Vai al contenuto


- - - - -

ROMANZA CRUDELE


  • Please log in to reply
2 replies to this topic

#1 Guest_verdoux_*

Guest_verdoux_*
  • Guests

Inviato 31 luglio 2006 - 10:10

ROMANZA CRUDELE

Un film che, totalmente ignorato dai dizionari e dai siti web italiani, è gratificato da  consensi molto lusinghieri su IMBd e gode di una buona visibilità nell??home video; una stranezza dato che il film è doppiato in italiano e quindi per l??Italia ci deve essere passato; io ho un dischetto copiato da una registrazione televisiva; (non è rai 3).
Film sovietico del 1984 interpretato molto bene da Nikita Mikhalkov (il regista di Oci ciornie) e diretto da Eldar Ryazanov, si pone temporalmente tra la fine di Tarkovskij e l??inizio di Sokurov, nella vacanza di Parajanov; non ha nulla a che vedere con la grandezza ed il respiro di questi tre dal punto di vista dello stile e della innovatività è un bel film commerciale, un po?? melo, un po?? retrò, che si fa apprezzare per la linearità e la scioltezza del racconto, per il suo mix di umorismo e di satira, per la regia perfetta ed invisibile, per la rarefazione delle atmosfere, per l??uso del colore che, quello si, ricorda il primo Sokurov.
Il soggetto tratto da Alexander Ostrovsky è semplice per non dire banale. Larissa, ragazza bellissima e brava ballerina ma niente di più, di famiglia nobile ma decaduta ed indebitata, è contesa tra un avventuriero senza scrupoli di cui si innamora perdutamente e da un modesto impiegato della posta.
Tira e molla finisce in tragedia. Ma come detto non è il contenuto che ha importanza, ma lo stile del racconto ed il quadretto epocale che ne esce. Un buon film.
Zhestokiy romans, 1984, Eldar Ryazanov


#2 Ejzenstejn

Ejzenstejn

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 98 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2006 - 15:26

ROMANZA CRUDELE

Un film che, totalmente ignorato dai dizionari e dai siti web italiani, è gratificato da  consensi molto lusinghieri su IMBd e gode di una buona visibilità nell??home video; una stranezza dato che il film è doppiato in italiano e quindi per l??Italia ci deve essere passato; io ho un dischetto copiato da una registrazione televisiva; (non è rai 3).


Ryazanov non è esattamente uno sconosciuto essendo uno dei registi sovietici più famosi, lavora da oltre una cinquantina d'anni con una produzione quantitativa e qualitativa di tutto rispetto.

Tra quelli che mi è capitato di vedere ti consiglio:
Ironiya sudby, ili S lyogkim parom! Una commedia davvero incantevole
Neveroyatnye priklyucheniya italyantsev v Rossii, una esilarante commedia con Ninetto Davoli

  • 0

#3 Guest_verdoux_*

Guest_verdoux_*
  • Guests

Inviato 31 agosto 2006 - 09:19

grazie per le informazioni; ho scritto così perchè sui siti italiani ho trovato pochissimo su Ryazanov;




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq