Vai al contenuto


- - - - -

Servitù militari in Sardegna


  • Please log in to reply
2 replies to this topic

#1 Guest_Cygnus_*

Guest_Cygnus_*
  • Guests

Inviato 29 dicembre 2008 - 09:25

Salve... sono nuovo e penso non mi conosca nessuno qua. Ne approfitto per salutare tutti gli altri utenti. Vorrei trattare di un argomento spesso sottovalutato... le servitù militari in Sardegna. Un decimo dell'isola ne è soggetta, per non parlare di quello che questa condizione comporta (soprattutto danni per l'ambiente, scorie, ma non solo...) e di come la gente non possa far fruttare (complice forse anche la mentalità...) il proprio territorio. Sardegna ultima colonia del governo di Roma o cos' altro? Sono ansioso di sentire la vostra  :-\

#2 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:
  • LocationUdine, Padova

Inviato 29 dicembre 2008 - 23:32

Parlo da cittadino di una regione, il Friuli Venezia Giulia, che per tanti decenni ha avuto forse più personale e installazioni militari del paese tutto (ancora oggi la campagna e piena di bunker, postazioni di artiglieri etc. dismesse) e che tuttora ospita diverse basi (Aviano, Rivolto) e territori dedicati alle esercitazioni (ad esempio il grande poligono aereo del Meduna).
Credo che la Sardegna goda di questa particolare attenzione per due motivi: conformazione del territorio (brullo[*], vario e molto spesso non densamente popolato) e posizione strategica quasi al centro del Mediterraneo.
In ogni caso, informandomi, ho notato che due anni orsono il ministro Parisi si mosse in favore di una riduzione della servitù militare in terra sarda (link), è cambiato qualcosa?
  • 0

the music that forced the world into future


#3 Guest_Cygnus_*

Guest_Cygnus_*
  • Guests

Inviato 29 dicembre 2008 - 23:41

Guarda, non riesco a farmene un'idea a riguardo... io sono sardo e originario di Teulada, dove abbiamo una bella base in cui si simula guerra abbastanza spesso... si, il territorio è brullo e sovente disabitato, ma considera che le servitù contemplano anche ampi tratti di costa e territori (nel caso del mio paese) che andrebbero vissuti in altra maniera... Soru si è molto attivato per La Maddalena, ma forse sarebbe il caso di dire che ormai è troppo tardi... intendo, se anche si smantellassero le basi o si limitassero le servitù i danni arrecati all'ambiente si risanerebbero in secoli e secoli. Comunque la base di Capo Teulada sorge in quello che fino algli anni '60 era uno dei tanti paradisi dell'isola...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq