Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

These New Puritans - Field Of Reeds [Infectious, 2013]


  • Please log in to reply
221 replies to this topic

#141 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23197 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2014 - 15:26

Inoltre, continuare a rincarare la tua dose di piacere non influisce minimamente la mia opinione, che resta la stessa. E' un disco insipido che segna la svolta anonima di una band formidabile.


Se continuo a scrivere non è certo per convincere te o altri che dovreste ricredervi. Ma sull'anonimo veramente non posso soprassedere, bisogna anche accettare che per apprezzare certe cose ci vuole una sensibilità diversa dalla propria, e direi che è proprio questo il caso. Soprattutto perché non sono io l'unico a pensarla così.
  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#142 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9086 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 05 gennaio 2014 - 16:50

Effettivamente non ha molto senso che a giudicare un disco del genere sia chi di solito ha bisogno di muovere il culo.
In ogni caso successo inatteso anche per me che per la prima volta convergo su un primo posto così popolare.
  • -1

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#143 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15768 Messaggi:

Inviato 06 gennaio 2014 - 02:54

Effettivamente non ha molto senso che a giudicare un disco del genere sia chi di solito ha bisogno di muovere il culo.


Deduzione davvero interessante. In pratica, hai tralasciato il 70% dei miei ascolti abitudinari.Tutto molto bello e soprattutto logico.

Inoltre, continuare a rincarare la tua dose di piacere non influisce minimamente la mia opinione, che resta la stessa. E' un disco insipido che segna la svolta anonima di una band formidabile.


Se continuo a scrivere non è certo per convincere te o altri che dovreste ricredervi. Ma sull'anonimo veramente non posso soprassedere, bisogna anche accettare che per apprezzare certe cose ci vuole una sensibilità diversa dalla propria, e direi che è proprio questo il caso. Soprattutto perché non sono io l'unico a pensarla così.


Commovente.
  • 2

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#144 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9086 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 06 gennaio 2014 - 10:39

Deduzione davvero interessante. In pratica, hai tralasciato il 70% dei miei ascolti abitudinari.Tutto molto bello e soprattutto logico.


Addirittura! e con tanto di meno piccato :mattarello:
Onestamente oltre al tunz ti ricordavo su rock più energico e funky vario, questo disco a tratti mi ricorda la lagnosità (in senso buono, ovviamente) degli ultimi talk talk, non ti ci facevo avvezzo, ma va bene.
  • 0

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#145 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21245 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 06 gennaio 2014 - 10:40

soprattutto perché Giuliano apprezza tantissimi altri dischi che non fanno muovere il culo... ma proprio tanti...
tanto che io stesso, a volte, mi commuovo...
  • 1

#146 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15768 Messaggi:

Inviato 06 gennaio 2014 - 11:13


Deduzione davvero interessante. In pratica, hai tralasciato il 70% dei miei ascolti abitudinari.Tutto molto bello e soprattutto logico.


Addirittura! e con tanto di meno piccato :mattarello:
Onestamente oltre al tunz ti ricordavo su rock più energico e funky vario, questo disco a tratti mi ricorda la lagnosità (in senso buono, ovviamente) degli ultimi talk talk, non ti ci facevo avvezzo, ma va bene.


Hai scritto una baggianata mastodontica, limitandoti a considerare una fetta di una torta molto più ampia solo perché a me non è piaciuto un disco, bollandomi poi in un nanosecondo. E' un atteggiamento abbastanza irritante, pur rimanendo nei limiti di una discussione musicale. Giusto per intenderci, non piazzavo un meno da secoli. Dei Talk Talk ho l'intera discografia, ad esempio. Ecco, come fai a dire di conoscermi?
  • 1

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#147 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9086 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 06 gennaio 2014 - 11:26

OK, ho sbagliato, alzo
Posted Image
  • 0

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#148 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21453 Messaggi:

Inviato 06 gennaio 2014 - 15:04

OK, ho sbagliato, alzo


Urca, fosse stato così facile anche per me l'ultima volta che mi bollasti come ascoltatore esclusivamente di roba patinata. asd

Comunque, per tornare in topic, guardate che di musica classica-avant-contemporanea era già zeppo "Hidden" eh... state parlando come se fosse comparsa di botto qui. Non è così, ecco perché vi dico riscoprite quel disco, evidentemente non ne avete un ricordo fedele.
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#149 unkle

unkle

    utente non governativo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2507 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 07 gennaio 2014 - 16:03


OK, ho sbagliato, alzo


Urca, fosse stato così facile anche per me l'ultima volta che mi bollasti come ascoltatore esclusivamente di roba patinata. asd

Comunque, per tornare in topic, guardate che di musica classica-avant-contemporanea era già zeppo "Hidden" eh... state parlando come se fosse comparsa di botto qui. Non è così, ecco perché vi dico riscoprite quel disco, evidentemente non ne avete un ricordo fedele.


ma infatti, Hidden è Field of Reeds con le lame e la grancassa, il vero botto lo hanno fatto con Hidden :metal: , questo credo sia un disco di transizione (e che transizione) verso qualcosa di diverso, credo.
  • 0

#150 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11639 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2014 - 16:41


Deduzione davvero interessante. In pratica, hai tralasciato il 70% dei miei ascolti abitudinari.Tutto molto bello e soprattutto logico.


Addirittura! e con tanto di meno piccato :mattarello:
Onestamente oltre al tunz ti ricordavo su rock più energico e funky vario, questo disco a tratti mi ricorda la lagnosità (in senso buono, ovviamente) degli ultimi talk talk, non ti ci facevo avvezzo, ma va bene.

OK, ho sbagliato, alzo
Posted Image


Tutto questo perché qualche simpaticone ti potesse dire che hai Pxato fuori dal vaso.
  • 1
A chemistry of commotion and style

#151 idiemme

idiemme

    Coppa delle Fiere

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 123 Messaggi:

Inviato 09 gennaio 2014 - 20:05

Io non lo capisco quest'album: a primo ascolto mi ha stregato, col singolo e V (Island Song) a farla da padrone, poi lentamente mi sono sembrate tutte canzoni con cadenze a là Ulver più prolissi, oscurità fin troppo ricercata quindi forzata e via dicendo.

Quelle due restano, ma sul resto non ci torno.
  • 0

#152 beatoangelico

beatoangelico

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1643 Messaggi:

Inviato 09 gennaio 2014 - 20:57

a parte che questo è un disco che probabilmente gli ulver si sognano di fare, non vedo questa "oscurità fin troppo ricercata quindi forzata", anzi: una delle cose che mi sono piaciute maggiormente è proprio questa tensione fra luce e oscurità. non è nè tipicamente oscuro nè genericamente malinconico, ma c'è una sorta di inquietudine che lotta con la bellezza, a momenti prevale una, in altri momenti prevale l'altra, ma alla fine è un dialogo che non si chiude.
  • 5

#153 unkle

unkle

    utente non governativo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2507 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 14 gennaio 2014 - 10:18

a parte che questo è un disco che probabilmente gli ulver si sognano di fare, non vedo questa "oscurità fin troppo ricercata quindi forzata", anzi: una delle cose che mi sono piaciute maggiormente è proprio questa tensione fra luce e oscurità. non è nè tipicamente oscuro nè genericamente malinconico, ma c'è una sorta di inquietudine che lotta con la bellezza, a momenti prevale una, in altri momenti prevale l'altra, ma alla fine è un dialogo che non si chiude.


gli Ulver 'sto disco già l'hanno fatto:

Posted Image
  • 0

#154 beatoangelico

beatoangelico

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1643 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2014 - 17:15

tiro a indovinare: shadows of the sun? asd
e comunque no. oltre a essere molto più funereo, lo trovo sicuramente inferiore nel complesso.
  • 0

#155 uomoz

uomoz

    ឡុកឡាក់

  • Validating
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 939 Messaggi:
  • LocationGunung Agung

Inviato 14 gennaio 2014 - 18:21

e pensare che prima della classifica del forum non li conoscevo nemmeno...evviva.

Comunque come già ripetuto nella discussione è un album tesissimo, intimo e scava, scava, scava tantissimo. Largo alle interpretazioni personali: se dovessi pensare ad un'ambientazione mi verrebbe in mente che potrebbe essere la perfetta colonna sonora di 1984 di Orwell (potrà anche sembrare un'osservazione banale). Forse perchè a livello emotivo mi ricorda molto di più la tensione di OK Computer che appunto si rifà al libro di Orwell, poi certamente a livello compositivo assomiglia molto di più ad Amnesiac (tipo Like Spinning Plates). Il loop di piano di di Organ Eternal assomiglia pure a Street spirit. Sì insomma, ci sono pure i Radiohead di mezzo.

E' come se esprimesse perfettamente l'incapacità e la paura di lasciarsi andare. E' teso e controllato, oppresso, alienato ed allo stesso tempo si scorgono spazi di libertà tra un buco e l'altro di questo regime emotivo. Si sente una certa gabbia emotiva, un paesaggio in parte deformato da sbarre.

Il trittico V, Spiral ed Organ eternal è il loop della settimana anche se penso che sia il tempo di ascoltarsi la discografia.

Tutto questo per dire che se non fosse in prima posizione nella classifica del forum non gli avrei dato troppo peso (quindi grazie) perchè è un genere abbastanza alieno ai miei gusti

Tutte queste pare ed alla fine me ne torno a fare i cazzi miei. Saluti.
  • 0

#156 unkle

unkle

    utente non governativo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2507 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 14 gennaio 2014 - 23:12

tiro a indovinare: shadows of the sun? asd
e comunque no. oltre a essere molto più funereo, lo trovo sicuramente inferiore nel complesso.


io no :love6:
  • 2

#157 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9932 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 20 marzo 2014 - 17:04

a me dei remix frega meno di zero, ma un ascolto a questo mi sembra doveroso, anche perché dovrebbe essere qualcosa di leggermente diverso

Posted Image
Cannibalised and produced by Jack Barnett and Bark Psychosis* using the original album alongside outtakes from the recording sessions and unused field recordings, the two-track Magnetic Field EP is a beautiful and uncanny echo of Field Of Reeds and is limited to just 500 signed and numbered copies, available to pre-order now exclusively from The Vinyl Factory online shop ahead of its release on 14th April.


* sì lo so che si tratta di Sutton che ha prodotto i loro ultimi due dischi ma anche solo leggere quel moniker mi provoca un sussulto al quore...


  • 2

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#158 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11639 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2014 - 11:22

Speriamo che prima o poi Sutton torni anche con qualcosa di suo...
  • 2
A chemistry of commotion and style

#159 The Joker

The Joker

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2700 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2014 - 19:51

Speriamo che prima o poi Sutton torni anche con qualcosa di suo...


Ditemi dove devo firmare.

P.s. Field of Reeds caruccio, Hidden per me quasi inascoltabile.
  • 0

#160 beatoangelico

beatoangelico

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1643 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2014 - 15:09

Hidden per me quasi inascoltabile


hai ascoltato Beat Pyramid? per me è meglio di Hidden (fermo restando che Field of Reeds è su un altro livello)
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq