Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Three Trapped Tigers - Route One Or Die [Blood And Biscuits, 2011]


  • Please log in to reply
20 replies to this topic

#1 Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 19 dicembre 2011 - 16:44

Immagine inserita



Confesso che mi piacciono sia gli Animal Collective (di conseguenza anche i progetti dell' Orso Panda solista) sia il primo dei Battles. Però la recensione di Wago è molto cool.
Il problema è che forse è meglio la recensione del disco. Mi spiego: tutto quello che si dice nella recensione è sacrosanto, c' è tanta abilità tecnica, tanto estro, tanta varietà, un' interessante apertura all' elettronica ed un' ammiccante strizzatina d' occhio al progerssive.
Quello che mi perplime, tuttavia, è il senso dell' opera. Non capisco dove questo disco voglia anda a parare, che cosa mi stia dicendo a parte che sia suonato musicisti bravi ed aperti a tante influenze. Mi ricorda alcuni lavori dei Dream Theater: alla fine del disco pensi "bello", ma mezz' ora dopo non ti è rimasto niente. Non riesco a capire se questo dipenda dal fatto che, volendo fare un grande calderone alla fine la melodia alle mie orecchie diventi evanescente o da altro.

In attesa di ascoltarlo ancora, per ora: Pensavo fosse amore, invece era un Calesse
  • 3

#2 JackNapier

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2809 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2011 - 19:25

nel thread delle fucilazioni, Tyvek diceva una cosa condivisibile a proposito del "rischio" di buttarsi su cose che non si conoscono. Insomma, vanno bene i filtri, gli easy shot (che diventano easy solo con l'esperienza, la definizione dei propri canoni estetici), ma ogni tanto è bello pure giocare d'azzardo. Qui non è che abbia giocato proprio alla roulette, è stato più uno scivolone su una buccia di banana e l'aver trovato 50€ in terra. Cercavo su RYM tutt'altra roba, ci sono inciampato e m'è piaciuto subito da matti. Assurdo, perché a me il math-rock dovrebbe farmi caghe', i Battles nemmeno li ho mai ascoltati, eppure…
Mi piace proprio il suo essere confusionario e mega-colorato, come dici tu, il suo non andare da nessuna parte. Concordo sul fatto che non resti in mente nulla, ma immagino sia normale per questo tipo di composizioni. Non lo vedo come un difetto e poi non penso sia obbligatorio.
Ci sono delle robe che non mi piacciono e non mi piaceranno mai (di farmi una cultura di math-rock non ci penso proprio), tipo il "rumore", la distorsione, la sporcizia, insomma le particelle post-hardcore. Però c'è anche quella proggosità che mi fa morire, soprattutto chitarre stile Discipline. Ci muoio. Vorrei inserirlo pure in top-10, ma chi levo? No dai, in top-15 ci sta benone, considerando che non sarebbe nemmeno robba pe mme.
La rece di Wago mi era sfuggita. Bellissima la scelta di iniziare con un'invettiva asd.
  • 0

#3 wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22532 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 20 dicembre 2011 - 14:04

Io non credo che un disco così voglia "andare a parare" chissadove. E' un disco che mi esalta, e l'esaltazione dura la durata del disco. Non è cosa da poco :)
  • 1
"It's a strange world." "Let's keep it that way."

#4 Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 20 dicembre 2011 - 23:26

Io non credo che un disco così voglia "andare a parare" chissadove. E' un disco che mi esalta, e l'esaltazione dura la durata del disco. Non è cosa da poco :)


Concetto molto futurista. :nod: E' l' ultimo album di Giacomo Balla asd

Immagine inserita
  • 0

#5 wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22532 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 21 dicembre 2011 - 05:42

Molto adatta come analogia, in realtà (non solo a livello di immagine)!
  • 0
"It's a strange world." "Let's keep it that way."

#6 piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20501 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 21 dicembre 2011 - 06:55

Molto adatta come analogia, in realtà (non solo a livello di immagine)!


Non riesco a trovarlo :-[
  • 0

#7 Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 21 dicembre 2011 - 09:25

Godine
  • 0

#8 piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20501 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 22 dicembre 2011 - 10:04

Thanks
:OR:

Messaggio modificato da Piersa il 22 dicembre 2011 - 10:04

  • 0

#9 paloz

    Poo-tee-weet?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25106 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2011 - 11:54

Vero, l'analogia futurista forse non è campata per aria, ma nel mio caso la prendo nella sua accezione peggiore: un coito, una roba che si consuma in fretta e si dimentica ancora più velocemente. L'ho ascoltato una volta e può darsi che in seguito mi prenda di più, lo senta meno "distante".
Capisco che l'indieanità dei Battles ti stia addosso, ma secondo me loro erano molto più coerenti e risoluti, ai tempi di "Mirrored".
  • 1

esoteros

 

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#10 Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 23 dicembre 2011 - 20:09

Vero, l'analogia futurista forse non è campata per aria, ma nel mio caso la prendo nella sua accezione peggiore: un coito, una roba che si consuma in fretta e si dimentica ancora più velocemente


Come forse! Mi sono tanto impegnato nel trovare l' analogia giusta :(
A qualche giorno di distanza dal primo ascolto, direi che un coito di quelli ben procurati lo ricordo ben più a lungo di questo disco asd

Anche per me, comunque, Mirrored è un album assolutamente più compatto, magari qualche prodezza tecnica di meno, ma un' opera compiuta.
  • 0

#11 terminator

    Festivalbar con la cassa Inpdap

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3380 Messaggi:

Inviato 24 dicembre 2011 - 15:36

disco bellissimo, anche se non mi sembra possa spalar tutta sta merda addosso ai battles (agli animal collective sì, ma a quelli gliela spalo pure io...), ma è proprio l'immaginario (forse)futurista che lo me lo fa piacere un sacco, e ben ha fatto wago a parlare anche dei video, perchè sono davvero perfetti pre completare un discorso musicale che sarebbe altrimenti stato meno "accessibile"...

Messaggio modificato da terminator il 24 dicembre 2011 - 15:37

  • 1

#12 Cheshire

    Punctuation Nazi

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 474 Messaggi:
  • LocationMB

Inviato 25 dicembre 2011 - 22:06

Un paio di ascolti soltanto, vario stordimento, e mi rendo conto che è un disco che posso definire con una delle mie parole nerd preferite: mindfuck.
Ok, è gioiosamente superficiale e vacuo e potrebbe diventare irritante nel corso di pochi ascolti, ma per ora è godibile, con quella giusta dose un po' ottusa di melodie malinconiche (certo, emozionare non pare il loro scopo primario ma perchè rinunciare a quel lieve velo?). Armonie che girano come sottilissimi vortici, mille colori e quel senso di fantascienza che è assai figo. Per ora è promosso.

Di una cosa mi sono reso conto: così voglio il rock che richiama i videogiochi, altro che ubriacature di 8-bit e varie. Anzi, sarebbe una figata vederli alle prese col mondo videoludico: magari su robe come VVVVVV, che ho completato usando proprio la seconda metà del disco come sottofondo e diamine se faceva effetto.

Messaggio modificato da Cheshire il 25 dicembre 2011 - 22:10

  • 1

fb // rym // tv // anime


It's like I'm watching the A4 paper taking over the guillotine.


#13 Gozer

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27868 Messaggi:

Inviato 25 dicembre 2011 - 23:43

mindfuck.

Voglio sottolineare che quest'uomo parla così anche dal vivo.

Il singolo comunque non mi piace, sarà che per me il concetto di "versione bella dei Battles" non è fattibile. asd
  • 1
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo


7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

Tra due anni torniamo per vincere.


#14 Cheshire

    Punctuation Nazi

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 474 Messaggi:
  • LocationMB

Inviato 26 dicembre 2011 - 08:17

Mwah, ci scommettevo che la potenza delle parole buffe ti avrebbe attirato asd
  • 0

fb // rym // tv // anime


It's like I'm watching the A4 paper taking over the guillotine.


#15 JackNapier

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2809 Messaggi:

Inviato 26 dicembre 2011 - 08:33



Di una cosa mi sono reso conto: così voglio il rock che richiama i videogiochi, altro che ubriacature di 8-bit e varie.


Sì, cazzo! Infatti vorrei inserirlo in un progettino che - se una persona non si tira indietro - potrebbe venir su proprio bellino.
La questione "altro che 8 bit" la condivido in pieno. Per essere "videogiocoso" un pezzo non deve suonare solo chiptune, ma essere anch'esso un gioco di "incastri", stratificazioni del suono, pasticci da sbrogliare come questo disco qui.
Secondo me ci stanno benissimo.

Di VVVVVV sto sentendo la OST in questi giorni, anche lei per questo "progettino", perché non è mica detto che le soundtrack dei videogiochi siano videogiocose per forza :D. Anzi, è un tratto che sta venendo sempre meno.

PS: poi bisognerà definire bene il termine "videogiocoso": a quali videogiochi si fa riferimento?, quale periodo? Io, ovviamente, mi riferisco agli arcade periodo 8/16bit, japanese of course, SEGA preferibilmente.

Ti dò un +.

Messaggio modificato da JackNapier il 26 dicembre 2011 - 08:36

  • 1

#16 Cheshire

    Punctuation Nazi

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 474 Messaggi:
  • LocationMB

Inviato 26 dicembre 2011 - 08:50

Ma guarda, infatti all'inizio avevo scritto "così voglio la musica che richiama i videogiochi, poi mi sono reso conto che in quel modo avrei brutalmente cassato Daft Punk, Retro/Grade e compagnia cantante che invece gradisco parecchio. E ho modificato prima di postare. E' che per ora, qualcosa di Genghis Tron a parte, tutto quello che ho sentito combinare impianto rock e 8-bittame vario mi ha fatto cagare sonoramente; dato l'impianto molto minimale, per me serve appunto quella stratificazione che dici tu invece che mettere semplicemente un tizio che suona un Game Boy e olè. Parentesi chiusa.

Poi vabbè, è anche vero che di classiconi 8-bit (Hubbard, Huelsbeck, insomma proprio le basi) sono ignorante forte e già nei videogiochi preferisco in generale gente più 'trasversale' come Nurykabe, Mitsuda o Holowka. Prima o poi mi acculturerò a riguardo.

( E spero vada in porto 'sto progetto, poi propagandalo :wub: )

Messaggio modificato da Cheshire il 26 dicembre 2011 - 08:50

  • 0

fb // rym // tv // anime


It's like I'm watching the A4 paper taking over the guillotine.


#17 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 26 dicembre 2011 - 16:44




Confesso che mi piacciono sia gli Animal Collective (di conseguenza anche i progetti dell' Orso Panda solista) sia il primo dei Battles.



Immagine inserita
  • 0

 


#18 koster

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 11 Messaggi:

Inviato 27 dicembre 2011 - 09:23

Ma sul forum è possibile votare i migliori dischi dell'anno?
  • 0

#19 Cheshire

    Punctuation Nazi

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 474 Messaggi:
  • LocationMB

Inviato 27 dicembre 2011 - 18:28

Hai un tempismo perfetto, è appena finita :'(
  • 0

fb // rym // tv // anime


It's like I'm watching the A4 paper taking over the guillotine.


#20 Fonzie

    Utente insicuro

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3695 Messaggi:
  • LocationAscoli Piceno

Inviato 23 febbraio 2012 - 21:19

Arrivo tardi asd

Gran discone...
  • 3
We are satisfied from monday til friday and on sunday we cry - Last.FM

vuvu: "Sembrate dei metallari che girano sghignazzando nel reparto di elettronica della Fnac."

#21 terminator

    Festivalbar con la cassa Inpdap

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3380 Messaggi:

Inviato 11 giugno 2012 - 10:21

è uscito il remix-album, gratis per i primi 1500 fortunati che cliccano il link qui sotto:
http://bloodandbiscu...rs-remix-or-die
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi