Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

Van Morrison (E Qualche Deviazione Visto Che Siamo Quattro Gatti)


  • Please log in to reply
36 replies to this topic

#1 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20579 Messaggi:

Inviato 10 settembre 2017 - 19:26

Tra 12 giorni esce il 37° album di Van Morrison, Roll with the punches, tra tantissime cover e collaborazioni e qualche brano nuovo o ripescato dagli archivi. Lo metto più come dato statistico, il nostro è in giro come solista da 50 anni (52 se contiamo anche i Them, ma a questo punto gli album diventano 40), e per dimostrare che è ancora vivo e vegeto. E' un po' freddino nei concerti, anche se dest ha ricordi che provano che si sa entusiasmare, ma produce instancabilmente.

C'è anche la monografia che io trovo piuttosto severa nelle valutazioni, e pure piuttosto invecchiata rispetto ad altri contenuti del sito. A parte questo, ha l'indiscutibile merito di segnalare No guru, no method, no teacher che è un disco da strapparsi tutti i cappelli.

Apro il thread per due motivi:

- innanzitutto perchè non c'è;

- secondo perchè ogni tanto noi che lo apprezziamo (non mi pare siamo in tantissimi, mi ricordo dest e kenos) facciamo gruppo a discutere di questo o quel disco, a spizzichi e bocconi in qualche altro thread o in status;

Insomma, con l'aiuto di qualche ascoltatore sporadico di Astral weeks magari per qualche giorno duriamo asd

 

Non mi piace tanto parlare di influenze, di impatto storico, non sono cose che mi interessano granchè. Qualcuno a cui piace comunque c'è: https://www.youtube....h?v=Be3OkvBZaIY

 

Intanto, beccatevi questa:

 


  • 7

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 


consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto


#2 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11239 Messaggi:

Inviato 10 settembre 2017 - 20:20

da vecchio conoscitore di VAN  posso solo dire bravo, soprattutto per aver sollevato la questio voti monografia, troppo squilibrata


  • 0

#3 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27640 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 10 settembre 2017 - 23:02

La monografia fa davvero schifo, i voti sono il meno (anche se fanno schifo uguale)
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#4 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21750 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 06:14

la nuova moda è di sparare a zero sulle vecchie monografie

in questo caso la monografia è davvero esaustiva e ben fatta

i voti sono giusti per quanto riguarda gli album che ho ascoltato

a parte alcune canzoni capolavoro sparse negli anni, il soul e r&b di Morrison non ha mai funzionato come dovrebbe

grande interprete e carisma, quello si


  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

<p>

#5 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27640 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 11 settembre 2017 - 09:23

Tra 12 giorni esce il 37° album di Van Morrison, Roll with the punches, tra tantissime cover e collaborazioni e qualche brano nuovo o ripescato dagli archivi. Lo metto più come dato statistico, il nostro è in giro come solista da 50 anni (52 se contiamo anche i Them, ma a questo punto gli album diventano 40), e per dimostrare che è ancora vivo e vegeto. E' un po' freddino nei concerti, anche se dest ha ricordi che provano che si sa entusiasmare, ma produce instancabilmente.

C'è anche la monografia che io trovo piuttosto severa nelle valutazioni, e pure piuttosto invecchiata rispetto ad altri contenuti del sito. A parte questo, ha l'indiscutibile merito di segnalare No guru, no method, no teacher che è un disco da strapparsi tutti i cappelli.

Apro il thread per due motivi:

- innanzitutto perchè non c'è;

- secondo perchè ogni tanto noi che lo apprezziamo (non mi pare siamo in tantissimi, mi ricordo dest e kenos) facciamo gruppo a discutere di questo o quel disco, a spizzichi e bocconi in qualche altro thread o in status;

Insomma, con l'aiuto di qualche ascoltatore sporadico di Astral weeks magari per qualche giorno duriamo asd

 

Non mi piace tanto parlare di influenze, di impatto storico, non sono cose che mi interessano granchè. Qualcuno a cui piace comunque c'è: https://www.youtube....h?v=Be3OkvBZaIY

 

Intanto, beccatevi questa:

 

 

Oltre a No Guru che è indubitabilmente un capolavoro, non smetterò mai di segnalare Hard Nose the highway del 1973 che per me è assolutamente al livello delle sue pietre miliari. Segnatamente la seconda parte/lato B è roba da mozzare il fiato. 

Tornando alla monografia: considerata la mole da esaminare e valutare (verbi orrendi) quello che resta è inevitabilmente frutto di un ascolto veloce, sciatto, distratto e incompetente (basti pensare al voto a Wavelength, o al live monumentale, per dire).

 

Come già detto visto dal vivo due volte = due concerti agli antipodi: il primo fantastico, lui un torrente in piena, ispiratissimo, capace di lunghissime improvvisazioni e in piena sintonia col pubblico (napoletano). Il secondo ridicolo, meno di un'ora tirata via con lui infastidito, svogliato e anche irritante. Ma lui è così, lo sanno tutti.


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#6 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20579 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 09:45

Bravo dest, infatti ero indeciso se nel post d'apertura fosse meglio mettere questa:

 

 

Sono d'accordo sul concerto monumentale.


  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 


consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto


#7 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11239 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 09:56


a parte alcune canzoni capolavoro sparse negli anni, il soul e r&b di Morrison non ha mai funzionato come dovrebbe

 

pensa che un disco minore come a day like this contiene una serie di canzoni che farebbero la fortuna di molti musicisti pop e forse anche d'avanguardia, Van morrison non è mai stato simpatico al pubblico italiano e posso capirlo, poca disponibilità al gioco ruffiano dell'impegno politico, insomma se avesse solo scritto di guerre e povertà sarebbe venerato come BOb Dylan, ma si sa lui non è EBREO


  • 0

#8 cool as kim deal

cool as kim deal

    Utente contro le bonus track

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12202 Messaggi:
  • LocationLooking Corsica, Feeling Corsico

Inviato 11 settembre 2017 - 10:02

Lo conosco ancora troppo poco.

 

Magari argomenterò meglio, ma mi va di dire che His band and the street choir è sfizioso anche se col pilota automatico e non è per niente la merda che viene descritta in giro.

 

Gli altri tre che ho ascoltato - Astral weeks, Moondance e Veedon Flence -  sono capolavori o giù di lì


  • 0
FATE TORNARE LO SPECCHIETTO DI RYM IN FIRMA

#9 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21750 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 10:03

 


a parte alcune canzoni capolavoro sparse negli anni, il soul e r&b di Morrison non ha mai funzionato come dovrebbe

 

pensa che un disco minore come a day like this contiene una serie di canzoni che farebbero la fortuna di molti musicisti pop e forse anche d'avanguardia, Van morrison non è mai stato simpatico al pubblico italiano e posso capirlo, poca disponibilità al gioco ruffiano dell'impegno politico, insomma se avesse solo scritto di guerre e povertà sarebbe venerato come BOb Dylan, ma si sa lui non è EBREO

 

mah

già Moondance non mi convince come sound, figurati

e non per i testi che raramente capisco e approfondisco

 

edit: il pezzo postato da Duck (il primo) mi pare molto Stones periodo Exile invece

bel pezzo


  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

<p>

#10 cool as kim deal

cool as kim deal

    Utente contro le bonus track

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12202 Messaggi:
  • LocationLooking Corsica, Feeling Corsico

Inviato 11 settembre 2017 - 10:06

oh siamo arrivati già all'antisemitismo!


  • 0
FATE TORNARE LO SPECCHIETTO DI RYM IN FIRMA

#11 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27640 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 11 settembre 2017 - 10:14

Ma infatti non lo è per niente (basti pensare a una chicca come I've been working) come non lo è per nulla tutta la sua produzione fino a Common One (altro capolavoro) e alla sua svolta mistico/religiosa/new age che annacqua l'anima soul, ne smussa la fisicità e ne limita le capacità espressive. Qualche cosa buona da lì in poi si trova anche, ma è chiaro che il meglio è già andato (ed è tantissima roba, comunque)


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#12 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13096 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 10:21

insomma se avesse solo scritto di guerre e povertà sarebbe venerato come BOb Dylan, ma si sa lui non è EBREO

Dimmi che e' una battuta mal riuscita, ti prego.


  • 1

#13 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20579 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 10:23

Qualche cosa buona da lì in poi si trova anche, ma è chiaro che il meglio è già andato

 

Qua cito la prima parte, nella seconda si perde un po', di The healing game del '97, di cui è uscita pure l'edizione speciale per il 20° anniversario (sempre a proposito di discografie monumentali)

 


  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 


consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto


#14 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13096 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 10:28

Wow, credevo di essere abbastanza ben aggiornato su Morrison, ma mi rendo conto che l'ultimo suo che ho sentito e' "What's Wrong with This Picture?" di... 14 anni fa. Non male, tra l'altro. Belle atmosfere.


  • 0

#15 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    parental guidance

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7118 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 14:57

conosco bene Astral Weeks (che adoro alla follia) e Saint Domnic's Preview (molto bello). Ho in mente a breve di prendere in mano gli altri suoi lavori a cominciare da Moondance


  • 0

*lastfm*

 

 

Delia, queen of the fairies.was presiding over the feast of plenty,celebrating 3,000 years of peace. In the midst of the celebration Delia felt a pull from the skies.She looked up and saw dark clouds forming on the horizon in every direction. She fell into a trance and left the party
heading for her home on a high hill. At first, the fairies were puzzled. But then they too felt a force drawing them to follow.Delia was alone inside. The storm grew until it was a raging cyclone hovering over the dwelling. One of the older fairies ventured inside the house. There lay Delia on her bed holding a pair of twins in her arms. The older fairy instantly knew that these were not ordinary twins, but magical wizards. The baby wizards were polarized like magnets: one attracting with a magnetic draw., the other repelling and impossible to get near. Avatar, the kind and good wizard. spent much of his boyhood entertaining his mother with beautiful visions. Blackwolf, the mutant wizard would never visit his mother and spent his time torturing small animals.

 


#16 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20579 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 15:51

Bravo Max!

 

Moondance poi è una roba che stenderebbe chiunque, pure Trespass. Nella mono viene trattato un po' come quelle robe che piacciono ma un po' ci si vergogna (tipo me quando metto su Cher), ma è un capolavoro assoluto. 12 canzoni sì più classiche e meno dirompenti degli inni folk di Astral weeks (ma Into the mystic ci sarebbe stata benissimo), ma messe insieme con una maestria quasi miracolosa. Non c'è un passo falso, nè quando si vira sulla dolcezza blues (Crazy love e non ve la embeddo solo perchè i video che la accompagnano su YouTube mi fanno accapponare la pelle), nè quando si scherza con un R&B decisamente più ritmato e divertente (Glad tidings, Come running).

La title track poi è praticamente la perfezione degli Steely Dan mischiata col cuore di un popolo intero:

 

 

La versione rimasterizzata per un po' l'hanno messa a prezzi stracciati (a me pare di averla presa in una Feltrinelli a 5.90), e anche ora dodax ve la tira dietro a 5.98, per cui non ci sono nemmeno scuse!


  • 2

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 


consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto


#17 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27640 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 11 settembre 2017 - 16:04

Altrove abbiamo già detto che Astral Weeks è un po' un unicuum nella sua produzione, tant'è che tolto quello Moondance è sempre stato considerato il suo vertice (per me è Into the music, ascoltate la sua versione di All in the game che si fonde con l'estatica The healing has begun e capirete perchè)

 

Se vi piace la sua deriva più pop/rnb planate subito su un cantautore us che risponde al nome di Dirk Hamilton; i suoi primi 4 lavori sono altrettanti capolavori che omaggiano Morrison in maniera sputtanatissima (ma a suo modo geniale)


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#18 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11239 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 16:08

 

insomma se avesse solo scritto di guerre e povertà sarebbe venerato come BOb Dylan, ma si sa lui non è EBREO

Dimmi che e' una battuta mal riuscita, ti prego.

 

una battuta provocatoria in verità, io sono un fan di BOB 


  • 0

#19 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11239 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2017 - 16:09

Altrove abbiamo già detto che Astral Weeks è un po' un unicuum nella sua produzione, tant'è che tolto quello Moondance è sempre stato considerato il suo vertice (per me è Into the music, ascoltate la sua versione di All in the game che si fonde con l'estatica The healing has begun e capirete perchè)

 

Se vi piace la sua deriva più pop/rnb planate subito su un cantautore us che risponde al nome di Dirk Hamilton; i suoi primi 4 lavori sono altrettanti capolavori che omaggiano Morrison in maniera sputtanatissima (ma a suo modo geniale)

bravo io ho i dischi di Hamilton, il miglior seguace di VAN


  • 0

#20 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27640 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 11 settembre 2017 - 18:18

Gianfranco non tradisce mai (io ho Alias I autografato da lui però asd)
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq