Vai al contenuto


Foto
* - - - - 1 Voti

Kurt Vile - B'lieve I'm Goin Down... [Matador, 2015]


  • Please log in to reply
51 replies to this topic

#1 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7049 Messaggi:

Inviato 12 settembre 2015 - 15:45

ce lo stiamo ascoltando da un paio di mesi, ma visto che non e' ancora uscito ufficialmente e che c'e' un nuovo video ci apro il topic.

 

ecco la copertina in cui sembra alanis morissette:

5f30eab1.jpg

 

 

 

il pezzo nuovo l'avrei dedicato a sola®, ma l'hanno mozzato (assassini) quindi evito che senno' si offende.

 

 

ripostiamo invece la stupendevole pretty pimpin, che a sweet home alabama gli fa un baffo, e che sarebbe dovuta spruzzare fuori da tutti i finestrini abbassati nella calura estiva:

 

 

l'album per me e' l'ennesimo centro. musica rada e calda, in cui si sentono molto la brezza calda californiana ed il silenzio allucinatorio del joshua tree. 


  • 5

#2 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5480 Messaggi:

Inviato 12 settembre 2015 - 18:12

Madonnina, il video è terribile! Sorvolo sul cut asd

Strana scelta comunque come singolo, pensavo avrebbero preso direttamente I'm an Outlaw.

 

Sempre belli i frippertronics.

 

L'album è bello-bello e l'uscita autunnale semplicemente folle.

 

Mi sfugge perché associare alla copertina roots/country il video cartoon becero psichedelico fatto a merda... americani.


  • 2

#3 good vibrations

good vibrations

    Utente in cerca di nuovi stampi per il rock

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7529 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 12 settembre 2015 - 20:12

Disco bellissimo, Pretty Pimpin è una canzone della madonna.

 

Ma la mia preferita è Dust Bunnies


  • 0
Immagine inserita

#4 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5673 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 13 settembre 2015 - 19:15

E' un disco bellissimo, come ha detto Markmus un ennesimo centro, le mie canzoni preferite sono I'm an outlaw e That's life. Domani o dopodomani, appena ho qualche minuto in più, mi dilungo un po', perché le emozioni sono proprio tante. 


  • 1

#5 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4959 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2015 - 06:48

Per ora mi hanno preso la prima e l'ultima, con I'm a outlaw lì lì.

Mi mancano più che altro le occasioni per ascoltare musica del genere, fosse più corto mi ci dedicherei di più

Quello precedente mi sembrava più incisivo.


  • 0

#6 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7049 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2015 - 07:18

childish prodigy lo conosci?


  • 1

#7 Garparaghini

Garparaghini

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20587 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2015 - 08:20

childish prodigy lo conosci?


Belliffimo questo. Riscoperto qualche mese fa.
  • 2
"Correr, corre cualquiera, pero jugar al fútbol es más complicado."
(Juan Román Riquelme)

 


#8 Bandit

Bandit

    Lorenzo Righetto

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10601 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 14 settembre 2015 - 08:52

Per adesso mi sembra un po' pallosetto, mi ricorda il rambling insopportabilmente monocorde delle sue esibizioni live. Capisco il fascino dimesso, riflessivo e un po' autistico di questo nuovo ma i pezzi mi sembrano parecchio slavati.


  • 0

Immagine inserita


#9 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4959 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2015 - 14:48

childish prodigy lo conosci?

 

no, a meno che non sia lo streetname del marocchino sedicenne che mi vende il fumo


  • 1

#10 wild horse

wild horse

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3915 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2015 - 15:01

Invogliato da questa discussione ho cominciato proprio da Childish Prodigy un paio di giorni fa. Bello veramente. Sono a solo un ascolto ma mi ha conquistato. Heart Attack poteva stare benissimo su Lost In The Dream


  • 1

 


#11 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7049 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2015 - 17:33

 

childish prodigy lo conosci?

 

no, a meno che non sia lo streetname del marocchino sedicenne che mi vende il fumo

 

 

secondo me potrebbe piacerti di piu', che ha ancora il fascino lo-fi (non il marocchino).


  • 0

#12 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4959 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2015 - 17:46

 

 

childish prodigy lo conosci?

 

no, a meno che non sia lo streetname del marocchino sedicenne che mi vende il fumo

 

 

secondo me potrebbe piacerti di piu', che ha ancora il fascino lo-fi (non il marocchino).

 

 

che faccio ragazzi, mi fido o no di markmus?

più per il SI

meno per NO

 

(utilizzo creativo dei +\-, sono troppo il migliore)


  • -1

#13 Carlo86

Carlo86

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1544 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 08:39

Il disco precedente mi era piaciuto molto. Questo è su quei livelli? Il primo singolo è ottimo, il secondo non mi convince abbastanza.
  • 0
"Non possiamo parlare di Dio, o come preferisci chiamarlo, ma soltanto della nostra reazione a esso. Allo stesso modo, non penso che si possa parlare della musica, ma di una reazione soggettiva a essa" (Barenboim)

#14 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5673 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 15 settembre 2015 - 10:06

'B’lieve I’m Going Down' era destinato ad essere, per Kurt Vile, il disco più difficile da affrontare. In quanto sequel di 'Wakin On A Pretty Daze', disco considerato quasi unanimemente suo capolavoro e consacrazione, e perché il successo globale lo scorso anno dei War On Drugs, band da lui co-fondata e lasciata dopo i primi passi, qualche pensiero, se non rimpianto, potrebbe averglielo mosso. Ma Kurt non si è scomposto. Ce lo immaginiamo, passarsi una volta o due la mano tra i suoi lunghi capelli e poi mettersi a lavoro, con la leggerezza di sempre. Leggerezza, si. È sempre questa la prima cosa che si avverte entrando in un disco di Vile: la gravità sembra allentarsi, i pensieri sbrogliarsi, tutto pronto per fluttuare lieti.  Così come fu per le acerbità esordi lo-fi e per il nuovo suono proposto con 'Smoke Ring For My Halo' e 'Wakin On A Pretty Daze', anche 'B’lieve I’m Going Down', che pure conta una parte centrale più cupa ('That’s Life Tho' e 'Wheelhouse'),  è per gli ascoltatori come un riparo, una tiepida cameretta o un ampio ombrellone. Un rifugio eretto da caldi tocchi di chitarra e liriche fatte di dolcezza, vezzeggiativi e paroline che finiscono in Y.  Qualche novità però il sesto LP del cantautore di Philadelphia la apporta. Rispetto 'Wakin On A Pretty Daze' si registra infatti una maggiore complessità negli arrangiamenti e nelle gerarchie degli strumenti, la chitarra non è più sempre padrona (’Life Like This' e ’Bad Omens') e un maggior legame con l’heartland rock (’I’m An Outlaw' e ’Dust Bunnies'). 

 

Facciamo gli scemi con i decimali dai: 7,8 perché qualche momenti di troppo ci sta. :P


  • 0

#15 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5465 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 11:42

 

 

perché il successo globale lo scorso anno dei War On Drugs, band da lui co-fondata e lasciata dopo i primi passi, qualche pensiero, se non rimpianto, potrebbe averglielo mosso. 

 

BAH.

 

Più che non scomporsi magari era felice per la band, hanno pure suonato insieme in un locale diversi mesi fa. 


  • 0

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione, discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate, o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA, c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#16 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5673 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 15 settembre 2015 - 11:57

 

 

 

perché il successo globale lo scorso anno dei War On Drugs, band da lui co-fondata e lasciata dopo i primi passi, qualche pensiero, se non rimpianto, potrebbe averglielo mosso. 

 

BAH.

 

Più che non scomporsi magari era felice per la band, hanno pure suonato insieme in un locale diversi mesi fa. 

 

 

Non ho detto che non possa esserne stato felice, anzi immagino lo sia, per quello che posso capire di lui da quello che scrive. però boh, immagino che una situazione del genere qualche pensiero te lo possa muovere, pure se sei il Mahatma. Poi ho letto di varie occasioni da festival, in cui i War On Drugs suonavano sul main stage e lui un po' scazzato e i Violators su quello collaterale. In ogni caso i War On Drugs a sua differenza hanno ancora tanto da dimostrare. 


  • 0

#17 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5465 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 12:42

 

 

lui un po' scazzato

 

Quando no lo è? Quando?  asd

 

Anche musicalmente poi i War on Drugs sono assai più incisivi di lui e più adatti a certi palchi; lo dico considerando Vile di una categoria rispetto al suo precedente gruppo.


  • 0

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione, discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate, o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA, c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#18 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7049 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 12:51

Il disco precedente mi era piaciuto molto. Questo è su quei livelli? Il primo singolo è ottimo, il secondo non mi convince abbastanza.

 

per me si', pero' molto diverso. quello dal suono molto piu' pieno, piu' neil younghiano. questo va piu' per sottrazione. in un certo senso anche piu' variegato.


  • 0

#19 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7049 Messaggi:

Inviato 04 marzo 2016 - 19:50

quel che si suol dire uno slow burner... http://www.billboard...ive-songs-chart

 

("adult alternative songs chart", mica cotica)


  • 0

#20 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7049 Messaggi:

Inviato 16 agosto 2018 - 21:39


  • 3




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq