Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Assicurazioni (per l'auto) online. Dov'è la fregatura?


  • Please log in to reply
16 replies to this topic

#1 cool as kim deal

cool as kim deal

    Utente contro le bonus track

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12537 Messaggi:
  • LocationLooking Corsica, Feeling Corsico

Inviato 03 luglio 2012 - 09:42

Se c'è, ovvio!
Com'è possibile pagare 250 euro in meno a parità di opzioni rispetta all'assicurazione "fisica", comprensiva tra l'altro del famigerato "sconto amicizia"(amici di famiglia).

Chi si è assicurato tra di voi sui vari Genialloyd,Quixa,Directline e compagnia? Aneddoti,imbrogli, tutto bene?

Grazie!
  • 0
FATE TORNARE LO SPECCHIETTO DI RYM IN FIRMA

#2 Cliff

Cliff

    utente con la pattumiera nel cuore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10365 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 03 luglio 2012 - 11:58

http://www.facile.it...CFUVc3wodwy_r_w

L'ho sempre fatta qui, ti fà un preventivo con varie compagnie, io mi sono sempre trovato bene, se vuoi puntare al risparmio devi farla on-line
  • 0
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]

Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


probabilmente off topic


#3 Cliff

Cliff

    utente con la pattumiera nel cuore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10365 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 03 luglio 2012 - 12:00

Almeno nel mio caso (dipende ovviamente dall'auto, residenza ecc...) le più convenienti sono sempre state direct line e zuritel
  • 0
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]

Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


probabilmente off topic


#4 sheikyerbouti

sheikyerbouti

    anti-intellettuale, coerente, obiettivo, ironico, arguto, spacca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15807 Messaggi:
  • Locationmilano

Inviato 03 luglio 2012 - 12:06

Almeno nel mio caso (dipende ovviamente dall'auto, residenza ecc...) le più convenienti sono sempre state direct line e zuritel

ma hai avuto modo di constatarne l'efficienza o il miglior servizio rispetto a una compagnia d'assicurazione tradizionale?

ciao.
  • 0

#5 Cliff

Cliff

    utente con la pattumiera nel cuore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10365 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 03 luglio 2012 - 12:13

Non ho avuto problemi di nessun tipo, quando la fai on-line ti mandano via e-mail anche il tagliandino da stampare, quindi in caso di ritardo postale non hai problemi di circolazione, l'unico appunto che faccio (ma questo riguarda tutte le assicurazioni) è che può capitare che ti facciano degli sconti (anche di 100 euro) non appena sanno che vuoi cambiare assicurazione...
La domanda è: "Ma allora prima mi stavate rapinando?"
  • 0
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]

Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


probabilmente off topic


#6 sheikyerbouti

sheikyerbouti

    anti-intellettuale, coerente, obiettivo, ironico, arguto, spacca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15807 Messaggi:
  • Locationmilano

Inviato 03 luglio 2012 - 12:26

be' ma quello è un incentivo come quello dei provider telefonici che si accollano la penale del provider vecchio.

la mia domanda però aveva un altro senso, hai avuto un sinistro e hai potuto constatare la differenza, se c'è, tra una compagnia in rete e una tradizionale?

ciao.
  • 0

#7 cool as kim deal

cool as kim deal

    Utente contro le bonus track

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12537 Messaggi:
  • LocationLooking Corsica, Feeling Corsico

Inviato 03 luglio 2012 - 13:05

la mia domanda però aveva un altro senso, hai avuto un sinistro e hai potuto constatare la differenza, se c'è, tra una compagnia in rete e una tradizionale?

ciao.


è quello che mi sta impedendo di procedere: 250 euro di differenza a parità di condizioni è un abisso!!
Ma se capita il sinistro,riesco a venirne a capo tra call center vari o no?

Per la cronaca, la più convieniente,usando Assicurazione.it (che è la stessa cosa di facile.it) nelle mie condizioni è Genialloyd
  • 0
FATE TORNARE LO SPECCHIETTO DI RYM IN FIRMA

#8 Cliff

Cliff

    utente con la pattumiera nel cuore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10365 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 03 luglio 2012 - 13:11

C'è un sacco di concorrenza con le assicurazioni, ci sono molte più compagnie rispetto a prima ecco il perchè della differenza.
In caso di sinistro non ci sono problemi, almeno io non li ho avuti nel sinistro che mi capito qualche annetto fà, se c'è differenza nei tempi non te lo sò dire, perchè faccio l'assicurazione on-line praticamente da sempre, non ho un riscontro
  • 0
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]

Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


probabilmente off topic


#9 MilleLire

MilleLire

    IL MORALIZZATORE

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3840 Messaggi:
  • LocationFirenze

Inviato 03 luglio 2012 - 13:35

Io da un sacco di anni faccio quella che costa meno.
Ho avuto un incidente per colpa mia e uno per colpa d'altri. Nessun problema nei risarcimenti che sono stati anche rapidissimi.
Adesso però ho fatto un incidente intricato in cui non ci troviamo d'accordo (nessun problema grave, solo questione di $) e son dovuto ricorrere ad un Avvocato. E' successo da poco dobbiamo ancora venirne a capo ma l'Avvocato mi ha detto che era la peggiore assicurazione potessi scegliere perchè nei casi dubbi fa problemi a risarcire.
Ti farò sapere come andrà a finire ma credo che il parere dell'Avvocato che ha a che fare quotidianamente con questo tipo di cose conti di più di quello di noi profani. Quindi credo che cambierò metodologia di scelta dall'anno prossimo

PS: guido bene, il problema è che presto l'auto troppo spesso a mia moglie...
  • 0
Immagine inserita

#10 Piper

Piper

    Life is too short For iTunes

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8349 Messaggi:
  • LocationParadise Garage

Inviato 03 luglio 2012 - 15:25

solo una precisazione: tutte le compagnie tendono a non risarcire se il caso è "dubbio". questa dichiarazione andrebbe bene per tutte e solo gli episodi pratici personali ci fanno propendere verso una compagnia in particolare.
l'episodio dubbio viene valutato dalla compagnia analizzando il tipo di sinistro, il tipo di rischio che si era assicurato, l'andamento dei sinistri per quel tipo di rischio e per il tipo di risarcimento richiesto. un conto è un sinistro dubbio in una polizza caso morte dal valore di centinaia di migliaia di euro, un conto è la slogatura dubbia della spalla in una polizzetta infortuni.

detto questo la differenza sostanziale tra una compagnia telefonica ed una tradizionale è unicamente la fruizione dei servizi. entrambe devono sottostare alle regole dell'isvap, entrambe devono rispettare le leggi in materia, ma in una parli con un essere umano vis à vis mentre con l'altra parli al telefono con un operatore. questo vi comporta l'onere, nel secondo caso, di gestire la documentazione necessaria alla sottoscrizione della polizza o alla gestione di un sinistro via posta.

per il resto non ci sono differenze strutturali tali da evidenziare complicazioni ulteriori.

p.s. le telefoniche non sono altro che una costola delle compagnie tradizionali, che servono a queste ultime per abbattere i costi inerenti la gestione delle pratiche auto. ad esempio genertel è delle Generali, quixa della Axa etc. etc.
  • 0
<< Poi ce la prestiamo... Insomma la patonza deve girare>>

Aurelio De Laurentiis ha lasciato la sede dove si stanno svolgendo i sorteggi dei calendari fermando uno sconosciuto che passava su un motorino dicendogli: "Portami via da questo posto". Ed è andato via come passeggero del motorino di uno sconosciuto

 
 Song 'e Ondarock - web Radio|

#11 Cliff

Cliff

    utente con la pattumiera nel cuore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10365 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 03 luglio 2012 - 15:27

PS: guido bene, il problema è che presto l'auto troppo spesso a mia moglie...


Allora te la vai a cercà
  • 2
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]

Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


probabilmente off topic


#12 MilleLire

MilleLire

    IL MORALIZZATORE

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3840 Messaggi:
  • LocationFirenze

Inviato 03 luglio 2012 - 16:43

solo una precisazione: tutte le compagnie tendono a non risarcire se il caso è "dubbio". questa dichiarazione andrebbe bene per tutte e solo gli episodi pratici personali ci fanno propendere verso una compagnia in particolare.
l'episodio dubbio viene valutato dalla compagnia analizzando il tipo di sinistro, il tipo di rischio che si era assicurato, l'andamento dei sinistri per quel tipo di rischio e per il tipo di risarcimento richiesto. un conto è un sinistro dubbio in una polizza caso morte dal valore di centinaia di migliaia di euro, un conto è la slogatura dubbia della spalla in una polizzetta infortuni.


Il mio Avvocato però ha parlato proprio di confronto tra assicurazioni diverse che si comportano in maniera diversa.
E' un'esperienza riportata, non vissuta da me: questo si.
  • 0
Immagine inserita

#13 Çorkan

Çorkan

    Utente onicofago con ghiri in culo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7752 Messaggi:
  • LocationBorgo San Lorenzo, Firenze

Inviato 03 luglio 2012 - 21:57

Comunque se vi fate il preventivo sul "Il Preventivatore" della Minstero dello Sviluppo Economico è vincolante per le agenzie. Cioè potete andare e dirgli "tu mi devi fare questo prezzo".


Io ci son dovuto tornare 2-3 volte ma alla fine l'ho spuntata.
  • 0
"La legge non dovrebbe imitare la natura, dovrebbe correggerla"

Dekalog 5

#14 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8893 Messaggi:

Inviato 21 agosto 2012 - 16:16

Rianimo questa discussione perchè mi sono comprato una macchina e sono stato costretto ad entrare controvoglia nel magico mondo delle assicurazioni.
Per quanto rimanga un po' dubbioso, mi dirigerò verso una compagnia online: facendo il preventivo online, Genialloyd mi fa pagare circa 300 euro all'anno in meno rispetto alla più vantaggiosa compagnia tradizionale.
Quello che rimane per me un mistero è: com'è possibile che di sola RCA ci siano differenze che arrivano anche a 1500 euro tra una compagnia e un'altra?
  • 0

#15 Cliff

Cliff

    utente con la pattumiera nel cuore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10365 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 21 agosto 2012 - 16:24

Rianimo questa discussione perchè mi sono comprato una macchina e sono stato costretto ad entrare controvoglia nel magico mondo delle assicurazioni.
Per quanto rimanga un po' dubbioso, mi dirigerò verso una compagnia online: facendo il preventivo online, Genialloyd mi fa pagare circa 300 euro all'anno in meno rispetto alla più vantaggiosa compagnia tradizionale.
Quello che rimane per me un mistero è: com'è possibile che di sola RCA ci siano differenze che arrivano anche a 1500 euro tra una compagnia e un'altra?

1500 euro effettivamente è moltissimo, magari hanno dei massimali più elevati mi viene da pensare
  • 0
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]

Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


probabilmente off topic


#16 Piper

Piper

    Life is too short For iTunes

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8349 Messaggi:
  • LocationParadise Garage

Inviato 21 agosto 2012 - 17:37

Rianimo questa discussione perchè mi sono comprato una macchina e sono stato costretto ad entrare controvoglia nel magico mondo delle assicurazioni.
Per quanto rimanga un po' dubbioso, mi dirigerò verso una compagnia online: facendo il preventivo online, Genialloyd mi fa pagare circa 300 euro all'anno in meno rispetto alla più vantaggiosa compagnia tradizionale.
Quello che rimane per me un mistero è: com'è possibile che di sola RCA ci siano differenze che arrivano anche a 1500 euro tra una compagnia e un'altra?


è possibilissimo, poichè dipende tutto dal portafoglio (e dal suo andamento) della compagnia.
in ogni caso, sei sicuro di aver scritto correttamente tutti i dati? asd
  • 0
<< Poi ce la prestiamo... Insomma la patonza deve girare>>

Aurelio De Laurentiis ha lasciato la sede dove si stanno svolgendo i sorteggi dei calendari fermando uno sconosciuto che passava su un motorino dicendogli: "Portami via da questo posto". Ed è andato via come passeggero del motorino di uno sconosciuto

 
 Song 'e Ondarock - web Radio|

#17 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2012 - 10:29

Io uso Direct LIne ormai da anni e prima Genertel. Mi trovo benissimo.
Direct Line efficientissimi. In tempi di risarcimento diretto, per un sinistruccio da poco, è vero, che avevo subito, comunque è arrivato il perito in 48 ore dalla denuncia di sinistro e mi ha fatto l'assegno sul posto. Disponibilissimi e cortesi al servizio cienti. Pensate che non essendo intestatario dell'auto che guidavo da oltre 5 anni, quando è passata a me da legge sarei dovuto ripartire dalla 14a classe (ero in 1a). Ecco, loro dopo avermi comunicato, purtroppo giustamente, questa cosa, erroneamente mi hanno comunque fatto ancora il preventivo online in 1a classe. Gliel'ho fatto notare telefonicamente, beccando peraltro una signora gentilisssima la quale mi ha detto che sentiva e mi faceva risapere a breve. Mi ha telefonato il giorno dopo dicendo che il suo capo riconoscendo l'errore, vista la mia ottima storia di guidatore con loro (mai un sinistro con colpa dal '99) mi ha comunque elargito uno dei loro "special" (ovvero quel tot di assicurazioni che possono fare a condizioni migliori di quelle che spetterebbero di mercato e che usano tipo per flotte aziendali o di chi riccone assicura tipo dieci o quindici auto) e mi lasciava in 1a classe tenendo buono quel preventivo.
Un regalo 600,00 e rotti euro di risparmio annuale, mica discorsi.
Per cui per me sono intoccabili.

Le differenze enormi ci sono perché alcune compagnie vogliono in realtà uscire dal ramo RC auto che è rischiosissimo e con margini bassi ma non possono farlo esplicitamente perché c'è l'obbligo a contrarre, oppure vogliono uscire da certe regioni (caso tipico Campania e Calabria). Oppure ancora non vogliono determinate categorie di guidatori considerate, a torto più spesso che a ragione, estremamente sinistrose, caso tipico gli immigrati. Come dicevo non possono uscire esplicitamente da queste situazioni perché c'è un obbligo di legge a contrarre, per cui usano il trucco di fare preventivi mostruosamente alti e palesemente non accettabili dalla controparte. E l'ISVAP lascia fare.
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq