Vai al contenuto


Foto
* * * * - 1 Voti

Bene Ma Non Benissimo (Mandelli, 2019)


  • Please log in to reply
9 replies to this topic

#1 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5446 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2019 - 09:50

Ok non c'è la rece né ho visto o guarderò il film, ma sentivo di dover aprire io il topic di questo film.

 

Ci mettiamo un 6?


  • 0

#2 user <4

user <4

    Failed to set a new photo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5140 Messaggi:
  • LocationLocation

Inviato 11 aprile 2019 - 09:51

6,5
  • 0

La tua firma può contenere:

  • • Fino a 1 immagini
  • • Immagini fino a 350 x 150 pixels
  • • Qualsiasi numero di URLs
  • • Fino a 12 linee

#3 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5446 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2019 - 10:01

Per l'immancabile sequel proporrei un "Bene ma non benissimo, quello bello".


  • 1

#4 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4935 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2019 - 10:27

In una Milano apparentemente cosmopolita e ricca di possibilità, vive Francesco, un giovane apatico, che si barcamena tra lavoretti tipici della gig economy condividendo nel frattempo un piccolo appartemento con Gloria e Stefano. La sua vita è caratterizzata da un piatto dinamismo, dove la frenesia delle sue giornate non corrisponde ad una altrettante scoppiettante vita interiore. Si è lasciato con Sara, la sua ragazza storica, da ormai due anni, senza una vera ragione, forse solo per indolenza. I suoi coinqulini attraversano le stesse traversie, ma affrontano la situazione con un piglio uguale anche se differente (potremmo dire che Sara, figlia di alto borghesi, sia ancora legata ad una concezione di partecipazione attiva nella vita politica del paese, mentre Stefano, ex-fuorisede di origini più umili, ha donato molte delle sue energie e tempo libero nel superamento delle logiche di un tempo, verso nuove forse di rappresentazione coadiuvate dalle nuove tecnologie).

Entrambi amici di lungo corso, le condizioni quotidiane stanno creano delle fratture nei loro rapporti, cosi Francesco si trova spesso a vagare da solo sui Navigli, chiedendo sigarette ad estranei od assistendo alla vita degli altri.

 

Al suo esordio dietro la macchina da presa, Francesco Mandelli (l'ex "nongiovane" di Mtv e con alle spalle altre esperienze nel campo dello spettacolo), descrive quella che forse non è più la sua generazione; con un occhio partecipe ma che a volte sembra poco capace di cogliere le contraddizioni di quello che mette in scena. Interpretando lui stesso il protagonista del film, non riesce a dare intensità al narrato ed alle numerose sfumatore psicologiche presenti. Poco incisivi anche i comprimari, tranne forse una Violante Placido nel ruolo di Sara (presente solo nei flashback pero').

 

tranquillo Solar ci ho pensato io alla rece


  • 9

#5 LurkerFakeTroll

LurkerFakeTroll

    Re (Salmone) di aringhe

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10566 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 11 aprile 2019 - 10:44

Io faccio quella breve e sferzante da tweet senza averlo visto (manco sapevo esistesse, solaR la prossima volta che moralizzi ti segnalo). Vado? Vado:

"Nanni Rovazzi"
  • 5

Stamani sono stato al fucking gazebo della Lega.

ma secondo te ti credo?


There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you

#6 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5446 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2019 - 11:06

hai un futuro


  • 0

#7 Cliff

Cliff

    utente con la pattumiera nel cuore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9525 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 11 aprile 2019 - 14:34

Tratto dal cortometraggio: breve storia triste
  • 1
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]

Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


#8 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36115 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 11 aprile 2019 - 15:42

Ok non c'è la rece 

 

sarà pronto? ashd


  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#9 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5446 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2019 - 16:06

pensavo proprio a lui asd


  • 0

#10 John Trent

John Trent

    Genio incomprensibile

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1349 Messaggi:
  • LocationBassa Depressa Bergamasca

Inviato 12 aprile 2019 - 13:35

Qual è l'equivalente del 6 nelle stellette per votare il thread?
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq