Vai al contenuto


Foto
- - - - -

At The Gates


  • Please log in to reply
23 replies to this topic

#1 Diamond_Sea

Diamond_Sea

    Glooming in the wind

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2469 Messaggi:

Inviato 29 dicembre 2006 - 19:35

Parliamo di questa band, fra le piu' grandi del Deah-Metal. Trovo la loro musica incredibilmente eclettica con soluzioni sonore assai varie nonostante la brutalita' tipica del genere. Secondo me' siamo ai livelli di Morbid Angel e Death quanto a bravura tecnica e talento compositivo, cosa ne pensate!?
  • 1

#2 RandolphCarter

RandolphCarter

    life is cool

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1769 Messaggi:

Inviato 29 dicembre 2006 - 20:47

Dico che non conosco bene la loro discografia, ma "Slaughter of the Soul" è uno dei dischi che legnano di più nella storia. Assolutamente imprescindibile.
Trovo un pò forzato il paragone "tecnico" con Death e Morbid Angel, soprattutto coi primi, spesso piuttosto complessi nelle loro composizioni. Gli ATG, e continuo a riferirimi a Slaughter of the Soul, mi pare puntino meno sulla tecnica per privilegiare l'impatto e la precisione. Alla fine l'effetto è "macchina da guerra", con delle ottime soluzioni melodiche che diventano poi il trademark del death metal scandinavo.

Per quanto riguarda il talento invece senza dubbio.
  • 0
The sound of something important disappearing.

#3 la chute

la chute

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 6 Messaggi:

Inviato 29 dicembre 2006 - 22:39

Definirli eclettici forse è eccessivo, anche se è vero che, da "The Red in the Sky Is Ours" a "Garden of Grief" a "Slaughter of the Soul" ci sia stata un'evoluzione del sound non da tutti (io continuo a preferire i primi due duschi, però). Sicuramente, una delle poche band death metal il cui suono sia sempre riconoscibile e non riconducibile ad altri mille gruppetti. Dei prime-movers, insomma. La loro unicità emerge anche contestualizzando la loro proposta all'iterno dell'ambiente "death-metal melodico svedese" o "Gotheborg-sound"; quei riferimenti all'hard core nel cantato e in certi riff di fondo, la zanzarosa purezza delle armonizzazioni di chitarra e un songwriting cangiante nel tempo fanno del gruppo dei fratelli Björler un caso a parte all'interno di un sotto-gnere di per sé votato alla ripetitività. Parecchi, nella prima metà degli anni '90, in Svezia hanno utilizzato elementi strutturali affini a quelli della musica di ATG (l'uso intensivo delle armonizzazioni in tremolo, le progressioni ritmiche circolari, il drumming quadrato e geometrico [forse questo l'unico vero difetto degli ATG e dell'intera scena melodic-Swedish-death]...) ma né Unanimated, né Mork Gryning, né Moaing né tutti gli altri gothenburgici si sono avvicinati alla classe pura ascoltabile in "With Fear I kiss the Burning Darkness", per dire.

PS: Grande avatar, Diamond
  • 0

#4 stalker

stalker

    93

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3388 Messaggi:

Inviato 29 dicembre 2006 - 22:45

uno dei gruppi di quando avevo 15anni. whit fear i kiss... e slaughter of the soul su tutti (e blinded by fear uno dei riff più micidiali della storia). gli unici che salvo dopo anni di distanza e gusti molto cambiati della scena scandinava con i dark tranquillity
  • 0

#5 la chute

la chute

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 6 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2006 - 09:05

uno dei gruppi di quando avevo 15anni. whit fear i kiss... e slaughter of the soul su tutti (e blinded by fear uno dei riff più micidiali della storia). gli unici che salvo dopo anni di distanza e gusti molto cambiati della scena scandinava con i dark tranquillity


Dai! Non salvi nemmeno i primidue dischi dei Dissection, gli Edge of Sanity e, sul lato più ruvido dello Swedish, gli Entombed?
  • 0

#6 giallo

giallo

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 399 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2006 - 10:27

ommamma gli ATG, lacrime... Slaughter ha aperto un varco allo swedish death melodico ma a posteriori è troppo thrashoso e quadrato rispetto a quanto fatto prima, no?
  • 0

#7 BlackiceLORDofSILENCE

BlackiceLORDofSILENCE

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3036 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2006 - 11:56

mammamia che gruppo, unico veramente, i primi dischi sono dei capolavori fra death e black, hanno creato veramente il suono svedese gli altri due album sono di una maturità incredibile e di una potenza inaudita.Tutti i gruppi death e black svedesi suonano debitori agli At the Gates, dagli In flames, ai Dark Tranquillity, dai Dissection ai Dawn, ai riff dei primi marduk, ai Sorhin, ai setherial. Con Slaughter of the Soul hanno preso secondo me anche un po' dai Carcass, daltronte sono stati influentissimi. Hanno proprio creato quel modo di suonare, quel modo di splettrata, con quelle melodie, in questo momento sto ascoltando gli Isvind e ci trovo delle sonorità tipicamente degli At The Gates.
senza parole, uno dei gruppi più belli della storia del metal.
  • 0
<a href="http://rateyourmusic...ofSILENCE"><img border=0 src="http://rateyourmusic...DofSILENCE.png" width=250 height=72></a>

http://rateyourmusic...ceLORDofSILENCE
http://www.anobii.com/people/moro/
http://www.lastfm.it...r/BlackiceLORD/

la mamma dei sottogeneri del metal è sempre incinta

Che poi Hitler è un personaggio così black metal... esteticamente impossibile non restarne colpiti. Stalin è più death-grindcore. Mussolini garage-punk, Mao invece è doom.


#8 stalker

stalker

    93

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3388 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2006 - 14:29


uno dei gruppi di quando avevo 15anni. whit fear i kiss... e slaughter of the soul su tutti (e blinded by fear uno dei riff più micidiali della storia). gli unici che salvo dopo anni di distanza e gusti molto cambiati della scena scandinava con i dark tranquillity


Dai! Non salvi nemmeno i primidue dischi dei Dissection, gli Edge of Sanity e, sul lato più ruvido dello Swedish, gli Entombed?


intendevo della scena scandinava death melodica..giusto mi sono dimenticato gli edge of sanity (non tutti). i dissection e gli entombed li reputo ancora eccezionali
  • 0

#9 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 30 dicembre 2006 - 18:07

TUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPA

Voti:

The Red in the Sky Is Ours - 7/10(marcissimo)
With Fear I Kiss the Burning Darkness 8,5/10(impeccabile: cinico, staziante e finalmente suonato bene)
Terminal Spirit Disease - 8/10(fosse solo più lungo !)
Slaughter of the Soul - 10 e lode/10 (il disco death metal perfetto, uno dei miei dischi del cuore di sempre: ci vuole la pietra !)

Io comunque trovo che i primi album degli ATG siano influenzatissimi dai Morbid Angel, ma anche da Burzum, meno dai Death. Di sicuro da With Fear... si sono presentati come il gruppo di death metal più maliconico ed esistenzialista di sempre.

P.s.
Bellissimo avatar, Diamond_Sea ! Te lo ha già fatto notare l'utente lachute(uno che se ne intende, a quanto pare), a cui do un caloroso benvenuto al metallo fuso su OR !

  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#10 stalker

stalker

    93

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3388 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2006 - 18:45

TUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPATUPA

Voti:

The Red in the Sky Is Ours - 7/10(marcissimo)
With Fear I Kiss the Burning Darkness 8,5/10(impeccabile: cinico, staziante e finalmente suonato bene)
Terminal Spirit Disease - 8/10(fosse solo più lungo !)
Slaughter of the Soul - 10 e lode/10 (il disco death metal perfetto, uno dei miei dischi del cuore di sempre: ci vuole la pietra !)

Io comunque trovo che i primi album degli ATG siano influenzatissimi dai Morbid Angel, ma anche da Burzum, meno dai Death. Di sicuro da With Fear... si sono presentati come il gruppo di death metal più maliconico ed esistenzialista di sempre.

P.s.
Bellissimo avatar, Diamond_Sea ! Te lo ha già fatto notare l'utente lachute(uno che se ne intende, a quanto pare), a cui do un caloroso benvenuto al metallo fuso su OR !



da burzum?! ma se gardens of grief è del 91, the red in the sky del 92 e with fear i kiss del 93 come possono essere influenzati da burzum la cui prima, misconosciuta all'epoca, uscita è pressochè contemporanea
  • 0

#11 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 30 dicembre 2006 - 18:58

Dichiarazioni di Thomas Lindberg menzionavano questa influenza. Del resto Burzum era uscito nel '91, e degli svedesi appassionati di death e black metal sicuramente lo conoscevano.
  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#12 stalker

stalker

    93

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3388 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2006 - 19:01

se lo dice lindberg allora ci credo
  • 0

#13 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 30 dicembre 2006 - 19:03

se lo dice lindberg allora ci credo

E comunque è palese la somiglianza delle due voci.
  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#14 Guest_gneo_*

Guest_gneo_*
  • Guests

Inviato 31 dicembre 2006 - 13:05

Possiedo (e adoro) solo "Slaughter of the Soul", una perfetta macchina d'assedio death metal. La scena a cui appartiene mi è totalmente ignota, tuttavia mi sbilancio e dico che la parola 'capolavoro' ci sta, dalla prima all'ultima canzone, dall'assalto di "Blinded by Fear" al finale teatrale a luci basse di "The Flames of the End", che si chiude in un singhiozzo, contorcendosi e avvolgendosi su se stesso.
La brevità dell'opera lo rende ancora più godibile, non trovate?

#15 BlackiceLORDofSILENCE

BlackiceLORDofSILENCE

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3036 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2006 - 16:49

cazzo burzum si, come ho fatto a dimenticarlo.. certo che si conoscevano, non direttamente, furono i darkthrone a far conoscere burzum a Lindberg, che ricordiamo militava nei Grotesque assieme al futuro Arckanum e di attitudine black metal ce ne avevano e voglia. Lindberg è sempre stato legato al black metal, era un grande amico di Euronymous e per giunta è colui che ha disegnato il logo dei darkthrone.
  • 0
<a href="http://rateyourmusic...ofSILENCE"><img border=0 src="http://rateyourmusic...DofSILENCE.png" width=250 height=72></a>

http://rateyourmusic...ceLORDofSILENCE
http://www.anobii.com/people/moro/
http://www.lastfm.it...r/BlackiceLORD/

la mamma dei sottogeneri del metal è sempre incinta

Che poi Hitler è un personaggio così black metal... esteticamente impossibile non restarne colpiti. Stalin è più death-grindcore. Mussolini garage-punk, Mao invece è doom.


#16 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 01 gennaio 2007 - 20:10

Certe info non le conoscevo proprio. Come al solito un grazie a BlackIce !
  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#17 BlackiceLORDofSILENCE

BlackiceLORDofSILENCE

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3036 Messaggi:

Inviato 01 gennaio 2007 - 20:38

non so se lo hanno scritto anche dopo, ma sono certo al 100% che nei credits dei primi 4 album dei darkthrone c'è scritto: logo by thomas lindberg.
  • 0
<a href="http://rateyourmusic...ofSILENCE"><img border=0 src="http://rateyourmusic...DofSILENCE.png" width=250 height=72></a>

http://rateyourmusic...ceLORDofSILENCE
http://www.anobii.com/people/moro/
http://www.lastfm.it...r/BlackiceLORD/

la mamma dei sottogeneri del metal è sempre incinta

Che poi Hitler è un personaggio così black metal... esteticamente impossibile non restarne colpiti. Stalin è più death-grindcore. Mussolini garage-punk, Mao invece è doom.


#18 Guest_The Man With a Movie Came_*

Guest_The Man With a Movie Came_*
  • Guests

Inviato 01 gennaio 2007 - 20:54

ho provato ad ascoltarli procurandomi slaughter of the soul...vedo che moltissimi lo indicano come il loro capolavoro.. pezzi come  "nausea" "need" sono ferocissimi, anche se nel complesso il disco non mi prende tanto

#19 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 01 gennaio 2007 - 21:04

ho provato ad ascoltarli procurandomi slaughter of the soul...vedo che moltissimi lo indicano come il loro capolavoro.. pezzi come  "nausea" "need" sono ferocissimi, anche se nel complesso il disco non mi prende tanto

Se ti fidi, persevera: quando lo comprai all'uscita all'inizio non aveva catturato nemmeno me, ma ora è davvero fra i miei dischi preferiti di sempre.
  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#20 stargazer

stargazer

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 178 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2007 - 20:18

concordo anch'io grandissimo gruppo e grande album "slaughter of the soul" (mannaggia l'avevo trovato a media world ma gli avevo preferito The Number of the Beast, e ora non c'è più  :'()
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq