Vai al contenuto


Foto
* * * * - 3 Voti

[Disco Del Mese] Katie Gately - Loom (Houndstooth, 2020)


  • Please log in to reply
16 replies to this topic

#1 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16282 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2020 - 11:11

La ragazza è tornata, e ha tirato fuori un'opera sofferta, tragica, ma maledettamente pulsante e a suo modo teatrale, con echi elettronici più compiuti e una voce decisamente più matura.

 

Ne abbiamo scritto io e il caro Gianfranco Marmoro:

 

https://www.ondarock...gately-loom.htm


  • 1

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#2 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11822 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2020 - 11:17

Maledizione al dischi RECENSITI. Comunque, disco del mese, wow. Con una punta di sadismo ché la sparuta plebe dovrà aspettare ancora un paio di settimane per poterlo ascoltare.

So già che sulle prime mi mancherà il pop-mutante di Color; ma sono quasi altrettanto certo che questa svolta (?) mi prenderà altrettanto.
  • 1
A chemistry of commotion and style

#3 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11288 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2020 - 12:53

Ottima recensione, attenderemo e poi ascolteremo!


  • 0
OR

#4 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16846 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 01 febbraio 2020 - 18:33

La recensione è molto bella, il singolo però mi ha lasciato perplesso. Come suoni mi piace, molto profondi ma la voce è troppo alta e mi sembra non lasci mai spazio agli altri per quello che poi fa (in questo caso non eccezionale). Anche il video troppo teatrale
  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#5 Pancakes

Pancakes

    edgelord

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1311 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 14 febbraio 2020 - 15:03

S potrebbe definire una My Brightest Diamond industriale?


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#6 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11822 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2020 - 10:17

Prime impressioni, quindi da prendere con le molle: vengono prevedibilmente meno le svisate experimental-pop di Colour, quel saltellare imprevedibile e quelle svolte improvvise anche nello stesso pezzo, la costruzione intricata eppure mai troppo cervellotica, una certa solarità solarizzata ed iper-esposta (benché anche in Colour un paio di episodi più intimistici fossero presenti).
Le premesse drammatiche che hanno portato alla realizzazione di Loom si sentono quindi tutte. Dove prima era un mutant-pop in HD dalla tavolozza anche sgargiante ora è una cappa plumbea e gotica, carica di presagi e che grava su tutto il disco uniformandone la gradazione. Ecco, forse troppo; questa nuova veste la sento un po' "appoggiata" sulle sue stesse premesse (senza la dinamicità e la varietà di una Gazelle Twin, per dirne un'altra che si muove in territori affini); ciò al momento mi fa preferire Colour (con cui fu amore al primo ascolto). Ma ovviamente è ancora presto per dire. Mi pare poi che la voce di Katie (anche se trattata, sdoppiata, sovrincisa etc) non si adatti pienamente a queste atmosfere. Ma forse è solo questione di tempo.
Va da sé che Bracer è il pezzo forte e svetta sul resto, coprendo un po' tutta la gamma stilistica della ragazza, che con questo disco si conferma ad ogni modo talento di razza, eccome.

P.S. Sarei curioso di sentire le tracce su cui stava lavorando prima del repentino cambio di rotta. Chissà, magari le tiene per il prossimo album.
  • 1
A chemistry of commotion and style

#7 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11288 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2020 - 21:24

Non ho mai approfondito troppo Color e forse dovrei, me lo ricordo angusto e indecifrabile ai tempi ma penso di aver un po' fatto le orecchie adesso a questi synth cupi e accartocciati. Questo nuovo pure mi suona parecchio intenso e con momenti difficili da buttar giù sulle prime. Però ci sento una "rigidità" quasi religiosa, come se ci fosse uno spiraglio di luce in fondo a tutto il dramma, ed è un pensiero tutto sommato affascinante...
  • 1
OR

#8 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11822 Messaggi:

Inviato 17 febbraio 2020 - 10:01

Solo per dire che anche Tower è magnifica e, "coda" a parte, va a lambire - magari con toni più scuri - quella Tuck che era il pezzo forte di Color e che già da sola, in un mondo migliore, sarebbe dovuta bastare a garantire gloria eterna a Katie.


  • 1
A chemistry of commotion and style

#9 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16282 Messaggi:

Inviato 17 febbraio 2020 - 11:40

P.S. Sarei curioso di sentire le tracce su cui stava lavorando prima del repentino cambio di rotta. Chissà, magari le tiene per il prossimo album.

 

Anch'io mi aspettavo un disco meno cupo e nuovamente "colorato", ed ero anche scettico di questa tenebrosità permanente, che a suo modo disturba, disorienta. Sì, magari quelle partiture sono tutte conservate per un terzo disco meno ombroso. Chissà. Felice comunque del responso, non è ovviamente un album che mette voglia di vivere, e ha pure i suoi tempi d'assorbimento. "Bracer" magnifica. 


  • 0

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#10 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11822 Messaggi:

Inviato 17 febbraio 2020 - 12:05

Oh, poi non vorrei che quello che ho scritto sopra venisse letto come una velata bocciatura. Tutt'altro. Credo che Loom sia un disco che, per la sua stessa natura, abbia bisogno di tempo per sedimentare tutto quel che ha da comunicare. Certo, non mi ha dato la stessa botta immediata di Color ma, anche qui, tempo al tempo. Intanto è come minimo una conferma di un talento che si può declinare su tonalità e stili diversi, e non è mica poco. Diciamo che se Color per me si attesta tra l'8 e il 9 qui per ora siamo tra il 7 e l'8.


  • 1
A chemistry of commotion and style

#11 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11288 Messaggi:

Inviato 27 febbraio 2020 - 11:16

Ok mi avete convinto, sto riascoltado Color e in effetti nonostante i suoni a tratti claustrofobici ha una notevole spinta melodica. Si notano discrete affinità con Lafawndah nella costruzione marziale di certi incisi e per il modo in cui a momenti impiega questi catorci di bassi sintetici come fossero una batteria.

 

Intanto ad aprile vado a vederla dal vivo ;)


  • 0
OR

#12 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16282 Messaggi:

Inviato 27 febbraio 2020 - 15:16

 a vederla dal vivo ;)

 

Ti odio! <3


  • 1

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#13 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11288 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2020 - 15:48

Beh senti, il biglietto costa davvero poco e lo show è al Cafe OTO che ha una stanzetta da tipo 200 posti massimo - io preferisco questi concertini intimi rispetto ai grossi eventi. Certo credevo che lei avesse un po' più di seguito là fuori, qui siamo proprio alla nicchia pura...


  • 0
OR

#14 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11822 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2020 - 15:55

Si notano discrete affinità con Lafawndah 

 

:ciao:


  • 1
A chemistry of commotion and style

#15 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11822 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2020 - 16:05

Comunque Loom lo sto ascoltando un sacco eh. Ha dei picchi incredibili (le già citate Bracer e Tower, che guarda caso sono i pezzi che nel loro svolgimento incorporano anche sprazzi più pop se non altro nelle parti vocali) e d'altro canto pezzi più "mediani" (la già nota Waltz  e una ottima Flow che nel suo riempirsi irrefrenabile e quasi liturgico di strati sonori e voce tiene perfettamente fede al titolo).

 

Poi vabbè, continuo a preferire Color, ma sono due dischi talmente diversi tra loro (benché in entrambi si senta la personalità dell'autrice, e questo è senz'altro un gran pregio) che è proprio una scelta di campo umorale e stilistica. Yin e Yang per dirla banalmente.


  • 0
A chemistry of commotion and style

#16 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16282 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2020 - 16:07

Beh senti, il biglietto costa davvero poco e lo show è al Cafe OTO che ha una stanzetta da tipo 200 posti massimo - io preferisco questi concertini intimi rispetto ai grossi eventi. Certo credevo che lei avesse un po' più di seguito là fuori, qui siamo proprio alla nicchia pura...

 

Anche io li adoro! Ah, se solo fossi lì..<3

 

Certo, lei è di nicchia, mai avuto dubbi. 


  • 0

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#17 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11288 Messaggi:

Inviato 10 marzo 2020 - 13:33

Dalle sessioni Live In Studio (lei inizia al minuto 2:45)

 


  • 0
OR




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq