Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Adieu Philippe


  • Please log in to reply
19 replies to this topic

#1 Malato_del_vinile

Malato_del_vinile

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 734 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2006 - 20:35

PARIGI - L'attore francese Philippe Noiret é morto oggi, dopo una lunga malattia. Lo ha comunicato all'AFP l'agente artistico dell'attore Artmedia.

Circa 130 film in 50 anni: è la carriera di Noiret che lo ha fatto definire in Francia "monumento del cinema". Nato a Lille in Francia il 1 Ottobre 1930, studia recitazione con Roger Blin, quindi entra al Théatre National Populaire (TNP) di Jean Vilar, dove reciterà per una decina d'anni, coltivando parallelamente il cabaret assieme a Jean-Pierre Darras. Il suo esordio al cinema, nel 1956 in La pointe courte di Agnes Varda, ha un sapore del tutto occasionale; tuttavia, trascorsi cinque anni, la sua figura comincia ad apparire con frequenza via via crescente sugli schermi del cinema francese, seppure ancora in ruoli secondari.

  Nel 1960 è lo zio di Zazie in Zazie nel metrò di L. Malle, nel 1961 recita in Tutto l oro del mondo di R. Clair, nel 1965 è in Parigi brucia? di R. Clément (per citare i nomi più noti). Nel 1969 è accanto a Michel Piccoli in Topaz (A. Hitchcock), ma la vera popolarità arriva negli anni 1970, quando interpreta uno dei quattro amici che vogliono suicidarsi a furia di cibo e sesso in La grande abbuffata di M. Ferreri (1973), con il quale gira l'anno seguente 'Non toccare la donna bianca'.

  Sempre nel 1974, sostiene con successo il ruolo drammatico offertogli da B. Tavernier in 'L'orologiaio di Saint-Paul', riconfermando le sue capacità interpretative l anno successivo nel Il giudice l assassino e Che la festa cominci, ancora di Tavernier. A partire dal 1975, quando recita in Amici miei di Mario Monicelli, la sua carriera si divide tra la Francia e l Italia, dove nell arco di tre lustri interpreterà diversi film d autore, a partire dal Deserto dei tartari di V. Zurlini (1976) per arrivare a Dimenticare Palermo di F. Rosi (1990), passando per I tre fratelli di F. Rosi (1981), Speriamo che sia femmina di M. Monicelli (1986), La famiglia di E. Scola (1987) e Nuovo cinema Paradiso di G. Tornatore (1988). In patria continua la collaborazione con Tavernier in Colpo di spugna (1981) in cui ricopre uno dei suoi ruoli più interessanti ed elaborati e La vita e niente altro (1989), nonché la partecipazione a numerosi altri film, anche per la televisione.

Da: Ansa.it

Se ne va uno dei pilastri del cinema francese e mondiale in generale...Ciao Philippe  :'(
  • 0

#2 Joey

Joey

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3499 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2006 - 21:15

Indimenticabile, tra tantissime altre, anche la sua parte ne "Il Postino"...

Questa è una foto che ho scattato quest'estate alla casa del film... In dedica al grande Philippe  :'(

Immagine inserita


  • 0

#3 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 23 novembre 2006 - 22:25

che periodaccio...

#4 Malato_del_vinile

Malato_del_vinile

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 734 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2006 - 22:32

che periodaccio...

Quotazzo,Prima Pontecorvo poi Altman adesso Noiret...la mia prof. di chimica no eh...  :-\
  • 0

#5 kingink

kingink

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1405 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2006 - 22:33

Questa è una foto che ho scattato quest'estate alla casa del film... In dedica al grande Philippe  :'(


anch'io sono stato quest'estate...................

comunque veramente un periodo triste......dopo Altman se ne va anche Noiret :'(
  • 0

#6 Guest_Figazzo_*

Guest_Figazzo_*
  • Guests

Inviato 23 novembre 2006 - 22:50

Addio mitico PEROTTI !!!

:(


#7 Jazzer

Jazzer

    Utente anziano

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 383 Messaggi:
  • LocationVenezia

Inviato 23 novembre 2006 - 22:52

Questa notizia mi ha rattristato molto.
Adieu Philippe!


(Perozzi, figazzo... Perozzi)
  • 0

non sono asociale...sono socialmente selettivo


#8 Pickpocket

Pickpocket

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2006 - 23:00

Strana la ciclicità della morte, improvvisamente un giorno dopo l'altro cominciano a cadere come le foglie decine di personaggi significativi.
  • 0

#9 Guest_Number 5_*

Guest_Number 5_*
  • Guests

Inviato 24 novembre 2006 - 09:05

Addio Perozzi. Fiorentino nell'anima. :lacrimuccia:

Non dimenticabili facilmente anche le sue interpretazioni in "Nuovo Cinema Paradiso" e "La grande abbuffata".

#10 LucyInTheSky

LucyInTheSky

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 24 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2006 - 09:08

<img src="http://www.repubblic...05030_big.jpg">

"Alfredoooooooooo" =(
  • 0

#11 Lorenzovic

Lorenzovic

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 181 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2006 - 09:21

Non credo di essere l'unico nel cui immaginario Noiret veniva identificato come un attore Italiano... dovevo fare un bello sforzo mentale per realizzare che il Perozzi era stato interpretato da un francese!

E questo nonostante una brillantissima carriera in patria, ed anche l'aspetto, decisamente "transalpino".

Che grande attore... ci mancherà tantissimo!
  • 0

#12 Guest_Number 5_*

Guest_Number 5_*
  • Guests

Inviato 24 novembre 2006 - 09:28

Non credo di essere l'unico nel cui immaginario Noiret veniva identificato come un attore Italiano... dovevo fare un bello sforzo mentale per realizzare che il Perozzi era stato interpretato da un francese!


"Boni eh? I cornetti caldi caldi!..."

La scena degli schiaffoni alla partenza del treno, quando schiaffeggia il figlio:
- "Oh Babbo!!!"
- "Oh che parti sempre tu???"

Indimenticabile...

#13 scirocco

scirocco

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2016 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2006 - 11:30

"Boni eh? I cornetti caldi caldi!..."
La scena degli schiaffoni alla partenza del treno, quando schiaffeggia il figlio:
- "Oh Babbo!!!"
- "Oh che parti sempre tu???"
Indimenticabile...

Un altro pezzo da novanta assolutamente INSOSTITUIBILE. Ci mancherà enormemente.
P.S. Number, mi hai commosso, 'tacci tua...

  • 0

#14 Guest_soul crew_*

Guest_soul crew_*
  • Guests

Inviato 24 novembre 2006 - 14:26

Addio mitico PEROTTI !!!

:(

aaarghh Perozzi!!!

"No, no, no; attenzione! No, attenzione antani secondo l'articolo 12 abbia pazienza, sennò, posterdati, per due, anche un pochino antani in prefettura?"

#15 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2006 - 02:04

Mi dispiace un sacco.Un pezzo del cinema che conta che se ne va...adieu, Philippe!
  • 0

#16 Juan Pablo Montoya

Juan Pablo Montoya

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 257 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2006 - 04:48

Grandissimo Philippe.
R.I.P.
  • 0

#17 Colonna Infame

Colonna Infame

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 453 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2006 - 09:43

Mi accodo al dispiacere generale, per la morte di un questo elegante signore.  :'(
Che la terra gli sia lieve.
  • 0

#18 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2006 - 15:38

grandissimo attore, uno che aveva coniugato benissimo il carattere francese con quello italiano.
lo dimostrano le sue eccellenti, e diciamolo sì, indimenticabili interpretazioni in Amici miei, Nuovo Cinema Paradiso e Il postino.
grande anche ne La grande abbuffata e in 3 fratelli.
adieau... :'(
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#19 Flight

Flight

    cosa rimane dentro noi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1039 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 21 dicembre 2006 - 23:25

di Noiret ho recuperato l'eccezionale Colpo di Spugna (1981), assieme alla Huppert, diretto da uno strepitoso Tavernier.

In questo film non so se elogiare in primis una presenza che davvero 'giganteggia' o la prova d'attore in sè di Noiret, o la bontà e la curiosità del soggetto, che atipicamente circuisce dramma e commedia, storia, riflessione...una risata liberatoria e poi un groppo alla gola.. Magistrale.

quoto il Morandini (no spoiler):
B. Tavernier è maestro nel far passare una materia narrativa atroce attraverso il filtro di un grottesco che non esclude la pietà in un film insolito che è, insieme, un poliziesco, un grottesco metafisico, una requisitoria contro le porcherie del mondo, una parabola sul male, il ritratto di un miserabile "folle di Dio".
  • 0
fabio

#20 Roy Montgomery

Roy Montgomery

    mr. negativity

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5962 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2006 - 07:16

di Noiret ho recuperato l'eccezionale Colpo di Spugna (1981), assieme alla Huppert, diretto da uno strepitoso Tavernier.


ora recupera l'orologiaio di saint-paul
  • 0

3 a 0 in 26 minuti contro il LECCE. Vado a fare la spesa.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq