Vai al contenuto


Foto
* * * - - 2 Voti

Depeche Mode - Memento Mori (2023)


  • Please log in to reply
45 replies to this topic

#1 Vatar

    Narigiatt

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 211 Messaggi:
  • LocationDomodossola (VB)

Inviato 28 marzo 2023 - 08:08

mementomori_1679729129.jpg

 

 

Considerata la bella recensione di Orlando e la bontà del disco mi sembra giusto aprire una nuova discussione, invece di continuare a scrivere su un topic del 2009.

 

Considerazione: Quando a metà degli anni 80 mi trovavo pienamente coinvolto nel fenomeno Dark non era gradito l'ascolto dei Depeche Mode, guai solo a nominarli, si bravi ma troppo commerciali, si rischiava la rasatura della folta chioma cotonata alla Robert Smith, i gruppi principalmente accettati erano Cure, Joy Division, Christian Death, Virgin Prunes, Bauhaus, Sisters of Mercy, Coil, Death in June...ora a distanza di quasi 40 anni mi rendo conto che tutte queste band si sono perse per strada mentre i Depeche Mode (con qualche aiutino) e malgrado le loro vicessitudini, sono ancora in grado di sfornare un ottimo disco come Memento Mori, complimenti!!!!!!!!!!


  • 2

#2 ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23633 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 28 marzo 2023 - 08:29

Più che persi per strada credo proprio sciolti perlopiù. Comunque si, i Depeche Mode hanno sicuramente dimostrato una vitalità maggiore.
  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#3 reallytongues

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 26093 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2023 - 09:10

Dopo 5 pagine di commenti sul vecchio topic si apre ora la discussione asd

Candidato a peggiore copertina sicuramente. Il prossimo album lo voglio con gli angioletti della Fiorucci.
Riguardo a ciò che si scrive sopra, i DM (un poco anche i Cure) sono ascrivibili alla corrente puccy dark asd, quella che poi ha dei fan che in quanto ad obiettività sembrano quelli di Renato Zero
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#4 ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23633 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 28 marzo 2023 - 09:35

Dopo 5 pagine di commenti sul vecchio topic si apre ora la discussione asd

Candidato a peggiore copertina sicuramente. Il prossimo album lo voglio con gli angioletti della Fiorucci.
Riguardo a ciò che si scrive sopra, i DM (un poco anche i Cure) sono ascrivibili alla corrente puccy dark asd, quella che poi ha dei fan che in quanto ad obiettività sembrano quelli di Renato Zero

 

Vabbè è anche normale per band del genere


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#5 Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4074 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2023 - 09:58

argomento copertine:

hanno avuto una discesa ripida a livello estetico, passando dalle meraviglie anni '80 (le belle Speak & Spell e Contruction Time Again, le stupende A Broken Frame e Black Celebration, la top dei top Some Great Reward); alle indifferenti anni '90, che passando abbastanza inosservate (soprattutto Ultra e Songs of Faith and Devotion) alle schifezze oscene '00, che sembrano a metà tra disegni di bambini ed opuscoli di feste (Sounds of the Universe, Delta Machine, le veramente terribili Playing the Angel, Spirit).

 

come mai questa propensione al ridicolo negli ultimi 20 anni?


  • 0

#6 mr_tankian

    diesel_tankian

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3358 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2023 - 10:31

argomento copertine:

schifezze oscene '00, che sembrano a metà tra disegni di bambini ed opuscoli di feste (Sounds of the Universe, Delta Machine, le veramente terribili Playing the Angel, Spirit).

 

come mai questa propensione al ridicolo negli ultimi 20 anni?

 

Semplice, i Depeche Mode continuano ad affidare la loro immagine, così come la realizzazione delle copertine ad Anton Corbijn, che ormai non ne azzecca più una in termini di estetica. In effetti, è impressionante il vuoto d'idee che accomuna band e fotografo.


  • 0

 


#7 unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 28 marzo 2023 - 12:20

Ascoltato a fatica più volte, niente da fare, confermo gli inevitabili timori che avevo del solito disco appannato e stanco sulla falsariga degli altri da Playing the angel in poi.

Non mi aspettavo chissà che cosa, ma leggendo alcune recensioni online veramente sarebbe da fare un discorso serio sulla critica musicale odierna, da spararsi sui coglioni, veramente.


  • 1

#8 Tony Randine

    Utente misofono

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2257 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2023 - 13:34

Ovviamente non è che un disco debba piacere per forza, ci mancherebbe, ma a 'sto giro non è soltanto la critica ad apprezzare ma anche il pubblico sembra non disdegnare. Ed entrambi quando c'è stato da stroncare e aprire il fuoco non mi pare si sia mai tirato indietro. Soprattutto negli ultimi 20 anni.
Magari qualche domandina fatevela.
  • 0

#9 Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17644 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2023 - 14:21

Premetto che lo trovo anche io il loro migliore dai tempi di "Playing The Angel", ma personalmente continuo a essere dell'idea che in questi casi a giocare forte sia il nome stampato sulla copertina. Se fosse stato il disco di una band minore qualsiasi, non se lo sarebbe filato quasi nessuno. Molto banalmente perché alla band sconosciuta non diamo mai lo stesso numero di ascolti e di "seconde possibilità" di quanto invece accade con la band del cuore (per me i Depeche lo sono).

 

Ho letto da più parti dire "al terzo/quarto ascolto sale". Ma quante volte non diamo questa opportunità a band nuove e/o che non ci piacciono?


  • 2

#10 ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23633 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 28 marzo 2023 - 14:45

Premetto che lo trovo anche io il loro migliore dai tempi di "Playing The Angel", ma personalmente continuo a essere dell'idea che in questi casi a giocare forte sia il nome stampato sulla copertina. Se fosse stato il disco di una band minore qualsiasi, non se lo sarebbe filato quasi nessuno. Molto banalmente perché alla band sconosciuta non diamo mai lo stesso numero di ascolti e di "seconde possibilità" di quanto invece accade con la band del cuore (per me i Depeche lo sono).

 

Ho letto da più parti dire "al terzo/quarto ascolto sale". Ma quante volte non diamo questa opportunità a band nuove e/o che non ci piacciono?

 

Un ascolto per intero, di un disco? Molto difficile. Già è tanto se si arriva ad una canzone completa. Ma non è cosi da oggi, da sempre. I Depeche Mode sono stati in grado di guadagnarsi questo credito, per cui se alla prima non ti piace ti chiedi "Ma sono io o loro?". E a volte uno se lo fa piacere un pò a forza. Perchè fa male accettare che il gruppo che ami abbia prodotto una schifezza, soprattutto se hai atteso tanto quel lavoro. Succede per tutto ciò che ci piace credo. 


  • 1

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#11 Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17644 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2023 - 14:58

E' quello che ho scritto


  • 0

#12 Tony Randine

    Utente misofono

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2257 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2023 - 14:59

Esatto.
Tra l'altro proprio nel caso di Memento Mori c'è stato pure chi l'ha stroncato preventivamente ancor prima della sua pubblicazione.
  • 0

#13 reallytongues

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 26093 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2023 - 16:08

Beh c'è chi stronca a prescindere certi generi e band così per.
Basta vedere quanti qui caghino la discussione sui Little Feat che nella storia del rock valgono quanto i DM pur in altro genere e periodo.
Certo non mi sognerei mai di annoiarvi con la discografia post mortem di Lowell George: non sono un fan alla Renato Zero asd
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#14 Vatar

    Narigiatt

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 211 Messaggi:
  • LocationDomodossola (VB)

Inviato 28 marzo 2023 - 16:19

Se non fosse stato un gran ché sarei stato io il primo a stroncarlo, tra l'altro è composto da 12 brani che scorrono via senza stancare minimamente, cosa piuttosto difficile da trovare di questi tempi, sinceramente di tutte le novità che ascolto faccio fatica ad arrivare a metà disco
  • 0

#15 unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 28 marzo 2023 - 16:24

Ovviamente non è che un disco debba piacere per forza, ci mancherebbe, ma a 'sto giro non è soltanto la critica ad apprezzare ma anche il pubblico sembra non disdegnare. Ed entrambi quando c'è stato da stroncare e aprire il fuoco non mi pare si sia mai tirato indietro. Soprattutto negli ultimi 20 anni.
Magari qualche domandina fatevela.

 

Il bello è che mi sono dato anche una risposta.

Purtroppo ci si eccita per il nulla, come detto da qualcuno se questo disco fosse di qualche band minore sarebbe andato nel dimenticatoio, siccome parliamo dei DM (tralaltro una delle mie band preferite) allora bisogna per forza parlarne bene, o se male con garbo se no qualcuno si offende.

Ora possiamo dire quello che ci pare ma 'sta roba qua è pari pari a quello che hanno fatto gli U2 da POP in poi, un declino inevitabile, poi che possa essere piacevole o meno boh, fate voi.


  • 1

#16 Tony Randine

    Utente misofono

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2257 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2023 - 16:46

Ovviamente non è che un disco debba piacere per forza, ci mancherebbe, ma a 'sto giro non è soltanto la critica ad apprezzare ma anche il pubblico sembra non disdegnare. Ed entrambi quando c'è stato da stroncare e aprire il fuoco non mi pare si sia mai tirato indietro. Soprattutto negli ultimi 20 anni.
Magari qualche domandina fatevela.


...siccome parliamo dei DM (tralaltro una delle mie band preferite) allora bisogna per forza parlarne bene, o se male con garbo se no qualcuno si offende.
E io ti ripeto: non mi sembra che negli anni né la critica né il pubblico abbia mai lesinato nel prenderli a pesci in faccia. Giustamente o non che fosse. Lo facevano ai tempi di MFTM e Violator, figuriamoci con gli ultimi album...

"Ci si eccita per il nulla" permettimi di dirti che non sei di certo tu a stabilire quello che è il nulla o meno.
Poi per il discorso "critica" musicale: nei decenni ha spinto e osannato tanta di quella merda che questo Memento Mori mi sembra veramente l'ultimo dei (suoi) problemi.


P.S. Anche il discorso: "se questo album lo avesse pubblicato X..." Ti potrei rispondere che se mio nonno non fosse morto a quest'ora sarebbe ancora vivo. O comunque che è un paragone che si potrebbe applicare a migliaia di dischi e/o artisti.
  • 1

#17 Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3034 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 28 marzo 2023 - 20:07

argomento copertine:

hanno avuto una discesa ripida a livello estetico, passando dalle meraviglie anni '80 (le belle Speak & Spell e Contruction Time Again, le stupende A Broken Frame e Black Celebration, la top dei top Some Great Reward); alle indifferenti anni '90, che passando abbastanza inosservate (soprattutto Ultra e Songs of Faith and Devotion) alle schifezze oscene '00, che sembrano a metà tra disegni di bambini ed opuscoli di feste (Sounds of the Universe, Delta Machine, le veramente terribili Playing the Angel, Spirit).

 

come mai questa propensione al ridicolo negli ultimi 20 anni?

 

Anni 2000: per me le copertine di PtA ed Exciter sono abbastanza belle, mentre SotU mi è abbastanza scarna e anonima. das.gif


  • 0

You're an island of tranquillity in a sea of chaos. :.:: Last.fm

 

jazz-sebastian-bach-2.png

 

The sun is far away
It goes in circles
Someone dies
Someone lives
In pain
It is burning
Into the thin air
Of the nature
Of a culture
On the dark side
Under the moon

#18 maladiez

    Kosmische express courier

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4582 Messaggi:
  • LocationMagna Grecia

Inviato 28 marzo 2023 - 21:00

A me il disco piace, al netto di qualche riempitivo, la voce di Gahan la trovo ancora convincente ed il mood generale piacevolmente darkettoso, un album che a suo modo segue una sua logica forse piu' emozionale che stilistica. Per certi versi e con le dovute differenze mi ricorda l'uscita di The Division bell dei Pink Floyd , disco del ritorno senza Waters che divise parecchio fans e critica e che personalmente ho sempre considerato come il meglio che i PF avessero potuto  tirar fuori in QUEL periodo, ecco credo che la stessa cosa la si potrebbe dire per Memento mori.


  • 1

"Chi vuol brillare, si metta in ombra"

 

 

Alice: "Quanto tempo è per sempre?"

Bianconiglio: " A volte solo un secondo"


#19 unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 29 marzo 2023 - 06:54

 

 

Ovviamente non è che un disco debba piacere per forza, ci mancherebbe, ma a 'sto giro non è soltanto la critica ad apprezzare ma anche il pubblico sembra non disdegnare. Ed entrambi quando c'è stato da stroncare e aprire il fuoco non mi pare si sia mai tirato indietro. Soprattutto negli ultimi 20 anni.
Magari qualche domandina fatevela.


...siccome parliamo dei DM (tralaltro una delle mie band preferite) allora bisogna per forza parlarne bene, o se male con garbo se no qualcuno si offende.
E io ti ripeto: non mi sembra che negli anni né la critica né il pubblico abbia mai lesinato nel prenderli a pesci in faccia. Giustamente o non che fosse. Lo facevano ai tempi di MFTM e Violator, figuriamoci con gli ultimi album...

"Ci si eccita per il nulla" permettimi di dirti che non sei di certo tu a stabilire quello che è il nulla o meno.
Poi per il discorso "critica" musicale: nei decenni ha spinto e osannato tanta di quella merda che questo Memento Mori mi sembra veramente l'ultimo dei (suoi) problemi.


P.S. Anche il discorso: "se questo album lo avesse pubblicato X..." Ti potrei rispondere che se mio nonno non fosse morto a quest'ora sarebbe ancora vivo. O comunque che è un paragone che si potrebbe applicare a migliaia di dischi e/o artisti.

 

Se permetti sono proprio io a stabilirlo secondo i miei metri di giudizio e gusti, dato che non impongo a nessuno la mia visione, stiamo parlando di quello che penso io.

Poi certifichi proprio quello che ho detto, è un paragone che si applica a tante band ormai bollite che continuano a sfornare piccole miserie musicali, quindi facevo l'esempio di U2, ma ci metto anche i miei amati Cure...


  • 0

#20 Infinite dest

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28168 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 29 marzo 2023 - 11:13

L'omogeneità delle recensioni che trovo in giro (OR compreso)  conforta la mia prima impressione - che si va ancor più rafforzando, ascolto dopo ascolto (perchè uno solo non basta).

Definire bollito un gruppo che sforna roba come Caroline's Monkey, Ghosts Again, Never let me go mi lascia veramente, ma veramente perplesso. Ma insomma, va bene dai, non est sputazzellam.

Suggerivo l'ascolto su vinile perchè la cura dei suoni è maniacale e l'ascolto veramente gratificante (la ritmica è clamorosa). Il disco è doppio ma il lato b del disco due non ha tracce ma il disegno in rilievo delle ali in copertina. Una chicca


  • 1

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#21 Sleepyhead

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6129 Messaggi:

Inviato 29 marzo 2023 - 13:21

Ma quali band dopo trenta/quarant'anni di carriera sono riusciti a produrre bella musica? Nei vostri ascolti esistono band del genere?


  • 0

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione discute e vi fa discutere dei vostri problemi, perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#22 Infinite dest

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28168 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 29 marzo 2023 - 13:26

I Crowded House hanno scodellato un capolavoro poco più di un anno fa, per dire. E non hanno mai fatto un disco brutto. C'è che non sono un granché prolifici, ecco


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#23 unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 29 marzo 2023 - 21:18

Ma quali band dopo trenta/quarant'anni di carriera sono riusciti a produrre bella musica? Nei vostri ascolti esistono band del genere?

 

Se parliamo di band forse i Van Der Graaf Generator, i Fall, toh ci metto pure i NIN (con qualche riserva dato che anche loro...) oppure il poro Bowie che dopo una tarda fase decrescente se ne andato via via con il botto, altre cos che ascolto boh, non mi viene in mente altro.


  • 0

#24 Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17644 Messaggi:

Inviato 29 marzo 2023 - 21:37

Ma quali band dopo trenta/quarant'anni di carriera sono riusciti a produrre bella musica? Nei vostri ascolti esistono band del genere?


Lasciando perdere i gusti soggettivi (del tipo che a me piace un disco recente dei Duran, ma solo perché io sono un fanboy, ed è comunque imparagonabile alle prime cose), forse solo Bowie (che non è una band) risponde "oggettivamente" alla domanda che hai posto. Almeno per le mie povere conoscenze
  • 1

#25 diegopunk

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 151 Messaggi:

Inviato 29 marzo 2023 - 21:52

Ma quali band dopo trenta/quarant'anni di carriera sono riusciti a produrre bella musica? Nei vostri ascolti esistono band del genere?

 

Per me forse i KMFDM (22 album tra il 1983 ed il 2022)

 

Kill Mother Fucker Depeche Mode

1:30 https://youtu.be/7T-iX41IFxc?t=89


  • 0

#26 solaris

    Simmetriade.

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8291 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2023 - 08:26

Ma quali band dopo trenta/quarant'anni di carriera sono riusciti a produrre bella musica? Nei vostri ascolti esistono band del genere?

Dead Can Dance.


  • 1

#27 ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23633 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 30 marzo 2023 - 08:45

Non è semplice dopo 10-15 lavori, 30 anni e più di carriera. Certo c'è modo e modo di invecchiare. Gli U2 e i Cure molto male devo dire.


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#28 Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15597 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2023 - 08:53

Se parliamo di artisti solisti ė piena la storia della musica di carriere ultra-decennali di rilievo, suvvia. Molto più rari i gruppi, vero, almeno quando non sono solo delle estensioni di un'unica personalità.


  • 1

#29 Tony Randine

    Utente misofono

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2257 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2023 - 09:16

Sí ma - come ho già scritto nell'altro topic prima che qualcuno tentasse di distorcere il mio post a suo uso e consumo - rimaniamo in ambito mainstream. Band e/o artisti di fama planetaria che riempiono gli stadi e i palazzetti di tutto il mondo. Quanti me ne sapete elencare che, dopo tutti questi anni, abbiano tenuto un livello comunque più che dignitoso come il loro?
  • 0

#30 Gozer

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27792 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2023 - 09:17

Ma quali band dopo trenta/quarant'anni di carriera sono riusciti a produrre bella musica? Nei vostri ascolti esistono band del genere?

 

Gli Indochine, come dicevo appunto nell'altro thread sui Depeche Mode e tanto per dire una band che gioca in un campo simile. Ma concedo che sono avvantaggiati dal non far parte dell'industria angloamericana, che ti logora più velocemente.


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo


7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

Tra due anni torniamo per vincere.


#31 solaris

    Simmetriade.

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8291 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2023 - 09:21

Sí ma - come ho già scritto nell'altro topic prima che qualcuno tentasse di distorcere il mio post a suo uso e consumo - rimaniamo in ambito mainstream. Band e/o artisti di fama planetaria che riempiono gli stadi e i palazzetti di tutto il mondo. Quanti me ne sapete elencare che, dopo tutti questi anni, abbiano tenuto un livello comunque più che dignitoso come il loro?

Ho capito ma ci saranno 3 nomi in totale asd


  • 0

#32 Tony Randine

    Utente misofono

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2257 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2023 - 09:30

Ma no dai.
  • 0

#33 ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23633 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 30 marzo 2023 - 09:33

David Bowie non è una band, ma ha chiuso davvero in bellezza. Però secondo me rispetto a questi aveva proprio una capacità di coinvolgere altri musicisti rinnovarsi, spiazzare i fan, che queste band non hanno. Sono forse anche troppo "amici" e dopo un pò diventano vecchi insieme e ottusi.  


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#34 solaris

    Simmetriade.

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8291 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2023 - 09:35

Ma sbaglio o avevamo già fatto questa esatta discussione solo pochi mesi fa? asd


  • 0

#35 John Trent

    Genio incomprensibile

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2532 Messaggi:
  • LocationBassa Depressa Bergamasca

Inviato 30 marzo 2023 - 09:52

Ma quali band dopo trenta/quarant'anni di carriera sono riusciti a produrre bella musica? Nei vostri ascolti esistono band del genere?


New order: se prendiamo Republic come picco negativo addirittura in crescendo (o perlomeno decisamente meglio con Get Ready e Music Complete).

Comunque mi sembra ovvio che un gruppo col tempo si smosci (compromessi tra più persone che negli anni magari hanno preso idee musicali totalmente differenti). Per i solisti è più facile reinventarsi.
  • 0

#36 unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 30 marzo 2023 - 14:11

NIN Nine_Inch_Nails%2C_live_at_Mediolanum_Fo


  • 0

#37 unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 30 marzo 2023 - 14:23

Poi un conto è riempire gli stadi un conto è fare dischi in studio decenti, si parlava dei Cure, sono quasi 30 anni che non ne imbroccano una, ma i vari tour sono tutti sold out, come i tour dei DM.


  • 0

#38 Fidelio

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1652 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2023 - 15:42

C'è anche da dire che Cure e NIN sono più onesti di tanti altri: non avendo più nulla o quasi da dire invece che pubblicare dischi nuovi (o peggio realizzare album quadrupli di brani in acustico) si limitano ad andare in tour o pubblicare quale EP sporadico
  • 0

#39 PinkFreud

    Jung Last

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8277 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2023 - 07:56

beh sui NIN avrei qualche perplessità, visto che Bad Witch è tutto tranne che un disco dimenticabile.


  • 1

Ja196z8.jpg

superstereo!

*lastfm*

 

 


#40 unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 31 marzo 2023 - 08:07

In effetti i NIN hanno fatto cose più che dignitose in questi ultimi 10 anni, senza contare gli altri progetti del duo Reznor/Ross.


  • 0

#41 Fidelio

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1652 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2023 - 10:31

Sì ma parliamo sempre di EP, non di dischi e quei 3 EP sono molti belli e sono le uniche cose che Reznor ha fatto a nome NIN. Ha capito che non ce la fa più e fa colonne sonore. Intelligente e rispettoso dei fan, a mio avviso
  • 1

#42 floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18062 Messaggi:

Inviato 25 maggio 2023 - 07:50

Nuovo singolo (non poteva che essere Wagging Tongue) e soprattutto nuovo video, bello come non ne producevano da anni. Per certi versi mi ha ricordato quello di Just dei Radiohead, anche se meno apocalittico.

 

 

P.S.: il finale lascia presagire che il prossimo potrebbe essere Soul With Me, che con gli ascolti è diventata una delle mie preferite.


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#43 Tony Randine

    Utente misofono

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2257 Messaggi:

Inviato 25 maggio 2023 - 08:28

P.S.: il finale lascia presagire che il prossimo potrebbe essere Soul With Me, che con gli ascolti è diventata una delle mie preferite.

Forse intendevi Don't Say You Love Me?
In questo caso per quanto mi riguarda non riesco a farmela piacere. È una di quelle 2/3 che skippo inesorabilmente ogni volta.
Se invece intendevi proprio Soul With Me ti do ragione. Che poi è anche una delle più spernacchiate nelle varie recensioni.

Bello in effetti il video, anche se come nuovo singolo mi sarei aspettato più Always You
  • 0

#44 floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18062 Messaggi:

Inviato 25 maggio 2023 - 13:19

Azz no no ho proprio confuso gli Incipit! Beh in questo caso sono ancora più contento perchè per me Don't Say You Love Me è invece il pezzo più bello dell'album.

Certo non so quanto potrebbe funzionare come singolo, Dopo Waggin Tongue avrei visto meglio un bel remix di Caroline's Monkey (Always You è molto bella ma come singolo mmmm).


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#45 Fallen Angel

    Zoolander

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 611 Messaggi:

Inviato 05 ottobre 2023 - 09:33

Nuovo singolo (non poteva che essere Wagging Tongue) e soprattutto nuovo video, bello come non ne producevano da anni. Per certi versi mi ha ricordato quello di Just dei Radiohead, anche se meno apocalittico.

 

 

P.S.: il finale lascia presagire che il prossimo potrebbe essere Soul With Me, che con gli ascolti è diventata una delle mie preferite.

 

Grande pezzo


  • 0

#46 ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23633 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 09 ottobre 2023 - 14:38

L'ho sentito tutto, dopo parecchio. L'ho trovato completamente piatto e soprattutto il cantato e la parte ritmica molto banali. Peccato


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi