Vai al contenuto


Foto
* * * * * 3 Voti

Motogp (Ma Anche Moto2, Moto3, Superbike, Ecc.)


  • Please log in to reply
193 replies to this topic

#1 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9958 Messaggi:

Inviato 26 marzo 2017 - 18:26

Qualche spunto interessante ci sarebbe per la prima gara del Mondiale 2017, peccato che in Qatar continui a piovere e non riescono proprio a correre.


  • 2

#2 blackwater

blackwater

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15072 Messaggi:

Inviato 26 marzo 2017 - 20:12

Spunti

 

1. Vinales ha rispettato le promesse: è in gamba, aveva solo bisogno di un mezzo al top per essere al top. Fatto

2. La Ducati è un siluro, sembra stabile e consente al Dovi, che non è proprio un cuor di leone, di combattere fino alla fine e far sudare gli avversari

3. Rossi c'è

4. Marqui pure ma fatica e non ce l'aspettavamo

5. Iannone è un grande pilota, ma gli manca un pizzico di concentrazione, però da sempre. Per sempre?

6. Lorenzo non c'ha capito nulla


  • 0

... sei solo chiacchiere e Baraghini 

 


#3 jap zero

jap zero

    Banned in Spain

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3641 Messaggi:

Inviato 26 marzo 2017 - 21:51

 

2. La Ducati è un siluro, sembra stabile e consente al Dovi, che non è proprio un cuor di leone, di combattere fino alla fine e far sudare gli avversari

 

 

è il terzo 2° posto di fila per Chiappucci-Dovi in Qatar, che è una pista perfetta per il motore ducati ( con quel rettilineo...): dunque è ancora presto per capire se abbiano ridotto il divario coi japs in tracciati piu' lenti e guidati, che sono la maggioranza del motomondiale. In teoria hanno preso Lorenzo proprio per quello.

 

Vedere i due odiosi spagnoli giu' dal podio ( con MM pure ridicolizzato nel corpo a corpo da VR) è sempre una goduria.

 

Gran premio splendido, altro che la noia della Formula 1 asd


  • 1

#4 neuro

neuro

    king (beyond the wall)

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3774 Messaggi:
  • Locationqua

Inviato 27 marzo 2017 - 10:30

simpatico anche il francesino che parte a razzo, dai, bella gara veramente

 

poi l'importante è Marquez dietro a Rossi, si sa :)


  • 0
apri apri, apri tutto!

#5 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9958 Messaggi:

Inviato 27 marzo 2017 - 10:57

Questa volta Rossi sembrava veramente spacciato, decimo in qualifica, tredicesimo nel warm-up, sempre staccatissimo anche durante i test. E invece anche stavolta parte la gara e lui è là, che fa la gara assieme a Vinales e finisce sul podio. 

 

Deluso da Lorenzo, che pensavo sarebbe stato competitivo su una pista amica sua e della Ducati. Invece ha confermato il suo forse unico enorme limite (oltre al fatto di essere uno spagnolo di merda): andare completamente nel pallone quando le condizioni della pista e della moto non sono "standard". Credo che in questa stagione alternerà gare da podio a gare come quella di ieri, in cui finisce dietro a Folger.

 

Anche Marquez sinceramente mi è parso piuttosto incolore. Difficile dire se sia stata solo una giornata no o se la Honda sia un po' indietro rispetto alla Yamaha.

 

Non mi dispiace più invece per Iannone, gran pilota ma con una capacità di gestirsi in gara che fa ridere.


  • 0

#6 Matthew30

Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3939 Messaggi:

Inviato 27 marzo 2017 - 11:31

Il Qatar di fatto è un "giardino" della Ducati, che qui è sempre andata fortissimo. Mi aspettavo anch'io molto di più da Lorenzo, evidentemente le condizioni particolari e il naturale noviziato alla rossa hanno pesato.

 

Rossi non ha più il passo degli spagnoli (e te credo, tra un po' è il loro babbo), ma quando le condizioni di pista sono difficili/incerte esce spesso (sempre?) la sua esperienza e riesce a raccogliere più di quanto mostrato in prova. 

 

Iannone solito cavallone pazzo, vediamo se in Suzuki avranno la pazienza della Ducati o meno.


  • 0

#7 FUsandro

FUsandro

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5124 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 13:45

Sarebbe ora che Lorenzo torni  fare il pilota perché tra le gare bagnate della scorsa stagione e queste prime due in Ducati ha già accumulato figure di merda che manco un esordiente.


  • 0

#8 Matthew30

Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3939 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 15:20

Considerato l'ingaggio di 12,5 milioni annui è indubbio che Porfuera sulla Rossa di Borgo Panigale (o sarebbe forse meglio dire di Wolfsburg asd ) si stia dimostrando una delusione clamorosa.

 

Vinales invece è saltato in sella alla Yamaha ed è quasi sempre stato il più veloci di tutti nelle prove (tanto di gara quanto nei test pre-stagionali). Inoltre, ha già vinto 2 gare e preso un bel margine sui principali inseguitori nel mondiale.

 

Una cosa va detta: da un paio di anni (da quando Lorenzo ha vinto il titolo dopo il fattaccio malese tra Rossi e Marquez) la Yamaha è la migliore moto della categoria. Anche quest'anno l'andazzo sembra essere sempre quello, per cui Vinales potrebbe davvero fare il colpaccio. Comunque, per vedere se lo spagnoletto davvero può arrivare fino in fondo io aspetterei le gare europee con i primi grandi caldi, come il Mugello o Barcellona.


  • 0

#9 Vonn Garpez

Vonn Garpez

    Keine gegenstände aus dem fenster werfen

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24319 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 15:29

Honda comunque da non sottovalutare: fino a che è rimasto in piedi il nano Marquez girava assai bene con la sua 


  • 0
"Garp sei un pochino troppo monotematico coi gusti secondo me."
 
"Io sono tutto ciò che vale. Non sono uno come Garp che ascolta solo un genere."
 
"Che imabarazzante battuta e due cretini ti hanno dato pure i più riparatori. Sei sempre fortunato, prima o poi ti arriverà una mazzata in testa riparatrice spero."
 
"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."
 
"Coglione"
 
"Ma basta sto tipo di musica da sfattone finto dai"
 
"vabbeh garp te oltre alla barriera linguistica c'hai pure la barriera monogenere"
 

 


#10 Matthew30

Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3939 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 15:37

Sì, la Honda è l'unica moto al livello della Yamaha (parlo a livello generale, non di queste gare), ma vedo la moto dei Tre Diapason un po' più equilibrata rispetto a quella dell'Ala. 

 

La si può notare dall'entrata e dalla percorrenza delle curve delle due moto. La Honda è più "sporca", mentre la trazione della Yamaha è impressionante. Anche il ritardo in termini di motore che la Yamaha pagava in passata rispetto alla HRC è stato attenuato.

 

Ciò detto, anche secondo me Marquez è il rivale più accreditato per contendere il titolo a Vinales, con Rossi che potrebbe infilarsi in caso di gare un po' anomale. Lo vedo un po' dietro ai due giovani spagnoli, però.


  • 0

#11 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9958 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 15:55

La scorsa stagione non mi pare la Yamaha fosse molto superiore alla Honda. Anzi, ad inizio stagione era effettivamente in vantaggio sulla concorrenza, ma non l'ha mantenuto nel corso dell'anno, tanto che gli altri (Honda non ufficiali e Ducati) sono spesso stati in lotta con Rossi e Lorenzo, al netto di molte gare con andamento piuttosto particolare.

 

Per quanto riguarda Lorenzo prevedo burrasca a breve.

Già venerdì ho sentito Tardozzi sottolineare che ci deve essere un adattamento da entrambe le parti, della moto al pilota ma anche del pilota alla moto, lasciando intendere che lo spagnolo sta incontrando qualche difficoltà in più del previsto (cosa abbastanza pronosticabile, considerato il suo cronico imbarazzo quando la moto non è a posto come vuole lui (o il clima) (o la visiera che si appanna)).

Peraltro Lorenzo è anche uno che le sue frustrazioni le manifesta piuttosto platealmente, quindi sono curioso di vedere se l'anno prossimo in Suzuki si riprenderà un po'...  :firuli:


  • 0

#12 blackwater

blackwater

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15072 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 16:09

Ma si può avanzare il pensiero che Lorenzo sia, in fin dei conti, il campione del mondo più scadente di sempre?

 

Non il pilota più scarso, l'iridato (sottigliezza non trascurabile)


  • 0

... sei solo chiacchiere e Baraghini 

 


#13 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7943 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 16:27

L'iridato più scarso di sempre è indubbiamente Nicky Hayden, titolo 2006.

Lorenzo annaspa sul bagnato ed è forse un po' in fase calante ma nel complesso è un grande pilota : ha battuto spesso Rossi a parità di moto, ha vinto 3 titoli motogp con fenomeni come Marquez, Stoner e lo stesso Rossi in pista, non mi sembra certo il curriculum di uno fermo, tutt'altro.


  • 0

#14 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9958 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 16:29

Vabbé, ci sarebbe anche Kenny Roberts Jr allora.


  • 0

#15 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7943 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 16:33

Molto migliore dai, pilota da una botta e via - anche perché dopo il titolo ingrassò come un tacchino- ma era comunque un bel manico, l'ultimo ad aver vinto con Suzuki tra l'altro.


  • 0

#16 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 17:16

Lorenzo è forse il pilota più veloce se trova condizioni di moto e pista ideali, ma è anche quello che soffre di più il minimo problema, che sia il casco difettato o due gocce di pioggia, chi glel'ha fatto fare di andare sulla moto più difficile del lotto? Aggiungiamoci che lui è un cultore della guida pulita, che con la Ducati viene penalizzata e che è fragile di testa. Un suicidio, non sarà semplice neanche battere Dovizioso.

 

Rossi è ancora in fase di test, non ha trovato la quadra con la moto per avere quel feeling che gli serve. In queste due gare mi ha colpito come abbia pensato esclusivamente al mondiale, poteva attaccare subito Crutchlow e anche Vinales prima ma non ha fatto manco mezzo tentativo, fino ad essere sicuro al 100% della manovra. Rimane terzo come possibilità di vincere il mondiale, ma non ha ancora iniziato a battagliare davvero.

 

Marquez rischia di soffrire Vinales, ho letto che da giovani han girato con la stessa moto e Maverick era sempre più veloce. Temo farà ancora errori.

 

Non ho capito la penalizzazione a Iannone, gli si è mossa la moto ma non ha fatto falsa partenza, anzi.


  • 0

#17 Matthew30

Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3939 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 17:32

Vabbé, ci sarebbe anche Kenny Roberts Jr allora.

Il discorso però verteva sulla Gp, mi pare di capire.

 

Il 2000 fu una stagione particolare, piovve in quasi metà delle gare e neanche a farlo apposta Roberts Jr. era un drago del bagnato.

 

Ciò detto, la Suzuki nel biennio 1999-2000 era decisamente in forma, quasi alla pari con la Honda e forse leggermente meglio della Yamaha (perlomeno il primo anno, nel secondo la casa dei Tre Diapason trionfò con tanti piloti diversi, da Biaggi a Checa per non dimenticare il mai dimenticato Abe e McCoy),


  • 0

#18 FUsandro

FUsandro

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5124 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2017 - 06:22

Lorenzo additato quale brocco fa ridere. Dal suo esordio in Moto GP e fino a un paio di stagioni fa è stato quasi sempre più veloce di Rossi. Adesso pare proprio che gli si sia spenta la luce.
 


  • 0

#19 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7592 Messaggi:

Inviato 29 aprile 2017 - 11:41

Oh, ma la superbike è diventata molto più figa da vedere della motogp.


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#20 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 03 maggio 2017 - 17:34

Lorenzo additato quale brocco fa ridere. Dal suo esordio in Moto GP e fino a un paio di stagioni fa è stato quasi sempre più veloce di Rossi. Adesso pare proprio che gli si sia spenta la luce.
 

 

Non ho visto ancora nessuno additare Lorenzo come un brocco, è un pilota fortissimo ma per il momento inadatto alla Ducati.

Per quanto forte però non è mai stato più veloce di Rossi a parità di moto, a fine campionato gli è sempre arrivato dietro. Nel 2010 Rossi è stato infortunato e nel 2015 derubato.

 

 

Oh, ma la superbike è diventata molto più figa da vedere della motogp.

 

Anni fa forse era più figa, ora vedere Rea vincere ogni gara non è il massimo.

 

Da Jerez si comincerà a capire se ci sono speranze per Rossi, gli mancano due decimi da Vinales e Marquez e non può contare solo sulla sua costanza e le loro cadute.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq