Vai al contenuto


Foto
* - - - - 1 Voti

Tame Impala - Currents


  • Please log in to reply
38 replies to this topic

#1 LukakuFakeTroll

LukakuFakeTroll

    TOPAZIO

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10791 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 23 luglio 2015 - 16:39

2015-07-16-1437035372-7995332-tlchargeme
Spoiler
Che fatica!
 

 

Se si può, sposterei qualche commento dal topic su Lonerism a questo.

 

 

QUI TUTTO NELL'ATTESA

 

Spoiler

  • 1

A proposito del Maurizio Costanzo show, a me l'ospitata del Joker al programma del personaggio di De Niro ha ricordato una di Aldo Busi, ma proprio uguale, compreso il balletto con cui si presenta al pubblico. Dubito che Phoenix si sia ispirato a quella, ma in certe parti, quando si mette a checcheggiare, la somiglianza era impressionante.

il primo maggiorenne che vedrò vestito da joker a carnevale, halloween o similia lo prendo per il culo di brutto
minimo un A STRONZOOOO, ANCORA STU JOKER? STRONZOOOO, vieni a casa mia che ho bisogno di una mano a sgomberare la mansarda, STRONZOOOO

There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you


#2 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7441 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2015 - 17:40

mi sa che mi ritrovo abbastanza col giudizio di incidente (non sul discorso horrors/tastierine), nel senso che ci ho trovato una certa continuita' con il precedente, nonostante l'abbandono delle chitarre, e come per il precedente mi sono trovato ad apprezzare qualcuno dei pezzi faticando pero' sulla lunghezza. 

 

inci ci vede del genio, io invece mi sa solo buon artigianato. ha delle buone linee di basso e quel suono un po' sporco ormai marchio di fabbrica. ma gli manca il colpo del fuoriclasse. magari si puo' considerare tale la coda di let it happen? pero' ecco, nel complesso un po' di noia. magari lo riascolto per elaborare meglio che mi rendo conto che ho detto tutto e niente.

 

io comunque ho preferito quello degli Unknown Mortal Orchestra nello steso ambito, almeno e' piu' funky.

 

LFT, pero' dovevi mettere l'immagine dlla copertina per fare un thread a modo, dai.


  • 0

#3 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11019 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2015 - 12:45

Lo ascolto spesso da quando è stato messo su Spotify, è uno di quei dischi che non mi convince proprio a pieno ma nel complesso crea una certa assuefazione e continua a girare nelle casse quasi in automatico - che poi è un po' l'effetto che mi dà tutto ciò che è psych.

Ci sono dei pezzi fatti molto bene, mentre su altri non riesco a mantenere l'attenzione, tipo che dopo un po' mi rendo conto che sono passate 3 tracce e io non me ne sono proprio accorto perché mi sono automaticamente messo a fare altro. Ok non sarà un bel complimento, ma per me è un disco che si gioca sulle atmosfere più che sulle canzoni, e questa patina calduccina di sintetizzatori nel complesso mi piace un sacco.

 

 

Lieve provocazione (ai fini di una discussione): non so voi, ma il delirio che si è scatenato sulla fanpage del sito (ma anche i toni di diverse recensioni lette in giro) mi sembrano un clash di opinioni estreme incredibilmente accese per musica del genere. Magari mi sbaglio, ma di solito le diatribe grosse avvengono per i giganti del rock e dell'elettronica, per il canonico disco black più pompato dell'anno, o magari per il mainstream più bieco che offende gli indiegnados. Ma i Tame Impala - che non sono né troppo pop né troppo indie, né eccessivamente sperimentali né smaccatamente radiofonici, né Coldplay né U2 (né carne né pesce insomma :P ) - come mai tutto questo clamore? Come mai tutti questi estremi oro/merda?


  • 0
OR

#4 sfos

sfos

    utente unisalento

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4111 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2015 - 13:21

Senza dubbio il loro miglior disco. Possono ancora migliorare, ma non nego che 4 pezzi li amo e li ascolto continuamente, ed è già tanto rispetto al nulla dei precedenti dischi. La diatriba penso sia dovuta alla famigerata svolta elettronica di un gruppo che molti consideravano la salvezza del pop psichedelico vecchia maniera, con gli aggiornamenti del caso (per quanto i risultati raggiunti in questo settore siano alquanti scarsini). Girano ancora a vuoto in più di un episodio (che brutta Past Life, insignificanti Love Paranoia o Disciples, evitabili gli intermezzi), ma superano il seiemezzo ashd
  • 1
"The sun was setting by the time we left. We walked across the deserted lot, alone. We were tired, but we managed to smile."

#5 Garpioli

Garpioli

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21647 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2015 - 14:11

Il disco lo sto consumando e ancora non mi stanca (ero sicuro del contrario)

Nel complesso è veramente quasi meglio dei due precedenti. Parker è riuscito a buttar dentro tutto ciò che gli piace creando un disco pop di una bellezza assurda e suonato ora che è estate acquista ancora più valore.

Verissimo anche che si perde in alcuni frangenti però diosanto..."The Less I Know The Better" dovrebbe diventare il pezzo dell'estate 2015

Reinventarsi al terzo disco ed in questa maniera merita gran rispetto per me

 
  • 2
"Correr, corre cualquiera, pero jugar al fútbol es más complicado."
(Juan Román Riquelme)

 


#6 Garpioli

Garpioli

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21647 Messaggi:

Inviato 03 agosto 2015 - 09:32

 


  • 2
"Correr, corre cualquiera, pero jugar al fútbol es más complicado."
(Juan Román Riquelme)

 


#7 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11019 Messaggi:

Inviato 03 agosto 2015 - 09:58

Hai sbagliato topic, ma la versione di Daffodil è fighissima :P


  • 0
OR

#8 Serena

Serena

    Let's go jumping overboard

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2494 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 17 agosto 2015 - 17:06

nuovo video

Let it happen 

 

https://youtu.be/pFptt7Cargc


  • 1


They're coming outta the goddamn walls

 


#9 Askaron

Askaron

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 17 Messaggi:

Inviato 18 agosto 2015 - 19:43

Decisamente il loro disco migliore, per quanto mi riguarda.


  • 0

#10 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2015 - 22:25

Dai qualcuno ne parli, per me è il loro disco migliore (per i precedenti non stravedo). Devo ancora capire se sulla lunga distanza mi annoierà (ha tutte le caratteristiche sonore dei dischi che all'inizio mi interessano ma poi mi saturano), ma per ora lo sto apprezzando. 

 

Let it Happen gran pezzo che avrei però chiuso subito dopo la parte strumentale col loop e gli archi. Il video invece per me è pessimo.


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#11 Garpioli

Garpioli

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21647 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2015 - 08:01

Anch'io avevo paura mi annoiasse/scendesse ed invece continuo a trovarlo magnifico. L'ho avuto in loop per tutta l'estate. E lo riascolterei anche adesso senza problemi. Credo sarà il mio disco dell'anno.


  • 0
"Correr, corre cualquiera, pero jugar al fútbol es más complicado."
(Juan Román Riquelme)

 


#12 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2015 - 08:16

Ma come mai nessuno ne parla qui? Era uno dei gruppi messi all'indice da Gozer?


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#13 LukakuFakeTroll

LukakuFakeTroll

    TOPAZIO

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10791 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 25 novembre 2015 - 08:48

Ma come mai nessuno ne parla qui? Era uno dei gruppi messi all'indice da Gozer?

 

Hai aperto lo spoiler nel primo post? La discussione si era protratta un po' troppo nell'altro thread, se guardi. Poi io non sono un buon promoter e sì, erano messi all'indice da Gozer (buon anima).

Se fosse ancora qui, direi che Currents potrebbe essere il suo preferito tra i 3, e lui risponderebbe "No asd"


  • 0

A proposito del Maurizio Costanzo show, a me l'ospitata del Joker al programma del personaggio di De Niro ha ricordato una di Aldo Busi, ma proprio uguale, compreso il balletto con cui si presenta al pubblico. Dubito che Phoenix si sia ispirato a quella, ma in certe parti, quando si mette a checcheggiare, la somiglianza era impressionante.

il primo maggiorenne che vedrò vestito da joker a carnevale, halloween o similia lo prendo per il culo di brutto
minimo un A STRONZOOOO, ANCORA STU JOKER? STRONZOOOO, vieni a casa mia che ho bisogno di una mano a sgomberare la mansarda, STRONZOOOO

There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you


#14 The Joker

The Joker

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2700 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2015 - 08:53

Discone secondo me.


  • 0

#15 Garpioli

Garpioli

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21647 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2015 - 08:27

Video di The Less I Know The Better

 

http://www.stereogum...ef&utm_campaign


  • 0
"Correr, corre cualquiera, pero jugar al fútbol es más complicado."
(Juan Román Riquelme)

 


#16 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 28 novembre 2015 - 18:12

Sale tantissimo.

Incredibile come riesca a tenere incollate insieme prendendole per la collottola cellule musicali molto diverse tra loro, ci sta dentro tutta la ricerca e l'esperienza pop di questi 50 anni. Ci sono dentro cose dello sunshine pop, della disco e del funk dei '70, del synth pop degli '80, dell'elettronica delle ultime due decadi, la synth-grandeur degli M83 con quei synth dai riverberi elegantissimi ed i bassi tuonanti, la ballabilità dei Daft Punk.

 

D'altro canto nel suo suonare molto a tema con le produzioni attuali ne condivide alcuni difetti, i suoni saturi e grossi ovunque, la mancanza di vuoti e di silenzi, le compressioni multibanda ed i mastering bombastici che appiattiscono tutto con violenza, e così via. Non posso dire di amare questo territorio sonoro da post-loudness war, ma è altrettanto vero che non avrebbe lo stesso valore se non fosse figlio del suo tempo in questo modo.


  • 1

Statisticamente parlando, non lo so.


#17 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 28 novembre 2015 - 18:32

 

 

Comunque in questo video si capisce quanto sia davvero limitato alla voce Kevin Parker.  asd

Non che me ne freghi granché, Daffodils rimane comunque un capolavoro, ma 'sto qua riesce a stonare su un pezzo così semplice ed in una situazione così controllata come un'esecuzione live in studio. Ed è il suo lavoro. 


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#18 Feynman

Feynman

    Homeless

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2155 Messaggi:
  • LocationBrissie

Inviato 29 novembre 2015 - 00:07

 

 

 

Comunque in questo video si capisce quanto sia davvero limitato alla voce Kevin Parker.  asd

Non che me ne freghi granché, Daffodils rimane comunque un capolavoro, ma 'sto qua riesce a stonare su un pezzo così semplice ed in una situazione così controllata come un'esecuzione live in studio. Ed è il suo lavoro. 

 

 

Io l'ho visto live e non mi e' sembrato per niente stonato....

Comunque come ho gia' detto, per me e' il loro album migliore...

 

Ps: Questi video live ( a prescindere dalla prestazione di Parker) mi piacciono veramente un sacco.


  • 0
Without examples, without models, I began to believe voices in my head – that I was a freak, that I am broken, that there is something wrong with me, that I will never be lovable… Years later I find the courage to admit that I am transgender and this doesn’t mean that I am unlovable… So that this world that we imagine in this room might be used to gain access to other rooms, to other worlds previously unimaginable.”

#19 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2015 - 01:43

 

Ps: Questi video live ( a prescindere dalla prestazione di Parker) mi piacciono veramente un sacco.

 

 

Sì, sono gustosissimi, anche se la versione di I Sat By The Ocean col tempo di batteria dimezzato mi scende molto meno dell'originale. Il segreto del suono comunque sta nei capelli di Mark Ronson.


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#20 Feynman

Feynman

    Homeless

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2155 Messaggi:
  • LocationBrissie

Inviato 29 novembre 2015 - 08:49

 

 

Ps: Questi video live ( a prescindere dalla prestazione di Parker) mi piacciono veramente un sacco.

 

 

Sì, sono gustosissimi, anche se la versione di I Sat By The Ocean col tempo di batteria dimezzato mi scende molto meno dell'originale. Il segreto del suono comunque sta nei capelli di Mark Ronson.

 

 

Ma e' una mia impressione o e' da un anno che e' vestito nello stesso modo? :D


  • 0
Without examples, without models, I began to believe voices in my head – that I was a freak, that I am broken, that there is something wrong with me, that I will never be lovable… Years later I find the courage to admit that I am transgender and this doesn’t mean that I am unlovable… So that this world that we imagine in this room might be used to gain access to other rooms, to other worlds previously unimaginable.”




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq