Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Valentino Rossi come Fabrizio Corona


  • Please log in to reply
5 replies to this topic

#1 Jimmy Due Volte

Jimmy Due Volte

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1330 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2007 - 12:13

Adesso so che verrò attaccato da tutti i fan ed appassionati di motoGP, ma ovviamente non voglio criticare lo sportivo, solo proporre una riflessione sulla nostra società.

Dunque, ieri accendo la tv e mi trovo davanti l'ultimo spot di Fastweb con Rossi come testimonial, che dopo la bufera che lo ha coinvolto ha visto nondimeno rinnovato il suo contratto pubblicitario e addirittura ironizza sulla sua vicenda giudiziaria.

Ora, non posso evitare un paragone con Corona, uno che ha visto aumentare vertiginosamente i suoi guadagni grazie all'incarceramento e relativa popolarità, certo con le dovute proporzioni (Rossi qualcosa nella vita lo ha combinato mentre Corona è un parassita, non è mai stato nessuno e non discutiamo nemmeno la moralità e la squallida pochezza del personaggio).

Tuttavia mi fa star male pensare ad un'italietta che elegge a propri modelli questi personaggi che prendono delle scorciatoie per arricchirsi a spese degli altri.

Tutto questo indipendentemente dalla colpevolezza di Valentino Rossi.
Penso che ognuno dovrebbe riflettere sul fatto che, nel caso in cui si concretizzasse la presunta evasione fiscale dello sportivo (non certo un poveraccio), l'avremmo pagata noi italiani di tasca nostra.
Mentre questi firmano contratti miliardari e c'è gente che addirittura li stima maggiormente pur sapendo che se lo sta prendendo in quel posto proprio da persone come loro.
  • 0

#2 R.Mutt 1917

R.Mutt 1917

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 586 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2007 - 12:31

Tuttavia mi fa star male pensare ad un'italietta che elegge a propri modelli questi personaggi che prendono delle scorciatoie per arricchirsi a spese degli altri.


Non solo: i Moggi, le Franzoni, i Ricucci, i Principi Emanuele, I Briatore e ch più ne ha più ne metta: ha ragione il buon Del Papa, che non smetterò mai di citare: più fanno cazzate e più diventano famosi, più runbano e più vengono rispettati, anche gli omicidi fanno guadagnare popolarità e consenso. "Eroi dei nostri tempi", tristi, volgari , corrotti.
  • 0

#3 Jimmy Due Volte

Jimmy Due Volte

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1330 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2007 - 12:42

Esatto, non è questione di moralismo, ma c'è veramente qualcosa di sbagliato e vomitevole in tutto ciò.
Questi vivono sui media, sul gossip, sulle sovrastrutture in generale, sul nulla.
Ma quello che mi fa veramente incazzare sono gli italiani medi, e non mi riferisco alla casalinga che legge "Chi" ma alla mia generazione, in buona parte lobotomizzata dai media ed acritica, è per questo che oltre alla squallidità del presente si intravede un futuro ancora peggiore.
Di chi è la colpa?
Ormai la livellazione culturale verso il basso imposta dai mezzi di comunicazione ha saturato completamente le informazioni che arrivano alle masse.
E non basta spegnere la tv.
Perchè si sta soffocando il pensiero critico.
  • 0

#4 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2007 - 12:46

Tuttavia mi fa star male pensare ad un'italietta che elegge a propri modelli questi personaggi che prendono delle scorciatoie per arricchirsi a spese degli altri.


Non solo: i Moggi, le Franzoni, i Ricucci, i Principi Emanuele, I Briatore e ch più ne ha più ne metta: ha ragione il buon Del Papa, che non smetterò mai di citare: più fanno cazzate e più diventano famosi, più runbano e più vengono rispettati, anche gli omicidi fanno guadagnare popolarità e consenso. "Eroi dei nostri tempi", tristi, volgari , corrotti.


questo è sacrosanto.
ma perchè in Italia (solo?) personaggi del genere ricevono un così grande riscontro generalizzato? è solo la voglia di "impicciarsi" o di "diventare famosi" a tutti costi che porta a ciò? oppure c'è qualcosa di più profondo che alberga nelle viscere della nostra società contemporanea? come si dice, sono lo specchio fedele di noi stessi?
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#5 Pier

Pier

    Roadie

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 573 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2007 - 17:44

Siamo sicuri che Valentino Rossi abbia rinnovato con Fastweb?
E' probabile che Fastweb abbia chiesto/imposto a Valentino Rossi di fare uno spot smili, e diciamo che i pubblicitari hanno cercato di giocare sul tema "dalle stelle alle stalle". Che certo sa di originalità come l'annuncio di un qualsiasi libro di Bruno Vespa a Natale. Per rescindere un contratto ci sono dei passaggi non semplici, clausule non rispettate ad esempio. Non è che mi sveglio alla mattina e..., considerando che Fastweb ha fin dall'inizio difeso il suo testimonial, più per spirito di investimento certamente.

Per quel che mi riguarda Fabrizio Corona potrebbe chiedere risarcimento dei danni per i giorni che ha trascorso in prigione. Vediamo l'evolversi, ma tutto il castello di Woodcock sul sistema Mora-Corona sembra cedere su tutti i fronti.
  • 0

#6 sheikyerbouti

sheikyerbouti

    anti-intellettuale, coerente, obiettivo, ironico, arguto, spacca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15807 Messaggi:
  • Locationmilano

Inviato 14 settembre 2007 - 21:22

ma perchè in Italia (solo?) personaggi del genere ricevono un così grande riscontro generalizzato? è solo la voglia di "impicciarsi" o di "diventare famosi" a tutti costi che porta a ciò? oppure c'è qualcosa di più profondo che alberga nelle viscere della nostra società contemporanea? come si dice, sono lo specchio fedele di noi stessi?

in italia, se c'è mai stato, è ormai sparito anche il più pallido senso etico.

... e qui mi fermo...

ciao.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq