Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Vota Il Coreano Migliore! (Degli Ultimi 20 Anni)


  • Please log in to reply
17 replies to this topic

Sondaggio: Vota Il Coreano Migliore! (Degli Ultimi 20 Anni) (10 utente(i) votanti)

Il coreano migliore

  1. Park Chan-wook (1 voti [10.00%])

    Percentuale di voti: 10.00%

  2. Kim Ki-duk (4 voti [40.00%])

    Percentuale di voti: 40.00%

  3. Bong Joon-ho (2 voti [20.00%])

    Percentuale di voti: 20.00%

  4. Lee Chang-dong (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

  5. Na Hong-jin (3 voti [30.00%])

    Percentuale di voti: 30.00%

  6. Hong Sang-soo (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Voto I visitatori non possono votare

#1 Tana delle Tigri

Tana delle Tigri

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2303 Messaggi:

Inviato 18 settembre 2019 - 00:40

oldboy-choi-min-sik-22023.jpg

MV5BOTkzMDY1MTUwOV5BMl5BanBnXkFtZTgwNTYw

 

insomma mi pare il paese con la miglior percentuale di registi eccellenti di questi tempi. A voi la scelta per decretare il migliore


  • 1

#2 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3678 Messaggi:

Inviato 18 settembre 2019 - 12:47

credo di aver già detto di come mi appassionai alla nuova cinematografia coreana quando tra i nuovi cinefili era hip farlo - parlo del 2005 circa, quando oldboy uscì anche da noi - ma a dir la verità oltre a park e bong non ho approfondito granché. ho in wishlist da tempo immemore i saw the devil e prima o poi lo vedrò (credo, spero)

penso che alla fine sceglierei bong perché a differenza di park - del quale oltre alla trilogia della vendetta mi è piaciuto poco altro, tipo thirst, e mi si è sgonfiato parecchio negli anni - mi sono piaciuti anche alcuni film successivi a memories of murder, in particolare snowpiercer … oddio non ho avuto il coraggio di vedere quello per netflix

però non voto un cazzo perché non mi sento particolarmente ferrato sulla materia . scusami muk, già che il topic non se lo fila nessuno ashd

kim è il tipico regista da festival: lo evito come la peste
  • 0

#3 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11958 Messaggi:

Inviato 18 settembre 2019 - 12:59

 

MV5BOTkzMDY1MTUwOV5BMl5BanBnXkFtZTgwNTYw

 

 

 

The Wailing l'ho visto di recente. Posso dire che non l'ho trovato tutto sto granchè?


  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#4 Pancakes

Pancakes

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 811 Messaggi:

Inviato 18 settembre 2019 - 13:27

Park Chan-wook: in apparenza il pick più facile, trilogia della vendetta tutta bella nonostante il dislivello qualitativo / culturale tra Old Boy e gli altri due si senta, Joint Security Area classico dall'importanza geopolitica, ed anche almeno altri due film validi oltre a questi, I'm a Cyborg e Thirst [quest'ultimo un vero toccasana nell'era di Twilight]. Non mi ha mai convinto troppo nella sua fase occidentale, che sia per cast o per storia.

 

Kim Ki-duk: la penso un pò come cine, la pick più ovvia per studenti dams alle prime armi. Ma tra un orientalismo eccessivamente d'esportazione ed uno all'opposto ben poco palatabile qui da noi, cè una zona franca di film abbastanza carucci.

 

Bong Joon-ho: se The Departed ovviava ad alcuni momenti da romanzo rosa di Infernal Affairs, Memories of Murder invece continua a fare il culo a strisce al pur bello Zodiac [uno dei film meno paraculi di un regista che ha fatto della paraculaggine dei suoi soggetti un dogma di fede]. Snowpiercer soffre un pò della sindrome In Time [idea bella, sviluppo meno], Okja è uno dei motivi per i quali bisognerebbe fare petizioni per evitare che i registi si consegnino così a Netflix.

 

Lee Chang-dong e Hong Sang-soo: mai coperti. Da dove cominciare?

 

Na Hong-jin: si è fatto attendere fin troppo dopo un dittico di film per me epocali, The Chaser e The Yellow Sea, e il suo terzo, pur inferiore ai predecessori [un pò per genere, un pò per sviluppo, un pò per prolissità], ha una sequenza assolutamente indimenticabile [e parecchio lunga, chi l'ha visto saprà di che parlo] che vale il proverbiale prezzo del biglietto. Dovendo, voto lui, anche se il mio preferito di tutta la cinematografia coreana recente è di un regista non contemplato dal sondaggio [A Bittersweet Life].


  • 2

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#5 Guest_Resp Into_*

Guest_Resp Into_*

    Maledettooo! Maledetooo! Maledettooo!

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2509 Messaggi:
  • LocationNo-go Zone

Inviato 18 settembre 2019 - 19:46

Potrebbe essere un topic utilissimo per me, perché ho deciso di approfondire il cinema coreano di cui ho visto solo Train to Busan, Goksung e The Host.
Purtroppo ormai tendo a vedere film quasi solo legalmente e i BluRay se esistono sono costosissimi. Su amazon prime c'è Oldboy e Lady Vendetta, ma sono in bassa definizione e senza la lingua originale. Maledetta Lucky Red :(
  • 0

OBIETTIVO MEDIA DI ALMENO UN + A POST RAGGIUNTO ;)

 

 

raramente ho visto un'immagine più autenticamente devastante dell'inermis dell'uomo contemporaneo occidentale


#6 username

username

    granita di gelsi rossi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5813 Messaggi:
  • Locationmediterranea

Inviato 18 settembre 2019 - 20:36

Resp ti consiglio Memories of Murder, anche di questo non esiste bluray in italiano
  • 1

La tua firma può contenere:

  • • Fino a 1 immagini
  • • Immagini fino a 350 x 150 pixels
  • • Qualsiasi numero di URLs
  • • Fino a 12 linee

#7 Tana delle Tigri

Tana delle Tigri

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2303 Messaggi:

Inviato 18 settembre 2019 - 23:51

anche se il mio preferito di tutta la cinematografia coreana recente è di un regista non contemplato dal sondaggio [A Bittersweet Life].

Kim Ji-woon! Giusto, chiedo venia! Di lui non ho visto nulla, oltre il titolo fatto presente cosa mi vai consigliare? 


  • 0

#8 Pancakes

Pancakes

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 811 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2019 - 10:50

 

anche se il mio preferito di tutta la cinematografia coreana recente è di un regista non contemplato dal sondaggio [A Bittersweet Life].

Kim Ji-woon! Giusto, chiedo venia! Di lui non ho visto nulla, oltre il titolo fatto presente cosa mi vai consigliare? 

 

 

I Saw The Devil piace a chi mastica l'horror, non è il mio caso quindi l'ho sempre balzato. Però apprezzai molto illo tempore The Good, The Bad, The Weird, di ovvia ispirazione morriconiana, con dei personaggi ancora più sopra le righe, un setting geopolitico più sfizioso, ed una scena di inseguimento epocale tra Mad Max [penso che il Miller di Fury Road se lo sia guardato] e Wacky Races della Hannah-Barbera.


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#9 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3630 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 19 settembre 2019 - 11:51

anche se il mio preferito di tutta la cinematografia coreana recente è di un regista non contemplato dal sondaggio [A Bittersweet Life].

Kim Ji-woon! Giusto, chiedo venia! Di lui non ho visto nulla, oltre il titolo fatto presente cosa mi vai consigliare?

I Saw The Devil piace a chi mastica l'horror, non è il mio caso quindi l'ho sempre balzato. Però apprezzai molto illo tempore The Good, The Bad, The Weird, di ovvia ispirazione morriconiana, con dei personaggi ancora più sopra le righe, un setting geopolitico più sfizioso, ed una scena di inseguimento epocale tra Mad Max [penso che il Miller di Fury Road se lo sia guardato] e Wacky Races della Hannah-Barbera.
Kim ji-woon è un grandissimo,tra i mie preferiti in assoluto.
Two Sisters è straordinario,un film da vedere e rivedere più volte.
  • 0

#10 neuro

neuro

    king (beyond the wall)

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3618 Messaggi:
  • Locationqua

Inviato 19 settembre 2019 - 16:44

Avrei votato senza indugi Bong (come suggerisce il mio avatar), prima un po' del suo scivolone di Okja ma soprattutto di vedere Burning che è un capolavoro totale che mi ha rimesso tutto in discussione.

 

Aspetto a sto punto di vedere Parasite prima di pronunciarmi.

 

comunque è la più grande cinematrografia contemporanea - ho amato molto anche l'ultimo di Park e amo pure le tamarrate tipo New World e affini.


  • 0
apri apri, apri tutto!

#11 Pitcairn Island

Pitcairn Island

    TOMIYASU

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2994 Messaggi:
  • LocationOceano Pacifico

Inviato 21 settembre 2019 - 14:40

Di Lee Chang-Dong oltre a Burning (vedo che è in uscita in questi giorni in Italia, mi sa che lo riguardo) è molto bello anche Peppermint Candy del 1999, mentre mi mancano i tre che ha fatto in mezzo a questi due ma le rece sono molto buone, prima o poi li vedrò.

Alla fine basandomi sui pochi film che ho visto di tutti questi ho votato Park, Oldboy è uno dei pochi film che periodicamente riguardo.

 

Servirebbe un topic analogo per i taiwanesi della generazione precedente, con quel fenomeno assoluto di Edward Yang, Hou Hsiao-Hsien, Tsai Ming-Liang...


  • 0
 

 


#12 Ganzfeld

Ganzfeld

    Scaricatore di porco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4549 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2019 - 15:33

Ho votato per sbaglio Kim Ki-duk ma volevo votare Park Chan-wook. Certo che però i nomi coreani non aiutano asd


  • 0

Tuttavia nella mia vita non ho mai smesso di masturbarmi


#13 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15529 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2019 - 14:10

 

 

Lee Chang-dong e Hong Sang-soo: mai coperti. Da dove cominciare?

 

 

tra tutti i citati, entrambi sono i più simili all'idea d'autore occidentale (insieme probabilmente a Kim Ki-duk): gli esordi, "Green Fish" di Lee e "The Day a Pig Fell Into the Well" di Hong, segnano l'inizio del versante autoriale (peraltro entrambi devono inizialmente più di qualcosa alla nouvelle vague taiwanese) della stagione del New Korean Cinema che porterà alla ribalta quei nomi che ancora oggi sono noti in Occidente. potresti partire da lì per capire un po' lo sviluppo della loro carriera (Lee Chang-dong ha per altro fatto solo sei film). ma per non sbagliare, come partenza, ti suggerisco "Peppermint Candy" (1999) di Lee. per Hong Sang-soo la question è più complessa: è un regista molto più prolifico e il suo è un cinema che più lo si gusta più lo si gradisce. come Rohmer (o Allen), la sua filmografia è una grande commedia umana. direi che "Virgin Stripped Bare by Her Bachelors" (2000) e "On the Occasioning of Remembering the Turning Gate" (2002) possono essere grandi punti di partenza.


  • 1
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#14 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 331 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 29 settembre 2019 - 18:53

non è incluso nel poll, ma anni fa avevo visto
Save the Green Planet! di Jang Joon-hwan e mi era piaciuto parecchio.
Non so perché non abbia proseguito con la sua filmografia, qualcuno ha consigli?


  • 0

#15 Il Cappellaio Matto

Il Cappellaio Matto

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 593 Messaggi:

Inviato 03 ottobre 2019 - 22:20

https://www.lascimmi...ries-of-murder/


  • 0

#16 neuro

neuro

    king (beyond the wall)

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3618 Messaggi:
  • Locationqua

Inviato 05 ottobre 2019 - 10:35

però scherzi a parte Burning, che è il capolavoro dell'anno, l'avete visto?
  • 0
apri apri, apri tutto!

#17 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 331 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 05 ottobre 2019 - 12:07

segnato.


  • 0

#18 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5239 Messaggi:

Inviato 05 ottobre 2019 - 12:10

ahia


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq