Vai al contenuto


Foto
- - - - -

[Pietra Miliare] Ekatarina Velika - Ljubav (1987)


  • Please log in to reply
22 replies to this topic

#1 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 18 settembre 2022 - 19:56

*
POPOLARE

Attenzione: questo thread contiene parzialità verso il mondo slavo.

 

 

E finalmente, dopo averne parlato per anni sul forum, gli EKV approdano anche sul sito. Ora che ho fatto il primo passo potrei anche decidermi a fare il secondo e tentare la monografia nei prossimi mesi.

 

https://www.ondarock...lika-ljubav.htm

 

Band fra le migliori di tutto il post-punk, storia tragicissima, con tutti e tre i membri principali morti giovani: il cantante e chitarrista Milan Mladenović per tumore, il bassista Bojan Pečar per infarto e la tastierista Margita Stefanović (in copertina) per conseguenze legate all'Aids.

 

Originari di Belgrado, amavano la Jugoslavia più pluralista e cosmopolita: non volevano la disgregazione dello stato, ma furono i primi a protestare quando la Serbia iniziò a usare il pugno duro, motivo per cui sono ancora oggi particolarmente benvoluti anche in Croazia e Bosnia.

Trovate comunque tutto in rece: contesto storico, testi, analisi musicale e cenni biografici. Bacioni!

 

p.s. Non si trova nei servizi in streaming, ma su Youtube sono presenti tutti i brani in esso contenuti se avete la pazienza di ricostruirvi la scaletta con una playlist. Oppure andate di secchio o meglio ancora compratevelo, che un disco così va avuto. 

 

 

ekatarina_velika_cover_1663525317.jpg

 

 

 


  • 16

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.

#2 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10868 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 05:14

su Youtube sono presenti tutti i brani in esso contenuti se avete la pazienza di ricostruirvi la scaletta con una playlist.


Intervengo solo per dire che la playlist c'è già
  • 0

#3 kyashan

kyashan

    80ista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1427 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 08:50

Attenzione: questo thread contiene parzialità verso il mondo slavo.

La frecciatina è palesemente indirizzata a me! 😎 Grazie di avermi pensato! 🤗😇😍
Che tu abbia un trattamento di favore verso il mondo slavofono è fuor di dubbio! Ma ben venga quando fai scoprire band come gli Ekaterina Velika! Sicuramente non ricordi, ma quando una decina di anni fa’ avevi messo per la prima volta un link a un loro pezzo io ero stato tra i pochi a seguirti. Si trattava di Idemo, che però era tratto da un loro successivo album del 1991, Dum Dum. Non conosco il serbo ( so solo che il titolo significa Andiamo), ma per qualche tempo quel pezzo era rimasto ricorrente nelle mie playlist, perché al di là della lingua quelle sonorità new wave/ post-punk erano il mio mondo sonoro. E non si può non riconoscere che musicalmente gli Ekaterina Velika siano stati superiori a tante band inglesi dello stesso genere che invece abbiamo probabilmente sopravvalutato. Non posso giudicare i testi, perché restano difficili da cogliere per lingue così marginali, con gli approssimativi risultati che si possono avere dai traduttori di Google. Ma spesso quando c’è tanta ispirazione la musica riesce a creare dei trip anche nell’ ascoltatore ignorante dei testi, anche se magari gli immaginari creati dalle canzoni sono diversi dalle intenzioni dell’ autore. È questo è stato il mio caso. Per cui ti devo ringraziare! 😉
  • 0

#4 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 11:02

Intervengo solo per dire che la playlist c'è già

 

Più d'una ora che vedo, occhio però perché quella Pgp Rts, l'etichetta che detiene l'album, ha la scaletta sballata e per giunta un brano ("Zid") è mozzato. Visto che tanto i membri della band sono tutti morti non c'è motivo di ascoltarlo per forza da lì che non gliene viene un centesimo. ashd

La playlist con l'ordine giusto e i pezzi non mozzati è questa, fatta da un privato: https://www.youtube....g5AkUhd9SYhKaoT

 

 

 

Che tu abbia un trattamento di favore verso il mondo slavofono è fuor di dubbio!

 

L'unica parzialità che ho, spudorata e impostami dall'imperialismo culturale da cui siamo bombardati, è verso il mondo anglofono, come tutti. Tant'è che gli ho dedicato 39 pietre miliari, che così a occhio e croce mi sembrano più delle 5 dedicate al mondo slavo (ma potrei non essere bravo io con la matematica e magari 5 è più di 39, non saprei).


  • 1

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.

#5 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10868 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 11:04

 

La playlist con l'ordine giusto e i pezzi non mozzati è questa, fatta da un privato: https://www.youtube....g5AkUhd9SYhKaoT

 

 

 

io questa avevo trovato subito


  • 0

#6 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 11:13

Bravo mbè. asd Comunque escono una sotto l'altra ( https://www.youtube....ka ljubav album ) e visto che quella della Pgp ha la spunta del canale ufficiale è bene avvisare che è fatta male.


  • 0

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.

#7 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17324 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 15:04

p.s. Non si trova nei servizi in streaming, ma su Youtube sono presenti tutti i brani in esso contenuti se avete la pazienza di ricostruirvi la scaletta con una playlist. Oppure andate di secchio o meglio ancora compratevelo, che un disco così va avuto.


Ero certo ci fosse su Spotify. Sono sicuro che in passato avevo messo in una playlist sia "Zemlja" sia "Tonemo". Quindi forse c'era l'album e poi è stato tolto, oppure c'erano canzoni sparse, assieme ad altre che ci sono tuttora (tipo quel capolavoro di "Budi Sam Na Ulici")
  • 0

#8 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 15:38

Su Spotify al momento c'è una raccolta che contiene i primi quattro album in versione integrale ("Katarina II", "Ekatarina Velika", "S Vetrom..." e il live del 1986): 

https://open.spotify...vSSKBgWwx1u0qJA

Esiste anche in formato fisico, io ho il CD.

 

Manca invece tutto quello che è uscito da "Ljubav" in poi. Prima c'era tutto, poi per qualche motivo è sparito. 


  • 0

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.

#9 The Careless Whisper

The Careless Whisper

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3452 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 18:24

Questi sembrano bravi assai, la tastierista ha qualcosa di unico nel sound  (mi sembra fondamentale per la band)


  • 0

https://www.decandiamauro.com

 

Instagram

 

 

"Mi rifiuto di sentire gli artisti di oggi perché ho già sentito di meglio 20-30 anni fa." (Ricky Portera)

"Non mi piace la musica elettronica: amo la musica che viene effettivamente creata da un artista, creata da un musicista" (John Lodge, dei Moody Blues)

 

 


#10 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 20:22

Questi sembrano bravi assai, la tastierista ha qualcosa di unico nel sound  (mi sembra fondamentale per la band)

 

Quanto ti ho visto intervenire nel thread ho temuto la sindrome dei Litfiba. asd

 

Comunque sì loro sono top tier, gli album dal 1986 al 1991 sono tutti e quattro bellissimi. 

 

E a questi vanno aggiunti:

- un disco dal vivo stupendo, "Live '88", pubblicato nel 1997, con diversi brani che superano di netto le versioni in studio (in particolare quelle dagli album del 1984-85, ancora lievemente acerbi come produzione) a suon di strutture dilatate, tappeti di tastiere e sfuriate vocali;

- un disco di remix, "EKV Revisited", uscito nel 1997 quando ormai i tre membri erano morti. Il manipolatore dei brani è Firči, che fu batterista nell'album dell'85. 

Considerando che era stato con loro per un solo disco e che l'operazione sembrava un po' un approfittare del loro nome, e aggiungendoci che in generale dei dischi di remix me ne frega poco, non gli ho mai dato importanza, poi un giorno l'ho ascoltato per caso da YouTube ed è una discreta bomba pure quello. Da l'idea di quello che gli EKV avrebbero potuto fare se fossero vissuti abbastanza per conoscere le tecnologie del nuovo millennio. 

 

Inoltre Mladenović ha avuto altri due progetti importantissimi prima e dopo gli EKV: i Šarlo Akrobata, trio di art punk urticante e sperimentale, e gli Angel's Breath, in duo con Suba, produttore serbo che era emigrato in Brasile, dove era diventato l'eminenza grigia di Bebel Gilberto. Quest'ultimi durarono un solo album perché Milan morì poco dopo la sua uscita. Cosa suonassero è difficile da spiegare. Dai generi su RYM: primary Art Rock, secondary Experimental Rock, Ambient, Samba, Samba-rock, Post-Punk. 

 

Riguardo alla tastierista, Margita Stefanović, è stata importante sì, è l'unico membro presente in tutti dischi a parte Mladenović e viene considerata un'icona. Nonostante non abbia mai cantato viene ricordata quanto lui.

Ha fatto una fine tristissima, non ho manco il cuore di scriverla, lascio il link alla pagina Wiki.

 

Ti embeddo il pezzo che ho già messo sopra, "Voda", ma questa volta dal "Live '88", dove le sue tastiere sommergono tutto:

 


  • 1

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.

#11 The Careless Whisper

The Careless Whisper

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3452 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 22:03

Ma il disco precedente non è che è meglio?
Ho sentito solo Soba ed è un pezzone meglio dei due linkati della pietra
  • 0

https://www.decandiamauro.com

 

Instagram

 

 

"Mi rifiuto di sentire gli artisti di oggi perché ho già sentito di meglio 20-30 anni fa." (Ricky Portera)

"Non mi piace la musica elettronica: amo la musica che viene effettivamente creata da un artista, creata da un musicista" (John Lodge, dei Moody Blues)

 

 


#12 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2022 - 22:19

Ma il disco precedente non è che è meglio?

 

Certo che il precedente è meglio, per questo ne ho miliarizzato uno minore: non vedevo l'ora di essere corretto da te. asd

 

Scherzi a parte, con gli artisti importanti non ha molto senso parlare di "dischi meglio". Sono questioni di sfumature...

hai mai visto qualcuno essere d'accordo su quale sia il disco migliore di Bowie o dei Beatles? Persino con artisti che hanno un album perfetto e particolarmente considerato il gioco non riesce, se il resto della discografia è comunque eccellente: "Close to the Edge" è solitamente riconosciuto come capolavoro degli Yes, ma quante decine di volte si sente dire "preferisco Fragile", "preferisco The Yes Album" e via dicendo? 

 

Gli EKV hanno una simile costanza qualitativa. "Ljubav" è solitamente considerato il loro disco migliore, ma dal 1986 al 1991 il livello è sempre eccellente e quindi c'è chi preferirà così e chi preferirà colà. Detto che hai praticamente giudicato due dischi da tre pezzi complessivi neh!


  • 0

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.

#13 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17324 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2022 - 07:58

 

Originari di Belgrado, amavano la Jugoslavia più pluralista e cosmopolita: non volevano la disgregazione dello stato, ma furono i primi a protestare quando la Serbia iniziò a usare il pugno duro, motivo per cui sono ancora oggi particolarmente benvoluti anche in Croazia e Bosnia.

 

Per anni a lavoro ho avuto un collega croato che ha vissuto quel periodo (o meglio, era ragazzo negli anni '80 quindi lo ha vissuto più o meno come noi nati nella prima metà anni '80 abbiamo vissuto il Britpop, per dire) ed effettivamente ricordo che anche lui diceva questa cosa, cioè che pur essendo una band serba erano molto amati anche nelle altre zone jugoslave.

 

A proposito dei Šarlo Akrobata, invece, ricordo che me ne parlava come fossero la band più seminale di quell'area. Poi non so se fosse più che altro un suo giudizio personale, o se ad oggi sia effettivamente un parere largamente condiviso dai suoi conterranei, ma comunque li descriveva come i più importanti, nonostante magari non siano stati campioni di vendite.


  • 0

#14 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2022 - 11:47

A proposito dei Šarlo Akrobata, invece, ricordo che me ne parlava come fossero la band più seminale di quell'area. Poi non so se fosse più che altro un suo giudizio personale, o se ad oggi sia effettivamente un parere largamente condiviso dai suoi conterranei, ma comunque li descriveva come i più importanti, nonostante magari non siano stati campioni di vendite.

 

Se li vediamo come gruppo di origine degli Ekatarina Velika e dei Disciplina Kičme, sono effettivamente stati seminali. Come influenza diretta forse non troppo perché erano davvero molto sperimentali e urticanti, mentre dopo di loro il post-punk jugoslavo è andato levigandosi. 

 

Per certo, la critica giornalistica li adora: quando stilano le varie classifiche sui migliori dischi di sempre li mettono più in alto degli EKV (forse un po' snobisticamente, ma erano per certo molto validi, come del resto qualsiasi cosa a cui Milan abbia messo mano).


  • 0

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.

#15 Trifolato Pulcio

Trifolato Pulcio

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25427 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2022 - 13:50

Musicalmente mi piaiono molto deboli invece. Due accordi riempiti da atmosfere in divenire. Voce tonante quando si alza il phatos.
Un prodotto artistico piuttosto generalista
Noni pronuncio sulla qualità dei testi, fattore ininfluente se la musica è piatta
  • -1

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#16 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2022 - 16:54

Non avevamo dubbi Succo, non avevamo dubbi. 


  • 2

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.

#17 The Careless Whisper

The Careless Whisper

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3452 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2022 - 17:26

Si sa come fu gestita la malattia del cantante?

Ovvero, ci fu una fase di transizione in cui lui e gli altri sapevano ma andarono avanti con tour e registrazioni (stile Nomadi quando accadde a Daolio) oppure appena saputo della malattia fermarono tutto?

Chiedo perché su youtube ci sono diversi video live e interviste del 1994, pochi mesi prima della sua morte.


  • 0

https://www.decandiamauro.com

 

Instagram

 

 

"Mi rifiuto di sentire gli artisti di oggi perché ho già sentito di meglio 20-30 anni fa." (Ricky Portera)

"Non mi piace la musica elettronica: amo la musica che viene effettivamente creata da un artista, creata da un musicista" (John Lodge, dei Moody Blues)

 

 


#18 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2022 - 17:40

Si sa come fu gestita la malattia del cantante?

Ovvero, ci fu una fase di transizione in cui lui e gli altri sapevano ma andarono avanti con tour e registrazioni (stile Nomadi quando accadde a Daolio) oppure appena saputo della malattia fermarono tutto?

Chiedo perché su youtube ci sono diversi video live e interviste del 1994, pochi mesi prima della sua morte.

 

 

Non ebbe tempo, fu una cosa fulminea. La prima metà dell'anno l'aveva passata registrando il disco degli Angel's Breath in Brasile e poi il relativo video promozionale a Parigi. 

 

 

 

Dopodiché tornò in Serbia per riattivare gli EKV. Il 24 agosto dopo il concerto per un festival in Montenegro si sentì male e portato all'ospedale gli scoprirono il tumore al pancreas.

Non avrebbero più suonato perché la malattia era già terminale e da lì in poi non fu più in condizione, morì il 5 novembre, poco più di due mesi dopo la diagnosi.

L'ultimo concerto, quello seguito dal malore, è rimasto documentato: https://www.youtube....h?v=9T8-UdTqZ-M


  • 1

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.

#19 The Careless Whisper

The Careless Whisper

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3452 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2022 - 18:03

Ok, era quello che immaginavo da come lo vedevo abbastanza bene nei live (purtroppo dello stesso tumore è morto un anno fa il fratello del mio migliore amico, a soli 43 anni: nel giro di un mese dalla scoperta).

Qui addirittura parlano anche di AIDS

 

Milan Mladenovic morì di cancro al pancreas e da mesi si diceva che avesse l'AIDS. 

 

 

https://www.sloboden...lan-mladenovik/


  • 0

https://www.decandiamauro.com

 

Instagram

 

 

"Mi rifiuto di sentire gli artisti di oggi perché ho già sentito di meglio 20-30 anni fa." (Ricky Portera)

"Non mi piace la musica elettronica: amo la musica che viene effettivamente creata da un artista, creata da un musicista" (John Lodge, dei Moody Blues)

 

 


#20 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25942 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2022 - 18:17

Nel giro l'Aids se lo beccarono in parecchi: ce l'aveva la tastierista, anche se non ricordo se all'epoca l'avesse già scoperto, ma anche Ivan Vdović (batterista dei Šarlo Akrobata e dell'unico album a nome Katarina II), che morì nel 1992. Su Mladenović però non è mai risultato, direi che è chiacchiericcio. Inutile inventarsi tragedie nella tragedia, è già stato abbastanza sfortunato. 


  • 0

RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

7 ottobre 2020, il più grande esperto di tennis del forum su Sinner al Roland Garros:

 

Tra due anni torniamo per vincere.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq