Vai al contenuto


Foto
- - - - -

King Hannah - I'm Not Sorry, I Was Just Being Me - 2022 - City Slang


  • Please log in to reply
14 replies to this topic

#1 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7514 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 16 marzo 2022 - 12:09

Attuale cresta rock e, ad oggi, debutto dell'anno, qualche mia parola: https://www.ondarock...justbeingme.htm

Piaciuto a qualcun altro?
  • 3

#2 Sony HF-60

Sony HF-60

    All-Round Audio Reproduction

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8024 Messaggi:
  • LocationSide A

Inviato 16 marzo 2022 - 12:22

a me è piaciuto abbastanza  , in particolar modo "Go-Kart Kid (HELL NO!)" ; disco atmosferico , nel vero senso della parola. Forse manca un pezzo "killer", ma non mi posso lamentare più di tanto. Loro sono molto bravi ad alternare momenti placidi ad altri più esplosivi. Ottima anche "Foolius Cesar",  Per me è un 7 pieno , vediamo se cresce con gli ascolti.


  • 0

#3 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5945 Messaggi:

Inviato 16 marzo 2022 - 14:57

The Moods That I Get In mi sembra invece un pezzo (Cortez the) Killer.


  • 1

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione discute e vi fa discutere dei vostri problemi, perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#4 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7514 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 16 marzo 2022 - 19:09

The Moods That I Get In mi sembra invece un pezzo (Cortez the) Killer.

 

E' la mia preferita molto probabilmente. Un altro pezzo top secondo me sta invece nell'Ep: 

 


  • 1

#5 Eddie Miller

Eddie Miller

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5046 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 17 marzo 2022 - 17:02

Mi sono innamorato di questo album. Per me 9 pieno.
  • 0

#6 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12538 Messaggi:

Inviato 27 marzo 2022 - 18:53

Io c'ho provato, incuriosito dal plauso universale e i nomi di Portishead e PJ Harvey citati come influenze per la Rete - influenze che peraltro troverei pure calzanti. Ma nonostante tutto non sono proprio riuscito a entrarci in sintonia: in sottofondo aleggia quest'indolenza pallosa e ciondolante che mi sfianca. Un conto sono il cinismo e la depressione, due sentimenti comuni tanto nel post-punk quanto in slowcore, trip-hop e derivati catatonici anni 90, ma senza risoluzione o una sorta sfogo - in positivo o negativo che sia - mi pare che il tutto ruoti attorno a un nulla di fatto emotivo. La stessa Gibbons vive col magone da sempre, ma quando si mette al microfono riesce a trasformare il proprio scazzo cosmico in poesia, questi due invece mi paiono quasi compiaciuti del loro girare "a vuoto"...

 

Mi sorge una domanda (che non vuol essere provocatoria): ma secondo voi, questo rientro in scena dei generi sopra citati, si collega in qualche modo ai nuovi ventenni un po' anafettivi cresciuti incollati al telefono coi quali adesso abbiamo a che fare?


  • 2
OR

#7 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5945 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2022 - 18:54

 

 

Mi sorge una domanda (che non vuol essere provocatoria): ma secondo voi, questo rientro in scena dei generi sopra citati, si collega in qualche modo ai nuovi ventenni un po' anafettivi cresciuti incollati al telefono coi quali adesso abbiamo a che fare?

 

E' un discorso che puoi appioppare anche a Billie Ellish, in entrambi i casi si sente la puzza di pregiudizio verso quei generi/artisti cosa che non credo sia il tuo caso, però mi da' quella impressione.

 

Rimane un disco d'esordio, e che deve molto ai Mazzy Star che indolenti lo erano pure loro in superficie.


  • 0

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione discute e vi fa discutere dei vostri problemi, perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#8 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12538 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2022 - 20:01

Un po' di pregiudizio cel'ho, anche se a me piacciono molto sia i Portishead che PJ (e i Mazzy Star), quindi mi ero avvicinato ai KH aspettandomi qualcosa di diverso dalla classica proposta neo-post-punk (quella davvero non mi piace proprio). E il loro disco certo suona estraneo rispetto a quella scena, ma c'ho comunque trovato dentro poco e nulla...

 

Poi il discorso sui giovani distaccati lo si applica alla Eilish come a decine di altri artisti, figuriamoci. E non lo vedrei necessariamente come un demerito in se, quanto una constatazione che accomuna appunto ambiti molto diversi tra loro. In alcuni casi magari il risultato intriga, in altri molto meno.


  • 0
OR

#9 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20997 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 28 marzo 2022 - 21:01

Io pure ci ho provato ripetutamente, il sound è davvero gradevole e per quanto mooolto retrò abbastanza inedito nel combinare un corpo quasi stoner ad atmosfere portisheadiane. Però no, non mi va oltre il "carino": i pezzi non ci sono, non c'è davvero una canzone che mi lasci qualcosa. Non un'uscita da buttar via, ma rispetto alle premesse per il momento una delusione.


  • 0

#10 Kazu Makino

Kazu Makino

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 90 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2022 - 13:45

manca il guizzo è vero, ma per me è un po' più di carino, direi un quasi bello

fin troppo perfetto, anche la copertina, per questi tempi di bassa pressione storica


  • 0

#11 Kerzhakov91

Kerzhakov91

    Born too late

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5002 Messaggi:
  • LocationSan Pietroburgo, Russia

Inviato 02 aprile 2022 - 13:53

Concordo grossomodo con gli ultimi commenti. Buon disco, ma manca quel quid in più. 


  • 0
xi5kmZq.gif
 

OR

 

 


#12 antobomba

antobomba

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 4 Messaggi:

Inviato 04 aprile 2022 - 13:03

La coda di The Moods That I Get In vale metà biglietto.

E sarò stonato, a me All Being Fine (altro bel pezzo) ricorda vagamente A Punch Up at a Wedding dei Radiohead.


  • 1

#13 Ugo il re del judo

Ugo il re del judo

    direttore della scelta delle pietre miliari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1330 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2022 - 20:39

non li conosco ma se a qualcuno servono ho 2 biglietti per martedì a Milano, posso fare uno sconto del 50%; immagino che nessuno (giustamente) si fiderà di me ma io di voi mi fido per cui mi potete pagare a concerto visto


  • 0

#14 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17700 Messaggi:

Inviato 15 aprile 2022 - 23:57

Disco abbastanza piatto, vogliono a tutti i costi accarezzare la luna, ma finiscono per dissolversi in una nuvoletta dietro cui si cela tutto il pathos richiesto e la stessa luna. Va bene riprendere Hope, qualche volta Beth, le chitarre al valium, post rock o vattelapesca, ma non c'è traccia di una canzone. Non mi resta nulla. Magari saranno anche focosi dal vivo. Però su disco sono uno sbadiglio. E poi quei crescendo in coda lentissimi e inflazionatissimi. Basta. 5,5. Il decimale in più è per la copertina. 


  • 3

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#15 aomame

aomame

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 44 Messaggi:

Inviato 25 aprile 2022 - 17:41

The Moods That I Get In è un bellissimo pezzo, uno dei miei preferiti dell'anno. Il resto è meno memorabile, specialmente la coda del disco. Disco da 6,5 / 7 per me.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq