Vai al contenuto


Foto
- - - - -

La Grande Sfida Anni '90: Blur Vs Oasis


  • Please log in to reply
16 replies to this topic

Sondaggio: Blur vs Oasis (42 utente(i) votanti)

Quale discografia nel complesso per voi è la migliore?

  1. Blur (40 voti [95.24%])

    Percentuale di voti: 95.24%

  2. Oasis (2 voti [4.76%])

    Percentuale di voti: 4.76%

Chi ha pubblicato l'album che più vi piace?

  1. Blur (33 voti [78.57%])

    Percentuale di voti: 78.57%

  2. Oasis (9 voti [21.43%])

    Percentuale di voti: 21.43%

Chi ha inciso la canzone/il singolo che preferite?

  1. Blur (28 voti [66.67%])

    Percentuale di voti: 66.67%

  2. Oasis (14 voti [33.33%])

    Percentuale di voti: 33.33%

Voto I visitatori non possono votare

#1 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1796 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 06 agosto 2020 - 21:20

Il titolo del sondaggio è in riferimento a questo evento: https://en.wikipedia...tle_of_Britpop"

In realtà si tratta solo di una scusa per parlare dei pezzi che preferiti di questi due celebri gruppi inglesi; ma soprattutto, fra l'altro, sul sito c'è anche una scheda sulla storia del britpop per chi fosse interessato ad approfondire al di là di questi due nomi: https://www.ondarock...ali/britpop.htm


  • 0

You're an island of tranquillity in a sea of chaos. :.:: Last.fm

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268 

 

jVfhvON.gif


#2 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37140 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 06 agosto 2020 - 21:45

I Pulp


  • 4

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#3 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2467 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2020 - 21:55

Votato Blur a tutti e tre, però tra The Universal e Don't look back in anger è una bella lotta...tuttavia la discografia dei Blur è di maggiore qualità e ha anche un percorso evolutivo e un sacco di riferimenti musicali (dai Beatles ai Duran Duran, da Bowie ai Cockney Rebel, persino i Nirvana), gli Oasis invece gira e rigira fanno sempre il loro genere limitato.

 

Mi resta solo il dubbio che What's the story (Morning Glory) sia un disco storicamente più importante e più pieno di grandi canzoni rispetto a qualsiasi disco dei Blur.


  • 1

#4 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2467 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2020 - 22:00

Questo è un pezzone...siamo onesti, è superiore a qualsiasi brano di Lennon solista. E' uno di quei pezzi che potrei ascoltare in loop continuo fino alla morte

 


  • -1

#5 Legolas

Legolas

    Appassionato di hair metal

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3950 Messaggi:
  • LocationNapoli

Inviato 06 agosto 2020 - 22:06

Votato Oasis in tutte e tre le categorie, sempre trovato i Blur estremamente inconcludenti, Albarn quasi lo preferisco in salsa Gorillaz.
I Placebo comunque non hanno nulla o quasi di britpop.
  • 0
Immagine inserita

#6 BillyBudapest

BillyBudapest

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7707 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2020 - 22:07

Questo è un pezzone...siamo onesti, è superiore a qualsiasi brano di Lennon solista. 

 

Essendo onesto, no.


  • 2

#7 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2467 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2020 - 22:16

Non ricordo un solo pezzo di Lennon che fosse così bello e con un ritornello così gustoso, orecchiabile ed emotivo...

 

L'altro pezzone degli Oasis è The Masterplan

 

Anche questo cantato da Noel

 


  • 0

#8 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22177 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2020 - 22:39

Ho risposto Suede a tutti e tre i quesiti.


  • 1
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#9 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4180 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 07 agosto 2020 - 07:47

Silent, ti ho messo meno per errore.
Discografia complessiva: Blur
Disco: What's the Story?
Song: Don't Look Back in Anger
  • 0
HE'S NOT THE MESSIAH, HE'S A VERY NAUGHTY BOY!

#10 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5734 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2020 - 08:09

Potrei votare con sicurezza solamente all'ultimo quesito, citando Live Forever come pezzo che preferisco dei due gruppi e forse anche come uno dei pezzi migliori degli anni '90.

 

In generale gli Oasis sono più nelle mie corde, in quanto gruppo rockone da ascoltare mentre ti bevi una Peroni ghiacciata con gli amici ma ho comunque perso interesse per suoni cosi radiofonici (già la Don't Look Back in Anger li sopra sono riuscito ad ascoltarla per 10 secondi prima di chiudere).

 

Ai tempi comunque ascoltavo gli Oasis, gli compravo gli album (quelli dei Blur li comprava mio fratello lol), ma direi che il miglior album é Parklife, sopratutto per l'intelligenza e i contenuti dei testi.

Testi che sono un po' il motivo per cui mi posso interessare ai Blur, dato che musicalmente li trovo non troppo definiti e spesso in un limbo a metà strada tra ricerca musicale e canzonette, tra tradizione inglese e la fascinazione per i nuovi suoni che a metà anni '90 venivano dall'altra parte dell'oceano.

 

E per questo che come discografia migliore ho votato Oasis, più noiosi ma più affidabili.


  • 0

#11 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7352 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2020 - 08:20

Non ricordo un solo pezzo di Lennon che fosse così bello e con un ritornello così gustoso, orecchiabile ed emotivo...

 

Ma anche questa lo prende a calci in culo a Lennon:

 


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#12 cool as kim deal

cool as kim deal

    Utente contro le bonus track

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12935 Messaggi:
  • LocationLooking Corsica, Feeling Corsico

Inviato 07 agosto 2020 - 08:31

I Boo Radleys
  • 0
FATE TORNARE LO SPECCHIETTO DI RYM IN FIRMA

#13 Jet

Jet

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1865 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 07 agosto 2020 - 10:42

Urge immediato un sondaggio Lennon vs Oasis


  • 1

#14 Kerzhakov91

Kerzhakov91

    Born too late

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4468 Messaggi:
  • LocationSan Pietroburgo, Russia

Inviato 07 agosto 2020 - 10:47

Risposte: Blur, "Blur", un singolo a caso dei Blur. 

 

 

 

Questo è un pezzone...siamo onesti, è superiore a qualsiasi brano di Lennon solista. 

 

Essendo onesto, no.

 

 

Beh dai, rispetto ad altre sue sparate degli ultimi giorni, questa mi sembra già più accettabile (anche se, personalmente, avrei citato qualche altro pezzo degli Oasis). 


  • 0

#15 Frank Pisciobbomba

Frank Pisciobbomba

    utente blasonato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 480 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2020 - 11:03

Direi 2-1 per i Blur, che complessivamente penso abbiano una discografia migliore.

 

Però come singolo brano ho votato Oasis, in particolare questo sotto, al quale sono molto legato per diversi motivi e che nella sua delicatezza non sembra nemmeno un pezzo loro.

 


  • 0

Mi chiamo Ash, reparto ferramenta


#16 RogerCrimson

RogerCrimson

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1198 Messaggi:
  • LocationToscana

Inviato 12 agosto 2020 - 02:29

Ho votato Blur su tutta la linea, non credo che ci sia mai stata una sfida che abbia comportato una riflessione più breve di questa. Mai sopportato granché gli Oasis, The Masterplan è uno dei pochi pezzi che mi piace senza riserve.

Blur visti anche dal vivo (nel 2015) e la cosa sicuramente contribuisce sul mio giudiizo, ma secondo me in ogni caso non paragonabili agli Oasis per originalità, songwriting, varietà dei brani e degli album, ricchezza negli arrangiamenti, spessore musicale dei singoli membri, numero di album significativi (quasi tutti, direi).

E ci sarebbe anche la voce di Albarn - così raffinata e dal timbro vagamente simile a quello di Barrett - clamorosamente superiore a quella lagnosa e nasale di Gallagher, che sembra imitare i difetti di Lennon. 

Dell'influenza di un band mi interessa sempre il giusto, ma anche su questo piano mi pare che non ci sia paragone, tra i Blur che con i Suede contribuirono a definire il Britpop e gli Oasis che rimasticarono furbescamente i Beatles più ovvi e poco più. 


  • 1

#17 RogerCrimson

RogerCrimson

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1198 Messaggi:
  • LocationToscana

Inviato 12 agosto 2020 - 17:52

Risposte: Blur, "Blur", un singolo a caso dei Blur. 

 

 

 

Questo è un pezzone...siamo onesti, è superiore a qualsiasi brano di Lennon solista. 

 

Essendo onesto, no.

 

 

Beh dai, rispetto ad altre sue sparate degli ultimi giorni, questa mi sembra già più accettabile (anche se, personalmente, avrei citato qualche altro pezzo degli Oasis). 

 

Non pare una grande sparata, considerando che non mi sembra che la maggior parte dei pezzi di Lennon solista siano tutto questo granché. 


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq