Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

Atletica


  • Please log in to reply
967 replies to this topic

#941 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7314 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 08:54

Ieri sera bellissime gare di asta F e triplo M.

La prima soprattutto per lo sviluppo, la seconda soprattutto per i risultati: con 17.62 Pichardo è stato giù dal podio!

(gli sta quasi bene così impara a saltare con l'iWatch)

Bravo Tortu alla fine, peccato per le italiane nell'alto (ma non ci si aspettavano grandissime cose), ora vediamo gli uomini.

 

Ma la cosa che ovviamente salta più all'occhio di questi mondiali è la vergogna di averli fatti a Doha: spalti completamente vuoti, metà concorrenti della maratona femminile ritirate nonostante una gara di mezzanotte mai vista, programma spalmato solo al pomeriggio sempre per motivi climatici, Decathlon compresso in 6h30 a giornata.

(il tutto poi per rimanere nei motivi sportivi e non politici)


  • 2

#942 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4199 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 30 settembre 2019 - 09:52

ma poi faranno anche la versione del mondiale col pubblico?

 

 

dai che tra poco c'è Tortu nei 100

ma veramente! che pessima decisione portare i mondiali in Qatar! insomma le critiche ci stanno tutte. Tra il caldo assurdo in cui sono costretti a gareggiare e l'assoluto disinteresse del Paese per l'atletica, Doha diventa una sede assolutamente inappropriata. Se avevamo dei dubbi prima, ora non più. Vedere lo stadio vuoto fa una grande tristezza.

 

La maratona e la marcia hanno mietuto più vittime che il doping in generale: per la maratona si è registrato il 41% dei ritiri tra colpi di calore e svenimenti. Tempi da tartarughe ovviamente, e ci mancherebbe altro. Il giorno dopo, per la marcia, si erano attrezzati -chi più chi meno- con vari ausili refrigeranti, fra tutti dei fantasiosi copricapo con serbatoio di ghiaccio. Vero che i punti di ristoro sono più ravvicinati, ma non bastano ad alleviare il peso della temperatura e dell'umidità.

 

Eleonora Giorgi, nonostante evidenti tracce del suo malessere (ha vomitato anche a qualche metro prima del traguardo), stoica, ha recuperato un bronzo che finora rappresenta l'unico premio azzurro. 

La maratona di ieri sera non soddisfa, la Palmisano ha ceduto le armi quasi subito, diciamo che non è mai entrata in gara. Prevedibile pronostico ma lascia pur sempre un certo disappunto. Le cinesi hanno dominato dall'inizio alla fine. 

 

Ancora sul caldo: nello stadio hanno piazzato degli enormi condizionatori (le "lavatrici" argentate) tutto intorno alla pista e -suppongo- qua e là, e i commentatori dicono che tutto sommato si sta discretamente. Ma non so bene quale sia la percezione degli atleti, anche se le prestazioni finora hanno dimostrato che l'ambiente è ottimale.

 

i 100 F, ad esempio, dalle batterie alla finale hanno fatto vedere gare esaltanti, livello altissimo e conferma di Shelly Ann Fraser (strepitosa).

 

La finale di Tortu è stato un gran regalo. Non potevamo avere, come italiani, un'aspettativa altissima, ma Filippo spiccava tra i mostri sacri dei 100 ed erano 32 anni che non accadeva che un italiano arrivasse in finale. Dicono di lui che ha il tempo di migliorare, dacché si ritiene che il periodo di massimo rendimento arrivi intorno ai 25 anni (ora ne ha 21). 

Coleman - Gatlin - De Grasse: contenta per De Grasse (Tilli il saggio durante la semifinale ha sentenziato "eh, ma De Grasse non c'è, non ce la farà". Al che al traguardo mi è scappato un Tilli s=@a!)

 

L'asta donne: io avrei visto volentieri sul gradino del podio più alto la Stefanidi, ma davvero è stata una gran bella gara. 

 

La 4x400 mx interessante, "curiosa", piacevole. La tattica della Polonia, di schierare gli uomini nelle prime frazioni per avere un maggiore distacco, non si è rivelata di alcuna utilità, visto che poi le frazioni femminili sono state risucchiate dalla potenza degli uomini. Non so, francamente, quanto si possa giostrare con la tattica, in questo caso.

Deprimente la mancanza di una squadra azzurra, sapere che anche India e Barhein ci sono superiori la dice lunga.

(Felix tornata in gran forma)

 

Bella anche la gara di triplo, Taylor continua a tenere stretto il titolo, e ne ha merito. Elegante.

 

Desalu è stato ripescato per le semifinali dei 200, sulla carta (sul cronometro) non ha possibilità di arrivare in finale, ma chissà. 

 

Il lungo l'ho visto poco, ieri sera c'è stata la premiazione. L'oro Gayle (Giamaica) aveva una strana inspiegabile faccia seria, non ha accennato neanche un sorriso di gradimento o felicità, boh.

 

Ecco, un'altra cosa da addebitare all'organizzazione di Doha: le bandiere che sventolano al momento dell'inno sono finte! Sono puri led (o quel che è). Per me, assurdo.


  • 1

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...


#943 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7314 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 10:20

L'organizzazione è una merda e non è una sorpresa, chiudiamola qui.

Che anche alla iaaf non facciano schifo i petroldollari è evidente.

 

M'ero scordato un commento sulla 4x400X: secondo me una cagata.

Per carità, i mali di questa edizione sono altri, ma boh: tattica obbligata (ringraziamo comunque la Polonia per averci provato e aver movimentato una gara altrimenti abbastanza ridicola) e spettacolo dal dubbio valore atletico.


  • 0

#944 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4738 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 30 settembre 2019 - 19:50

Fantastiche le ragazze dell'Uganda degli 800 metri,si allenano nella mia provincia e un po' facevo il tifo.
  • 0

#945 dirac

dirac

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2096 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 20:56

Ieri sera bellissime gare di asta F e triplo M.


Copertura (la regia per l'Italia è RAI, giusto?) pero' scandalosa. Si preferisce mostrare la gente che si sveste ai blocchi o una batteria degli 800 piuttosto che un salto da medaglia.

Quando guardo l'atletica in tv resto sempre con un non so che di delusione, perché mi sembra di essermi perso tutto quanto.

 

PS: invece la spiegazione di Edwards riportata da Tilli, che non bisogna guardare la pedana ma la sabbia, perché senno la testa china fa arretrare le anche, quella è stata una chicca.
 

giphy.gif


  • 0

#946 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4199 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 01 ottobre 2019 - 08:06

Allora: io Tilli non lo reggo, credo che sia uno spaccone (non voglio usare termini volgari oggi), e addirittura mi indispone che Franco invece lo tenga in considerazione (va be', i miei sono pregiudizi)

Però ogni tanto dice qualcosa di interessante. Ho sentito questa cosa dello guardo di Edwards, e ho sentito una cosa interessante sulle atlete che riprendono a gareggiare dopo il parto.

Raccontava che il suo allenatore (mi sfugge il nome) usava caricare gli atleti con un 10% del peso corporeo, per stimolare maggiore resistenza. Quindi ragionava sul fatto che la donna in fase di gravidanza, naturalmente si abitua a portare un peso notevole che gioverebbe ad allenare il fisico e agevolare una maggiore prestazione. Se ciò sia scientificamente attendibile non lo so, su due piedi però ha il suo senso.

 

---

Alto femminile ieri grande spettacolo, con 4 atlete sopra i 2,00

La Lasitskene con una progressione da 1,84 a 2,04 senza macchia, perfetta. L'argento è andato alla giovanissima ucraina Mahuchikh che stabilisce il record under 20 a 2,04 al terzo tentativo e poi si ritira soddisfatta del secondo posto. Forse se fosse rimasta in gara avrebbe dato maggiore carica alla Lasitskene che ha tentato di migliorare il suo PB infruttuosamente. Il bronzo va alla Cunningham.

 

 

programma di oggi:

 

15.30     Lancio del martello M – Qualificazioni

15.35     400 metri M – Batterie (Re)

15.50     Salto in alto M – Qualificazioni (Sottile e Tamberi)

15.30     400 metri ostacoli F – Batterie (Folorunso, Olivieri, Pedroso)

17.15     3000 metri siepi M – Batterie (Chiappinelli, Zoghlami)

19.05     Salto con l’asta M – Finale (Stecchi)

19.50     400 metri F – Semifinali

20.20     Tiro del giavellotto F – Finale

20.35     200 metri F – Semifinali

21.10     800 metri M – Finale

21.40     200 metri M – Finale


  • 0

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...


#947 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7314 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2019 - 08:58

Ieri non ho potuto seguire, oggi non mi scappa niente (soprattutto l'asta M).

Per la copertura del triplo, era scandalosa anche sulla tv tedesca, quindi magari è un problema di regia internazionale e non solo italiana.

Sulle chicche di Tilli (che sì è uno spaccone, per non dire un'altra parola che fa rima) sinceramente sono l'abc dell'atletica (ok ammetto che quella della gravidanza non l'avevo pensata e devo ancora riflettere se/quanto sia una cazzata). Se la pratichi non ti aggiunge niente. Rimane un personaggio folkloristico, come anche tutti gli altri che gravitano attorno all'atletica in Italia (c'è la Caporale alle interviste?).


  • 0

#948 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4199 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 01 ottobre 2019 - 10:09

Ovvio che c'è la Caporale ashd ogni 3x2 si incarta ma è corollario anche lei.

Non parlando di atletica: Franco mi fa morire quando parla sopra a Ponchio. Un po' perché non lo sente in cuffia (dice) un po' perché quando  comincia una frase, fino a che non chiude tutte le parentesi che ha aperto non si interrompe neanche se gli viene la tosse. Lo adoro! E poi la sua precisione maniacale per accenti e pronunce :wub: ovviamente non ha lesinato su scandinàvi e gotemburgo 


  • 0

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...


#949 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4738 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 01 ottobre 2019 - 11:56

A proposito di interviste della Caporale gli azzurri sono passati dal " è stato bello esserci, andrà meglio la prossima" al "sono partito per fare il mio personale,non capisco, ero in forma pazzesca ect ect".
Evidentemente ci sono delle disposizioni del caso ma come fa un atleta professionista a non conoscere il proprio stato di forma?
Chiunque fa un po' di pratica sportiva a livello infimo sa il proprio stato di forma poi ci sono dei metodi scientifici per avere dei parametri precisi e questi fanno dei risultati distantissimi dai record stagionali e si dicono in formissima.
Lo stesso Tilli ha provato a fare capire che dicono idiozie usando il tono della voce senza andare giù duro, almeno così mi è sembrato.
  • 0

#950 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7314 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2019 - 12:23

Vabbé in questo caso c'è anche da dire che gareggiano in condizioni probabilmente inedite.

Poi chiaro che il campione se ne sbatte e fa sempre il risultato quando serve, ma non si nasce tutti campionissimi.


  • 0

#951 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4199 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 01 ottobre 2019 - 12:33

Anche io mi sono chiesta se le dichiarazioni corrispondano al loro pensiero e mi son risposta no, sono "ordini di scuderia", altrimenti appunto non mi spiego come mai quest'anno la risposta sia cambiata per tutti.

 

100000 però tu non puoi dire una cosa del genere, perché gareggiano tutti in condizioni inedite, non solo gli italiani. La Fraser ha fatto un gran tempo, ad esempio. E tu ora dirai: grazie, è giamaicana. E Warholm allora? Ok,loro sono i campioni, però il concetto di base per me non cambia: si trovano tutti in condizioni particolari

Poi, se proprio avessero voluto prepararsi per bene, sarebbe bastato venire nel salento ad allenarsi, con una media di 33/35 gradi e percentuali di umidità altissime siamo messi maluccio anche qui


  • 0

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...


#952 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7314 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2019 - 14:42

No chiaro, io non vedo le interviste italiane. Ipotizzavo fosse una risposta singola, non generale. Se ci sono veramente ordini di scuderia per le risposte all interviste nell'atletica mi fa solo tristezza.
  • 0

#953 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4199 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 01 ottobre 2019 - 16:27

intanto o io mi sono distratta alquanto oppure devo lagnarmi come al solito: ho visto pochi salti, a parte quelli di sottile e tamberi (che ha superato 2.29 alla terza ed è in finale)  *

e sono in semifinale Re, Pedroso e Folorunso 

 

qualcuno sa perchè Bondarenko non c'era?

 

* "ovviamente" tra i primi c'è Barshim :wub:; gli altri sono Ivaniuk e Akimenko, tutti e 3 percorso immacolato da 2.17 a 2.29


  • 0

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...


#954 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7314 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2019 - 08:14

Alla fine ha vinto Capitan America, ma bravo comunque Duplantis.

Intanto Kevin Mayer insulta questi mondiali vergognosi ancora prima di iniziare il suo decathlon, e ovviamente ha ragione (se poi guardi la timetable delle prove multiple ti prende male).


  • 0

#955 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4199 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 02 ottobre 2019 - 12:08

Ti è piaciuta la gara? A me tanto, alla fine tra Kendricks e Duplantis non so chi preferisco, ma ciò che per me conta è lo spettacolo che offrono, e ieri sono stati super, anche Lisek.

Hai/avete visto a fine gara tutti e tre? :lol: bel momento no?

2687879-55579890-2560-1440.jpg?w=700

 

 

lawmdoha842_v-zweispaltig.jpg

 

volevo postare il video ma non ci riesco, cmq l'ho trovato qui :)

https://www.svt.se/s...e-med-bakatvolt


  • 1

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...


#956 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 06 ottobre 2019 - 19:40

Alla fine ho guardato questi Mondiali molto ma molto meno di quello che avrei voluto: mz vomunque le fasi finali dell'asta maschile e i tre ottimi salti della Mihambo sono riuscito a beccarli.
  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#957 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7314 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2019 - 08:50

Degli ultimi giorni ho visto poco, brave le staffette italiane, anche se per gli uomini non è bastato, bravissimo Crippa.

Leggo della Mihambo, mostruosa, incredibile il risultato delle americane nei 400h.

Ho seguito invece l'inaspettato trionfo di Kaul nel decathlon (anche grazie al ritiro di Meyer, ma comunque 79 metri di giavellotto in un decathlon non si erano mai visti, e anche 4'15" nei 1500 è un bel viaggiare).

Fra Kendricks (ascolta un'intervista a caso) e Duplantis non ho dubbi, anche fosse per l'affezione di avergli visto fare 6 metri dal vivo.


  • 0

#958 dirac

dirac

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2096 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2019 - 12:04

A parte la strada e il poco pubblico, mi pare siano stati dei bei Mondiali con gare di alto livello. Un concorso di getto del peso come quello si vede una volta nella vita.
  • 0

#959 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4199 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 08 ottobre 2019 - 14:34

A parte la strada e il poco pubblico, mi pare siano stati dei bei Mondiali con gare di alto livello. Un concorso di getto del peso come quello si vede una volta nella vita.

condivido. Quello che ci si aspetta dalle competizioni mondiali sono grandi risultati, e sebbene solo un record sia stato migliorato (Dalilah Muhammad nei 400 hs, quello della 4x400 mix non ha lo stesso peso), molte gare sono state esaltanti per l'avvicendarsi (sul podio potenziale) dei protagonisti. 

Però, sarà la stagione inusuale, o più sinceramente per i miei impegni personali, non sono riuscita a seguire tutto con attenzione, sicché mi sembra che sia stata... una cosa di passaggio, non sono riuscita a partecipare come le altre volte. 

 

Squadra azzurra. Non so sinceramente se sia questo il minimo storico di medaglie, l'esaltazione diffusa per i record italiani francamente non mi ripaga dagli scarsi risultati ottenuti. 


  • 1

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...


#960 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 09 ottobre 2019 - 17:02

 

A parte la strada e il poco pubblico, mi pare siano stati dei bei Mondiali con gare di alto livello. Un concorso di getto del peso come quello si vede una volta nella vita.

condivido. Quello che ci si aspetta dalle competizioni mondiali sono grandi risultati, e sebbene solo un record sia stato migliorato (Dalilah Muhammad nei 400 hs, quello della 4x400 mix non ha lo stesso peso), molte gare sono state esaltanti per l'avvicendarsi (sul podio potenziale) dei protagonisti. 

Però, sarà la stagione inusuale, o più sinceramente per i miei impegni personali, non sono riuscita a seguire tutto con attenzione, sicché mi sembra che sia stata... una cosa di passaggio, non sono riuscita a partecipare come le altre volte. 

 

Squadra azzurra. Non so sinceramente se sia questo il minimo storico di medaglie, l'esaltazione diffusa per i record italiani francamente non mi ripaga dagli scarsi risultati ottenuti. 

 

 

Come ho già scritto sopra, ho potuto seguire davvero poco; gli impegni personali in questo periodo erano davvero tanti e mi sono ritrovato solo attorno all'ora di cena a poter seguire brevi spezzoni di questo Mondiale.

Ad Agosto, sarebbe stata tutt'altra cosa per me.

 

Peccato, perchè l'impressione è stata di una bella rassegna in cui, nonostante le condizioni ambientali inconsuete ed il periodo dell'anno in cui si è gareggiato, il livello delle competizioni è sembrato generalmente alto.

 

Per quanto riguarda l'Italia, la fortuna di queste rassegne mondiali di atletica è sempre che lo spettacolo è bello e godibile anche senza dovere fare il tifo per i Nostri: un bronzo, un sesto, un paio di settimi e ottavi (se non sbaglio) è un risultato ben misero ma, onestamente, chi se ne importa.

 

Ah: anche la tradizionale polemica televisiva di fine manifestazione sui risultati degli azzurri è risultata abbastanza moscia (forse non come scrivono su atleticalive, ma poco di più).


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq