Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Dream Theater - Distance Over Time (2019)


  • Please log in to reply
6 replies to this topic

#1 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2078 Messaggi:

Inviato 25 febbraio 2019 - 20:56

La recensione: http://www.ondarock....nceovertime.htm

 

E sotto i commenti arrabbiati dei fan per il 6 (che in realtà non è un brutto voto, parliamo di una band con l'età media di 56 anni e 35 anni di carriera). Per me il disco è da 6-6,5, il migliore (non di troppo, tranne che su The Astonishing che era proprio ampolloso persino per me) dell'era Mangini ma inferiore a tutta la produzione DT pre-2004. E sì, concordo col recensore che The Astonishing era un mattone di melassa, e che al confronto questo disco sembra pure un capolavoro (finché non si rimette su un Awake o anche un Train of Thought, giusto per non prendere le vette Images and Words e Metropolis Part. 2, e ci si ricorda che ci si può tranquillamente fermare al 2003 con la discografia forte della band). Si ascolta comunque con piacere, se siete nostalgici di Images and Words.

 

 


  • 1

#2 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1121 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 25 febbraio 2019 - 22:22

Come sopra


  • 0

Last.fm

 

aretha-2.jpg 

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268

#3 Tony Cooper

Tony Cooper

    Venerato Maldestro

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2893 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2019 - 08:26

Recensione frettolosa e di difficile lettura.

 

Tuttavia su una cosa ha ragione: il cantante se ne è sceso tanto ultimamente.

 

The Astonishing è un genere diverso, un musical e come tale va preso.


  • 0

#4 valeriodonofrio

valeriodonofrio

    Valerio

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStelletta
  • 456 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2019 - 08:12

Si, in effetti è vero, la recensione è penalizzata dalle premesse di stima generica per Petrucci proprio per far capire di non avere alcun pregiudizio sul musicista (anzi), ed evitare di apparire ai fan ostile a priori. Ma come al solito con i fan dei Dream Theater è stato inutile😂
  • 0

#5 heavydrum

heavydrum

    sadness will prevail

  • Members
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • LocationMilan

Inviato 07 aprile 2019 - 14:16

l'ho ascoltato, ho pensato che fosse la cosa peggiore che ho sentito quest'anno, poi un paio di giorni dopo ho sentito il nuovo townsend. questo è brutto ma "empath" è veramente un altro livello di orrore.

comunque è vero, è meno peggio di "the astonishing" ma è come sparare sulla croce rossa, dai  asd almeno hanno provato a scrivere delle canzoni.


  • 0

you suffer, but why?


#6 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2078 Messaggi:

Inviato 07 aprile 2019 - 14:49

A me piace molto, ho anche preso il vinile. Su Rym sta avendo il voto più alto dai tempi di Train of Thought (2003), non è che mi faccia piacere qualsiasi loro cosa...però metto questo disco subito dopo gli album del 1992-2003 e lo considero superiore a tutta la produzione 2004-2016.

 

heavydrum, per me la cosa peggiore sentita quest'anno è il nuovo singolo dei New Trolls: https://www.youtube....h?v=fXFY9tC0JAY


  • 0

#7 heavydrum

heavydrum

    sadness will prevail

  • Members
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:
  • LocationMilan

Inviato 08 aprile 2019 - 08:04

A me piace molto, ho anche preso il vinile. Su Rym sta avendo il voto più alto dai tempi di Train of Thought (2003), non è che mi faccia piacere qualsiasi loro cosa...però metto questo disco subito dopo gli album del 1992-2003 e lo considero superiore a tutta la produzione 2004-2016.

 

heavydrum, per me la cosa peggiore sentita quest'anno è il nuovo singolo dei New Trolls: https://www.youtube....h?v=fXFY9tC0JAY

non ho parole, è effettivamente una delle canzoni più brutte che abbia mai sentito.

grazie mille per la monnezza :D


  • 2

you suffer, but why?





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq