Vai al contenuto


* * * - - 10 Voti

Il Cliente Ha Sempre Ragione Aka La Ragione Si Dà Agli Stolti


  • Please log in to reply
796 replies to this topic

#1 Guest_la grande illusion_*

Guest_la grande illusion_*
  • Guests

Inviato 16 febbraio 2013 - 12:58

y



#2 marz

marz

    in un romanticismo hegeliano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6844 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2013 - 13:02

finalmente ho un motivo valido per cercarmi un lavoro.
  • 8
Everybody needs a bosom for a pillow

#3 marz

marz

    in un romanticismo hegeliano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6844 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2013 - 13:38

Robertina dammi il tuo num via pm.
  • 0
Everybody needs a bosom for a pillow

#4 Dexter_

Dexter_

    utente con avviso di garanzia.

  • Moderators
  • 4850 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2013 - 13:52

ecco che parte il bracconaggio con la povera roby...

anche io ne ho un po. Ma adesso sono al lavoro e con lo scazzo. Quindi poi mi applico.
  • 0

#5 Dexter_

Dexter_

    utente con avviso di garanzia.

  • Moderators
  • 4850 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2013 - 13:59


roby...


Mmorte e distruzione asd


lo sapevo... :P
  • 0

#6 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36105 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 16 febbraio 2013 - 15:31

biock esci i racconti dei gestori dei motel che vogliono i pornazzi nelle camere!
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#7 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16897 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2013 - 20:56

Giovedì sera stavo lavorando a un itinerario per tale signor Giuffrè, un terronazzo che in pochissimi minuti mi ha fatto due coglioni così con una suite sulla torre del New York Palace di Manhattan che pareva dover essere il luogo perfetto e insindacabile delle sue vacanze 2013. Aveva materiale già procuratosi per conto suo: foto e planimetria (!) e il suo cruccio era se nella stanza ci fosse il bidet, perché dalla piantina non si capiva bene.

Gli ho fatto preventivi e tutto per diverse date poiché cambiava idea ogni minuto, ma alla fine non era convinto per un motivo o per l'altro, ma soprattutto per il bidet.
Il giorno dopo ho chiamato il New York Palace per chiarire tutti i suoi dubbi, incluso il bidet (arrossendo mentre lo chiedevo), ma la receptionist aveva brutte notizie in serbo. Chiamo Giuffrè e gli comunico che non potrà lavarsi le palle senza farsi una doccia e lui ci resta malissimo, "Niente più suite allora!", dopodiché mi chiede quali stanze dell'hotel avessero il bidet e incredulo "ma signor Giuffrè, non era la suite sulla torre che lei voleva assolutamente?" e lui "No, guarda, sei stato gentilissimo a informarti per me, ma non hai capito che QUI LA COSA FONDAMENTALE ERA IL BIDET? Grazie comunque, ripeto, gentilissimo, ma mi sa che non vado più anche perché a natale è freddo a New York". Qui ho coperto il telefono mentre mi sganasciavo e gli dicevo "Eh sì, un hotel senza bidet mica lo si prenota! Poi con la neve..." e lui "Essì, vedi?", serissimo. Per curiosità visto che fuori pioveva e avevo voglia di cazzeggiare ho richiamato l'hotel chiedendo "Scusi, quali delle vostre stanze è dotata di bidet?" - sempre sghignazzando - pare che ce l'avesse solo una.
  • 7

#8 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2013 - 21:11

Non visiterà mai Parigi, allora.
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!

#9 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14612 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2013 - 23:07

cose più strane che mi hanno chiesto al supermercato:
3) la bammagia (ho scoperto che è l'ovatta e ho scoperto il significato del modo di dire)
2) il flitto (italianizzazione di flit, che sarebbe il ddt, mmazza la vecchia col flit)
1) dentifricio a maionese (cioè a tubetto, che poi è l'unico formato esistente di dentifricio)
  • 6

#10 Çorkan

Çorkan

    Utente onicofago con ghiri in culo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7752 Messaggi:
  • LocationBorgo San Lorenzo, Firenze

Inviato 16 febbraio 2013 - 23:37

cose più strane che mi hanno chiesto al supermercato:
3) la bamBagia (ho scoperto che è l'ovatta e ho scoperto il significato del modo di dire)


  • 1
"La legge non dovrebbe imitare la natura, dovrebbe correggerla"

Dekalog 5

#11 Dylan

Dylan

    Ball don't lie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6922 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2013 - 23:41

1) dentifricio a maionese (cioè a tubetto, che poi è l'unico formato esistente di dentifricio)


ahahahahahah

ps: no ma ditelo almeno una volta che sono tutti terroni
  • 0
Per sogni, per chimere
e per castelli in aria
l’anima ho milionaria.

#12 bebo

bebo

    this modern love

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8006 Messaggi:

Inviato 17 febbraio 2013 - 13:47

*
POPOLARE

Quando lavorai da Castorama me ne sono successe diverse di gran pregio, alcune che ricordo con molto affetto:

- "cercavo del pigigàt" (che sarebbe stato il plexiglass ma ci abbiamo messo dieci minuti a capire di cosa parlavamo)
- il legno antiproiettile (non ho fatto domande)
- uno che voleva cambiare il microonde comprato all'euronics affianco (e gli ho venduto un tosaerba, nel dubbio)
- signora acquista i mobili della cucina e arriva in logistica a ritirarli con LA PANDA. Gliel'abbiamo caricata tutta senza gli imballi, credo di aver battuto almeno un paio di leggi della fisica
- 40enne azzimato si compra le piastrelle in cemento per rifare il vialetto di casa, gliele carichiamo su un'auto di dubbia provenienza e stabilità, parte impennando. Non abbiamo mai scoperto se è arrivato a casa vivo.
  • 10
Do you wanna come over and kill some time?
Tell me facts, tell me facts, tell me facts
Tell me facts
Throw your arms around me
Do you wanna come over and kill some time?
Throw your arms around me


a beast caged
u
nderwater dancehall

#13 Papa Giovanni XXIV

Papa Giovanni XXIV

    only sad in a natural way

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 26864 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 18 febbraio 2013 - 09:44

Avreste anche rotto il cazzo con sta storia dei terroni, eh
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 


#14 nino#

nino#

    Slackware addict

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5233 Messaggi:
  • LocationῬήγιον - Μεγάλη Ἑλλάς

Inviato 18 febbraio 2013 - 10:08

Vabbe', ma loro non intendono terroni nel senso di meridionali. Do they?
  • 0
VINDICA TE TIBI

#15 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4519 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2013 - 10:21

cose più strane che mi hanno chiesto al supermercato:
3) la bammagia (ho scoperto che è l'ovatta e ho scoperto il significato del modo di dire)
2) il flitto (italianizzazione di flit, che sarebbe il ddt, mmazza la vecchia col flit)
1) dentifricio a maionese (cioè a tubetto, che poi è l'unico formato esistente di dentifricio)


[m]http://www.youtube.com/watch?v=BxWt8_o8uD0[/m]

fucking customers


E' un thread bellissimo, continuate vi prego.
  • 0

#16 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21846 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2013 - 10:22

Avreste anche rotto il cazzo con sta storia dei terroni, eh

Vabbe', ma loro non intendono terroni nel senso di meridionali. Do they?


terrone state of mind
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#17 Papa Giovanni XXIV

Papa Giovanni XXIV

    only sad in a natural way

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 26864 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 18 febbraio 2013 - 10:23

Vabbe', ma loro non intendono terroni nel senso di meridionali. Do they?


Non lo so, ma nel dubbio mi incazzo uguale
  • 1

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 


#18 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14612 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2013 - 10:31

gli ignoranti stanno ovunque, "ignoranti" senza senso dispregiativo, gente che sembra uscita da un film di totò (i vecchi)
sono quelli che storpiano le parole perchè non le sanno pronunciare

però dovrai riconoscere che lo storpiamento attuato dal meridionali è più comico di quello che senti dai polentoni
  • 0

#19 Papa Giovanni XXIV

Papa Giovanni XXIV

    only sad in a natural way

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 26864 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 18 febbraio 2013 - 10:53

gli ignoranti stanno ovunque, "ignoranti" senza senso dispregiativo, gente che sembra uscita da un film di totò (i vecchi)
sono quelli che storpiano le parole perchè non le sanno pronunciare

però dovrai riconoscere che lo storpiamento attuato dal meridionali è più comico di quello che senti dai polentoni

Questo perchè tu non vivi a Firenze e zone limitrofe dove il massacro perenne del congiuntivo è considerato purezza della lingua
Ovviamente, le storpiature meridionali n a me on fanno ridere per via dell'abitudine; e immagino che, au reverse, sia la stessa cosa
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 


#20 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 18 febbraio 2013 - 10:59

*
POPOLARE

Thread definitivo.


Reparto caffetteria:

Caffè normale: maschio alpha sessualmente appagato; uomo over 50; donna sicura di sè.

Caffè normale al vetro: ragazzino ancora sporco di latte materno che vuole fare il figo; uomo over 50 che lo prende in vetro anche a casa e vuole mantenere l'abitudine; femmina col ragazzo che lo prende al vetro.

Caffè macchiato: tipico femminile ("non voglio farmi vedere che prendo il caffè come un uomo eppoi macchiato è così carino eppoi lo prendono le mie amiche) soprattutto durante il ciclo. Il caso maschile denota una certa insicurezza ("non riesco a dormire"). Nel caso in cui si specifichi "schiumato" (specifica inutile, il caffè macchiato standard è con la schiuma di latte come il cappuccino) si denota una sfiducia verso il prossimo (in questo caso il barista). Macchiato freddo e/o senza schiuma è semplice gusto dell'orrido, chi lo chiede probabilmente non sa mangiare, non gli piacciono i condimenti etc.

Caffè corretto: alcolisti; maschi over 50 che lo prendono per "tradizione" (e che quindi sono "tradizionalmente" alcolisti pure loro).

Cappuccino standard: trasversale.

Caffelatte anche detto impropriamente "cappuccino senza schiuma": soggetti sociopatici sia maschili che femminili.

Latte macchiato: insegnanti femmine con la puzza sotto il naso*; persone anziane di sesso femminile convinte che il caffè faccia male. Raro a livello maschile, talmente raro da rendere arduo l'abbozzo di una qualche statistica.
* spesso al posto del latte macchiato chiedono il "cappuccino chiaro". Una volta per tutte: il "cappuccino chiaro" è una cosa inesistente, un prodotto assolutamente non contemplato nello standard della caffetteria. Chi lo chiede commette un errore formale e obbliga l'operatore a "barare" sul quantitativo di caffè e/o (cosa ancor più grave) sulla perfetta miscelazione fra caffè e schiuma di latte.



Prossimo capitolo reparto gelateria
  • 16

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq