Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Electric Eels e il resto di Cleveland


  • Please log in to reply
22 replies to this topic

#1 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5394 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2006 - 16:45

Prima di andare in ferie apro un thread su uno dei miei gruppi preferiti in assoluto nella storia del mondo, gli Electric Eels. Erano di Cleveland, durarono pochi anni (dal '73 al '75, se non ricordo male), in vita non registrarono praticamente nulla se non qualche singolo e dei demo che restarono nella storia non scritta del rock, assieme a tanta altra spazzatura geniale clevelandiana.

Erano brutti, sporchi e violenti, suonavano garage rock che di tanto in tanto apriva gli occhi sul futuro, masticava e risputava, musicalmente, tutto ciò che gli capitava a tiro, ed erano geniali. Stupidi, cattivi, amanti della provocazione fine a se stessa.

Sono rimasti semi-nascosti ai più per anni, finché dall'inizio degli anni '90 sono iniziate a spuntare compilation di loro materiale originale (registrato con pochi microfoni, alla bell'e meglio, ma di un impatto fonico mica da ridere), tra le quali la più valida è forse "The Beast 999 Presents the Electric Eels in Their Organic Majesty's Request ". ? un disco schifoso, nel senso più alto del termine, e io lo consiglio a tutti, da ascoltare sotto l'ombrellone o nella calura delle città deserte.
  • 0

Whatever you do, don't


#2 Colonna Infame

Colonna Infame

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 453 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2006 - 17:19

Io ho soltanto "Agitated" e devo dire che è un pezzo elettrizzante. Marcio come piace a me!
  • 0

#3 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4557 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2006 - 17:54

Li scoprii insieme ai Rocket From The Tombs (prima loro dei Pere Ubu) ai tempi di Napster, poi comprai all'uscita la raccolta The Eyeball Of Hell (Scat, 2001) bella piena di pezzi e con ricche note (tra cui spassosissime storielle) a cura del chitarrista John Morton. Il negoziante mi guardò molto male perchè volevo loro e non gli Eels che intendeva lui.

Per il resto che dire quoto Plozzer

Erano brutti, sporchi e violenti, suonavano garage rock che di tanto in tanto apriva gli occhi sul futuro, masticava e risputava, musicalmente, tutto ciò che gli capitava a tiro, ed erano geniali. Stupidi, cattivi, amanti della provocazione fine a se stessa.

gruppo enorme, pezzi come il singlo Agitated/Cyclotron (in particolare questo è uno dei miei inni di sempre), You're Full Of Shit, o Girl dovrebbero essere mandati a memoria da qualsiasi garagista o da chiunque voglia sporcarsi le orecchie in maniera definitiva.


In ogni caso è un gruppo dedito sì al caos ma un caos pianificato, le registrazioni non erano fatte per niente a caso, i pezzi venivano provati e riprovati, registrati varie volte, dei cazzoni ma con una logica di fondo.
  • 0

#4 Enrico

Enrico

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 670 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2006 - 22:54

Sì sì, You're Full of Shit è la canzone di Mattia.
Beh questo è uno dei più grandi gruppi di tutti i tempi, in Ohio http://www.clepunk.com/bands.htm http://www.collector.../ohio/punk.html non c'erano mica solo i campi di grano.
Visto che già conoscete (VERO??) uno dei più grandi gruppi punk di tutti i tempi (i Pagans), provate a buttarvi su Easter Monkeys, Bizarros, Rubber City Rebels poi Styrenes, Monitors, Screaming Urge (e anche gli X-X).
  • 0

#5 Guest_Sonic Stone_*

Guest_Sonic Stone_*
  • Guests

Inviato 09 agosto 2006 - 23:01

Mi avete incuriosito! Quindi se ho capito bene sono una via di mezzo tra gli Stooges e i Flipper ante-litteram, giusto?

#6 Enrico

Enrico

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 670 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2006 - 23:25

Sono più crudi degli Stooges e più punk dei flipper, sono abrasivissimi e fanno anche il caffè!
The Eyeball Of Hell si trova qui http://www.scatrecords.com/index.htm e costa anche poco, 10$.
E poi ci trovi anche compilation Those Were Different Times http://www.scatrecor...s/45details.htm con i Mirrors e le Styrenes.
E poi prosegui con lo sciopping e ti porti a casa anche COBRA VERDE Viva la Muerte CD, MONO MEN Ten Cool Ones CD, THE STYRENES We Care, So You Don't Have To e poi basta sennò ti tocca dormire sotto un ponte e potresti quindi fregarmi il posto.
  • 0

#7 Guest_Sonic Stone_*

Guest_Sonic Stone_*
  • Guests

Inviato 09 agosto 2006 - 23:30

Sono più crudi degli Stooges e più punk dei flipper, sono abrasivissimi e fanno anche il caffè!
The Eyeball Of Hell si trova qui http://www.scatrecords.com/index.htm e costa anche poco, 10$.
E poi ci trovi anche compilation Those Were Different Times http://www.scatrecor...s/45details.htm con i Mirrors e le Styrenes.
E poi prosegui con lo sciopping e ti porti a casa anche COBRA VERDE Viva la Muerte CD, MONO MEN Ten Cool Ones CD, THE STYRENES We Care, So You Don't Have To e poi basta sennò ti tocca dormire sotto un ponte e potresti quindi fregarmi il posto.

Graziegrazie, scaricherò qualcosa... ;D

#8 Shining

Shining

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 299 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2006 - 23:51

grandissimi, cazzo!

abrasivi al massimo, la "compilation" The Eyeball Of Hell va benissimo e raccoglie praticamente tutto quello che hanno fatto.

le altre due uscite a loro nome sono le seguenti: God Says Fuck You (Homestead, 1991) e Beast 999 Presents the Electric Eels in Their Organic Majesty's Request  (Overground, 1998). non ha un gran senso acquistarle visto che tutte le tracce presenti su queste due uscite sono raccolte nella compila sopracitata.

ottimi i gruppi consigliati da Enrico, in particolare i Mono Men, anche se a mio giudizio l'album da avere è Sin & Tonic (Estrus, 1994).
  • 0

#9 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5394 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2006 - 08:05

Grazie per la boccata d'ossigeno.

Ho cambiato titolo al thread, tanto per allargare il discorso al resto delle schifezze spuntate da Cleveland.
  • 0

Whatever you do, don't


#10 Peel Slowly And See

Peel Slowly And See

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 825 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2006 - 13:25

Gli Electric Eels devo riascoltarli meglio, ma la raccolta "The Eyeball Of Hell" mi è piaciuta molto, e mi è sembrata molto valida. Visto che ci troviamo, qualcuno saprebbe darmi qualche informazione sui Rocket From The Tombs, e su eventuali dischi o raccolte che li riguardano?

  • 0

#11 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21287 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 10 agosto 2006 - 13:28

Gli Electric Eels devo riascoltarli meglio, ma la raccolta "The Eyeball Of Hell" mi è piaciuta molto, e mi è sembrata molto valida. Visto che ci troviamo, qualcuno saprebbe darmi qualche informazione sui Rocket From The Tombs, e su eventuali dischi o raccolte che li riguardano?


Dei Rocket From The Tombs procurati la raccolta The Day The Earth Met The Rocket From The Tombs.
  • 0

#12 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17626 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2006 - 14:04

Non so cosa scrivere per tributare questo grandissimo gruppo, forse la cosa più appropriata sarebbe mandarvi tutti a fare in culo.

? curioso comunque come i miei gruppi punk preferiti risalgano ad un periodo in cui il punk non era ancora nato.

Il negoziante mi guardò molto male perchè volevo loro e non gli Eels che intendeva lui


Dovevi essere tu a guardarlo male.


in Ohio non c'erano mica solo i campi di grano.


Non è mica Bazzano Immagine inserita
  • 0

rym |


#13 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5394 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2006 - 14:19

Visto che ci troviamo, qualcuno saprebbe darmi qualche informazione sui Rocket From The Tombs, e su eventuali dischi o raccolte che li riguardano?


Ci suonavano membri dei futuri Pere Ubu (Peter Laughner e David Thomas, che all'epoca si faceva chiamare Crocus Behemoth) e Dead Boys (Cheetah Chrome, Johnny Blitz), e fu il seme da cui germogliarono due piante ben diverse, come potrai immaginare. Il disco postumo qui sopra segnalato da Frankie è, come recitano le note di copertina "a glimpse at one of the greatest albums NEVER recorded", poiché i Rockets non registrarono mai nulla di ufficiale. Ci si trovano versioni primordiali di 'Ain't It Fun' e 'Sonic Reducer' dei Dead Boys, 'Final Solution' e '30 Seconds Over Tokio' dei Pere Ubu, più cover di Stooges o Velvet. ? - al pari degli Electric Eels, ma con meno furia autodistruttiva e ignorante - uno sguardo verso il futuro filtrato dal passato, non so se mi spiego, in cui convivono proto-punk e lungimiranza musicale (non dimentichiamo che le registrazioni risalgono al 1975).

Non sto nemmeno a dirti che è materiale da conoscere assolutamente, se ti interessa l'articolo "Cleveland".

I Rocket From The Tombs si sono addirittura riuniti, se non ricordo male nel 2003, con nientemeno che Richard Lloyd dei Television in vece del defunto Laughner, per un pugno di concerti e un disco, "Rocket Redux", in cui il repertorio è lo stesso di un tempo ma, per una volta, registrato bene.

PS: vaffanculo, gigiriva  ;D
  • 0

Whatever you do, don't


#14 randajo

randajo

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 19 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2006 - 15:26

Sempre su questa scena vi suggerisco di dare la caccia a due cosucce, una di facile reperibilità, ovvero il libro "From Velvet to Voidoids" di Clinton Heylin"
Immagine inserita
che contiene non pochi capitoli su cleveland e il suo giro musicale, e una di difficile (purtroppo, ma si parlava anni fa di una ristampa) ovvero il cofanetto dei Pere Ubu "Datapanik in Year Zero", contenente un cd dedicato solo ai gruppi limitrofi alla band della danza moderna..

Ah, io ho una venerazione per gli Human Switchboard, non proprio attinenti ma che esordirono per la label di David Thomas, la stessa dei primi 7" dei Pere Ubu e di almeno uno dei Pagans...

(ah, è il mio primo post: spero di aver esordito bene!  :P )

  • 0

#15 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21287 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 10 agosto 2006 - 16:21



(ah, è il mio primo post: spero di aver esordito bene!  :P )


Benissimo, direi. Gli Human Switchboard meriterebbero, in effetti, più attenzione...
  • 0

#16 randajo

randajo

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 19 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2006 - 16:37




(ah, è il mio primo post: spero di aver esordito bene!  :P )


Benissimo, direi. Gli Human Switchboard meriterebbero, in effetti, più attenzione...


La cosa che mi fa più incazzare è che sul sito della I.R.S., che all'epoca pubblico il disco, c'è la scheda dell'album, che ovviamente si guardano bene dal ristampare.
Possiedo un cdr di "Who's Landing In My Hangar", che mi aveva fatto un amico anni fa, con in più un paio di tracce dai singoli (tipo una cover di "San Francisco Nights" degli Animals), ed è un disco incredibile.
Strano che la Rhyno e simili non si siano mai mossi, dopo tutti questi anni una ristampa, anzi prima stampa in cd sarebbe benvenuta, magari assieme ai singoli e alla cassetta Roir dal vivo.

  • 0

#17 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21287 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 10 agosto 2006 - 18:09

Eh, hai ragione, porco cane! Ma sapessi quanta roba meritebbe una SACROSANTA ristampa!
  • 0

#18 Enrico

Enrico

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 670 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2006 - 18:49





(ah, è il mio primo post: spero di aver esordito bene!  :P )


Benissimo, direi. Gli Human Switchboard meriterebbero, in effetti, più attenzione...


La cosa che mi fa più incazzare è che sul sito della I.R.S., che all'epoca pubblico il disco, c'è la scheda dell'album, che ovviamente si guardano bene dal ristampare.
Possiedo un cdr di "Who's Landing In My Hangar", che mi aveva fatto un amico anni fa, con in più un paio di tracce dai singoli (tipo una cover di "San Francisco Nights" degli Animals), ed è un disco incredibile.
Strano che la Rhyno e simili non si siano mai mossi, dopo tutti questi anni una ristampa, anzi prima stampa in cd sarebbe benvenuta, magari assieme ai singoli e alla cassetta Roir dal vivo.


Pfeifer è stato anche arrestato qualche anno fa.
Ho scaricato anche Coffee Break (la cassetta ROIR live da una emittente radio) ma si sente veramente da culo.
Myrna Marcarian aveva annunciato la ristampa due anni fa, boh...
  • 0

#19 randajo

randajo

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 19 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2006 - 19:17

Eh, hai ragione, porco cane! Ma sapessi quanta roba meritebbe una SACROSANTA ristampa!


Guarda, ho perso il conto dei dischi importanti (e non semplici stranezze da appassionato: pari dignità a tutti i dischi, ma lcuni sono fondamentali) attualmente fuori catalogo o che hanno avuto l'onta di non essere neanche mai stati cagati per un eventuale prima stampa in cd.

Se uno ci pensa è assurdo: da un lato si ristampano cani e porci, dall'altro ci sono capolavori perduti...

Tornando all'argomento principale, altro gruppo dimenticato di quel giro sono i Mirrors, di cui possiedo questo vinilotto:
Immagine inserita
ovvero "Another Nail in the Coffin", uscito per la Resonance nel 91: è stato ristampato dalla Roir con il doppio delle tracce.
  • 0

#20 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14906 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2014 - 11:40

dio benedica la hozac

Listen on Soundcloud.com
non ho capito se è una ristampa e se il pezzo è edito, comunque è la prima di una serie dedicata alle anguille
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq