Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Musica nelle scuole


  • Please log in to reply
16 replies to this topic

#1 FoiNaCruz

FoiNaCruz

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 33 Messaggi:

Inviato 01 marzo 2007 - 21:24

Ora non so se sia stata ristabilita almeno per le medie inferiori (e non ho cpaito ancora come è strutturato il primo ciclo di istruzione), ma secondo voi è giusto mettere l'educazione musicale anche nelle medie superiori?

Mi spiego meglio: io faccio parte del vecchio modello, quindi ho fatto musica alle medie, ma, facendo ora lo scientifico, ritego che almeno nei licei sia giusto continuare l'educazione musicale. Se viene studiata la storia dell'arte e il disegno (sia tecnico che artistico), perchè non dovrebbe essere studiata anche la storia della musica e la sua teoria, in quanto la musica è anch'essa arte?

Si accettano le opinioni di tutti.
  • 0

#2 StellaDanzante

StellaDanzante

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1521 Messaggi:

Inviato 01 marzo 2007 - 22:12

Se viene studiata la storia dell'arte e il disegno (sia tecnico che artistico), perchè non dovrebbe essere studiata anche la storia della musica e la sua teoria, in quanto la musica è anch'essa arte?


Perché sostanzialmente per l'educazione italiana alle superiori si devono studiare solo le cose morte, per poi mandare gli studenti a rifornire di quattrini qualcuno dei 150 atenei e solo lì permettere un po' di vivisezione.

Le arti visive classiche sono morte, dunque le si studia.
La musica e il cinema sono vivi, dunque ciccia.
  • 0

#3 malluto

malluto

    Updated user

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 344 Messaggi:

Inviato 02 marzo 2007 - 08:58

non è proprio così... dipende dall'indirizzo scolastico... io ho fatto musica solo alle medie... al liceo (classico) invece non ce l'avevo.... però conosco amiche del pedagogico o di istituti tecnici che musica l'hanno fatta.... per me dovrebbe essere insegnata assolutamente, perchè è una forma culturale molto importante ma essendoci tante materie, non si possono creare dei tuttologi perciò ogni indirizzo ha le sue priorità... Non concordo invece sul fatto che lettere classiche e storia dell'arte sono materie morte....
  • 0
Alles hat ein Ende, nur die Wurst hat zwei!

#4 FoiNaCruz

FoiNaCruz

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 33 Messaggi:

Inviato 02 marzo 2007 - 09:55

Io infatti non ritengo nessuna delle materie che si studia un qualcosa di morto, poi ovviamente ognuno ha le sue convinzioni. Dico semplicemente che come si da importanza, perchè se si fa studiare allora vuol dire che ne ha, ad una materia quale la storia dell'arte, essendo il liceo un istituto che oltre alle tecniche ti danno la consapevolezza dell'essere un uomo pensante non vedo perchè la musica non debba essere insegnata in questi. Nulla da togliere agli istituti tecnici, che hanno tutto il mio rispetto: ho notato infatti che negli ultimi anni si dà più importanza alla musica in questi che nei licei; non come vera e propria materia ma con progetti e corsi extra-scolastici. Il che fa riflettere ...
  • 0

#5 malluto

malluto

    Updated user

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 344 Messaggi:

Inviato 02 marzo 2007 - 10:51

non a caso la scuola superiore italiana è una delle peggiori in Europa.... siamo gli unici che dedicano attenzione alla musica e allo sport quasi zero..... Mentre tutto concorre a creare la cultura di una persona....
la musica dovrebbe poi essere insegnata non solo a livello teorico ma anche pratico... oggi come lo fanno? laboratori post-scuola che di solito sono semiabbandonati perchè gli studenti se ne vanno in giro oppure devono studiare tutte le altre materie....  poi ci tocca questo Sanremo e non dobbiamo lamentarci....
  • 0
Alles hat ein Ende, nur die Wurst hat zwei!

#6 StellaDanzante

StellaDanzante

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1521 Messaggi:

Inviato 02 marzo 2007 - 14:59

Non concordo invece sul fatto che lettere classiche e storia dell'arte sono materie morte....


Difatti ho detto "le arti visive classiche sono morte". Nel senso ben preciso, e storicamente determinato, che l'epoca della pittura e della scultura (quelle che si studiano solitamente a scuola in storia dell'arte) è tramontata da più di mezzo secolo, lasciando maggiore spazio alle arti riproducibili (musica, cinema, letteratura, fumetto ecc).
  • 0

#7 Guest_Eugenetic Axe_*

Guest_Eugenetic Axe_*
  • Guests

Inviato 02 marzo 2007 - 16:06

Scherzate? Se s'insegnasse musica, Zero Assoluto, Amici e Mollica non avrebbero più motivo di esistere. E poi come farebbero a lobotomizzare i ragazzi :o ?

#8 malluto

malluto

    Updated user

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 344 Messaggi:

Inviato 02 marzo 2007 - 21:55

Scherzate? Se s'insegnasse musica, Zero Assoluto, Amici e Mollica non avrebbero più motivo di esistere. E poi come farebbero a lobotomizzare i ragazzi :o ?

quoto in pieno.... e comunque non sarebbe tutto rosa e fiori....
La storia della musica è per il 90 % musica classica.... Ma conoscerla permette poi di apprezzare meglio il rock di qualità ed evitare accuratamente cd dei zero assoluto, dei di risio etc... e soprattutto permette a ragazzi come me di scoprire la passione per uno strumento prima che sia ormai tardi per ottenere risultati soddisfacenti.....
Non a caso, nei topic sui guitar hero, escono solo nomi stranieri....
  • 0
Alles hat ein Ende, nur die Wurst hat zwei!

#9 StellaDanzante

StellaDanzante

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1521 Messaggi:

Inviato 02 marzo 2007 - 22:51

Non a caso, nei topic sui guitar hero, escono solo nomi stranieri....


E perché dobbiamo per forza avere dei guitar hero anche noi? E perché i guitar hero dovrebbero essere considerati dei punti di riferimento per quanto riguarda la musica chitarristica?
Nei topic sulla musica lirica o sul cantautorato stai certo che escono principalmente nomi italiani.

Neanche risponderti sulla questione della musica classica (di quale musica classica si sta parlando? Gotico, barocco, romanticismo, espressionismo? E il rock o il jazz ti sembrano ambiti che abbiano prodotto poco rispetto alla musica classica? E soprattutto, cosa diamine c'entra il rock con la musica classica, che è fondato principalmente sul blues - che con la musica classica non ha una ceppa a che fare?).
  • 0

#10 malluto

malluto

    Updated user

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 344 Messaggi:

Inviato 03 marzo 2007 - 10:31

il discorso era questo.... se si insegna musica alle superiori è inutile pensare che si studierà solo rock, o musica del 900.... nessuno metterebbe mai una materia del genere è più argomento da autogestione....
invece se mettessero musica a scuola, o si insegna la musica nel vero senso della parola, oppure si fa storia della musica e questa comprende di gran lunga quella classica ( che ha molti più secoli sulle spalle), rispetto al rock che al massimo sarebbe la parte finale.....
però se non si conoscono le basi....

i guitar hero magari no, però sarebbe bello avere talentuosi... quando mi dicono che Britti è il miglior chitarrista italiano e poi mi ascolto Oldfield o Knopfler o Timmons (che non sono guitar hero alla Satriani e Vai) mi kiedo perchè nessuno in Italia raggiunga certi livelli....
Oppure... esiste una qualche band che possa essere avvicinata solo lontanamente ai Pink Floyd in Italia? è una questione di provincialismo.... in Italia prima o poi tutti ripiegano nel nostrano, cioè la canzone melodica, perchè sostanzialmente c'è poca conoscenza della musica....

  • 0
Alles hat ein Ende, nur die Wurst hat zwei!

#11 StellaDanzante

StellaDanzante

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1521 Messaggi:

Inviato 03 marzo 2007 - 10:49

il discorso era questo.... se si insegna musica alle superiori è inutile pensare che si studierà solo rock, o musica del 900.... nessuno metterebbe mai una materia del genere è più argomento da autogestione....
invece se mettessero musica a scuola, o si insegna la musica nel vero senso della parola, oppure si fa storia della musica e questa comprende di gran lunga quella classica ( che ha molti più secoli sulle spalle), rispetto al rock che al massimo sarebbe la parte finale.....
però se non si conoscono le basi....


Ripeto che parli di "musica classica" in modo estremamente vago e dai per scontato che alla base del rock moderno ci sia quella. La verità, come già ho detto, è che nel rock ci sia più blues che altro, stile nato principalmente nel '900. Oltretutto sia il rock che il blues che il jazz hanno già depositato nella storia una serie di capolavori per nulla invidiabili alle grandi opere di un Mozart o di un Beethoven (che comunque nella produzione complessiva e nella costante qualitativa rimangono tra gli ineguagliabili).
La soluzione è solo pregiudiziale e ignorante: si insegna la musica classica perché il resto non lo si conosce o non lo si vuole considerare.

i guitar hero magari no, però sarebbe bello avere talentuosi... quando mi dicono che Britti è il miglior chitarrista italiano e poi mi ascolto Oldfield o Knopfler o Timmons (che non sono guitar hero alla Satriani e Vai) mi kiedo perchè nessuno in Italia raggiunga certi livelli....


Perché stai cercando le cose sbagliate. Vatti ad ascoltare un Ares Tavolazzi e poi chiediti ancora se non vi siano talentuosi.
L'Italia non è la terra dell'heavy metal, non è la terra degli smanettoni tecnici; è stata ed è ancora la terra del pop, della grande tradizione melodica e - come controcanto - della sperimentazione più folle. Petrarca e Gadda, Manzoni e il futurismo. Perché pretendere che in Italia si innestino tradizioni che non ci appartengono?

Oppure... esiste una qualche band che possa essere avvicinata solo lontanamente ai Pink Floyd in Italia? è una questione di provincialismo.... in Italia prima o poi tutti ripiegano nel nostrano, cioè la canzone melodica, perchè sostanzialmente c'è poca conoscenza della musica....


Beh, quante band ci sono avvicinabili ai Pink Floyd _nel mondo_?
E allo stesso tempo ti potrei rispondere: quanti cantautori nel mondo possono essere considerati anche solo vagamente vicini a De Andrè?
Ti consiglio di informarti, magari presso liste come questa, poiché mi pare tu conosca piuttosto poco di quanto ha fatto l'Italia negli ultimi 50 anni.
  • 0

#12 ms88

ms88

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 539 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 03 marzo 2007 - 14:02

secondo me perchè musica o la fai in modo molto superficiale (ok, fai un po' di storia, ma allora tanto vale recuperare materiale per affari tuoi) oppure se inizi con un lavoro teorico serio (un mio amico fa il conservatorio) fidatic hce la difficoltà è molto superiore a prepararsi in analisi matematica

  • 0
"Dal sublime al ridicolo non vi e' che un passo"
Napoleone Bonaparte

VISITATE IL MIO FANTASTICO BLOG: http://esaini582.blogspot.com

#13 xtal

xtal

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1202 Messaggi:

Inviato 03 marzo 2007 - 18:54

Dare un po' di spazio alla storia della musica nei licei non potrebbe fare che bene; ovviamente la preparazione di conservatorio non è assolutamente sufficiente per trattare di rock e delle altre forme di musica "popolare" del Novecento.

secondo me perchè musica o la fai in modo molto superficiale (ok, fai un po' di storia, ma allora tanto vale recuperare materiale per affari tuoi) oppure se inizi con un lavoro teorico serio (un mio amico fa il conservatorio) fidatic hce la difficoltà è molto superiore a prepararsi in analisi matematica

Si sta parlando di storia, un "lavoro teorico serio" nei licei avrebbe poco senso secondo me, soprattutto perché sarebbe una palla pazzesca senza un supporto "pratico".
  • 0

#14 malluto

malluto

    Updated user

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 344 Messaggi:

Inviato 03 marzo 2007 - 20:08

Un lavoro teorico approfondito è proprio delle università.... la scuola potrebbe fornire una basa utile.... poi certo al conservatorio prediligono la musica classica (nel senso più ampio della parola) e orchestrale, però un mio amico che lo frequent mi ha detto che c'è pure chi studia il basso, la chitarra eletrrica etc... e che la storia della musica moderna si fa abbastanza bene... Al Dams invece studiano prevalentemente musica dal jazz al blues fino anche al rock.... un'altra amica per esempio si sta preparando un esame e studia l'album Purple Rain di Prince.... nelle superiori potrebbe appunto esserci un'infarinatura generale.... meglio che l'ignoranza completa....
  • 0
Alles hat ein Ende, nur die Wurst hat zwei!

#15 xtal

xtal

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1202 Messaggi:

Inviato 11 marzo 2007 - 18:59

Un lavoro teorico approfondito è proprio delle università.... la scuola potrebbe fornire una basa utile.... poi certo al conservatorio prediligono la musica classica (nel senso più ampio della parola) e orchestrale, però un mio amico che lo frequent mi ha detto che c'è pure chi studia il basso, la chitarra eletrrica etc... e che la storia della musica moderna si fa abbastanza bene...


Ditemi qual è questo conservatorio che m'iscrivo immediatamente! O_O
  • 0

#16 malluto

malluto

    Updated user

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 344 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2007 - 18:27


Un lavoro teorico approfondito è proprio delle università.... la scuola potrebbe fornire una basa utile.... poi certo al conservatorio prediligono la musica classica (nel senso più ampio della parola) e orchestrale, però un mio amico che lo frequent mi ha detto che c'è pure chi studia il basso, la chitarra eletrrica etc... e che la storia della musica moderna si fa abbastanza bene...


Ditemi qual è questo conservatorio che m'iscrivo immediatamente! O_O

sta a Roma... me lo ha detto un mio amico che fa flauto traverso e tromba...
  • 0
Alles hat ein Ende, nur die Wurst hat zwei!

#17 StellaDanzante

StellaDanzante

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1521 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2007 - 17:19


Un lavoro teorico approfondito è proprio delle università.... la scuola potrebbe fornire una basa utile.... poi certo al conservatorio prediligono la musica classica (nel senso più ampio della parola) e orchestrale, però un mio amico che lo frequent mi ha detto che c'è pure chi studia il basso, la chitarra eletrrica etc... e che la storia della musica moderna si fa abbastanza bene...


Ditemi qual è questo conservatorio che m'iscrivo immediatamente! O_O


Ho scoperto peraltro poco tempo fa l'esistenza nel vicentino (se non proprio a Vicenza) di un liceo musicale. Se non avessi già vissuto gli scorsi 20 anni..
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq