Vai al contenuto


- - - - -

Have A Nice Life - Deathconsciousness [2008]


  • Please log in to reply
240 replies to this topic

#1 khonnor

    xy

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14126 Messaggi:
  • LocationRomans di Varmo | Roma

Inviato 21 February 2008 - 16:04 PM

Immagine inserita

Cinque anni. Tanto ci è voluto ad un duo del Conneticut per realizzare e pubblicare questo DeathConsciousness. 85 minuti di musica per un doppio che definirlo come semplice disco pare quantomeno riduttivo. Esperienza di vita, diario lungo e sofferto, parole e anime che grondano di sangue fluttuanti in un tempo non ben definito, in uno spazio senza coordinate. Tredici tracce totali, sette per la prima parte, sei per la seconda. Impalpabile nella sua essenza, eppure denso e colmo di tragicità, di colpi a fuoco e pause meditative. Nel suo dipanarsi esplora gli angoli più nascosti e reconditi dell'esistenza, e passa in rassegna emozioni e sentimenti in tunnel di immagini buie e soffuse, dark e all'ombra. Non si venga a parlare di puro e semplice copia-incolla. Rievocando la tradizione dark, quella post-punk e lo shoegaze, il duo da alle stampe un lavoro monumentale nel suo svolgersi, dotato di un emotività spinta agli estremi, vero e proprio viaggio a cavallo fra Inferi e Purgatorio. Non v'è spazio per nenie rassicuranti o filastrocche da giornate primaverili, nè per romantiche note per teneri innamorati.  DeathConsciousness è un concept sulla tragicità del quotidiano, sulla instabilità e sulla fragilità di quel filo rosso chiamato vita. Attitudine prettamente dark, sprazzi cyber-punk, paesaggi deserti, nebbia e alberi che si stagliano su orizzonti non ben definiti, sfuriate shoegaze, ritmi incalzanti à la Joy Division. Un mix micidiale.
Per chi ama: Lycia, Joy Division, Sisters of Mercy, My Bloody Valentine.

Voto: 8.5
noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

facebook | twitter | or | mail

#2 bosforo

    The Boy from Brazil

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13737 Messaggi:

Inviato 21 February 2008 - 16:12 PM

anche a me piace un sacco questo disco, molto personale anche se si avvertono rimandi a certa musica gotica (Lycia, Sisters of Mercy) e allo shoegaze più dilatato. Non perfetto eforse un po' pesante e lungo, ma ne vale la pena sentirlo per me.
mi domando come sarebbe stato con una produzione più professionale, forse avrebbe perso molto fascino.

si vocifera di un booklet di 75 pagine O__O

#3 khonnor

    xy

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14126 Messaggi:
  • LocationRomans di Varmo | Roma

Inviato 21 February 2008 - 16:24 PM

Citazione

anche a me piace un sacco questo disco, molto personale anche se si avvertono rimandi a certa musica gotica (Lycia, Sisters of Mercy) e allo shoegaze più dilatato. Non perfetto eforse un po' pesante e lungo, ma ne vale la pena sentirlo per me.
mi domando come sarebbe stato con una produzione più professionale, forse avrebbe perso molto fascino.

si vocifera di un booklet di 75 pagine O__O

Troopo dilatato? Non saprei, a me scorre via piuttosto bene e non ci sono sboronerie e lungaggini varie. Un disco davvero magnifico.
noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

facebook | twitter | or | mail

#4 Trespass

    Opinionista OndaPop

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8967 Messaggi:
  • LocationRomagna?

Inviato 21 February 2008 - 16:25 PM

Citazione


Per chi ama: Lycia, Joy Division, Sisters of Mercy, My Bloody Valentine.


Ok!
Se non mi piace vengo a cercarti a casa pero'!
I'm just a symptom of the moral decay that's gnawing at the heart of the country..

#5 khonnor

    xy

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14126 Messaggi:
  • LocationRomans di Varmo | Roma

Inviato 21 February 2008 - 16:36 PM

Citazione

Citazione


Per chi ama: Lycia, Joy Division, Sisters of Mercy, My Bloody Valentine.


Ok!
Se non mi piace vengo a cercarti a casa pero'!

Sono pronto... ;)
noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

facebook | twitter | or | mail

#6 Leif

    Leif Eriksson

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1026 Messaggi:

Inviato 21 February 2008 - 16:52 PM

Citazione

Citazione


Per chi ama: Lycia, Joy Division, Sisters of Mercy, My Bloody Valentine.


Ok!
Se non mi piace vengo a cercarti a casa pero'!
La descrizione e il voto stuzzicano non poco, mi accodo a Trespass  ;)

#7 bosforo

    The Boy from Brazil

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13737 Messaggi:

Inviato 21 February 2008 - 16:54 PM

ecco però i Joy division proprio non li sento, i Sisters of Mercy invece si, molto

#8 khonnor

    xy

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14126 Messaggi:
  • LocationRomans di Varmo | Roma

Inviato 21 February 2008 - 17:14 PM

Citazione

ecco però i Joy division proprio non li sento, i Sisters of Mercy invece si, molto

Io ce li sento, oltre che come suono anche un pochino come attitudine.
noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

facebook | twitter | or | mail

#9 khonnor

    xy

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14126 Messaggi:
  • LocationRomans di Varmo | Roma

Inviato 21 February 2008 - 17:48 PM

Lo ascolto a palla, un disco davvero immenso. Fra i primi 15 del nuovo millennio.
noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

facebook | twitter | or | mail

#10 Hardboiled Mike

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 393 Messaggi:

Inviato 21 February 2008 - 19:56 PM

inquietante...

#11 Farzan

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3905 Messaggi:
  • LocationPr

Inviato 21 February 2008 - 20:14 PM

Citazione

Lo ascolto a palla, un disco davvero immenso. Fra i primi 15 del nuovo millennio.
ma va!! come lui nessuno mai!!

#12 khonnor

    xy

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14126 Messaggi:
  • LocationRomans di Varmo | Roma

Inviato 21 February 2008 - 21:36 PM

davvero ne sono rimasto rapito in una maniera inquietante, non m'era mai accaduta una cosa del genere ;)
noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

facebook | twitter | or | mail

#13 Maedhros

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3973 Messaggi:

Inviato 22 February 2008 - 16:09 PM

Citazione

mi domando come sarebbe stato con una produzione più professionale, forse avrebbe perso molto fascino.

a tal proposito questo disco mi ha fatto venire in mente fin dal primo ascolto il tipico "standard" produttivo dei dischi black metal.. e c'ho sentito bene mi sa, dato che la band cita tra le proprie influenze anche gentaglia tipo Xasthur  O_O

in ogni caso questa patina di rumore sporco tra shoegaze e lo-fi che ricopre le loro strane canzoni, che riescono a essere insieme estremamente radiose e estremamente malate e disturbanti, contribuisce non poco al risultato finale di questo album, che per me è di portata straordinaria..

già che si fa la solita sfilata di nomi, anzi di nUmi, da accostare all'album in questione, più che Lycia o i Sisters io butterei lì il nome di Cindytalk, nome sempre troppo colpevolmente dimenticato dai più..

#14 Bara dei pupi

    Depechemodiano-duraniano-burzumaniaco-devoto al Truce

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 56647 Messaggi:
  • LocationPolonia con Gozzy il Bullo e Gozzy 'a Carogna

Inviato 22 February 2008 - 16:22 PM

Citazione

il tipico "standard" produttivo dei dischi black metal.. 

cioè?
'sto black metal impazza un po' ovunque

#15 wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16702 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 22 February 2008 - 16:27 PM

No, guarda che quel suono "sporco", "spesso" e "sfumato" è shoegazer, non black metal.

:D

http://www.ondarock....hp?topic=4041.0

Disco del mese gente, non bisogna farsi sfuggire l'opportunità di un nuovo AGALLOCH.
... ed è una morte un po' peggiore.

RYM | Flickr | Anobii | Il golpe e l'uva | fratto x | Tempi dispari | La torre del Sole blog

#16 Guest_telegram_*

  • Guests

Inviato 22 February 2008 - 16:32 PM

lo sto ascoltando ora per la prima volta, a parte un mezzo ascolto alla buona dato ieri. ho appena superato la metà del primo cd e mi viene da dire che, nonostante tutti i rimandi citabili - confermo lo shoegaze, i lycia, i sisters of mercy quando il ritmo impenna, mentre non ci sento quasi nulla dei joy division -, mi sembra davvero originalissimo. e meno male che non si inventa più nulla. :o
ora vediamo se regge per intero a questi livelli.

#17 Bara dei pupi

    Depechemodiano-duraniano-burzumaniaco-devoto al Truce

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 56647 Messaggi:
  • LocationPolonia con Gozzy il Bullo e Gozzy 'a Carogna

Inviato 22 February 2008 - 16:33 PM

Citazione

No, guarda che quel suono "sporco", "spesso" e "sfumato" è shoegazer, non black metal.

:D

http://www.ondarock....hp?topic=4041.0

Disco del mese gente, non bisogna farsi sfuggire l'opportunità di un nuovo AGALLOCH.

ah bellissimo, un altro alcest quindi un altro disco metal per non true-metal e quindi si possono prendere per il culo sia questi ultimi che gli shoegazer

#18 Guest_telegram_*

  • Guests

Inviato 22 February 2008 - 16:35 PM

veramente di metal (almeno per ora) non c'è nulla e non c'entra niente con Alcest o Agalloch. questo è sano gothic-rock.

#19 Guest_floriano_*

  • Guests

Inviato 22 February 2008 - 16:38 PM

Citazione

lo sto ascoltando ora per la prima volta, a parte un mezzo ascolto alla buona dato ieri. ho appena superato la metà del primo cd e mi viene da dire che, nonostante tutti i rimandi citabili - confermo lo shoegaze, i lycia, i sisters of mercy quando il ritmo impenna, mentre non ci sento quasi nulla dei joy division -, mi sembra davvero originalissimo. e meno male che non si inventa più nulla. :o
ora vediamo se regge per intero a questi livelli.

Quindi dark + shoegaze? Un muro di chitarre con voce baritonale?

#20 khonnor

    xy

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14126 Messaggi:
  • LocationRomans di Varmo | Roma

Inviato 22 February 2008 - 16:41 PM

Citazione

Citazione

lo sto ascoltando ora per la prima volta, a parte un mezzo ascolto alla buona dato ieri. ho appena superato la metà del primo cd e mi viene da dire che, nonostante tutti i rimandi citabili - confermo lo shoegaze, i lycia, i sisters of mercy quando il ritmo impenna, mentre non ci sento quasi nulla dei joy division -, mi sembra davvero originalissimo. e meno male che non si inventa più nulla. :o
ora vediamo se regge per intero a questi livelli.

Quindi dark + shoegaze? Un muro di chitarre con voce baritonale?

Ma perchè siamo così settoriali?
noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

facebook | twitter | or | mail




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi