Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Musicisti del forum (angolo consigli)


  • Please log in to reply
149 replies to this topic

#21 forced_to_smile

forced_to_smile

    mi piace Elena.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 626 Messaggi:
  • Location3viso

Inviato 21 dicembre 2006 - 21:56

perfetto. seguirò il tuo consiglio. vedrò di farmi un'idea di massima. su internet c'è tutto, basta sbattersi (cosa che stavo evitando amabilmente). Cmq so dov'è schio e studio anche io a padova.
al max ci sentiamo in pvt...... chitarra acustica anche sul mio letto. hahahhaha  ;D
  • 0

#22 Guest_Sonic Stone_*

Guest_Sonic Stone_*
  • Guests

Inviato 21 dicembre 2006 - 22:40


A me hanno consigliato l' ELECTROHARMONIX U.S.A. BIG MUFF P.I., per intenderci quello dei Mudhoney, che mi han detto essere molto versatile e che non so in giro ma ad esempio qui lo trovi a un prezzo ottimo. Però non so, non l'ho provato ancora.


Tu cosa usi?

Per ora e ancora non per molto, diciamo fino a Natale, la distorsione incorporata nel mio Mesa-Boogie. :D

Comunque dipende un casino da cosa vuoi fare, soprattutto se non hai le idee chiarissime è inutile che ti prendi un pedale che ti piace per dieci minuti e poi cambi idea; potremmo anche darti trenta consigli, e magari non trovi comunque quello che cerchi. In tal senso per iniziare una pedaliera multi-effetto potrebbe fare al caso tuo, così te ne provi un po' e poi se vuoi fare sul serio ti compri quello che ti interessa in analogico. Inoltre non so che suono abbiano gli Afterhours ma ricordati che dipende in buona parte dall'ampli e dalla chitarra. Insomma, più che chiedere consigli vai in un
negozio ben fornito e provane un po'. :P

Questo è grossomodo il discorso che ha fatto a me il mio insegnante, poi ripeto, non so quali siano le tue esigenze.

#23 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 27 aprile 2007 - 19:45

Che differenza passa tra il big muff diciamo così originale e il little big muff? Quanto è più appezzottato il secondo rispetto al primo o che differenze di suono passano?
  • 0

#24 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7079 Messaggi:

Inviato 27 aprile 2007 - 20:05

...anche tastierine a due ottave dell' Alesis a 150 euro . Con le cosiddette manopoline . Roba ottima , ma con suoni abbastanza "pesanti" . Comunque il mio consiglio è di non fare acquisti avventati , che poi te ne penti . Hai mai pensato magari di prendere una tastiera idiota e di attaccarci qualche pedalina per la chitarra ?


rileggendo questo thread, mi sono accorto di questo tuo topic, faccio domande in pubblico che magari le risposte possono arrivare anche da altri o essere utili anche a altri:

1-cosa intendi per "suoni pesanti". sto seriamente pensando di prendermi una tastierina con le manopoline se costa veramente max 150 euro...

2-è così semplice attaccare un pedale per chitarra alla tastiera? si può fare in tutte? se me lo confermi, ti contatto in pm per ulteriori chiarimenti...

thanks :)
  • 0

#25 terminator

terminator

    Such a scemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3300 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2007 - 08:41

2-è così semplice attaccare un pedale per chitarra alla tastiera?

sì, si passa attraverso jack...
  • 0

#26 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7079 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2007 - 08:46


2-è così semplice attaccare un pedale per chitarra alla tastiera?

sì, si passa attraverso jack...


ok, fin lì ci arrivavo...mi chiedevo solo a quale uscita connetterlo...
(scusate l'ignoranza... :P)
  • 0

#27 Guest_pAggIoni_*

Guest_pAggIoni_*
  • Guests

Inviato 28 aprile 2007 - 13:30

Allora,suono la chitarra da una vita e non sono assolutamente esperto di meccaniche,pick-up,corde,tipi di chitarra,e via discorrendo.Figuriamoci quindi quanto ne so di tastiere.Detto questo:

I prodotti di casa Alesis,quelli che ho provato, sono particolarmente "pesanti" nel senso che lavorano con suoni adatti a fare Dance,Trance,House e tutta quella roba lì.Insomma suoni lanciati,invadenti,plasticosi.In questi anni ho provato parecchie tastiere Alesis e devo dire che mi sono fatto questa idea.Insomma,non è il mio tipo di tastiera.Ad ogni modo,l'Alelis (ottima casa) ha una gamma di prezzi piuttosto varia,e spesso i prodotti più economici (rapportati alla qualità),sono i suoi.Almeno,così ho avuto modo di constatare nelle mie giornate fuori-porta nei megastore di strumenti musicali.

Per quanto riguarda l'effettistica.
Ti dico,io col gruppo uso due tastiere,una è la mia amatissima yamaha psr sq-16,l'altra è una stronzissima yamaha DJX,una cosa piuttosto indegna:è proprio su questa tastiera che lavoro con gli effetti.
Questa tastiera è talmente plebea che non ha nemmeno un line-out stereo,ma mono.E la stessa uscita funge da attacco per cuffie.Fai tu.
Però,almeno,non produce nessun fruscio,nessun noise inaspettato.La qualità del suono,da quel punto di vista,è passabile senza problemi.
Dall'uscita mono,provo a giocare con vari effetti.La collego ogni tanto a un Supershifter,a un Delay,e ti giuro vengono fuori di quei suonacci da brivido (almeno,a me piacciono parecchio).Suoni piuttosto naif,estemporanei,ma troppo particolari,a cui non daresti mai uno statuto così artigianale.Tipo uso vari tipi di strings,o di percussioni (marimbe,vibrafoni) e li porto sul cosmo con pesanti dosi di delay,con armonizzazioni particolari prodotte dal supershifter.
Insomma hai uno strumento su cui puoi fare un po' quello che vuoi.
Ovviamente la soffice e calda ed elegante magniloquenza del NordLead te la sogni di notte,ma chissenefrega.Col gruppo facciamo sostanzialmente Casino,quella tastiera ci fa la sua porca figura.Insomma,dipende da quel che vuoi fare tu.E immaginando quel che vuoi fare tu,ti suggerisco di lanciarti con molto cautela negli acquisti:con pochi soldi potresti portarti a casa tastiere con ottimi pad,su cui poi puoi sbizzarirti in nottate solitarie nella tua camera.
Prova,prova,e riprova tutto quel che vedi:troverai il TUO strumento.Che non deve essere necessariamente LO strumento per antonomasia.

A Bologna c'è un EsseMusic,se non vado errabondo.Lanciati.

#28 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7079 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2007 - 16:14

grazie dei consigli, tanto più o meno lo sai cosa voglio fare...  ;)
  • 0

#29 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2007 - 20:42



1)Dopo il prematuro decesso del mio pedalino overdrive behringer (pagato 23 eurini)

prematuro decesso? quanto t'è durato? volevo regalermene un paio per natale... ma se si spaccano subito...


A dir la verità devo ancora controllare con calma se effettivamente è irrecuperabile, ha smesso di funzionarmi prima di un concerto ma potrebbe ripartire; ma visto che ho un po' di pecunia da parte pensavo di cambiarlo comunque.
A ogni modo mi pare di averlo preso verso agosto-settembre.


Riesumo.
Fino a poco tempo fa ero convinto che i Behringer fossere l'emblema del "economico a tutti i costi a scapito della qualità"... in realtà ho letto proprio oggi su un altro forum che le meccaniche interne (e quindi la qualità del suono) sono praticamente identiche a quelle della Boss, quello che cambia è l'involucro esterno che invece di essere di metallo è di plastica e quindi più suscettibile di danni anche gravi alla minima botta. Per quanto riguarda il suono mi sono ricordato che un gruppo che ho visto in concerto poco tempo fa (gli El-Ghor che mi sono anche piaciuti un bel po') facevano un ottimo uso di delay behringer con risultati eccellenti.
Qualcuno ne sa qualcosa? Qualitativamente sono effettivamente buoni quanto ho sentito dire?
  • 0

#30 Hybris

Hybris

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 411 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2007 - 06:45

Sul costo dei pedali, è vero, quando si tratta di scegliere tra un ibanez o un behringer da 40 ? e un boss/digitech (marca che odio mai prezzi sono quelli) sui 100-120 ?, molta differenza di prezzo, per non dire tutta, è dovuta alla differenza dell'"involucro". Ma non è una differenza minima... come hanno detto, la plastica può subire danni anche abbastanza gravi in modo decisamente facile, non dimenticate che si tratta di pedali, se poi siete i tipi che suonano a casa e se li mettono sul tavolo e li premono con le mani è un'altra storia  asd  Ma, in generale, per quanto mi riguarda conviene puntare sui Boss. Che poi la boss ha anche una cosa estremamente figa quale la valigetta porta-pedali, che anche se toglie lo sfizio di costruirti la pedaliera (sfizio notevole) rimane una delle cose più comode di questo mondo, da diversi mesi che ce l'ho ho maltrattato abbastanza sia i pedali che la pedaliera e non si sono fatti n-i-e-n-t-e. Ma proprio zero. Nuovi di fabbrica  O_O
  • 0

#31 terminator

terminator

    Such a scemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3300 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2007 - 11:48




1)Dopo il prematuro decesso del mio pedalino overdrive behringer (pagato 23 eurini)

prematuro decesso? quanto t'è durato? volevo regalermene un paio per natale... ma se si spaccano subito...


A dir la verità devo ancora controllare con calma se effettivamente è irrecuperabile, ha smesso di funzionarmi prima di un concerto ma potrebbe ripartire; ma visto che ho un po' di pecunia da parte pensavo di cambiarlo comunque.
A ogni modo mi pare di averlo preso verso agosto-settembre.


Riesumo.
Fino a poco tempo fa ero convinto che i Behringer fossere l'emblema del "economico a tutti i costi a scapito della qualità"... in realtà ho letto proprio oggi su un altro forum che le meccaniche interne (e quindi la qualità del suono) sono praticamente identiche a quelle della Boss, quello che cambia è l'involucro esterno che invece di essere di metallo è di plastica e quindi più suscettibile di danni anche gravi alla minima botta. Per quanto riguarda il suono mi sono ricordato che un gruppo che ho visto in concerto poco tempo fa (gli El-Ghor che mi sono anche piaciuti un bel po') facevano un ottimo uso di delay behringer con risultati eccellenti.
Qualcuno ne sa qualcosa? Qualitativamente sono effettivamente buoni quanto ho sentito dire?

come dicevo a natale mi sono regalato l'overdrive per il basso... il suono è ottimo e se non si salta a piè pari per attivarlo resiste... l'unico difetto è che si vuole alimentare a pila bisogna armarsi di pazienza e perizia per aprirlo senza far danni...

potresti provare col multieffetto, costa 28-30 euro e ha delay, overdrive e altre sciocchezzuole...
  • 0

#32 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2007 - 11:58

potresti provare col multieffetto, costa 28-30 euro e ha delay, overdrive e altre sciocchezzuole...


Beh... a sto punto se sono buoni mi posso tranquillamente portare a casa cinque/sei pedali singoli sperando di non distruggerli in fretta...non ho grande fiducia nei multieffetto.
  • 0

#33 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 23 luglio 2007 - 10:48

uè ragazzi mi vorrei comprare un compressore per basso... non vorrei spendere più di 30euro..  ::) Quale mi consigliate?
Inoltre uno buono che caratteristiche deve avere?

graziee
  • 0

#34 Hybris

Hybris

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 411 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2007 - 14:29

Compressore per basso? Che te ne fai?
  • 0

#35 Guest_Figazzo_*

Guest_Figazzo_*
  • Guests

Inviato 23 luglio 2007 - 14:46

scusate , non è che c'è qualcuno che mi puo spiegare se esiste un programma che mi puo attaccare 2 pezzi di musica assieme, cioe 2 mp3 e farne solo un mp3?? grazie davvero a chi mi puo dare delle dritte

#36 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2007 - 15:05

scusate , non è che c'è qualcuno che mi puo spiegare se esiste un programma che mi puo attaccare 2 pezzi di musica assieme, cioe 2 mp3 e farne solo un mp3?? grazie davvero a chi mi puo dare delle dritte


Penso che anche l'editor audio di Nero possa fare una cosa del genere, ma non ne sono del tutto sicuro.
  • 0

#37 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7079 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2007 - 15:27

scusate , non è che c'è qualcuno che mi puo spiegare se esiste un programma che mi puo attaccare 2 pezzi di musica assieme, cioe 2 mp3 e farne solo un mp3?? grazie davvero a chi mi puo dare delle dritte


qualunque programma, forse anche il registratore di suoni di windows!  asd
comunque diciamo Audacity, gratuito, e ci puoi fare anche qualcos'altro con questo programmino, per quanto mi sia sempre sembrato antiprofessionale (ma io mi ci trovo bene...)
  • 0

#38 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3097 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2007 - 15:47


scusate , non è che c'è qualcuno che mi puo spiegare se esiste un programma che mi puo attaccare 2 pezzi di musica assieme, cioe 2 mp3 e farne solo un mp3?? grazie davvero a chi mi puo dare delle dritte


qualunque programma, forse anche il registratore di suoni di windows!  asd
comunque diciamo Audacity, gratuito, e ci puoi fare anche qualcos'altro con questo programmino, per quanto mi sia sempre sembrato antiprofessionale (ma io mi ci trovo bene...)


Il problema che ho trovato con Audacity è che spesso registra le diverse tracce fuori sincrono... e risincronizzare tutte le tracce (soprattutto quando ne vorrei sovraincidere parecchie) diventa un lavoro piuttosto spiacevole.
  • 0

#39 xtal

xtal

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1202 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2007 - 16:16


scusate , non è che c'è qualcuno che mi puo spiegare se esiste un programma che mi puo attaccare 2 pezzi di musica assieme, cioe 2 mp3 e farne solo un mp3?? grazie davvero a chi mi puo dare delle dritte


Penso che anche l'editor audio di Nero possa fare una cosa del genere, ma non ne sono del tutto sicuro.


Se le vuoi attaccare una dopo l'altra certo che va bene Nero wave editor, se invece le vuoi sovraincidere ci vuole qualcosa di più professionale (quindi boh)
  • 0

#40 Guest_Figazzo_*

Guest_Figazzo_*
  • Guests

Inviato 23 luglio 2007 - 16:47

audacity?? mi spiego ancor aun po meglio: questi 2 pezzi di musica sono uguali e vorrei che attaccandoli assieme non si sentisse dove finisce uno e parte un altro, ad esempio ho 2 mp3 di 10 minuti e ne voglio ricavare uno da 20 unendo i 2 e siccome appunto i 2 da unire sono uguali vorrei non si sentisse  il punto dove sono uniti, quindi vorrei sovraincidere in modo appunto che non si sentano discontinuita ma sia properio un blocco unico, audacity va bene secondo voi??




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq