Vai al contenuto


Foto
- - - - -

[Pietra Miliare] X-Ray Spex - Germfree Adolescents


  • Please log in to reply
15 replies to this topic

#1 Reynard

Reynard

    segno zodiacale: salamandra ascendente testadicazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9704 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 15 ottobre 2019 - 19:59

https://www.ondarock...adolescents.htm

 

Uno dei miei album punk preferiti.


  • 3
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#2 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82151 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2019 - 20:36

secondo me è molto particolare: indicato come disco punk, in realtà, come anche scrive valeriona citando specifiche band, anticipa certo indie-rock con voce femminile dei 90; diciamo che se le Raincoats, altra band inglese a componente femminile nata nel punk/postpunk, erano delle pre-indiesperimentale, Poly Styrene e Lora Logic (c'erano comunque anche degli uomini in formazione) avevano a loro modo previsto il suono delle sorelle Deal

 

ci sono delle foto bellissime delle donne della wave e del punk, tra queste ne metto una dove c'è anche Poly Styrene 

 

m74kujbpam801.jpg

 

 

dal nucleo originale nasce (mutando completamente genere) una band new romantic abbastanza famosa anche se oggi poco celebrata rispetto a altri artisti simili, i Classix Nouveaux dove cantò anche Sal Solo, poi nei leggendari Rockets, quelli francesi pelati e truccati d'argento (Solo interviene negli ultimi album degli 80, pelato ma non truccato)

 

https://www.youtube....h?v=nawiQi1kNoI

 

A-74188-1514232145-9662.jpeg.jpg


  • 2

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#3 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82151 Messaggi:

Inviato 17 ottobre 2019 - 09:51

:-(

reynard come uomo da hype sei scarsissimo


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#4 veryc

veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1390 Messaggi:

Inviato 17 ottobre 2019 - 10:28

"una delle più emblematiche punk-band britanniche"

 

Concordo, quando sento il sax o la voce mi sembra di galleggiare nell'aria


  • 0

Ha già fatto tutto Black Mirror

 


#5 Reynard

Reynard

    segno zodiacale: salamandra ascendente testadicazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9704 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 17 ottobre 2019 - 11:55

:-(

reynard come uomo da hype sei scarsissimo

Di solito i miei thread funzionano così: lo apro su un artista che mi piace, nessuno mi caga, due/tre/quattro anni dopo interviene Tom e tutti si dichiarano grandi fan di questo artista.


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#6 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    parental guidance

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7118 Messaggi:

Inviato 17 ottobre 2019 - 11:57

io invece devo professare la mia ignoranza: non li avevo mai sentiti nominare :(  Vedo di rimediare.


  • 0

*lastfm*

 

 

Delia, queen of the fairies.was presiding over the feast of plenty,celebrating 3,000 years of peace. In the midst of the celebration Delia felt a pull from the skies.She looked up and saw dark clouds forming on the horizon in every direction. She fell into a trance and left the party
heading for her home on a high hill. At first, the fairies were puzzled. But then they too felt a force drawing them to follow.Delia was alone inside. The storm grew until it was a raging cyclone hovering over the dwelling. One of the older fairies ventured inside the house. There lay Delia on her bed holding a pair of twins in her arms. The older fairy instantly knew that these were not ordinary twins, but magical wizards. The baby wizards were polarized like magnets: one attracting with a magnetic draw., the other repelling and impossible to get near. Avatar, the kind and good wizard. spent much of his boyhood entertaining his mother with beautiful visions. Blackwolf, the mutant wizard would never visit his mother and spent his time torturing small animals.

 


#7 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82151 Messaggi:

Inviato 17 ottobre 2019 - 12:15

 

:-(
reynard come uomo da hype sei scarsissimo

Di solito i miei thread funzionano così: lo apro su un artista che mi piace, nessuno mi caga, due/tre/quattro anni dopo interviene Tom e tutti si dichiarano grandi fan di questo artista.

 

 e magari ti tromba anche la moglie
 
comunque punk sì ma fino a un certo punto, come abbiamo già scritto, anticipa certo indierock dei 90 e in più l'uso del sax e i pezzi già maturi li rendono ben poco punk-adolescenti nonostante il titolo, è un disco che non metterei mai vicino ai Sex Pistols e ai Germs, è rock viscerale nel primo periodo della wave, come tale poco legato al 1977, quasi senza tempo

 

io invece devo professare la mia ignoranza: non li avevo mai sentiti nominare :(  Vedo di rimediare.

è un po' fuorimoda come tutti i dischi che tratta valeriona ma è fondamentale; comunque Lora Logic poi ha suonato con gli Stranglers, con i Red Crayola, con le Raincoats, ecc ecc ecc, personaggio chiave del rock 70/80

 

purtroppo i comunisti hanno cercato di oscurarne la carriera

 

 370671ffb24d2a81ac4f75bb86d7701d.jpg


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#8 veryc

veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1390 Messaggi:

Inviato 18 ottobre 2019 - 09:11

comunque punk sì ma fino a un certo punto, come abbiamo già scritto, anticipa certo indierock dei 90 e in più l'uso del sax e i pezzi già maturi li rendono ben poco punk-adolescenti nonostante il titolo, è un disco che non metterei mai vicino ai Sex Pistols e ai Germs, è rock viscerale nel primo periodo della wave, come tale poco legato al 1977, quasi senza tempo

 

Interessante come considerazione, anche se non concordo


  • 1

Ha già fatto tutto Black Mirror

 


#9 Kerzhakov91

Kerzhakov91

    X Offender

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4354 Messaggi:
  • LocationAnarene, Texas

Inviato 18 ottobre 2019 - 09:43

Quoto  asd Certamente atipica la presenza del sax che fa capolino in tutte le canzoni, ma rimane per il resto un disco punk del 1977 (e tra i più rappresentativi), praticamente ogni canzone è un assalto sonoro e il grido di Poly Styrene è autenticamente adolescente, di pura ribellione, di genuina incazzatura. 

 

 

"Gli X-Ray Spex sono i figli della plastica che dichiarano guerra ai deodoranti, ai detersivi, alle ricerche scientifiche"


  • 0
It's like I'm having the most beautiful dream and the most terrible nightmare all at once

Бил, бью и буду бить / Умом Россию не понять, в Россию можно только верить

OR

#10 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82151 Messaggi:

Inviato 18 ottobre 2019 - 09:46

intendo dire che è un suono legato al rock più che al punk come urgenza, un'altra pietra miliare del periodo sulla stessa linea d'onda, ancora più pietra se vogliamo, non per bellezza ma per importanza, è Blank Generation di Hell con i Voidoids 

 

https://www.youtube....h?v=QzU2vw6Ik2w

 

https://www.ondarock.../hell_blank.htm

 

e guarda caso, sono album di cui ormai si parla molto poco perché non hanno un suono e un contorno così forte in ambito punk per potere indicarne proprio la natura 

 

 81nIPc9K6iL._SY355_.jpg


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#11 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82151 Messaggi:

Inviato 18 ottobre 2019 - 09:50

Quoto  asd Certamente atipica la presenza del sax che fa capolino in tutte le canzoni, ma rimane per il resto un disco punk del 1977 (e tra i più rappresentativi), praticamente ogni canzone è un assalto sonoro e il grido di Poly Styrene è autenticamente adolescente, di pura ribellione, di genuina incazzatura. 

 

 

 

i testi sono di pura ribellione generica, non hanno mai un taglio punk inteso come anarchia/nichilismo, di adolescente c'è il nome e basta, i brani sono molto maturi, in questo senso non sono mai vicino ai Germs, ai Sex Pistols, ecc ecc, che hanno debuttato con dei dischi che hanno senso solo nel 1977 e solo in una fase dove il punk esordiva come movimento giovanile

 

le major li vogliono subito, e non per sfruttare il carrozzone punk ma perché un disco simile sarebbe stato perfetto anche 3 anni prima


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#12 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82151 Messaggi:

Inviato 18 ottobre 2019 - 09:55

forse così capite bene che intendo: una rivista con Poly Styrene in copertina nel 1979, guardate come viene presentata e a fianco a quali nomi

 

De2dGF1XcAA0R8_.jpg


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#13 Kerzhakov91

Kerzhakov91

    X Offender

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4354 Messaggi:
  • LocationAnarene, Texas

Inviato 18 ottobre 2019 - 15:36

 

Quoto  asd Certamente atipica la presenza del sax che fa capolino in tutte le canzoni, ma rimane per il resto un disco punk del 1977 (e tra i più rappresentativi), praticamente ogni canzone è un assalto sonoro e il grido di Poly Styrene è autenticamente adolescente, di pura ribellione, di genuina incazzatura. 

 

 

 

i testi sono di pura ribellione generica, non hanno mai un taglio punk inteso come anarchia/nichilismo, di adolescente c'è il nome e basta, i brani sono molto maturi, in questo senso non sono mai vicino ai Germs, ai Sex Pistols, ecc ecc, che hanno debuttato con dei dischi che hanno senso solo nel 1977 e solo in una fase dove il punk esordiva come movimento giovanile

 

le major li vogliono subito, e non per sfruttare il carrozzone punk ma perché un disco simile sarebbe stato perfetto anche 3 anni prima

 

 

Vabbé ma non esiste mica solo il punk di Sex Pistols e Germs, seguendo il tuo ragionamento allora anche i Ramones non c'entrano nulla con il punk del '77. 

 

E comunque i contatti fra i Pistols e gli X-Ray Spex per me c'erano eccome: in un pezzo del genere Poly Styrene sembra, a tutti gli effetti, la versione al femminile di Johnny Rotten.

 


  • 0
It's like I'm having the most beautiful dream and the most terrible nightmare all at once

Бил, бью и буду бить / Умом Россию не понять, в Россию можно только верить

OR

#14 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82151 Messaggi:

Inviato 18 ottobre 2019 - 15:51

 

Vabbé ma non esiste mica solo il punk di Sex Pistols e Germs, seguendo il tuo ragionamento allora anche i Ramones non c'entrano nulla con il punk del '77. 

 

 

 

i Ramones sono proprio l'essenziale, a livello di suono e come velocità; il discorso vale da un lato per band tipicamente rock come i Voidoids che ho scritto prima, dall'altro per quelle già wave come i Wire per cui Pink Flag è al limite tra postpunk e punk ma per me più il primo

 

non penso di dire nulla di originale eh, è così anche nelle definizioni dei generi

 

senza andare lontani, su OR:

 

Sex Pistols
Never Mind The Bollocks... Here's The Sex Pistols
1977 (Virgin) | punk
---------------------------------------------
Ramones
Rocket To Russia
1977 (Sire) | punk
---------------------------------------------
X-Ray Spex
Germ Free Adolescents
1978 (Emi) | punk-rock
 
per i Germs nello specifico ci sono dei brani punk e dei brani in cui si identifica la nascita dell'hardcore (chiamiamolo pre-hardcore), a volte lo stesso brano in 2 versioni

  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#15 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82151 Messaggi:

Inviato 18 ottobre 2019 - 16:04

 

 
per i Germs nello specifico ci sono dei brani punk e dei brani in cui si identifica la nascita dell'hardcore (chiamiamolo pre-hardcore), a volte lo stesso brano in 2 versioni

 

 

nel caso di Lexicon Devil loro stessi firmano il cambiamento -> la prima versione, quella dell'EP (il primo pezzo nel video), dura più di 2 minuti ed è quella punk:

https://www.youtube....c&start_radio=1

per l'album utilizzano una fast version (20 secondi in meno, non poco per un brano così breve, tutto in velocità) che è uno dei primi brani a potersi definire hardcore, non sono sicuro che sapessero bene cosa stavano facendo perché erano tutti tossici all'ultimo buco e da lì a poco Crash sarebbe crepato ma avere specificato che si tratta di una versione FAST mi fa pensare che un minimo di consapevolezza ci fosse

https://www.youtube....h?v=STI6C3pVWHY

anche perché non è solo una questione di velocità, c'è quel gioco tra basso e batteria che diventerà la caratteristica del genere nelle band che fecero grande l'hardcore


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#16 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17236 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2019 - 12:08

Mi piacevano da matti quando andavo all'uni. Poly icona fuori da tutti gli schemi e frontwoman di ferro, ma tutto il gruppo aveva un appeal pop pari ai Blondie, i Cars o i B-52s. Per varie ragioni non hanno fatto altrettanti soldi pero'.

 

Riascoltato di recente e devo dire che le canzoni funzionano a tre quarti. Nel senso che sentirsi tutto l'album di fila e' un po' tosta nonostante gli arrangiamenti non siano spogli e spazino. Le canzoni dovrebbero durare 1:40/2:00 invece spesso ne durano 3:00/3:30, con riff di chitarra abbasta spartani e ripetitivi e le parti di sassofono non abbastanza da giustificare tutte quelle ripetizioni.

Resta comunque bello eh, pietra sacrosanta, pero' come tanti dischi della new wave non ha espresso tutto il potenziale. Una cosa e' sicura: Poly Styrene vale duecento icone riot grrrls anni 80/90.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq