Vai al contenuto


- - - - -

Marcello Mastroianni


  • Please log in to reply
18 replies to this topic

#1 Guest_spacemen_*

Guest_spacemen_*
  • Guests

Inviato 17 dicembre 2006 - 19:19

Non ho visto molti film che vedevano come attore Marcello Mastroianni.Questi giorni si celebra la ricorrenza della sua morte(decennale?).
� mia intenzione costruire una lista che comprenda i film più importanti,cui ha preso parte:

La notte
La dolce vita
Otto e mezzo
Una giornata particolare
La decima vittima
La grande abbuffata
Divorzio allâ??italiana

Aggiungete quelli che mancanoâ?¦


#2 strangelove

strangelove

    Scaruffiano

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12566 Messaggi:

Inviato 17 dicembre 2006 - 19:52

Attenzione, non sono tutti grandi film, ma Mastroianni va visto sempre (o quasi):

LE NOTTI BIANCHE
I SOLITI IGNOTI
IL BELL'ANTONIO
ADUA E LE COMPAGNE
CRONACA FAMILIARE
I COMPAGNI
LEONE L'ULTIMO
LA CAGNA
CHE?
ALLONSANFAN
NON TOCCARE LA DONNA BIANCA
UNA GIORNATA PARTICOLARE
CIAO MASCHIO
LA CITTA' DELLE DONNE
GINGER E FRED
OCI CIORNIE
IL PASSO SOSPESO DELLA CICOGNA
PRET-A-PORTER
VIAGGIO ALL'INIZIO DEL MONDO
  • 0

#3 Guest_F# A#_*

Guest_F# A#_*
  • Guests

Inviato 18 dicembre 2006 - 00:49

La città delle donne di Fellini

#4 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 18 dicembre 2006 - 01:02

Il malinconico, poetico, dimenticato Verso sera (1990) di Francesca Archibugi, con Mastroianni e Sandrine Bonnaire.
Il crepuscolare Cronaca familiare (1962) di Valerio Zurlini, con Jacques Perrin.Mastroianni nella sua veste più malinconica.
Sostiene Pereira di Roberto Faenza (1995).

Quando piange Marcello, io non riesco proprio a trattenermi.
Il più grande attore che abbiamo mai avuto in Italia, nonchè persona di una profondità e sensibilità fuori dal comune.
Guardate, se potete, il documentario "Mi ricordo, si, mi ricordo", dove Marcello è dietro ad un velo bianco e racconta tutte le cose più belle e le più tragiche della sua vita.
Poco prima di morire, oramai vecchio e malato, fece uno spettacolo teatrale, il suo canto del cigno, il suo addio alle scene e alla vita.
Si chiamava Le ultime lune, ovvero la storia di un vecchio che parlava senza retorica del crollo fisico, della solitudine, vecchiaia, della fine della vita.
Io andai a vederlo, A Bologna...ho pianto tutto il tempo, tanto era toccante e tanta era la dignità di questo uomo di fronte alla morte e, nonostante tutto, era palpabile il suo disperato amore per la vita.
Non lo dimenticherò mai.
Grazie, Marcello.

  • 1

#5 Colonna Infame

Colonna Infame

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 453 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2006 - 07:27

Devo stare più attento.

  • 0

#6 marcueil

marcueil

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 2 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2006 - 03:13

mi vengono in mente anche fra quelli non citati: Casanova'70 di Monicelli se non vado errato  e qualcuno che ha girato da vecchietto con Anghelopulos!!!Ah...Lo strafamoso Filumena Marturano,ieri oggi e domani...
sicuramente me ne verranno in mente altri... nel caso vi dico...
  • 0

#7 Roy Montgomery

Roy Montgomery

    mr. negativity

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5962 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2006 - 07:18

a me viene in mente la terrazza di scola.. ( e visto che non è stato citato direttamente, anche il volo)
  • 0

3 a 0 in 26 minuti contro il LECCE. Vado a fare la spesa.


#8 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2006 - 10:20

Il malinconico, poetico, dimenticato Verso sera (1990) di Francesca Archibugi, con Mastroianni e Sandrine Bonnaire.


film davvero bello... l'Archibugi, dopo questo film e il successivo Il Grande Cocomero, non s'è più ripetuta a quei livelli.
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#9 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2006 - 18:31


Il malinconico, poetico, dimenticato Verso sera (1990) di Francesca Archibugi, con Mastroianni e Sandrine Bonnaire.


film davvero bello... l'Archibugi, dopo questo film e il successivo Il Grande Cocomero, non s'è più ripetuta a quei livelli.


ehi... l'hanno mandato in onda oggi pomeriggio su La!!
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#10 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14252 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2017 - 17:32

 

Che figo. (E per una volta rilassata anche la Loren ha, per me, un suo perche'.)


  • 4

#11 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 25 ottobre 2017 - 18:34

Credevo fosse accusato anche lui di molestie ashd

No scherzo. Grande Tom



#12 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11598 Messaggi:

Inviato 25 ottobre 2017 - 18:36

la grandezza di questo immane attore italiano si rivela completamente nelle opere (tarde) della sua maturità, nei film del Sommo Greco ha dato tutto se stesso, soprattutto in questa pellicola che devasta l'anima, scolpisce il Tempo (sì anche lui).

 

IL VOLO 1987 

 

The-Beekeeper-1600x900-c-default.jpg


  • 1

#13 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14252 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2020 - 16:49


  • 5

#14 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2391 Messaggi:

Inviato 05 febbraio 2020 - 15:58

Volevo guardarmelo una parte ieri sera poi ho finito per guardarlo tutto.
Mastroianni è un piacere sentirlo parlare, giusto pochi giorni fa mi ero scaricato "Mi ricordo si io mi ricordo" ma ancora devo riguardarmelo.
Non conoscevo il Volo di Angelopulos (d'altra parte non ho visto niente del regista) ma cita anche un altro paio di film (uno quello con Boorman e l'altro al momento non ricordo ma era stato girato in Brasile) che io non conoscevo e che mi hanno incuriosito.
Pure il suo ultimo film con De Oliveira a leggere le recensioni sembra un bel film, ma al momento mi sa che si trova solo in portoghese coi sub in inglese, non proprio il massimo per godersi un bel film diciamo.

 

Da notare che cita Yuppies due volte come film demmerda che rappresenta il decadimento del cinema italiano  asd  
Io non l'avevo mai visto, provai a vederlo pochi anni fa dopo che qui sul forum qualcuno stava cercando di sdoganarlo ma durai al massimo mezz'ora, spazzatura inguardabile come la roba di Vitali o Gigi e Andrea, nonostante gli sforzi di Giusti per nobilitarla. Ricordo pure un paio di scene che mi sembravano rubate a Scola ma girate talmente male che aumentavano la sensazione di tristezza del tutto.


  • 1

#15 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14252 Messaggi:

Inviato 05 febbraio 2020 - 16:24

Bellissimo Leone l'ultimo di Boorman.

Io non conoscevo Il generale dell'armata morta.

Certo, a sentirlo parlare verrebbe da recuperare tutto quello che ha fatto.

Epica la faccia tosta con cui parla delle sue scappatelle (o tentativi di tali) davanti alla moglie. asd

 

Tra gli studenti si nota Enrico Lo Verso, ad un certo punto si vede anche che si alza e se ne va.


  • 0

#16 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2391 Messaggi:

Inviato 05 febbraio 2020 - 16:54

Si esatto anche il generale dell'armata morta.
Beh comunque ammette anche di aver fatto film brutti (tipo quello con Scola e Lemmon) quelli che alla fine consiglia è roba passata inosservata, anche giustamente visto che quelli famosi li conosciamo tutti.
Mi avrebbe fatto piacere sentirlo parlare di Ferreri e della grande abbuffata


  • 0

#17 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16636 Messaggi:

Inviato 05 febbraio 2020 - 17:31

Lo Verso l'ho notato anche io... la moglie però faceva semplice presenza per motivi di etichetta, perché erano vent'anni che conducevano vite separate.
  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#18 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16636 Messaggi:

Inviato 05 febbraio 2020 - 17:35

Comunque ne ho visto un quarto d'ora. Mastroianni si conferma uno straordinario narratore: quando dice per introdurlo "c'è Germi...ecco, vedete, Germi era un regista che non parlava mai" ho avvertito tutto l'abisso tra quel mondo e quello odierno, molto più piatto, privo di grandi personaggi, di ambiguità, di complessità.
  • 3
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#19 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7095 Messaggi:

Inviato 14 agosto 2020 - 10:58

Ieri sera ho visto - non so perché e mi cospargo il capo di cenere, ma devo essere sincero, ignoravo l'esistenza di questo film - Il mondo nuovo (La Nuit de Varennes) di Ettore Scola.
Ambientato in Francia nel pieno della rivoluzione, è una sorta di road movie picaresco settecentesco, in cui si mescolano finzione e realtà storica, col ricorrente retrogusto da commedia dell'arte tipica di certo cinema italiano di quella generazione di registi. Mastroianni è gigantesco nel dar vita ad un vecchio ed acciaccato Giacomo Casanova, che vive della luce riflessa del suo passato glorioso e rifiuta le idee rivoluzionarie forse più per nostalgia della gioventù che per convinzione ideologica.

 

19512446_fa1.jpg


  • 3




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq