Vai al contenuto


Foto
* * * - - 4 Voti

Frank Zappa


  • Please log in to reply
339 replies to this topic

#1 80man

80man

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 47 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 09:05

Ciao a tutti!
Ho aperto questo topic per chiedere consigli su Frank Zappa: incuriosito da quanto detto da numerosi suoi estimatori, mi piacerebbe cominciare ad ascoltarlo partendo da qualche raccolta-antologia.
Quale/i mi consigliate di prendere?
Grazie in anticipo dei consigli, ciao!!! 
  • 0

#2 ruggero acque

ruggero acque

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 299 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 09:10

Sicuramente se ne sarà già parlato da qualche altra parte, per cui ora qualcuno te lo farà notare!
Il consiglio comunque è quello che avevano dato a me molto tempo fa: inizia con "hot rats" del 1969. e poi in bocca al lupo.
  • 0

#3 Merlo

Merlo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3929 Messaggi:
  • LocationItalia

Inviato 14 ottobre 2007 - 10:15

Ciao a tutti!
Ho aperto questo topic per chiedere consigli su Frank Zappa: incuriosito da quanto detto da numerosi suoi estimatori, mi piacerebbe cominciare ad ascoltarlo partendo da qualche raccolta-antologia.
Quale/i mi consigliate di prendere?
Grazie in anticipo dei consigli, ciao!!! 


Mi risulta che l'unica antologia ufficiale di Zappa sia 'Strictly Commercial', che è anche il disco con cui mi sono avvicinato a Zappa.

Col senno di poi ti posso dire che va parecchio presa con le pinze: ovviamente (come  viene anche ammesso nelle note del libretto) non è molto rappresentativa della variegata e sterminata opera zappiana, inoltre - per questioni di tempo - contiene solo brani brevi e legati al formato canzone.

Prova a leggere la scheda su Zappa (attualmente in homepage di OR) e cerca di capire cosa ti interessa di più  ascoltare.
  • 0
"Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace"

Ricette Veg

#4 Guest_justin_timberlake_*

Guest_justin_timberlake_*
  • Guests

Inviato 14 ottobre 2007 - 10:20

Io partirei (e in effetti sono partito) dal primo in ordine cronologico, Freak Out!

#5 ouspen

ouspen

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1011 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 10:53

a tutti i neofiti consiglio sempre di iniziare da joe's garage. contiene momenti indimenticabili, da far cambiare idea al più accanito detrattore. tre a caso: la title track, crew slut, watermelon in easter hay (assolo di chitarra epico, che dimostra come frank fosse capace anche di sbottonarsi con fughe particolarmente toccanti, è Dio sceso un attimo a suonare la chitarra. ascoltate ed emozionatevi). e poi, in questi tempi di censura e controllo, il central scrutinizer ha ancora da dire la sua.
  • 0

#6 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 10:59

Ma freak out mi sembra che abbia bisogno di essere contestualizzato e di uno studio dei testi per apprezzarlo fino in fondo. Hot rats invece è "solo" grande musica, mi dite un altro album (non troppo fusion) dove l'accento è puntato sulla qualità musicale e non sulla satira? Meglio se solo strumentale...perché andare in ordine cronologico con francesco e ascoltare a fondo ogni album ci vogliono anni su anni :)

PS grazie ouspen, bell'avatar!
  • 0

#7 Rodja

Rodja

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 667 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 11:26

Io partirei (e in effetti sono partito) dal primo in ordine cronologico, Freak Out!


anch'io...tra l'altro trattasi di album immenso!
  • 0

#8 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17171 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 11:34

lo amo e lo odio.
Freak out è uno dei miei dischi preferiti, mentre We're only in it for the money, tra i suoi classici, non l'ho mai sofferto.
poi c'è Uncle meat che potrebbe essere enorme, ma si perde in troppi cazzeggi
  • 1

#9 terminator

terminator

    Such a scemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3279 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 12:10

Ma freak out mi sembra che abbia bisogno di essere contestualizzato e di uno studio dei testi per apprezzarlo fino in fondo. Hot rats invece è "solo" grande musica, mi dite un altro album (non troppo fusion) dove l'accento è puntato sulla qualità musicale e non sulla satira? Meglio se solo strumentale...perché andare in ordine cronologico con francesco e ascoltare a fondo ogni album ci vogliono anni su anni :)

PS grazie ouspen, bell'avatar!

io andrei sull'accoppiata apostrophè-overnite sensation...

  • 0

#10 crocus behemoth

crocus behemoth

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 555 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 12:16

Quale/i mi consigliate di prendere?


Prova leggere la bella scheda che ha appena scritto il mio amico Max Marchini (a proposito complimenti e benvenuto su Ondarock :)), attualmente è in homepage.

Io partirei (e in effetti sono partito) dal primo in ordine cronologico, Freak Out!


Parole sante! Un genio del 900 va ascoltato e apprezzato fin dalle origini.....
In ogni caso Freak out è imprescindibile?..

poi c'è Uncle meat che potrebbe essere enorme,


Uncle Meat è enorme.Il capolavoro di Zappa (ovviamente imho).....

  • 0
Le merendine di quand'ero bambino non torneranno più! I pomeriggi di Maggio!

#11 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 14 ottobre 2007 - 13:21

Un grande dello secolo appena trascorso.

asd asd

#12 Guest_carmelo bene_*

Guest_carmelo bene_*
  • Guests

Inviato 14 ottobre 2007 - 14:25

io ti consiglio Lumpy Gravy credo sia un buon inizio.



#13 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 15:28


Ma freak out mi sembra che abbia bisogno di essere contestualizzato e di uno studio dei testi per apprezzarlo fino in fondo. Hot rats invece è "solo" grande musica, mi dite un altro album (non troppo fusion) dove l'accento è puntato sulla qualità musicale e non sulla satira? Meglio se solo strumentale...perché andare in ordine cronologico con francesco e ascoltare a fondo ogni album ci vogliono anni su anni :)

PS grazie ouspen, bell'avatar!

io andrei sull'accoppiata apostrophè-overnite sensation...


Grazie! Lumpy gravy l'ho già consumato a dovere anche se come inizio lo troverei un  po' pesante...
  • 0

#14 Guest_carmelo bene_*

Guest_carmelo bene_*
  • Guests

Inviato 14 ottobre 2007 - 16:46



Ma freak out mi sembra che abbia bisogno di essere contestualizzato e di uno studio dei testi per apprezzarlo fino in fondo. Hot rats invece è "solo" grande musica, mi dite un altro album (non troppo fusion) dove l'accento è puntato sulla qualità musicale e non sulla satira? Meglio se solo strumentale...perché andare in ordine cronologico con francesco e ascoltare a fondo ogni album ci vogliono anni su anni :)

PS grazie ouspen, bell'avatar!

io andrei sull'accoppiata apostrophè-overnite sensation...


Grazie! Lumpy gravy l'ho già consumato a dovere anche se come inizio lo troverei un  po' pesante...


ho sempre seguito in musica il consiglio datomi ai tempi dell'universita'da un mio carissimo amico:inizia sempre con gli esami piu'duri e difficili.  :)

#15 ur79

ur79

    Complottista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1340 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 17:56

ho sempre seguito in musica il consiglio datomi ai tempi dell'universita'da un mio carissimo amico:inizia sempre con gli esami piu'duri e difficili.  :)

Un grande vero. Lo Stimo.

Per Zappa comunque inizierei dall'inizio: perché no?
  • 0
Minden út Rómába vezet

#16 Guest_andara_*

Guest_andara_*
  • Guests

Inviato 14 ottobre 2007 - 20:48

Ti sconsiglio di ascoltare una raccolta-antologia, non faresti, secondo me, che confonderti le idee privandoti della possibilità di cogliere le sfaccettature di ogni disco.

Ti sconsiglio, altresì, di seguire un ordine cronologico.

Ma freak out mi sembra che abbia bisogno di essere contestualizzato e di uno studio dei testi per apprezzarlo fino in fondo.

Concordo, altrimenti si finisce per averne una conoscenza solo superficiale.

Ti consiglio, dal mio punto di vista, l'ascolto di Uncle meat (1969) per cogliere immediatamente la genialità di Zappa. E poi, trovo che sia sempre un ascolto divertente

#17 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21246 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 14 ottobre 2007 - 20:53

Per me, il più grande resta, ancora, Freak Out! E lì che, in nuce, si trovano un pò tutte le caratteristiche del suono del grande Frank. E' un disco che ancora oggi possiede una freschezza spaventosa e una forza corrosiva invidiabile. Senza dubbio, uno dei dischi più "importanti" del rock.
  • 0

#18 Guest_Benner_*

Guest_Benner_*
  • Guests

Inviato 14 ottobre 2007 - 21:17

procurati Zoot Allure.... :-* :-* :-* :-* :-* :-* :-* :-* :-* :-* :-* :-*

#19 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17171 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2007 - 21:51

mah per me uncle meat ha le sue cose migliori, tuttavia lo trovo lungo tipo il doppio di quanto dovrebbe durare

Per me, il più grande resta, ancora, Freak Out! E lì che, in nuce, si trovano un pò tutte le caratteristiche del suono del grande Frank. E' un disco che ancora oggi possiede una freschezza spaventosa e una forza corrosiva invidiabile. Senza dubbio, uno dei dischi più "importanti" del rock.


sì!
  • 0

#20 Guest_carmelo bene_*

Guest_carmelo bene_*
  • Guests

Inviato 14 ottobre 2007 - 21:56

mah per me uncle meat ha le sue cose migliori, tuttavia lo trovo lungo tipo il doppio di quanto dovrebbe durare


Per me, il più grande resta, ancora, Freak Out! E lì che, in nuce, si trovano un pò tutte le caratteristiche del suono del grande Frank. E' un disco che ancora oggi possiede una freschezza spaventosa e una forza corrosiva invidiabile. Senza dubbio, uno dei dischi più "importanti" del rock.


sì!


mi limito a dire solo una cosa.il primo disco comprato da Frank Zappa e'stato l'integrale di Varese.sottolineo,ribadisco: tra geni...questo e altro





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq