Vai al contenuto


Foto
* * * - - 3 Voti

[Monografia] Antonello Venditti (1972-1979)


  • Please log in to reply
132 replies to this topic

#41 جوسر

جوسر

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23182 Messaggi:

Inviato 21 giugno 2015 - 15:30

No, questa finisce molto repentinamente ma si sente che è finita, lì sembra proprio che lasci la frase a metà e da quanto ricordo c'è quasi solo la sua voce in quel momento (forse ricordo male, ma se ci sono gli strumenti diciamo che la voce li mette in ombra).

 

E non credo che sia il Venditti anni Settanta, mi sa più di Venditti anni Ottanta, forse primi Ottanta però perché non mi sembra neanche quello becero becero successivo. Però sto andando a sensazione, quindi magari sbaglio anche su questo.  ashd


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#42 Serena

Serena

    Even if we're just dancin' in the dark

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2576 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 21 giugno 2015 - 15:32

asd  ah beh così è tutto più chiaro

 

comunque Ullalla  :wub:


  • 0

They're coming outta the goddamn walls

Stavamo scarsi
 


#43 جوسر

جوسر

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23182 Messaggi:

Inviato 21 giugno 2015 - 15:52

Ok, trovata e ora si spiega come mai m'era tornata in mente, avevo riascoltato l'album da cui è tratta quattro anni fa, quando è stato aperto il topic. E' "Stai con me", il ricordo mi aveva un filo amplificato la caratteristica, non sembra addirittura troncata ma il finale è nettamente in sospeso.


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#44 Serena

Serena

    Even if we're just dancin' in the dark

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2576 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 21 giugno 2015 - 15:58

La memoria fa brutti scherzi, io questa me la ricordavo con un altro finale,pensa te.


  • 0

They're coming outta the goddamn walls

Stavamo scarsi
 


#45 Serena

Serena

    Even if we're just dancin' in the dark

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2576 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 23 giugno 2015 - 16:56

Sono in fase di ripasso italico in questi giorni

Quando non era melenso, e le sue canzoni d'amore avevano ancora  un'anima,

 

una stupida e lurida storia d'amore

https://youtu.be/XTIFpoiNm_4

 

 

 

 
  • 0

They're coming outta the goddamn walls

Stavamo scarsi
 


#46 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2655 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2015 - 22:35

Venditti in un'intervista di maggio:

 

"Sora Rosa, Lilli, Compagno di scuola. Erano troppo belle, troppo intense anche per me che lo ho scritte. Come ero maturo, possibile che sia diventato un deficiente con il passare degli anni?"

 

 

asd  asd  asd

 

Comunque è uscito il nuovo album Tortuga, che pare sia migliore degli ultimi...non ho sentito una nota però. Io spero sempre in qualcosa di decente, specie alla luce del tour coi brani anni '70 che pare lo abbia stimolato.


  • 1

#47 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2655 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2015 - 23:08

No vabbè...sto ascoltando a salti, è una cosa incommentabile, altro che "è il mio miglior disco". Persiste la batteria asettica e gli stessi schemi ritriti usati da 30 anni a questa parte, in più c'è pure l'orchestra ad appesantire tutto in diversi brani. A parte che ha scritto da solo esclusivamente tre brani su nove (sempre più cantante e sempre meno autore), c'è questa che davvero è il suo punto più basso in assoluto, credo senza timore di essere smentito : : https://www.youtube....h?v=3Zp0Ke5Jw0s

 

Nel panorama mainstream l'ultimo disco di Grignani (diversi brani ispirati e arrangiamenti con gli attributi) ne esce tipo come The Dark Side of the Moon e Led Zeppelin IV al confronto...Antonello, perché?  :facepalm:


  • 0

#48 Cliff

Cliff

    utente col favore delle tenebre

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10941 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 01 agosto 2015 - 23:29

No vabbè...sto ascoltando a salti, è una cosa incommentabile, altro che "è il mio miglior disco". Persiste la batteria asettica e gli stessi schemi ritriti usati da 30 anni a questa parte, in più c'è pure l'orchestra ad appesantire tutto in diversi brani. A parte che ha scritto da solo esclusivamente tre brani su nove (sempre più cantante e sempre meno autore), c'è questa che davvero è il suo punto più basso in assoluto, credo senza timore di essere smentito :'( : https://www.youtube....h?v=3Zp0Ke5Jw0s
 
Nel panorama mainstream l'ultimo disco di Grignani (diversi brani ispirati e arrangiamenti con gli attributi) ne esce tipo come The Dark Side of the Moon e Led Zeppelin IV al confronto...Antonello, perché?  :facepalm:

 
Diosanto ma è una roba devastante asd
Come qualità dei testi siamo dalle parti di gigione e della musica meglio non parlarne.

E' riuscito anche a fare un video col peggio che si trova attualmente nella rete, a sottolinearne credo il degrado artistico

selfie.jpg
  • 0
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]


Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


non vorrei sembrare pedante


#49 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2655 Messaggi:

Inviato 01 agosto 2015 - 23:36

Guarda, se penso che nel 1980 c'era chi imprecava contro la "svolta disco" di Alan Sorrenti...ma quelli almeno erano dischi avanti (almeno in Italia), con un bel groove internazionale e suonati con gli attributi. Qui invece...mi sto sforzando tantissimo di salvare qualcosa ma mi tocca rivalutare alla grande Benvenuti in Paradiso e In questo mondo di ladri (gli album).


  • 0

#50 konrad

konrad

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 712 Messaggi:

Inviato 02 agosto 2015 - 03:22

Guarda, se penso che nel 1980 c'era chi imprecava contro la "svolta disco" di Alan Sorrenti...ma quelli almeno erano dischi avanti (almeno in Italia), con un bel groove internazionale e suonati con gli attributi. Qui invece...mi sto sforzando tantissimo di salvare qualcosa ma mi tocca rivalutare alla grande Benvenuti in Paradiso e In questo mondo di ladri (gli album).

La svolta disco di Alan fu nel 1978, e effettivamente pur calando dalla sperimentazione prog al mainstream, Figli delle Stelle era un signor brano ed è diventato un evergreen sia nel genere che della musica italiana in generale. Non era male anche Donna Luna... tornando a Venditti, non ho piu parole.  Quando simonaizzo,lo lasciò nel 1983 per Costanzo, Venditti è entrato in una depressione e da li'ha scritto "ci vorrebbe un amico", ma non è tanto la melodia il grave, ma GLI ARRANGIAMENTI E I TESTI SEMPRE UGUALI PER 31 ANNI DI FILA, e in calando anche come orecchiabilità. Ma cavoli, o si sparava, o cambiava modo di vivere e quindi di suonare... che ne so, perchè non farsi produrre da altri, a sto punto, almeno cambierebbe il sound e arrangiamenti


  • 0

#51 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2655 Messaggi:

Inviato 02 agosto 2015 - 07:35

... che ne so, perchè non farsi produrre da altri, a sto punto, almeno cambierebbe il sound e arrangiamenti

Il produttore artistico ce l'ha avuto, lo stesso da Cuore al disco del 2011. Per questo disco ha cambiato produttore dopo 31 anni ma tocca rimpiangere il precedente.
  • 0

#52 Guest_Resp Into_*

Guest_Resp Into_*

    Maledettooo! Maledetooo! Maledettooo!

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2674 Messaggi:
  • LocationNo-go Zone

Inviato 02 agosto 2015 - 08:03

Ma era già famoso ai tempi di Lilly no? Non capisco perché non abbia avuto una carriera simile a quella di De Gregori e comunque se voleva commercializzarsi poteva farlo in modo più elegante di così :(
  • 0

OBIETTIVO MEDIA DI ALMENO UN + A POST RAGGIUNTO ;)

 

 

raramente ho visto un'immagine più autenticamente devastante dell'inermis dell'uomo contemporaneo occidentale


#53 Faccia da Merda

Faccia da Merda

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24197 Messaggi:

Inviato 02 agosto 2015 - 08:20

certa gente ad un certa età se ne sbatte di fare un disco pensato per funzionare

Venditti lo vedo proprio come uno che se rotto le palle da un pezzo sia della musica che del mondo che gli/le sta attorno

di conseguenza, probabilmente per vendetta (V come venditti), fa dischi volutamente di merda asd

il problema soprattutto in Italia è che la critica musicale (mainstream soprattutto) non funge da controllore, sempre prona a elogiare a prescindere, non stronca e sputtana nessun artista che sta "lavorando" male

se non lo fa la critica è molto difficile che lo faccia il pubblico più o meno di aficionados


  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#54 Cliff

Cliff

    utente col favore delle tenebre

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10941 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 02 agosto 2015 - 08:52

Comunque l'ho riascoltata oggi, è talmente brutta, trash ed eccessiva che non mi stupirei se divenisse il tormentone dell'estate, ora vado a canticchiarla in doccia ashd
  • 2
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]


Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


non vorrei sembrare pedante


#55 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2655 Messaggi:

Inviato 02 agosto 2015 - 12:04

 

Guarda, se penso che nel 1980 c'era chi imprecava contro la "svolta disco" di Alan Sorrenti...ma quelli almeno erano dischi avanti (almeno in Italia), con un bel groove internazionale e suonati con gli attributi. Qui invece...mi sto sforzando tantissimo di salvare qualcosa ma mi tocca rivalutare alla grande Benvenuti in Paradiso e In questo mondo di ladri (gli album).

La svolta disco di Alan fu nel 1978, e effettivamente pur calando dalla sperimentazione prog al mainstream, Figli delle Stelle era un signor brano ed è diventato un evergreen sia nel genere che della musica italiana in generale. Non era male anche Donna Luna... tornando a Venditti, non ho piu parole.  

 

 

Wikipiedia dice 1977 addirittura...beh, in Italia non mi risulta ci fosse qualcun altro che faceva disco, fu un pioniere. A me l'album Figli delle Stelle non dispiace...c'è questa ballata che musicalmente (nei testi no) trovo molto bella: https://www.youtube....h?v=WW9Wnw7xGGk

 

Intanto attendo l'opinione di Claudio Fabretti su Ti amo inutilmente, il singolo-bomba di Venditti...non riesco ancora a crederci, sembrava arrivato al fondo e invece era possibile fare molto peggio  asd


  • 0

#56 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2655 Messaggi:

Inviato 02 agosto 2015 - 12:25

certa gente ad un certa età se ne sbatte di fare un disco pensato per funzionare

Venditti lo vedo proprio come uno che se rotto le palle da un pezzo sia della musica che del mondo che gli/le sta attorno

di conseguenza, probabilmente per vendetta (V come venditti), fa dischi volutamente di merda asd

il problema soprattutto in Italia è che la critica musicale (mainstream soprattutto) non funge da controllore, sempre prona a elogiare a prescindere, non stronca e sputtana nessun artista che sta "lavorando" male

se non lo fa la critica è molto difficile che lo faccia il pubblico più o meno di aficionados

 

In passato c'era il doppio o triplo filtro: 1) dell'etichetta discografica: ti prendevano solo se eri bravo e continuavi a esserlo; 2) del produttore; 3) della critica (i vari Ciao 2001 etc.). Insomma, dovevi filare, e se un brano non raggiungeva l'eccellenza, ti dicevano che non te lo pubblicavano, e dovevi spremerti tirando fuori il meglio.

Quando nel 1982 Venditti se ne andò per conto suo, fondando la sua etichetta Heinz e diventando produttore esecutivo di se stesso, vennero meno tutti quei filtri, e si sentì libero di pubblicare qualsiasi roba: il declino venne forse visto come un normale "poppeggiamento" del suono che affliggeva praticamente tutti coloro che avevano brillato negli anni '70, dalla PFM ai Pooh. Solo che questi ultimi si fermarono e a volte si ripresero o comunque hanno variato suoni e produzione, tra alti e bassi. Lui no, ci ha sguazzato per decenni facendo di quel "sound" un marchio di fabbrica.


  • 0

#57 Faccia da Merda

Faccia da Merda

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24197 Messaggi:

Inviato 02 agosto 2015 - 15:24

io Venditti come voce lo vedrei bene come soulman alla Marvin Gaye

ma credo che lui pensi a qualcosa de mejo asd


  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#58 Guest_Resp Into_*

Guest_Resp Into_*

    Maledettooo! Maledetooo! Maledettooo!

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2674 Messaggi:
  • LocationNo-go Zone

Inviato 02 agosto 2015 - 15:27

i commenti disabilitati per ilvideo di Ti amo inutilmente asd


  • 0

OBIETTIVO MEDIA DI ALMENO UN + A POST RAGGIUNTO ;)

 

 

raramente ho visto un'immagine più autenticamente devastante dell'inermis dell'uomo contemporaneo occidentale


#59 Serena

Serena

    Even if we're just dancin' in the dark

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2576 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 04 agosto 2015 - 16:03

col brano Tortuga siamo alla copiatura para para di Dalla pelle al cuore;

io pensavo che  Ti amo inutilmente fosse una parodia  :facepalm: ci ho messo qualche minuto per credere che fosse invece, tutto vero asd

ma come si fa ?  

sì vabbè mutuo alimenti  e l'abbonamento della Roma...........ma è  roba inascoltabile!


  • 0

They're coming outta the goddamn walls

Stavamo scarsi
 


#60 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17119 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2015 - 17:05

Non capite niente, Ti Amo Inutilmente è una bombaaaaaa :metal: :metal: :metal: :metal: :metal:


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq