Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Roma Amor - Albireon || Night Shift @ Spazio Ligera


  • Please log in to reply
No replies to this topic

#1 thomas alva

thomas alva

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 49 Messaggi:
  • LocationReggio Emilia

Inviato 19 febbraio 2019 - 20:47

SABATO 6 APRILE 2019
 
ROMA AMOR + ALBIREON

Ingresso 8 euro 
 
Dalle 22.00 
 
Spazio Ligera 
Via Padova 133, Milano 
 
 
-----------------------------------
 
Night Shift - Spazio Ligera - Athmos Café
 
-----------------------------------
 
Il ritorno dei ravennati Roma Amor, a quasi due anni di distanza dall'ultima data nel capoluogo meneghino. 
In apertura, un vero e proprio  evento nell'evento : la cult band neofolk Albireon festeggia vent'anni di attività.
 
 
La musica dei Roma Amor è situata tra la canzone d’autore italiana degli anni ’60 e ‘70 e la scuola degli chansonniers francesi; nelle loro composizioni si respira spesso la nostalgia, la passione, la fragilità dell’animo umano nel toccare il tema dell’amore nelle sue più diverse sfaccettature, anche quelle più in ombra.  
Influenzati da artisti come Jacques Brel, Marc Almond, Patty Pravo, Peer Raben, Scott Walker e David Bowie, hanno pubblicato sei album. 
Lo scorso ottobre, a tre anni di distanza da "Una Torbida Estate", Old Europa Cafè (in collaborazione con la polacca Wrotycz Records), ha infatti pubblicato "Miraggio", sesto lavoro in studio dove il romanticismo noir dei Roma Amor viene arricchito con atmosfere mediterranee e un tocco di Medio Oriente.
Il nuovo video dei Roma Amor, "Dans Le Métro".
 
Il progetto emiliano Albireon prese il via nel 1998, quando Davide Borghi decise di trovare espressione musicale al proprio sentire più profondo, accompagnato da Carlo Baja Guarienti e Stefano Romagnoli. 
Un suono che si è sviluppato seguendo una forte impronta cantautorale intrisa di neofolk, folk emiliano, sperimentazioni ambient ed industriali. 
Negli anni i lavori in studio si sono succeduti con numerose apparizioni live, anche a fianco di realtà internazionali come Sonne Hagal, Rome, Sol Invictus e Death In june. Numerosi anche i "featuring" di artisti di primo piano della scena: lo stesso Sonne Hagal, Ian Read (Fire+Ice), Naevus e, nel 2014, il 7'' "Snowflake/Hell Is Within" ha visto la collaborazione con il grande Tony Wakeford. 
 
Prima e dopo i concerti, selezioni musicali neofolk a cura di Lupo (Athmos Café, Shelter, Novus Surgere). 
Sarà presente inoltre lo stand di ReBeauty Creations - Creazioni goth e alternative ricavate da materiali non convenzionali.

 


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq