Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

Il Medioevo


  • Please log in to reply
24 replies to this topic

#1 il mistico

il mistico

    proxima centauri

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11323 Messaggi:
  • Locationvia lattea

Inviato 19 maggio 2018 - 18:30

Penso sia il periodo storico più interessante ma allo stesso tempo più controverso della storia dell'umanità, ma che comunque continua a destare curiosità a livello storiografico/cinematografico proprio per questo alone di mistero. Quando si visita una città medievale ma anche un castello o una cattedrale in stile gotico o romanico che magari si trovano in una città ultra urbanizzata la mente viaggia nel passato in automatico

Insomma parleremo di monumenti, quelli che avete visitato, della vostra idea di medioevo a livello politico/culturale. e soprattutto nel medioevo quale ruolo pensate che avreste avuto nella società dell'epoca:

Ciambellano, giullare, pastore, feudatario, cavaliere, monaco, scriba, re, conte, duca, artigiano fiorentino, marinaio bretone etc..
  • 5

#2 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19896 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 19 maggio 2018 - 18:33

Moderatore
  • 4

#3 Matthew30

Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3090 Messaggi:

Inviato 19 maggio 2018 - 18:33

Io avrei voluto essere giullare di corte e vivere qua (peccato che il disegno della struttura sia stato un po' stravolto all'epoca del restauro fascista):
 

VERBANO-VIAGGI-GITA-BAVENO-OMEGNA-AOSTA.


  • 0

#4 il mistico

il mistico

    proxima centauri

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11323 Messaggi:
  • Locationvia lattea

Inviato 19 maggio 2018 - 18:37

Matthew castello bellissimo, sarebbe interessante sapere dove si trova però
  • 0

#5 Matthew30

Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3090 Messaggi:

Inviato 19 maggio 2018 - 18:41

Il Castello di Fénis, in Valle d'Aosta, venne fatto costruire tra XIV e XV secolo da due membri della famiglia Challant, ossia Aimone e Bonifacio.

 

Non aveva prettamente scopo difensivo, era una struttura che aveva lo scopo di stupire la popolazione e intimorire i nemici in caso di attacco.

 

Se ti capita di venir in Valle d'Aosta e apprezzi i castelli (ce ne sono parecchi) ti consiglio quello di Verrès, anch'esso appartenuto per secoli alla famiglia Challant e vero baluardo difensivo inespugnabile.

 

brand-it_up-travel-verres-04-900x444.jpg


  • 1

#6 Max Stirner

Max Stirner

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13612 Messaggi:
  • LocationAci Trezza(CT)

Inviato 19 maggio 2018 - 20:16

in sicilia ci sono letteralmente centinaia di castelli o torri difensive anche se spesso oggi inglobati in tutt'altro

https://it.wikipedia...anni_in_Sicilia

qua quelle costruite dai soli normanni

però a me sarebbe più piaciuto vivere attorno ad un monastero(però non so in che ruolo), vere e proprie aziende del medioevo


  • 0
"Ho abituato i miei occhi al sangue." Georg Büchner


"Caedite eos! Novit enim Dominus qui sunt eius"

#7 Reynard

Reynard

    poligraf poligrafovic pallinov

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9508 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 19 maggio 2018 - 20:24


Ciambellano, giullare, pastore, feudatario, cavaliere, monaco, scriba, re, conte, duca, artigiano fiorentino, marinaio bretone etc..

 

Su dieci di noi, nove sarebbero stati contadini asd


  • 1
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#8 il mistico

il mistico

    proxima centauri

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11323 Messaggi:
  • Locationvia lattea

Inviato 19 maggio 2018 - 23:07

reynard è probabile, comunque penso che avrei potuto essere un buon cuoco del re o del feudatario di turno

 

molto interessante il link di max stirner, mischia un po' tutto pero,' ovvero varie epoche over medioevo

 

 

un altra cosa molto interessante sempre a livello turistico sono i piccoli borghi medievali ben tenuti pero', in francia ce ne sono una marea, e in italia?

 

questa è riquewihr in alsazia

 

Piazza_centrale_Riquewihr_Francia_104648

 

depositphotos_129840414-stock-photo-riqu

 

 

a due passi da colmar, eccola qua

 

experience-colmar-france-sebastien-e4ef8

 

5a3aa49132ac3.jpeg

 

colmar-france.jpg

 

non ci sono stato, quando ho visto un servizio in tv me ne sono innamorato, ma è troppo distante da dove abito quindi niente

 

 

son stato qui invece

 

sarlat le caneda in dordogna (aquitania)

 

place_peyrou_christophe-1278x690.jpg

 

shutterstock_53816812-710x501.jpg

 

la dordogna è bellissima, piena di castelli e chiese medievali, forse da questo punto di vista batte tutti gli altri dipartimenti della regione aquitania, sti foto di sarlat non rendono molto, quelle che ho fatto io son migliori

 

 

come borghi medievali italiani notevoli e soprattutto poco conosciuti?


  • 0

#9 Giacomino sexy thing

Giacomino sexy thing

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 531 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 20 maggio 2018 - 08:46

Probabilmente sarei stato un impavido cavaliere solitario che la notte si trasforma in lupo e innamorato di una splendida fanciulla che di giorno si trasforma in falco.

Deluso e arrabbiato per sta vita di merda, chiederei a Mago Merlino di farmi viaggiare nel tempo per fare casini, imbattendomi però nei falchi della notte... e sempre sti falchi.

Fino ad arrivare in un lontano futuro in cui, giustamente, farò lo sborone vantandomi di aver visto cose che voi manco ve le immaginate.
  • 2
Il mio nome è Jem, sono una cantante. ..

#10 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11351 Messaggi:

Inviato 21 maggio 2018 - 16:41

Sarei stato un contadino indigente. Il mio afflato verso qualcosa di più grande mi avrebbe portato ad aderire a un qualche movimento religioso di riforma, eretico o meno: Fra Dolcino o San Francesco.

In Francia sarei stato un giullare indi(gente) che cantava le chanson de geste a memoria, ma non di quelli i cui nomi sono passati alla storia. Avrei inciso 2 EP seminali ("Le flaneur aux le portes de l'aube" e "Les chiennes sont de Roland") e che quasi nessuno avrebbe ricordato in seguito.


  • 1

#11 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14613 Messaggi:

Inviato 21 maggio 2018 - 17:13

il medioevo mi fa veramente terrore

sarà che mia moglie si vede tutte le serie ambientate in quel periodo ma mi sono fatto l'idea che potevano farti morire da un momento all'altro per una cazzata o un capriccio, sia che tu fossi una merda sia che tu fossi uno potente (ammazzato da altri potenti), e soprattutto potevi morire nel modo più crudele e doloroso possibile per pure gusto di qualche signorotto sadico (guardatevi la morte di tommaso moro nella serie sui tudor)

se avessi la macchina del tempo staccherei via i bottoni relativi a quei secoli per non rischiare di finirci nemmeno per sbaglio

 

cionondimeno mi affascina il senso di degrado e disfacimento civile e morale, leggevo un articolo per esempio su come la città di roma si ridusse ad un immondezzaio semi-disabitato appena dopo le calate dei barbari e di come il colosso bronzeo di nerone fu smantellato da un papa per recuperare un po' di metallo per la popolazione indigente


  • 0

#12 Reynard

Reynard

    poligraf poligrafovic pallinov

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9508 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 21 maggio 2018 - 17:21

il medioevo mi fa veramente terrore

sarà che mia moglie si vede tutte le serie ambientate in quel periodo ma mi sono fatto l'idea che potevano farti morire da un momento all'altro per una cazzata o un capriccio, sia che tu fossi una merda sia che tu fossi uno potente (ammazzato da altri potenti), e soprattutto potevi morire nel modo più crudele e doloroso possibile per pure gusto di qualche signorotto sadico (guardatevi la morte di tommaso moro nella serie sui tudor)

se avessi la macchina del tempo staccherei via i bottoni relativi a quei secoli per non rischiare di finirci nemmeno per sbaglio

 

 

TI do una brutta notizia: questo vale anche per il prima e per il dopo.


  • 2
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#13 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11351 Messaggi:

Inviato 21 maggio 2018 - 18:03

Appunto, anche perché Thomas More muor a età moderna iniziata (praticamente per tutti)
  • 0

#14 Legolas

Legolas

    Appassionato di hair metal

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3367 Messaggi:
  • LocationNapoli

Inviato 21 maggio 2018 - 18:21

Penso sia il periodo storico più interessante


Da visitare (dopo aver fatto 12345678910 vaccinazioni e scorta di medicinali) forse si, viverci sarebbe stato un incubo asd
 

Soprattutto nel medioevo quale ruolo pensate che avreste avuto nella società dell'epoca

 
Considerato che so leggere e scrivere (cosa che all'epoca sapeva fare il 2% della popolazione) credo scriba di corte come Eginardo, incontrare qualcuno che mi raccomandi però sarebbe dura, se non lo incontro farei il contabile per qualche ricco mercante, sempre meglio che fare il contadino.
Se poi dovessi lasciare andare la fantasia, seguirei le orme di Leif Erikson, mi metterei in viaggio verso il Nord America, arrivato lì cercherei un modo per entrare in contatto con i nativi e diffondere le conoscenze europee in modo da impedire la conquista europea delle Americhe, sperando non entri in gioco il paradosso del nonno asd
 

il medioevo mi fa veramente terrore
sarà che mia moglie si vede tutte le serie ambientate in quel periodo ma mi sono fatto l'idea che potevano farti morire da un momento all'altro per una cazzata o un capriccio.


In realtà, tolti i periodi di guerra, morire di omicidio non era poi così frequente se rispettavi il tuo posto nella società e ti facevi i fatti tuoi, il vero killer nel Medioevo erano le malattie.
Non serviva vivere durante l'epidemia di peste del 1347, le conoscenze mediche erano praticamente nulle, i trattamenti medici derivavano dai trattati di Ippocrate e Galeno, quindi erano pieni di teorie fantasiose (come quella degli umori) e di pratiche che oggi sappiamo uccidevano spesso il malato.
Senza antibiotici e medicinali anche un influenza poteva essere fatale, senza anestesia e disinfettanti una semplice estrazione dentale diventava un trauma indelebile asd
Per le donne il killer era il parto, ne moriva in media 1 su 5 per quel motivo, difatti le cronache dei tempi erano piene di uomini risposati, non perché divorziati, ma perché la prima e magari anche la seconda moglie erano morte di parto.
Altra differenza era l'altissima mortalità infantile, oggi in Italia è sullo 0,6% se non erro, durante il Medioevo c'erano picchi del 45%.
 

TI do una brutta notizia: questo vale anche per il prima e per il dopo.


Quoto, basta pensare a come vennero trattati gli operai in sciopero a Milano nel 1898, che rispetto al Medioevo è praticamente l'altroieri.
  • 1
Immagine inserita

#15 Stephen

Stephen

    Gatto disidratato

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3220 Messaggi:
  • LocationAmong these dark Satanic Mills

Inviato 21 maggio 2018 - 18:32

(guardatevi la morte di tommaso moro nella serie sui tudor)

 

 le calate dei barbari

 

Ho telefonato a Unison.


  • 0

"Proprio luiii... Piątek, il pistoleeerooo!!!"

Uno show crossover con Montalbano e Don Matteo.


#16 Guest_runciter_*

Guest_runciter_*
  • Guests

Inviato 21 maggio 2018 - 19:14

scusate ma sforo rispetto ai consigli di nonna: legolas quello che stai istintualmente difendendo è un sistema che ha causato e sta causando morte torture stupri e sofferenze insensate a miliardi di persone e creature viventi in genere, torna un momento nella terra di mezzo e portati qualche anticoncezionale e un po' di norme igieniche, poi ripassa di qua e racconta come è andata, poi abbraccia il water voltronius e portatelo nel continente qui sotto e dimmi in confronto a ciò che descrivi come un firm de paura come se la passano i locali, poi vai in asia e idem, sud e centro america e idem, poi fai un conto della gente che scompare in particolare i minori in particolare i piccini, poi domandati se pietro figlio di giacche non faccia anche lui parte del culto di cui tolkien e qualunque esponente della pseudo arte pop waynestrim con rare eccezioni

 

il tutto detto con la massima simpatia e tutti i riferimenti sono inevitabilmente casuali



#17 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14613 Messaggi:

Inviato 21 maggio 2018 - 19:42

(guardatevi la morte di tommaso moro nella serie sui tudor)

 le calate dei barbari

 
Ho telefonato a Unison.

dici che ho preso due date fuori dai confini del medioevo?
  • 0

#18 Legolas

Legolas

    Appassionato di hair metal

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3367 Messaggi:
  • LocationNapoli

Inviato 21 maggio 2018 - 20:07

Comunque, per chi fosse interessato alla vita quotidiana nel Medioevo consiglierei due libri per cominciare:

Dietro le quinte della Storia. La vita quotidiana attraverso il tempo di Piero Angela ed Alessandro Barbero

La vita segreta del Medioevo di Elena Percivaldi

 

Il primo non è prettamente dedicato al Medioevo anche se finisce al 80% a parlare di quello (Barbero è un esperto del periodo), il secondo invece è proprio dedicato al Medioevo e lo tratta parlando un po' di tutto, vita quotidiana, sessualità, mestiere delle armi, religione, abitudini quotidiane, ecc ecc

Si trovano in tutte le librerie e li ho trovati semplici ma esaustivi, se vi interessa l'argomento sono ottimi.


  • 0
Immagine inserita

#19 Denjo Zadkovic

Denjo Zadkovic

    Absolutni uničevalec vsakega komunizma.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11520 Messaggi:

Inviato 21 maggio 2018 - 20:15

Hai aperto un "topo" meraviglioso, e ovviamente mi viene in mente Umberto Eco, la sua grande passione per il Medioevo. Che cosa posso dirti di assolutamente sintetico, stringente ed emozionante?

 

A quell'epoca (quale esattamente?) si crepava di Peste come se nulla fosse, ebbene c'erano persone meravigliose che credevano in quel grande mistero chiamato DIO e passavano tutta la vita a tradurre dal greco il divino Aristotele e se ne fregavano altamente se una mattina precocemente primaverile avrebbe bussato alla loro porta... la morte stessa, in persona.

 

Il Medioevo è stato Scoto Eriugena, non vedo altri fenomeni davvero importanti. Perché? invece di andare a passeggio con la morosa per le vie cittadine andate a rileggervi il suo tomo: è l'unico sforzo mentale super umano partorito da un "essere vivente". Ovviamente l'idiota, ha seri problemi a credere nel concetto di auto-causa divina, ma davanti all'arte, perché questa non è filosofia in senso stretto, è Arte: ammetto per un istante e solo per un istante la presenza dell'assenza, la fusione di X&Y in un altrove, ove il pensiero non può arrivare.


  • 0

Moja birokracija ne bo obrabljena. Tukaj ne skrbim za pravičnost; moja naloga je samo uničiti in iztrebiti; nič drugega. Hermann Göring

 

Il colpo più duro che l'umanità abbia ricevuto è l'avvento del cristianesimo. il bolscevismo è un figlio illegittimo del cristianesimo. L'uno e l'altro sono un'invenzione degli Ebrei. Adolf Hitler

 

Sai, sono automaticamente attratto dalla bellezza – inizio subito a baciarle, è così. È come una calamita. Bacio subito. Nemmeno aspetto. Quando sei famoso te lo lasciano fare. Puoi fare tutto. Afferrale dalla figa. Puoi fare tutto. Donald Trump

 

 


#20 Stephen

Stephen

    Gatto disidratato

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3220 Messaggi:
  • LocationAmong these dark Satanic Mills

Inviato 21 maggio 2018 - 21:42

 

 

(guardatevi la morte di tommaso moro nella serie sui tudor)

 le calate dei barbari

 
Ho telefonato a Unison.

dici che ho preso due date fuori dai confini del medioevo?

 

La prima indubbiamente; la seconda è sostanzialmente una fake news - di origini, sviluppo e diffusione storiograficamente complesse, tra illuminismo e, soprattutto, nazionalismi. Non credo possa interessarti, ma in qualsiasi manuale che conosco se leggi le prime pagine usualmente dedicate a Odoacre puoi trovare molte informazioni a riguardo: non solo sull'inesistenza dei "barbari", ma anche sugli istituti giuridici romani di "assimilazione" di tali popolazioni e molto altro. La decadenza (evidente e grave) della tarda antichità/primo medioevo messa giù così nettamente è un po' caricaturale; per secoli si è continuato ad abitare delle ville romane, ad esempio. Al di là di questo, il problema di fondo è che c'è più distanza tra Odoacre e Thomas More di quanta ce ne sia tra Thomas More e Gentiloni, e generalmente di questo lungo periodo di dieci secoli si ha in mente al massimo, quando va bene, la rappresentazione dell'ultimo di questi dieci secoli, il XIV, quello con forse la più grave pestilenza della storia europea: un periodo difficile, diciamo (anche con la Commedia, Boccaccio e un sacco di filosofia, comunque, per dire), probabilmente il più difficile. ashd

 

Io non ho il benché minimo interesse per le epoche storiche e soprattutto nessuna curiosità per le bizzarrie di altri tempi, ed essendo del tutto insensibile a questo fascino, non potrò scrivere molto in questo topic, immagino - quindi non so neanche bene che libri citare, apparte quelli famosi come Bloch, Le Goff, Gilson... Ci penso. Magari la nuova traduzione per Feltrinelli del manuale dell'Apocalisse di Gioacchino da Fiore, lettura molto divertente  asd per rendere omaggio al mio nick joyciano, che ne era un attento lettore.

 

Ovviamente l'idiota

 

Già l'idiota di Cusano che fabbrica cucchiai è una figura proto-moderna! Simon, hai visto che in questo periodo stanno traducendo un sacco di libri che ci piacciono

 

Ah, Simon, mi devi scrivere un post sull'Anonimo Francofortese, o su Lullo, quando hai tempo. Io ti ricambierò con un post su Angela da Foligno.


  • 1

"Proprio luiii... Piątek, il pistoleeerooo!!!"

Uno show crossover con Montalbano e Don Matteo.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq