 

persone che hanno scritto parecchio a riguardo: [lui], {lui [che ha scritto anche un librone (in società, ma è irrilevante)]}


  • 1

#24 Disposable Hero

Disposable Hero

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3768 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 11:10

 

 

Io già oggi ho la sensazione che la nostra società abbia raggiunto un livello tecnologico e un eccesso demografico tale che alcuni lavori continuino ad esistere solo per necessità di creare posti di lavori o per "voluti" disservizi o carenze tecnologiche, soprattutto da parte di monopolisti.

 .

 

io inizio a pensare che in Italia non ci libereremo mai da questa roba, c'è una volontà fortissima nel tenere la situazione così

 

tutti i casellanti di notte (sulla Milano-Varese è un esercito certe volte) sono un piccolo esempio, e la tecnologia in quel caso è già bella che acquisita da un pezzo (molto semplice)

 

una merdata del genere sostituisce un uomo; è giusto pagarlo comunque? Ottimo, allora diamogli comunque lo stipendio ma almeno facciamogli imparare un lavoro utile

 

hqdefault.jpg

 

Lass noi in Italia faremo quello che fanno tutti, ma con un tocco di terzomondo tipo la roba in foto.
Hai mai visto i caselli in Francia? Istantanei!
Del resto lo sono anche le macchine del caffè in ufficio, ma 'sta merda deve aspettare 20 secondi per contare due spicci.
Il problema delle macchine è che non possono neanche morire male.


  • 0

#25 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11787 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 11:19

lamentarsi della tecnologia su internet

 

 

Comunque un pensiero superficiale dopo i tanti studi postati sopra, pensare che il problema della disoccupazione (magari poi ho frainteso) possa essere la robotica in sè a me sembra come lamentarsi del coltello da cucina perchè qualcuno lo usa per accoltellare


  • -1

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#26 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11787 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 11:59

Corrigan non ho dubbio alcuno di starti sul cazzo, ma detto che puoi spararmi tutte le palline di saliva che vuoi almeno ti decidi a motivare quando sei in disaccordo o ti basta divertirti così?

Sta cosa del dare i meno senza manco degnarsi di discutere è una roba di un infantilismo incredibile. Cioè mettimene pure di più se vuoi ma almeno degnati di dire in cosa non sei d'accordo, un meno uno così a che serve? Pensi che mi fai il dispetto? Che non mi posso comprare la batteria di pentole coi punti?


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#27 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9810 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 25 gennaio 2015 - 12:05

Nessuno si è lamentato nei toni ottusi da te descritti. La discussione è interessante. Poi te ne meriteresti un altro per lamentarti dei meno nel 2015
  • 1

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#28 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11787 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 12:09

Nessuno si è lamentato nei toni ottusi da te descritti. La discussione è interessante. Poi te ne meriteresti un altro per lamentarti dei meno nel 2015

 

 

non mi lamento dei meno, come ti ho detto se ti diverte o funziona come antistress puoi mettermene quanti ne vuoi; mi diverte il fatto che CI TIENI a farmi sapere che sei in disaccordo ma non il perchè sei in disaccordo.


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#29 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9810 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 25 gennaio 2015 - 12:17

se non te ne fregasse nulla non ne parleresti affatto-o al massimo mi manderesti un pm, inutile che ci giri attorno. Se leggo na stronzata metto un meno, se leggo una cosa che mi piace o trovo interessante metto in più, tutto qui
  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#30 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11787 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 12:20

se non te ne fregasse nulla non ne parleresti affatto-o al massimo mi manderesti un pm, inutile che ci giri attorno. Se leggo na stronzata metto un meno, se leggo una cosa che mi piace o trovo interessante metto in più, tutto qui

 

Ma infatti a me frega che il forum sia diventato un asilo di persone adulte che anzichè discutere si punzecchiano con la cerbottana come bambini di dodici anni, è veramente una piaga.


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#31 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9810 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 25 gennaio 2015 - 12:25

Ah beh se per te discutere è farneticare sui bambini al volante meglio così no?
L'intervento con cui sei entrato a gamba tesa con grandi argomentazioni non supporta molto le tue preoccupazioni
  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#32 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11787 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 12:33

Ah beh se per te discutere è farneticare sui bambini al volante meglio così no?
 

 

visto che pare che tu e anche altri proprio non ci arriviate provo a spiegartelo: era una discussione dove sostenevo in generale come i limiti di età siano non solo del tutto arbritrari ma spesso anche inutili. Naturalmente non era una crociata per mettere i bambini al volante, quello è Lassigue che ha cercato di buttarla sul ridicolo tipo "guardate vuole fare guidare i bambini" e io ho deciso di stare al gioco, sapendo benissimo che è un argomento complesso che non si può ridurre a due cazzate da forum e per assurdo ho detto che comunque ci sarebbero meno incidenti in un mondo con bambini patentati con macchine che vanno a cinquanta all'ora e le macchine degli adulti con la velocità ugualmente limitata che in un mondo dove solo i maggiorenni possono avere la patente e poi schiantarsi a duecento all'ora. Poi ovviamente sapevo già in partenza che visto anche l'ambiente sarebbe stata ridotta a "lol vuole dare la patente ai bambini".


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#33 Disposable Hero

Disposable Hero

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3768 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 12:44

dick, io non credo di aver mai messo un meno, o forse l'ho messo solo per scherzo, ma davvero il tuo commento credo meritasse massimo un meno come argomentazione prima dell'edit e meritasse ancor più solo un meno dopo l'edit.
Creare un parallelismo fra internet e la tecnologia tutta per screditare chi sta discutendo di scenari futuri nel mondo del lavoro, mi sembra una banalità talmente vasta da non essere osservabile a causa della natura non eterna dell'universo e della costanza di c.

L'articolo di wired del primo post l'ho letto anche io qualche giorno fa e in effetti offre uno scenario interessante, ma non so dire quanto possa essere catastrofica la robotica massiccia una volta che anche i servizi saranno gestiti (in larga parte) da macchine.
Io credo che ci si debba mettere anche la crescita demografica, lo sviluppo dei Paesi più arretrati, la corsa alla riduzione dei costi ecc  e che non basti fare il santone del tipo "l'umanità è sopravvissuta, quindi sopravviverà".
 


  • 0

#34 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11787 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 12:57

dick, io non credo di aver mai messo un meno, o forse l'ho messo solo per scherzo, ma davvero il tuo commento credo meritasse massimo un meno come argomentazione prima dell'edit e meritasse ancor più solo un meno dopo l'edit.
Creare un parallelismo fra internet e la tecnologia tutta per screditare chi sta discutendo di scenari futuri nel mondo del lavoro, mi sembra una banalità talmente vasta da non essere osservabile a causa della natura non eterna dell'universo e della costanza di c.
 

 

non so, detto che anche io da tempo pensavo di aprire un topic sull'argomento mi ha stupito vedere il taglio del topic, insomma mi è sembrato in molti commenti ci fosse quest'idea di un futuro obbligatorio alla matrix con le macchine colpevoli che "che non possono neanche morire male". Che sembra che sia il progresso tecnologico il problema, e non chi lo gestisce. Magari ho interpretato male, ma a me non sembra così assurdo come concetto.


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#35 Disposable Hero

Disposable Hero

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3768 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 13:00

guarda che il mio era riferimento a macchine attualissime come quelle merde di caselli che abbiamo in Italia e che per motivi ignoti impiegano un tempo infinito a riconoscere le stesse monete che una macchina del caffè riconosce all'istante.


  • 0

#36 soul crew

soul crew

    stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24558 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 13:04

comunque ai caselli francesi la scorsa estate facevo mediamente un quarto d'ora di fila anche in situazioni di traffico che da noi sarebbero scorrevoli. e dove c'era il casellante si faceva prima.

 

detto questo, la robotica in alcuni settori è una svolta incredibile, altrochè, pensate alle fabbriche metalmeccaniche, tanto un tecnico che controlla il prodotto dovrà sempre esserci, solo che non si spezza più la schiena


  • 0

#37 Disposable Hero

Disposable Hero

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3768 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 13:28

davvero? :o io andai in vacanza da Napoli a Barcellona in auto e sull'autostrada in Francia c'erano un miliardo di caselli, tutti veloci come le su citate macchine del caffè.
Comunque tornando IT ci sono due possibili scenari:
1) futuro - persone che gestiscono macchine che fanno lavori "pericolosi", ripetitivi, facilmente assimilabili a processi sempre identici con poche variabili da introdurre nel software per gestire gli imprevisti.
2) futurissimo - macchine che gestiscono aziende in cui lavorano macchine.

Da 1 a 2 il passo non è così breve e ci sono mille lavori che le macchine non possono fare ora e non potranno fare a breve perché a livello software non credo che sia possibile fornire alle macchine una capacità di pensiero astratto e di decisione sulla base di variabili appartenenti ad universi non predeterminabili. Il tutto va di pari passo con le discussioni sull'intelligenza artificiale che si facevano in "Tutto Scienze".
Poi ci si deve infilare sempre il discorso soldi e non bisogna perdere di vista una cosa: la ricchezza delle persone si basa su altre persone. Nessuno può permettersi un mondo di 7 miliardi di disoccupati, perché non ci guadagnerebbe nessuno. Quindi bisogna solo capire come fare ad incastonare miliardi di persone in un nuovo scenario in cui l'economia non ha più bisogno del muratore, del camionista, del cassiere, ma ha ancora bisogno dell'inquilino, del venditore e del cliente e ha bisogno che queste ultime tre categorie abbiano soldi da spendere.
 


  • 1

#38 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 25 gennaio 2015 - 13:32

 

tutti i casellanti di notte (sulla Milano-Varese è un esercito certe volte) sono un piccolo esempio, e la tecnologia in quel caso è già bella che acquisita da un pezzo (molto semplice)

 

da bambino io volevo fare proprio il casellante. li vedevo seduti con il mini-televisore intenti a smazzare soldi. la domenica pomeriggio era il massimo poi, si ascoltavano pure le partite 

 

 

 

 

Si vero, anch'io lo vedevo come un mestierone :D


  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#39 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 25 gennaio 2015 - 13:39

 

Già in Italia la situazione disoccupazione è drammatica, figurati se si applicassero davvero a tappeto le innovazioni nel campo dell'automazione e della robotica, a quanto salirebbe la disoccupazione, al 40%?

 

 

 

 

Difatti la questione è che la società come si conosce oggi non avrebbe ragione di esistere. Nemmeno Claudio Tolio ha ancora teorizzato un "marxismo cibernetico" o qualcosa di simile. La competizione dovuta alla spinta riproduttiva/evoluzionistica in quali altre maniere dovrebbe esprimersi?


  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#40 soul crew

soul crew

    stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24558 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2015 - 13:42

davvero? :o io andai in vacanza da Napoli a Barcellona in auto e sull'autostrada in Francia c'erano un miliardo di caselli, tutti veloci come le su citate macchine del caffè.
 

sì, e più ti avvicinavi a marsiglia e più la cosa peggiorava asd

 

il resto del discorso IT, il passaggio dal punto 1 al punto 2 per me è impensabile. la supervisione umana è comunque indispensabile e la trasformazione del lavoro dovrebbe avvenire proprio così. io faccio il controllore e non più l'operaio che si spacca la schiena, a parità di salario.

a meno che tu non riesca a creare un sistema in cui le macchine da sole creano tanta di quella ricchezza, che ti puoi permettere di distribuirla a lla popolazione nullafacente, ma questo oltretutto lo potresti fare rivedendo e quasi demolendo il sistema capitalistico


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq