Vai al contenuto


Foto
* * * * - 3 Voti

Tutto_Scienze


  • Please log in to reply
843 replies to this topic

#1 HgM

    Ho.Gravi.Malattie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1385 Messaggi:
  • LocationAvgvsta Tavrinorvm

Inviato 29 agosto 2013 - 20:16

Non so quanto fosse seria Clarissa, non la conosco bene come utente, però mi pare fosse lei che avesse il desiderio di un topico del del genere.
L'oggetto dice tutto. Qualsiasi notizia è ben gradita, dalla meccanica alla pneumatica, dalla chimica alla fisica quantistica et ... varie.
Insomma, tutto ciò che va dal funzionamento della moka agli studi sull'elettromagnetismo di Nikola Tesla.
Io sono ignorante, ma voglio apprendere. Prego ... scrivete numerosi. Ciao
HgM
  • 6

#2 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2013 - 22:56

vuoi imparare a tentare un suicidio col gas senza fare troppi danni in giro?
vecchio trapano!
  • 2

 


#3 Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17651 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2013 - 22:58

vuoi imparare a fare un suicidio col gas senza fare troppi danni in giro?
vecchio trapano!


Questo interessa a me.
Ma e' vero che e' una morte senza sofferenza? Cioe' ti "addormenti" senza sentire nulla?

(non e' OT, in fin dei conti e' scienza anche questa)
  • 0

#4 Ganzfeld

    In un certo senso

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5837 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2013 - 23:03

Per me il modo migliore è la testa in mezzo alle rotaie aspettando il treno. E poi fa molto industrial.
  • 0

#5 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2013 - 23:05

Per me il modo migliore è la testa in mezzo alle rotaie aspettando il treno. E poi fa molto industrial.


con queste morti violente non avrei paura del dolore ma di rimanere vivo e maciullato; il veleno mi sembra la cosa migliore, no?
H dai che ce l'abbiamo fatta, è finalmente l'attesissimo TOPIC DEL SUICIDIO sotto mentite spoglie
  • 0

 


#6 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2013 - 23:07

Questo interessa a me.
Ma e' vero che e' una morte senza sofferenza? Cioe' ti "addormenti" senza sentire nulla?

(non e' OT, in fin dei conti e' scienza anche questa)


ho capito ma magari fai un disastro, praticamente ti malediranno anche da morto, non ci sarà manco il classico "poverino" ma i parenti incazzati che saranno lì a valutare i danni mentre quello delle pompe funebri chiede loro altri soldi per il tuo funerale
  • 0

 


#7 Dexter_

    utente con avviso di garanzia.

  • Moderators
  • 4861 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2013 - 23:09

Tres, guardati 1000 modi per morire, eccheccazzo asd asd
  • 1

#8 Ganzfeld

    In un certo senso

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5837 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2013 - 23:13


Per me il modo migliore è la testa in mezzo alle rotaie aspettando il treno. E poi fa molto industrial.


con queste morti violente non avrei paura del dolore ma di rimanere vivo e maciullato; il veleno mi sembra la cosa migliore, no?
H dai che ce l'abbiamo fatta, è finalmente l'attesissimo TOPIC DEL SUICIDIO sotto mentite spoglie

Sì ma con il treno che ti passa sul collo non c' è speranza di sopravvivere e poi finiresti nella copertina del nuovo album degli Unsane. Comunque il topic sul suicidio ci sta (in un altra sede). Chiedo scusa per l' OT. Tornando invece al topic, sembrerebbe che il rischio del suicidio si possa prevedere con un test del sangue:
http://www.repubblic...cidio-65036758/
  • 0

#9 Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37493 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 30 agosto 2013 - 04:43

Immagine inserita

un giorno il mondo sarà pronto
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#10 nino#

    Slackware addict

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5233 Messaggi:
  • LocationῬήγιον - Μεγάλη Ἑλλάς

Inviato 30 agosto 2013 - 07:49

Il suicidio col gas, a quanto ne sappia io, è possibile solo se avete ancora le vecchie reti di gas da città. Il metano è atossico, così come il gas delle bombole. Al massimo si può incorrere in un'intossicazione, dovuta più che altro agli additivi (che servono, ad esempio, a dare un odore al metano, che altrimenti è inodore). Il rischio principale con tutti i gas combustibili è invece quello dell'esplosione, per cui, suicidandovi, fareste un bel botto, distruggereste la casa e ci andrebbe di mezzo qualche innocente.

Micidiale è invece il monossido di carbonio, che esala, ad esempio, dalla combustione incompleta del carbone (ed era contenuto, appunto, in una certa percentuale, anche nel vecchio gas di città). Con quello sì, ci si addormenta dolcemente e per sempre...
  • 2
VINDICA TE TIBI

#11 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 07:53

Il suicidio col gas, a quanto ne sappia io, è possibile solo se avete ancora le vecchie reti di gas da città.


praticamente le città con reti moderne sono discriminate, a questo punto a Trento chiederanno dei diritti
  • 0

 


#12 ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4897 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 30 agosto 2013 - 07:58

a parte quello che sono state le scimmie, quale sarebbe secondo voi l'animale con piu' probabilita' di evolversi e diventare sapiens?
  • 0

rWLR9BW.png


#13 nino#

    Slackware addict

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5233 Messaggi:
  • LocationῬήγιον - Μεγάλη Ἑλλάς

Inviato 30 agosto 2013 - 08:02

Sicuramente il delfino. Ricordo un numero di Martin Mystère (il fumetto, non quella insulsità di cartone che non c'entra nulla), in cui si ipotizzava che i delfini sappiano fare tutto ciò che facciamo noi (anche parlare), ma che non lo facciano perché sono dei veri epicurei e si accontentano dell'essenziale. Se così fosse, sarebbero superiori a noi, senza dubbio.

Ma anche il polpo mi sa che non scherza.
  • 2
VINDICA TE TIBI

#14 ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4897 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 30 agosto 2013 - 08:03

secondo me i prossimi saranno i castori.

i delfini boh, ci metterebbero troppo a venir fuori dall'acqua. Polipo gran pretendente anche lui, ma stesso discorso.
  • 0

rWLR9BW.png


#15 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 08:10

a parte quello che sono state le scimmie, quale sarebbe secondo voi l'animale con piu' probabilita' di evolversi e diventare sapiens?



In un pianeta più piccolo o con una luna più grossa (quindi con meno forza di gravità) probabilmente la "specie dominante" sarebbe scaturita dagli artropodi (insetti, crostacei, aracnidi, millepiedi). Per aumentare di dimensione non ci sarebbe stato bisogno di uno scheletro interno.

Dagli imenotteri sociali (api, vespe, formiche) la vedrei più probabile. Un bel matriarcato nazista.


È lecito pensare che in altri mondi la vita possa essersi sviluppata a partire dal silicio e non dal carbonio. Fighe ste cose.
  • 1

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#16 Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3673 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 09:13


a parte quello che sono state le scimmie, quale sarebbe secondo voi l'animale con piu' probabilita' di evolversi e diventare sapiens?



In un pianeta più piccolo o con una luna più grossa (quindi con meno forza di gravità) probabilmente la "specie dominante" sarebbe scaturita dagli artropodi (insetti, crostacei, aracnidi, millepiedi). Per aumentare di dimensione non ci sarebbe stato bisogno di uno scheletro interno.

Dagli imenotteri sociali (api, vespe, formiche) la vedrei più probabile. Un bel matriarcato nazista.


È lecito pensare che in altri mondi la vita possa essersi sviluppata a partire dal silicio e non dal carbonio. Fighe ste cose.


I satelliti hanno effetti mareali e sulla temperatura del pianeta, ma sul peso in valore assoluto no, a meno che non siano di massa paragonabile e allora non è più un pianeta con satellite ma un qualche sistema binario.

Le biochimiche alternative sono un argomento molto affascinante, ma se scavi un po' ci sono ragioni per ritenere che una vita basata sul silicio sarebbe molto meno probabile, o addirittura impossibile. Tipo, l'equivalente della CO2, SiO2, è solida alle temperature dell'acqua liquida, è come se respirando ti si riempissero i polmoni di sabbia
  • 0

#17 corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12500 Messaggi:
  • LocationFirenze

Inviato 30 agosto 2013 - 09:23

scontata ma necessaria

Immagine inserita
  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#18 Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17651 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 09:40

Il suicidio col gas, a quanto ne sappia io, è possibile solo se avete ancora le vecchie reti di gas da città. Il metano è atossico, così come il gas delle bombole. Al massimo si può incorrere in un'intossicazione, dovuta più che altro agli additivi (che servono, ad esempio, a dare un odore al metano, che altrimenti è inodore). Il rischio principale con tutti i gas combustibili è invece quello dell'esplosione, per cui, suicidandovi, fareste un bel botto, distruggereste la casa e ci andrebbe di mezzo qualche innocente.

Micidiale è invece il monossido di carbonio, che esala, ad esempio, dalla combustione incompleta del carbone (ed era contenuto, appunto, in una certa percentuale, anche nel vecchio gas di città). Con quello sì, ci si addormenta dolcemente e per sempre...


Per quel che riguarda il suicidio in automobile, invece?
Col gas di scarico, intendo..
  • 0

#19 ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4897 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 30 agosto 2013 - 09:58

che speranze ci sono per un lungo viaggio intergalattico con equipaggio umano?

Voglio dire, la permanenza nello spazio senza gli effetti della gravita' rende il corpo umano fragile: le ossa si disintegrano, i muscoli si atrofizzano, i nostri arti si stortano, ci curviamo, ecc... Avere una una palestra sulla nave dove gli astronauti si esercitano regolarmente risolverebbe il problema? (Qualcosa mi dice che non e' abbastanza.)

Se la meta e' talmente lontana che richiede piu' di una generazione di persone, la cosa e' fattibile? La gravidanza funzionerebbe? Il feto nascerebbe normale e potrebbe crescere normalmente? La madre dovrebbe rimanere per 9 mesi in una stanza con costante presenza di gravita' e il nascituro rimanerci per molti anni durante lo sviluppo?

In sostanza, quanto in la' ci possiamo spingere, attualmente?
  • 1

rWLR9BW.png


#20 Max Stirner

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14107 Messaggi:
  • LocationAci Trezza(CT)

Inviato 30 agosto 2013 - 10:02

su focus han fatto un milione di programmi sulla vita nello spazio
  • 0
"Ho abituato i miei occhi al sangue." Georg Büchner


"Caedite eos! Novit enim Dominus qui sunt eius"

#21 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 10:05

Le biochimiche alternative sono un argomento molto affascinante, ma se scavi un po' ci sono ragioni per ritenere che una vita basata sul silicio sarebbe molto meno probabile, o addirittura impossibile. Tipo, l'equivalente della CO2, SiO2, è solida alle temperature dell'acqua liquida, è come se respirando ti si riempissero i polmoni di sabbia



Magari in altre parti dell'universo gli intervalli di temperatura di riferimento sono altri e il liquido vitale non è l'acqua. Saranno cazzate sicuramente, ma è fico pensarle.
  • 1

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#22 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 10:09

che speranze ci sono per un lungo viaggio intergalattico con equipaggio umano?



La soluzione sarebbe "piegare" la quarta dimensione ovvero il tempo. Per questo è improbabile che eventuali creature intelligenti di altri mondi siano potute arrivare fra noi. Tuttavia, statisticamente, non impossibile.
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#23 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 10:10

penso che tra il suicida H e lo scienziato Marguati potrebbe nascere una grande collaborazione
  • 1

 


#24 nino#

    Slackware addict

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5233 Messaggi:
  • LocationῬήγιον - Μεγάλη Ἑλλάς

Inviato 30 agosto 2013 - 11:06

...
Per quel che riguarda il suicidio in automobile, invece?
Col gas di scarico, intendo..


Beh, sì, è forte la presenza di monossido di carbonio e di anidride carbonica...
  • 0
VINDICA TE TIBI

#25 Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17651 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 11:10


...
Per quel che riguarda il suicidio in automobile, invece?
Col gas di scarico, intendo..


Beh, sì, è forte la presenza di monossido di carbonio e di anidride carbonica...


E si soffre?
  • 0

#26 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 11:11

No, te l'ha detto prima, si chiama morte dolce per questo.
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#27 bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7482 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 11:12

Trespy, se hai brutti pensieri per la testa cambia musica, vedrai che passa tutto. asd
  • 2

#28 Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17651 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 11:14

Trespy, se hai brutti pensieri per la testa cambia musica, vedrai che passa tutto. asd


Era solo curiosità..
E poi la musica che ascolto io..è solo roba divertente. Niente di depressivo.. :P
  • 1

#29 Duck

    Professionista della malafede

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21761 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 11:16

Piantatela di pigliare per il culo Trespass per la musica che ascolta (spesso bellerrima)



... con tutti i motivi alternativi che ci sono asd
  • 2

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto

Duck tu mi consigliasti di molto bello Delitto e Castigo, che nonostante la lunghezza (per me quello è gia parecchio lunghino) mi piacque parecchio e mi permise anche di fare un figurone con mia cognata in una discussione in cui credeva di tagliarmi fuori.


#30 bELLE ELLEish

    TOPAZIO

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10792 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 30 agosto 2013 - 11:29

Io sono affascinato dai viaggi nel tempo, dai paradossi che ne scaturiscono, ma quando ci penso le ipotesi dei fiduciosi, anche quando si tratta di astrofisici, mi sembrano fare abbastanza acqua, che ne pensate?
Una cosa che mi ha scombussolato è successa in un telefilm, tutt'altro che fantascientifico, in cui un personaggio immortale tornava indietro nel tempo per raccogliere un'informazione: se non si creano universi paralleli sarebbe dovuta già essere in possesso dell'informazione, o forse nel passato c'erano due versioni del personaggio, quella contemporanea ignorante e quella del futuro? Mah. Non so come funzioni l'informazione (e forse neanche gli astrofisici) ma massa/energia si dovrebbero conservare nel tempo, no?
  • 2

A proposito del Maurizio Costanzo show, a me l'ospitata del Joker al programma del personaggio di De Niro ha ricordato una di Aldo Busi, ma proprio uguale, compreso il balletto con cui si presenta al pubblico. Dubito che Phoenix si sia ispirato a quella, ma in certe parti, quando si mette a checcheggiare, la somiglianza era impressionante.

il primo maggiorenne che vedrò vestito da joker a carnevale, halloween o similia lo prendo per il culo di brutto
minimo un A STRONZOOOO, ANCORA STU JOKER? STRONZOOOO, vieni a casa mia che ho bisogno di una mano a sgomberare la mansarda, STRONZOOOO

There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you


#31 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 11:40

Io sono affascinato dai viaggi nel tempo, dai paradossi che ne scaturiscono, ma quando ci penso le ipotesi dei fiduciosi, anche quando si tratta di astrofisici, mi sembrano fare abbastanza acqua, che ne pensate?


sentiamo Marguati, poi passiamo all'oroscopo dove io e Trespass faremo delle rivelazioni incredibili
  • 0

 


#32 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 11:52

al posto degli umani (che comunque sono prossimi alla estinzione di massa) vedrei molto bene come nuova razza sapiens le api e/o le formiche. Cavolo! si aiutano sempre tutti da quelle parti ... no eh



In realtà hanno caste rigidissime. Le operaie e i soldati (una casta di molte formiche) sono sterili e servono alla colonia in quanto tali. Non avendo istinti riproduttivi e quindi non dovendo tramandare la specie, la morte sul lavoro o in battaglia è una cosa normale. Sono società matriarcali spietate, in pratica gli unici individui tutelati sono le femmine fertili (regine) e la prole (uova, larve, pupe). Gli stessi fuchi (maschi fertili) vengono adoperati per la funzione riproduttiva e poi fatti morire.
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#33 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 11:55

. Dai, visto che quel piciu di Lassigue non vuole aprire il topic su "Morte Et Suicidio", fallo te, no?
h


io vorrei aprire un topic dove registriamo i pensieri di un utente deciso a compiere l'ultimo passo

fino al fatidico giorno del GAME OVER

sei disposto?
eh perché altrimenti di che parliamo?
  • 0

 


#34 bELLE ELLEish

    TOPAZIO

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10792 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 30 agosto 2013 - 11:57

Per sviluppare l'intelligenza dei sapiens bisogna che l'intelligenza sia determinante per la proliferazione della specie stessa: suppongo che api e formiche siano a questi affascinanti livelli di organizzazione da milioni e milioni d'anni, mentre per i cetacei non ho ancora capito quanto la loro intelligenza elevata sia necessaria, mi danno l'idea di avere capacità ben oltre il necessario, ma le pinne ed i loro habitat non mi ispirano lo sviluppo tecnologico. Potrebbero effettivamente essere grandi filosofi epicurei e non poterci fare granché, no? Ad alcuni piace l'idea dei dinosauri sapiens, sviluppatisi magari dai predatori più affini ai moderni uccelli, i modelli sembrano davvero alieni invece
  • 0

A proposito del Maurizio Costanzo show, a me l'ospitata del Joker al programma del personaggio di De Niro ha ricordato una di Aldo Busi, ma proprio uguale, compreso il balletto con cui si presenta al pubblico. Dubito che Phoenix si sia ispirato a quella, ma in certe parti, quando si mette a checcheggiare, la somiglianza era impressionante.

il primo maggiorenne che vedrò vestito da joker a carnevale, halloween o similia lo prendo per il culo di brutto
minimo un A STRONZOOOO, ANCORA STU JOKER? STRONZOOOO, vieni a casa mia che ho bisogno di una mano a sgomberare la mansarda, STRONZOOOO

There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you


#35 ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4897 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 30 agosto 2013 - 12:10

Alex:
Immagine inserita

Before Pepperberg's work with Alex, it was widely believed in the scientific community that a large primate brain was needed to handle complex problems related to language and understanding; birds were not considered to be intelligent as their only common use of communication was of mimicking and the repetition of sounds to interact with each other. However, Alex's accomplishments supported the idea that birds may be able to reason on a basic level and use words creatively.[4] Pepperberg wrote that Alex's intelligence was on a par with that of dolphins and great apes.[5] She also reported that Alex had the intelligence of a five-year-old human[3] and had not even reached his full potential by the time he died.[6] She said that the bird had the emotional level of a human two-year-old at the time of his death.[7]


  • 0

rWLR9BW.png


#36 nino#

    Slackware addict

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5233 Messaggi:
  • LocationῬήγιον - Μεγάλη Ἑλλάς

Inviato 30 agosto 2013 - 12:13

E i serpenti? Che animali meravigliosi! Hanno un corpo perfetto ed eclettico, dalle funzionalità infinite, livree in maggioranza stupende, organi sensoriali sofisticati...; poi, mangiano una volta al mese, se capita. Magari non saranno intelligentissimi, ma, in fondo, che ne sappiamo? Potrebbe valere lo stesso discorso sui delfini del fumetto.
Io li vedrei come razza predominante.
  • 0
VINDICA TE TIBI

#37 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 12:18

Per sviluppare l'intelligenza dei sapiens bisogna che l'intelligenza sia determinante per la proliferazione della specie stessa


Credo che questo sia il punto focale.
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#38 ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4897 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 30 agosto 2013 - 12:24

chissa' se un giorno esisteranno, su questo pianeta, due (o piu') specie sapiens contemporaneamente. Non riesco ad immaginarmi cosa succederebbe, come si relazionerebbero tra loro. Sarebbe una cosa troppo strana.
O magari la natura fa in modo che ci sia solo una specie sapiens alla volta.
  • 0

rWLR9BW.png


#39 bELLE ELLEish

    TOPAZIO

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10792 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 30 agosto 2013 - 12:30

Beh, prima dell'Homo sapiens ci sono stati tanti Homo contemporaneamente pare, e a dire il vero pure durante l'epoca dei sapiens, com'è finita lo vediamo, magari ci sono state ibridazioni, però quando ci si pesta i piedi... Insomma, noi sapiens facciamo guerre anche tra di noi, bisognerebbe immaginarsi due specie intelligenti quasi alla pari ma con esigenze ecologiche molto diverse. Può essere uno spunto l'India che dichiara i delfini persone non umane
  • 0

A proposito del Maurizio Costanzo show, a me l'ospitata del Joker al programma del personaggio di De Niro ha ricordato una di Aldo Busi, ma proprio uguale, compreso il balletto con cui si presenta al pubblico. Dubito che Phoenix si sia ispirato a quella, ma in certe parti, quando si mette a checcheggiare, la somiglianza era impressionante.

il primo maggiorenne che vedrò vestito da joker a carnevale, halloween o similia lo prendo per il culo di brutto
minimo un A STRONZOOOO, ANCORA STU JOKER? STRONZOOOO, vieni a casa mia che ho bisogno di una mano a sgomberare la mansarda, STRONZOOOO

There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you


#40 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 12:32

La natura non "prevede" nulla. Le specie occupano la loro nicchia ecologica che può essere più o meno vasta. La nicchia ecologica dell'uomo è la più vasta in assoluto perchè comprende tutte le terre emerse. Una eventuale altra specie intelligente non potrebbe svilupparsi all'interno di uno spazio già occupato. Restano fuori gli abissi marini che sono tanta roba comunque.
  • 2

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#41 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 12:35

Beh, prima dell'Homo sapiens ci sono stati tanti Homo contemporaneamente pare



Non occupavano gli stessi territori. Quando H. sapiens sottospecie sapiens ha cominciato a espandersi, le altre specie o sottospecie (una era H. sapiens neanderthalensis col quale stando alla ragazza di Burzum ci siamo ibridati asd) sono scomparse.
  • 1

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#42 bELLE ELLEish

    TOPAZIO

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10792 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 30 agosto 2013 - 12:36

anche se... C'era un episodio di Star Trek (e non sono un fan, giuro!) che parlava di questi temi. La prima specie in ordine temporale potrebbe usare il vantaggio culturale per schiavizzare l'altra, come potrebbe invece, sempre per motivi culturali, salvaguardare la seconda. Però qua è tutto abbastanza fanta-

Eh, ma limenitis, sono scomparse anche a causa dell'uomo moderno, secondo alcuni, alludevo proprio all'eventualità di un massacro... Ad esempio se l'ibridazione fosse un fatto assodato io tenderei a vederla più come conseguenza di stupri di guerra, cosa che avviene ancora, che conseguenza di un profondo legame tra sottospecie di sapiens
  • 0

A proposito del Maurizio Costanzo show, a me l'ospitata del Joker al programma del personaggio di De Niro ha ricordato una di Aldo Busi, ma proprio uguale, compreso il balletto con cui si presenta al pubblico. Dubito che Phoenix si sia ispirato a quella, ma in certe parti, quando si mette a checcheggiare, la somiglianza era impressionante.

il primo maggiorenne che vedrò vestito da joker a carnevale, halloween o similia lo prendo per il culo di brutto
minimo un A STRONZOOOO, ANCORA STU JOKER? STRONZOOOO, vieni a casa mia che ho bisogno di una mano a sgomberare la mansarda, STRONZOOOO

There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you


#43 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 12:41

Eh, ma limenitis, sono scomparse anche a causa dell'uomo moderno, secondo alcuni, alludevo proprio all'eventualità di un massacro... Ad esempio se l'ibridazione fosse un fatto assodato io tenderei a vederla più come conseguenza di stupri di guerra, cosa che avviene ancora, che conseguenza di un profondo legame tra sottospecie di sapiens



Si stiamo dicendo la stessa cosa.
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#44 Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17651 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 12:57


E poi la musica che ascolto io..è solo roba divertente. Niente di depressivo.. :P


... anche quella che ascolto io è divertente. Però ogni santo giorno vorrei farmi del male. Dai, visto che quel piciu di Lassigue non vuole aprire il topic su "Morte Et Suicidio", fallo te, no?


Qualche tempo fa lessi "Il Club dei Suicidi". Molto stimolante!
  • 0

#45 ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4897 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 30 agosto 2013 - 12:59

La natura non "prevede" nulla.


ouch, mi sono espresso malissimo e ho corretto.
In realta' intendevo dire la stessa cosa che hai detto tu.

Mi e' venuta in mente un'altra cosa: mettiamo che questa cosa del territorio non esiste e un giorno un'altra specie arriva al livello sapiens. Quale forma avrebbe, fisicamente? E se la nostra forma fosse l'unica forma possibile in natura per chi possiede questo livello intellettivo? Voglio dire, se il castoro si evolve fino ad arrivare al nostro livello, magari le sue mutazioni lo porterebbero ad essere esattamente uguale a noi in tutto e per tutto.
Do I make sense?
  • 0

rWLR9BW.png


#46 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 13:07

Mi e' venuta in mente un'altra cosa: mettiamo che questa cosa del territorio non esiste e un giorno un'altra specie arriva al livello sapiens. Quale forma avrebbe, fisicamente? E se la nostra forma fosse l'unica forma possibile in natura per chi possiede questo livello intellettivo? Voglio dire, se il castoro si evolve fino ad arrivare al nostro livello, magari le sue mutazioni lo porterebbero ad essere esattamente uguale a noi in tutto e per tutto.
Do I make sense?



Si è proprio di questo che stiamo parlando da 2-3 pagine asd

Se l'uomo si estinguesse probabilmente, allo stato attuale, sarebbe qualche altro mammifero a prendere il suo posto. Ma è soltanto un'ipotesi, potrebbe essere un uccello o (più difficilmente) un rettile. I rettili la "botta forte" l'hanno presa una volta e fondamentalmente non sono più giunti a qual livello di diversificazione. Gli insetti (e gli artropodi in genere) sono limitati dal fatto di non poter raggiungere dimensioni decenti ma chissà, l'evoluzione potrebbe metterci una toppa e tirar fuori un esoscheletro più leggero e robusto... Potrebbe anche non svilupparsi più una specie intelligente, è un'opzione.
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#47 Eleanor Rigby

    Utente che paga sempre i suoi debiti.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4424 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 13:09

Oggi guardavo questo, The Body Farm.

http://www.vice.com/...d/the-body-farm
  • 0

Zingonia di una certa età

 


Syd ili 4.5 te l0'ho deto perché il dosco è effettivamente un capovlavoro no perché ti conosco (che poi non ci siamo ancora visti per ora

On dovresti però osservare l'andamtnto dei voti del disco, non è queleo che un artista farebbe. Viaeto che ildisco ha cendo all'estero puoi pensare finalmnetn di espatriare e portare la tua museca ove ha più+ brobabilità di avere cuccesso


#48 Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17651 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 13:10

Io sono affascinato dai viaggi nel tempo, dai paradossi che ne scaturiscono, ma quando ci penso le ipotesi dei fiduciosi, anche quando si tratta di astrofisici, mi sembrano fare abbastanza acqua, che ne pensate?


Ha sempre affascinato anche me.
Direi che e' una proprio una mia fissazione!
  • 0

#49 maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2013 - 13:20

Visto che la velocità della luce è finita, guardando le stelle vediamo un'immagine di molto tempo fa (per le stelle visibili in media 1000 anni fa). Se noi avessimo un telescopio su una stella 1000 anni luce distante e fosse abbastanza potente per vedere i dettagli della Terra, potremmo vedere il nostro passato di 1000 anni fa. Magari c'è qualche razza aliena su una stella distante 2000 anni luce che si sta godendo le conquiste dell'impero romano in differita.
  • 3

#50 Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 30 agosto 2013 - 13:25

Visto che la velocità della luce è finita, guardando le stelle vediamo un'immagine di molto tempo fa (per le stelle visibili in media 1000 anni fa). Se noi avessimo un telescopio su una stella 1000 anni luce distante e fosse abbastanza potente per vedere i dettagli della Terra, potremmo vedere il nostro passato di 1000 anni fa. Magari c'è qualche razza aliena su una stella distante 2000 anni luce che si sta godendo le conquiste dell'impero romano in differita.



Si anche questo è fantastico <3


Pensa puntarlo noi un telescopio del genere e scoprire astronavi di 2000 anni fa. Se 2000 anni fa c'avevano le astronavi oggi cammineranno sull'acqua o comunicheranno tramite il pensiero, oppure sono appena arrivati per un'invasione :fear:
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi