Vai al contenuto


Foto
* * * - - 9 Voti

Omosessualità E Dintorni


  • Please log in to reply
6928 replies to this topic

#61 Billie

Billie

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 768 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2010 - 23:25

Un'altra cosa, non dimentichiamoci che le persone che hanno opinioni in minoranza tendono a non prendere parte alle discussioni.
Molti vedono i thread politici dei forum dominati da posizioni di sinistra e rinunciano a priori a prendervi parte.

Per fare un esempio, in molti thread musicali mi verrebbe voglia di scrivere frasi del tipo "ma come fa a piacervi la merda di cui state parlando", ma non lo faccio.

Questo riduce ancora di più la presenza delle minoranze di opinione.


Questo è vero. O Almeno a me capita spesso di rinunciare a prendere parte alle discussioni per questo motivo.
  • 0

#62 Joey

Joey

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3499 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2010 - 23:29


Non ci sono ragioni per cui un pedofilo sarebbe "malato" e un gay "sano". Dipende solo dai punti di vista.  


Joey, per cortesia... siamo su livelli ai quali non arriverebbe neanche Storace sbronzo alla festa della Destra  asd
Quest'altra storia delle minoranze/maggioranze pure mi mette i brividi: da quando in qua rispettare le minoranze significa "farsi imporre" qualcosa? Anzi, sono proprio i paesi meno democratici quelli che non tutelano i diritti delle minoranze.

Praticamente rispettare i gay sembra diventato "politically correct" come dire "diversamente abili", mentre credo sia la cosa più rivoluzionaria possibile, in un paese in cui ogni giorno siamo infestati da opinioni intolleranti e violente, ahimè, anche da parte delle istituzioni e del Vaticano.


Claudio, pure tu... ma è davvero così inconcepibile che qualcuno la pensi diversamente?  :o

Io rispetto i gay come qualunque altra persona, e non vedo dunque perchè dovrei accordare loro trattamenti differenziati in quanto "gay". Quando non sono d'accordo con qualcosa, rivendico tutto il diritto di esprimere il mio disaccordo a prescindere da chi sia il bersaglio del mio disaccordo. Non sono assolutamente d'accordo nel considerare la personalità omosessuale come "normale", per me resta una personalità disturbata.

Per quanto riguarda il discorso delle minoranze/maggioranza. Le minoranze vanno diferse se non ledono gli interessi della comunità. Se il matrimonio gay viene visto come lesivo dell'istituzione del matrimonio (e certamente lo è), allora non può essere imposto per tutelare una minoranza.
  • 0

#63 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 33922 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 01 febbraio 2010 - 23:36



Non ci sono ragioni per cui un pedofilo sarebbe "malato" e un gay "sano". Dipende solo dai punti di vista.  


Joey, per cortesia... siamo su livelli ai quali non arriverebbe neanche Storace sbronzo alla festa della Destra  asd
Quest'altra storia delle minoranze/maggioranze pure mi mette i brividi: da quando in qua rispettare le minoranze significa "farsi imporre" qualcosa? Anzi, sono proprio i paesi meno democratici quelli che non tutelano i diritti delle minoranze.

Praticamente rispettare i gay sembra diventato "politically correct" come dire "diversamente abili", mentre credo sia la cosa più rivoluzionaria possibile, in un paese in cui ogni giorno siamo infestati da opinioni intolleranti e violente, ahimè, anche da parte delle istituzioni e del Vaticano.


Claudio, pure tu... ma è davvero così inconcepibile che qualcuno la pensi diversamente?  :o

Io rispetto i gay come qualunque altra persona, e non vedo dunque perchè dovrei accordare loro trattamenti differenziati in quanto "gay". Quando non sono d'accordo con qualcosa, rivendico tutto il diritto di esprimere il mio disaccordo a prescindere da chi sia il bersaglio del mio disaccordo. Non sono assolutamente d'accordo nel considerare la personalità omosessuale come "normale", per me resta una personalità disturbata. E in fondo anche molti omosessuali subiscono la propria stessa condizione.


Sì, per me è del tutto inconcepibile, almeno nel 2010.
Così come l'equazione gay=disabile per me è l'anticamera dei lager e dell'elettroshock, che come saprai veniva praticato fino a qualche anno fa per cercare di "redimerli" (se non sbaglio toccò anche a Lou Reed).
Equiparare i gay a persone disturbate è l'alibi perfetto per poterli discriminare, e non è che perché concretamente poi tu non lo fai che quello che scrivi è meno grave.
  • 0

#64 GrantHart

GrantHart

    tender is the night

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2552 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2010 - 23:43

La società ti insegna che.... l'omosessualità è "normale"

Cosa intendi per Società? La Chiesa ti fa schifo, ma non puoi certo negare che abbia influenza soverchiante in merito, in Italia soprattutto. E che dica l'esatto opposto di quanto stai riportando.

Politici omosessuali dichiarati si contano sulle dita di una mano, eppure tutti sanno che i vari Marrazzo abbondano dietro le quinte, su tutti gli schieramenti. Se fosse la normalità come dici tu farebbero tutti coming out e si batterebbero per una legislazione alla pari di altri paesi europei.

Per non parlare di attori, sportivi, personaggi pubblici insomma: quanti in Italia sono dichiarati, a parte gli stilisti ( mondo a parte)? Sono molto più numerose le vittime di aggressioni di stampo omofobo....

Per tacere infine dei messaggi dei media, in cui la denigrazione del frocio è un luogo comune tuttora radicatissimo.









  • 0

#65 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21442 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2010 - 23:47

Semmai, sei tu che dovresti citarmi tu quali sono gli studiosi che darebbero credito a quel "dogma". In sostanza, quali sono le prove che l'omosessualità derivi da altro che non sia : 1) disfunzioni ormonali ; 2) disturbi psichici ?

Non c'è nessuno scienziato che sia riuscito a dimostrare che derivi da una di queste due cose fino a ora, qualcosa vorrà dire.


La società ti insegna che la pedofilia è "immonda" e l'omosessualità è "normale". E tu segui il gregge, senza sapere nemmeno perchè.

La società in vero mi ha sempre insegnato che l'omosessualità è depravante, immonda e da condannare. Fra la gente comune il motto è "froci di merda", non certo "i gay sono normali". Magari vivessi nella società che dici tu.



Si sta comunque parlando di Italia, dove il film non ha avuto poi questo successo, e quando è passato su Rai2 in prima serata è stato MASSACRATO dalla censura. :)

Non è che poi fosse 'sto capolavoro, ma questo è un altro discorso.

E' stato comunque massacrato dalla censura, a riprova di quanto l'argomento venga boicottato. :) Che poi il film non fosse una specialità (per quanto buono) lo dico prima di te.


In molti casi, l'omosessualità è riconoscibile esteriormente, perchè è associata ad una minore presenza di ormoni maschili. Non vedo come si possa sostenere il contrario da un punto di vista scientifico.

In molti casi l'omosessualità è invece insospettabile, proprio perché esteriormente non si mostra alcuna differenza rispetto agli eterosessuali. Continui a parlare per luoghi comuni: per te il gay è solo l'effeminato. Ignori evidentemente la grossa percentuale di gay assolutamente maschili (posto che nell'essere effeminati non c'è niente di male). Succede, quando si parla di argomenti che non si conoscono. Ritirati, stai infilando una figura meschina dietro l'altra.
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#66 Joey

Joey

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3499 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2010 - 23:52

Sì, per me è del tutto inconcepibile, almeno nel 2010.

Se l'omosessualità è una "malattia" o meno, non dipende certo dall'epoca in cui si vive. Semmai, oggi dovremmo dire che la malattia è estesa all'intera società.

Così come l'equazione gay=disabile per me è l'anticamera dei lager e dell'elettroshock, che come saprai veniva praticato fino a qualche anno fa per cercare di "redimerli" (se non sbaglio toccò anche a Lou Reed).
Equiparare i gay a persone disturbate è l'alibi perfetto per poterli discriminare, e non è che perché concretamente poi tu non lo fai che quello che scrivi è meno grave.


Se usassi il tuo stesso metro, io allora potrei sostenere che stai discriminando le persone disturbate. "Discriminare" significa porre una differenza tra una cosa e l'altra. Perchè mai un gay sarebbe "normale" e uno con disturbi della personalità non lo sarebbe?

Se non fosse che tu difendi solo certe idee preconcette, ti ricorderesti che in passato anche i malati di mente venivano discriminati, emarginati, curati con terapie dolorose. E' giusto che oggi siano discriminati? Ovviamente no. E' giusto che i gay siano discriminati? Ovviamente no. Ma questo non significa che si debba a tutti i costi considerare la personalità gay come "normale".
  • -1

#67 GrantHart

GrantHart

    tender is the night

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2552 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2010 - 23:56

eh beh certo l'omosessuale è solo effeminato, la sagra del luogo comune....

ecco il capitano della squadra gallese di rugby, noto gay e chiaramente una checca asd

Immagine inserita


  • 0

#68 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11808 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2010 - 23:56



"Apertura culturale" significa per prima cosa apertura ad idee diverse, mentre il discorso sui gay è diventato un dogma intoccabile.


non è un dogma intoccabile, semplicemente dovresti citare qualche studioso che dice quello che sostieni, altrimenti è come se dicessi che credi agli oroscopi.


Semmai, sei tu che dovresti citarmi tu quali sono gli studiosi che darebbero credito a quel "dogma". In sostanza, quali sono le prove che l'omosessualità derivi da altro che non sia : 1) disfunzioni ormonali ; 2) disturbi psichici ?


direi che sei tu che devi spiegare la tua posizione particolare. Io tendo sempre di base ad affidarmi a quello che dice la scienza (che può sbagliare, ma vedi sopra). La comunità scientifica dice che non è una malattia, poi da quel che ho letto so che si può passare da essere eterosessuali a omosessuali e viceversa. Stop. Non ho formulato alcuna teoria a riguardo, sei tu che hai detto questa cosa dei disturbi psichici. E' come se il mondo dicesse che il cielo è blu e tu dicessi no è rosso, aggiungendo che molti altri pensano che è rosso ma tacciono.
Non c'è una base di confronto. Se ne parli o sei un esperto tu, o dici su che basi scientifiche o perlomeno su che teorie ti basi per dire che l'omosessualità è un disturbo psichico. Altrimenti davvero si sta a parlare di impressioni di una persona qualunque senza preparazione specifica e non confermate da nulla.
 


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#69 mr_tankian

mr_tankian

    Prossimamente nuovo avatar

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3173 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 00:09


L'unica cosa che posso assicurare è che il Rock non c'entra una minchia fritta, io frequento anche un forum di fumetti e in tutti i sondaggi politici che sono stati fatti in quella sede è emerso un quadro anti-berlusconi, anti-UDC e in generale anti-Destra perfino più accentuato che in questo forum. Non vorrei dire una grossolana cazzata, ma tenderei a pensare che il grosso delle persone che sostiene quei figuri lì, in realtà usi poco Internet e il computer in generale ... e qui mi fermo che è meglio  asd


Questo fondamentalmente perché i fumetti sono roba per nerd e la musica che ascoltiamo noi pure. Vai sul forum di calcio, moda e discoteche, ossia gente senza paranoie che si gode la vita: quasi tutti berlusconiani. Perché essere di sinistra è una cosa triste. Perché D'Alema è triste. Perché Fassino è triste. Perché le donne di sinistra sono tendenzialmente più brutte.

Ma soprattutto perché nessuno onora più loro:

Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita


M.


Riguardo Stalin e Mao Tse-Tung c'è ben poco da onorare. E' come onorare:

Immagine inserita

Ovvero 3 delle più grandi feccie della storia dell'umanità

  • 0

 


#70 mr_tankian

mr_tankian

    Prossimamente nuovo avatar

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3173 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 00:11



Syd... ancora con sto mito di Stalin? A 15 anni passi, ma ora no!  asd
Eddai su, ha più morti sulla coscienza di Hitler...


Non è questione di avere miti o meno, ma di riconoscere le qualità di un grande statista, con tutte le contraddizioni del caso.


Io però Stalin lo archivierei più alla voce D ("dittatori") che alla S ("statisti").
E più che di "contraddizioni" parlerei di "genocidi". Ma sono dettagli...


Parole sante, Claudio !
  • 0

 


#71 Joey

Joey

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3499 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 00:15

La società ti insegna che.... l'omosessualità è "normale"

Cosa intendi per Società? La Chiesa ti fa schifo, ma non puoi certo negare che abbia influenza soverchiante in merito, in Italia soprattutto. E che dica l'esatto opposto di quanto stai riportando.


Ma dai... la Chiesa è piena di omosessuali, smettiamola di credere alla favole... che poi la Chiesa abbia sempre predicato in modo opposto a come abbia razzolato, non è poi certo una novità.


Semmai, sei tu che dovresti citarmi tu quali sono gli studiosi che darebbero credito a quel "dogma". In sostanza, quali sono le prove che l'omosessualità derivi da altro che non sia : 1) disfunzioni ormonali ; 2) disturbi psichici ?

Non c'è nessuno scienziato che sia riuscito a dimostrare che derivi da una di queste due cose fino a ora, qualcosa vorrà dire.

In molti casi l'omosessualità è legata a fattori ormonali che chiunque può riscontrare, quindi almeno per un limitato numero di casi la correlazione è oggettiva. E non c'è bisogno nemmeno di essere un medico per accorgersene.

La società ti insegna che la pedofilia è "immonda" e l'omosessualità è "normale". E tu segui il gregge, senza sapere nemmeno perchè.

La società in vero mi ha sempre insegnato che l'omosessualità è depravante, immonda e da condannare. Fra la gente comune il motto è "froci di merda", non certo "i gay sono normali". Magari vivessi nella società che dici tu.

Io penso che quell'offesa sia usata dagli stessi omosessuali...

In molti casi, l'omosessualità è invece insospettabile, proprio perché esteriormente non si mostra alcuna differenza rispetto agli eterosessuali.

 In alcuni casi è come dici tu, in altri è invece palese. Se poi i "molti casi" siano quelli visibili o quelli invisibili, è impossibile da stabilire; di sicuro, in un certo numero di casi l'omosessualità è legata a fattori fisiologici. Il "dogma" invece pretende di non riconosere nemmeno questi casi.

Continui a parlare per luoghi comuni: per te il gay è solo l'effeminato. Ignori evidentemente la grossa percentuale di gay assolutamente maschili (posto che nell'essere effeminati non c'è niente di male). Succede, quando si parla di argomenti che non si conoscono. Ritirati, stai infilando una figura meschina dietro l'altra.

Sei così ottenebrato che blateri senza nemmeno leggere quello che scrive l'interlocotore. La mia premessa era che l'omosessualità dipende da molti fattori, anche diversi tra loro. Non considero l'omosessualità una malattia, ma un sintomo di qualcos'altro. Le forme fisiche possono essere considerate "patologiche" più facilmente, quelle psichiche sono invece più sottili. Queste ultime non sono considerate "malattie" per il fatto che i disturbi della personalità non vengono trattati con metodi del tutto scientifici (e qui rispondo anche a dick laurent). Ci sono persone che ricorrono ad un'analista pur non avendo disturbi. Ci sono tante altre persone (non solo omosessuali) che farebbero bene a ricorrere ad un'analista.
  • 0

#72 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21442 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 00:38

In molti casi l'omosessualità è legata a fattori ormonali che chiunque può riscontrare, quindi almeno per un limitato numero di casi la correlazione è oggettiva.
E non c'è bisogno nemmeno di essere un medico per accorgersene.

Chiunque può riscontrare = per Joey gli effeminati hanno disfuzioni ormonali sulla base di una convinzione del tutto personale e errata. Grande argomentatore, non c'è che dire. asd


Io penso che quell'offesa sia usata dagli stessi omosessuali...

Che un omosessuale si dia del "frocio di merda" mi pare alquanto improbabile... ma tu sicuramente ne conoscerai decine che lo fanno, da profondo conoscitore di quel mondo quale ti stai dimostrando.


In alcuni casi è come dici tu, in altri è invece palese. Se poi i "molti casi" siano quelli visibili o quelli invisibili, è impossibile da stabilire

Appunto, essendo impossibile, stai parlando a vanvera. Non che avessimo dubbi a riguardo.


quelle psichiche sono invece più sottili. Queste ultime non sono considerate "malattie" per il fatto che i disturbi della personalità non vengono trattati con metodi del tutto scientifici (e qui rispondo anche a dick laurent). Ci sono persone che ricorrono ad un'analista pur non avendo disturbi. Ci sono tante altre persone (non solo omosessuali) che farebbero bene a ricorrere ad un'analista.

Sì: te per esempio.
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#73 juL fu Sig.M.

juL fu Sig.M.

    Utente paraolimpionico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8878 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 00:41

1) disfunzioni ormonali


Forse perchè se ti bombardi di Androcur non diventi affatto omosessuale?
  • 0

#74 Joey

Joey

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3499 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 00:55

...


Guarda, le possibilità sono soltanto due: o sei un omosessuale, e in questo caso potrei anche rispettare le tue posizioni, o sei del tutto in malafede e incapace di articolare un discorso. In questo secondo più probabile caso, non ho alcun interesse a continuare questa discussione con te.

Forse perchè se ti bombardi di Androcur non diventi affatto omosessuale?

Non propriamente la stessa cosa rispetto ad un fattore gentico.
  • 0

#75 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21442 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 00:57

...

C'è anche una terza possibilità, che è quella reale: tu sei una persona bigotta, ignorante, nonché un crasso imbecille, a cui piace parlare di cose che non conosce senza avere un minimo di documentazione alla base. Non sei riuscito a portare un solo argomento, e questo la dice lunga.
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#76 Joey

Joey

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3499 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 01:11

C'è anche una terza possibilità, che è quella reale: tu sei una persona bigotta, ignorante, nonché un crasso imbecille, a cui piace parlare di cose che non conosce senza avere un minimo di documentazione alla base. Non sei riuscito a portare un solo argomento, e questo la dice lunga.

Ma che documento vuoi? Tu che documenti hai portato? I tuoi unici "argomenti" finora sono stati offese puerili. Datti una moderata, amico bello. Se hai la gastrite da intolleranza al pensiero altri, sparati un Maalox ed eclissa.
  • 0

#77 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21442 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 01:15

Ma che documento vuoi? Ma di che accidenti stai parlando? Tu che documenti hai portato? I tuoi unici argomenti offese puerili. Datti una moderata, amico bello. Se hai la gastrite da intolleranza al pensiero altri, sparati un Maalox ed eclissa.

Come che documento voglio? Parli di verità scientifiche, le verità scientifiche, se la tua cultura da quinta elementare non ci arriva, hanno bisogno di essere supportate, qualora millantate. Ciarlatano.
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#78 Joey

Joey

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3499 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 01:23


Ma che documento vuoi? Ma di che accidenti stai parlando? Tu che documenti hai portato? I tuoi unici argomenti offese puerili. Datti una moderata, amico bello. Se hai la gastrite da intolleranza al pensiero altri, sparati un Maalox ed eclissa.

Come che documento voglio? Parli di verità scientifiche, le verità scientifiche, se la tua cultura da quinta elementare non ci arriva, hanno bisogno di essere supportate, qualora millantate. Ciarlatano.


Buffone, io non ho mai affermato che l'omosessualità è riconosciuta dalla scienza come una malattia. Al contrario, tu hai parlato di verità scientifiche, tanto da affermare:

Peccato che la scienza ti sarebbe contro, nello specifico.

Sei tu a dover portare documentazioni scientifiche, a meno che non hai detto una stronzata.
  • 0

#79 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21442 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2010 - 01:25

Io rispondevo solo alle tue di millantate verità scientifiche. Devo andare a quotare gli interventi in cui hai parlato di "banale verità", "oggettivo", "disfunzioni ormonali", "a livello scientifico"?
Stanno appena qui sopra, non farmi fare questa fatica, ti sei già umiliato abbastanza.
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#80 Syddharta

Syddharta

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4475 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 02 febbraio 2010 - 01:26

Smettetela di frignare come due checche isteriche.

asd asd asd
  • 0

M.

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq