Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Movimento Forconi: Che Cos'È?


  • Please log in to reply
46 replies to this topic

#1 steinbeck

steinbeck

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 419 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2012 - 09:55

Cos'è questo movimento dei forconi di cui si sente (tanto) parlare (poco)?
La pagina facebook è alquanto scarna e dice solo:

Il Movimento dei Forconi è un'Associazione di agricoltori, pastori, allevatori stanchi del disinteresse quando non del maltrattamento da parte delle istituzioni

http://it-it.faceboo...254645254561355

C'è chi dice che dietro ci sia Forza Nuova
http://www.linkiesta...vimento-forconi

E chi dice che dietro ci sono "

Imprenditori agricoltori, autotrasportatori, armatori" che aspirano a poltrone

http://www.palermoto...ono-leader.html

Cosa ne pensate?
C'è qualche utente siciliano che ha impressioni di prima mano?
Quanto è diffuso il fenomeno?
E' vero che telegiornali e giornali italiani non ne parlano?
  • 0
Get real black people get real
Do it for a cause
Cause we're not all gathering together and fighting for a cause
We're running down Foot Locker and teefin shoes
http://www.youtube.c...player_embedded

#2 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 20 gennaio 2012 - 10:05

Ieri su facebook, sia gli amici sinistrelli che qualcuno destromane invitavano a condividere qualcosa su sta rivolta... boh... tutta gente fissata comunque eh, insomma non gli ho dato tanto peso
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#3 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2012 - 10:22

http://it.wikipedia....espri_siciliani
  • -1
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#4 oblomov

oblomov

    Mommy? Can I go out and kill tonight?

  • Moderators
  • 17884 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2012 - 10:29

se è, come credo, un modo ulteriore per avere privilegi tutti regionali e ulteriori soldi a pioggia per poi non essere in grado di fare neanche un acquedotto, il forcone lo impugno io.

http://www.youtube.com/watch?v=Hmw4wML6oo0&feature=player_embedded#!

da mandare l'esercito altro che

questo è l'impianto idelogico:

http://www.youtube.com/watch?v=7bmbdxLm4lc&feature=related

in sostanza: la colpa è dell'unità d'italia che ha spogliato il sud e usa i soldi del sud per comprare il parmigiano del nord invece del pecorino sardo (sic!) e quindi vogliamo anche noi più soldi. I giovani che si spostano al nord è colpa del nord che prende classe dirigente di laureati nelle università del sud (sic!)
L'unico punto su cui concordo è il devasto del trasporto pubblico locale, che afflige tutta l'italia ma in una situazione deficitaria come quella del profondo sud (basilicata, calabria e sicilia per quanto ho esperienza diretta) è stata devastante.
  • 4
Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni.

#5 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2012 - 10:59

C'è che fino a due mesi fa, quando c'era Berlusconi, andava tutto bene e stavano tutti zitti, magari mugugnavano ma poi stavano zitti. Ora improvvisamente tutti, dai forconi a tassisti ai farmacisti alla brava donna della loro mamma, scoprono che non ce la fanno più a campare e bisogna ribellarsi. Ma andassero tutti a fare un giro.
E' talmente scoperta questa cosa da essere ridicola. O si ride o ci si incazza per risposta e si va allo scontro di piazza.
Il bello è che su Facebook trovi tutti 'sti siti Dipietristi e ribellisti grillini che gli danno pure ragione. L'Italia è veramente un paese di merda.
  • 1
I'm not a number! I'm a free man!

#6 tabache

tabache

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6535 Messaggi:
  • LocationBologna / Cotignola (Ra)

Inviato 20 gennaio 2012 - 11:09

Sonia Alfano dal suo blog, eurodeputata siciliana dell'IDV

http://www.soniaalfa...coni-siciliani/
  • 0

#7 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 20 gennaio 2012 - 11:36

Il bello è che su Facebook trovi tutti 'sti siti Dipietristi e ribellisti grillini che gli danno pure ragione.



Ho visto schierarsi gente che non ha mai parlato di politica in vita sua, mah...

In tutti i casi a me il Governo Monti sta sulle balle se non altro per l'aumento della benzina, e poi ci capisco poco o nulla. Però quando vedo tante levate di scudi da parte di tante categorie differenti, penso che in fondo qualcosa di buono deve pur starci.
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#8 - laura palmer -

- laura palmer -

    mainstream Star

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1564 Messaggi:
  • LocationPisa

Inviato 20 gennaio 2012 - 13:11

C'è che fino a due mesi fa, quando c'era Berlusconi, andava tutto bene e stavano tutti zitti, magari mugugnavano ma poi stavano zitti. Ora improvvisamente tutti, dai forconi a tassisti ai farmacisti alla brava donna della loro mamma, scoprono che non ce la fanno più a campare e bisogna ribellarsi. Ma andassero tutti a fare un giro.
E' talmente scoperta questa cosa da essere ridicola. O si ride o ci si incazza per risposta e si va allo scontro di piazza.
Il bello è che su Facebook trovi tutti 'sti siti Dipietristi e ribellisti grillini che gli danno pure ragione. L'Italia è veramente un paese di merda.

Il punto è che si strumentalizza la gente in buona fede per cavalcare il conservatorismo e l'antipolitica, grazie a parole (rivoluzione di qua e di là) che sanno di glorioso solo sulla bocca...
  • 0
A man must have a code

#9 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:
  • LocationUdine, Padova

Inviato 20 gennaio 2012 - 14:20

Il forcone mettetevelo là dove non batte il sole.
  • 0

the music that forced the world into future


#10 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2012 - 15:08

No, io dubito che ci sia anche la buona fede della base. Forse una parte ma pochi. Di sicuro non i tassisti, di sicuro non gli autotrasdportatori siciliani, di sicuro non una buona parte dei forconi.
Qui si legge chiaramente un piano, non occorre neanche mettere le proteste in controluce per leggerlo. Ma questo è "normale", notare le virgolette. Da gente che prima ha sostenuto e votato chi era palesemente incapace di governare non ci si può aspettare niente adesso. Del resto era quella la situaizone che andava bene a loro, il nulla, l'anarchia di fatto. Se arriva qualcuno che per caso riesce a mettere a posto l'Italia gente come questa, gente come la mafia anche, per loro è fi-ni-ta. Per forza scoprono solo adesso che "non ce la fanno più".
E quelli che ormai sono ribellisti di professione, inutile rammentare chi sono, che appunto fino a due mesi fa quando davvero ce ne sarebbe stato bisogno si guardavano bene dallo scendere in piazza a bruciare bandiere ma facevano i comizi via web, mi fanno ancora più schifo. Mica lo dicono adesso chi ci ha portto a questa situaizone gigioneggiando otto anni negli ultimi dieci invece di governare, ora si sono dimenticati di quel che sbraitavano fino a novembre. Ora hanno Monti nel mirino.
Monti qui e Monti la, monti di sudicio ecco cosa siete.
  • 1
I'm not a number! I'm a free man!

#11 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:
  • LocationUdine, Padova

Inviato 20 gennaio 2012 - 15:24

Io mi chiedo perché bloccare una regione in un momento cruciale per la sua economia quando non si va a prendere e a portare in piazza davanti ai cittadini politici, mafiosi e quella parte della popolazione che ha mangiato per decenni alle spalle di una regione gestita in maniera pessima. Fino a ieri tutti a votare Berlusconi, oggi in piazza coi forconi :facepalm: .
  • 6

the music that forced the world into future


#12 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2012 - 15:41

In regioni in cui il Presidente della Regione ha uno stipendio uguale, o più alto come in Molise o in Trentino, del Presidente degli Stati Uniti, e i membri dell'Assemblea Regionale guadagnano a testa al netto più del Governatore della California al lordo (che è quello che ha lo stipendio più alto prendendo circa il doppio di qualsiasi altro governatore) che se fosse uno Stato indipendente avrebbe il 7° Pil del mondo, la popolazione dovrebbe andare a bruciare il palazzo della Regione. Invece no! Con Monti se la prendono! Ma andassero veramente affancuffia.
  • 2
I'm not a number! I'm a free man!

#13 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9947 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 20 gennaio 2012 - 16:41

condivido il disappunto e a tratti il disgusto del movimento. devo dire che in quella realtà ci sono cresciuto. ieri da Santoro riprendevano dall'ingresso per Caltanissetta, la mia città. quindi conosco bene, sfortunatamente, ciò di cui parlano questi disperati quando dicono che non riescono ad arrivare nemmeno alla prima settimana. forse da più lontano non può sembrare ma la Sicilia, in particolare quella interiore, ha storie di squallore e degrado assolutamente da terzo mondo.

detto questo, di questa situazione è innanzitutto responsabile quel popolo siciliano che se ne fotte altamente di chi e cosa votare in cambio di un posto di lavoro (una volta) o di una borsa della spesa (adesso, come alle ultime regionali). è una situazione figlia anche di quel famoso 61 a 0.
personalmente poi ho disgusto, e un filo di paura, per quel continuo affermare di essere IL popolo siciliano...con quale diritto? la retorica di questo movimento è ridicola, ignorante e disgustosa, fatta di neo-borbonismo, de-responsabilizzazione e qualunquismo. la colpa è sempre degli altri certo. non una parola spesa ad esempio sull'impatto che la mafia ha sull'economia siciliana ad esempio (tra l'altro è risaputo che soprattutto il business legato al "trasporto" dell'economia è in gran parte legato alla mafia). no la colpa è solo di Monti naturalmente (perché prima andava tutto bene invece).
da quello che ho letto e ho sentito, l'idea che mi sono fatto, magari malvagia, magari complottista, è di certi organizzatori del movimento, "legati" alla mafia, che sono riusciti a manovrare un buon numero di persone totalmente estranee a quei contatti facendo leva sul malcontento ed il disagio (quello reale ed evidente), e sui quali Forza Nuova ha fatto un veloce ed efficiente bandwagoning.
  • 4

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#14 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15535 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2012 - 16:56

condivido il disappunto e a tratti il disgusto del movimento. devo dire che in quella realtà ci sono cresciuto. ieri da Santoro riprendevano dall'ingresso per Caltanissetta, la mia città. quindi conosco bene, sfortunatamente, ciò di cui parlano questi disperati quando dicono che non riescono ad arrivare nemmeno alla prima settimana. forse da più lontano non può sembrare ma la Sicilia, in particolare quella interiore, ha storie di squallore e degrado assolutamente da terzo mondo.

detto questo, di questa situazione è innanzitutto responsabile quel popolo siciliano che se ne fotte altamente di chi e cosa votare in cambio di un posto di lavoro (una volta) o di una borsa della spesa (adesso, come alle ultime provinciali). è una situazione figlia anche di quel famoso 61 a 0.
personalmente poi ho disgusto, e un filo di paura, per quel continuo affermare di essere IL popolo siciliano...con quale diritto? la retorica di questo movimento è ridicola, ignorante e disgustosa, fatta di neo-borbonismo, de-responsabilizzazione e qualunquismo. la colpa è sempre degli altri certo. non una parola spesa ad esempio sull'impatto che la mafia ha sull'economia siciliana ad esempio (tra l'altro è risaputo che soprattutto il business legato al "trasporto" dell'economia è in gran parte legato alla mafia). no la colpa è solo di Monti naturalmente (perché prima andava tutto bene invece).
da quello che ho letto e ho sentito, l'idea che mi sono fatto, magari malvagia, magari complottista, è di certi organizzatori del movimento, "legati" alla mafia, che sono riusciti a manovrare un buon numero di persone totalmente estranee a quei contatti facendo leva sul malcontento ed il disagio (quello reale ed evidente), e sui quali Forza Nuova ha fatto un veloce ed efficiente bandwagoning.


sono d'accordo in linea di massima. io punterei un po' meno sulla mafia e un po' più sulla manipolazione di forza nuova et similia, anche se siamo là. indubbiamente c'è un grande numero (la maggioranza, almeno questa l'idea pensando a quanti blocchi ci sono e alle facce che vedevo ieri da Santoro) di gente sanamente incazzata. il punto è che la Sicilia è stata una roccaforte del berlusconismo e ora arrivano un po' tardi a ribellarsi, mettendo anche in conto che se la prendono, a dir loro, prima di tutto con la politica siciliana stessa (che s'è mangiata i miliardi), che cazzo ci aspettavano a farlo un anno fa? comunque non sono per niente da accomunare a tassisti o tanto meno a farmacisti, questi sono davvero dei poveracci, fate conto che la base ("i forconi" appunto) è contadini e l'agricoltura siciliana che fino a qualche anno fa riusciva a sopravvivere, è stata completamente smantellata. c'è stata una puntata tremenda di Presa Diretta di qualche mese fa che mostrava cosa erano costretti e fare i contadini siciliani per sopravvivere e in quali condizioni erano ridotti i campi, roba da piangere, davvero (e qualche contadino lo faceva anche)...
  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#15 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9947 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 20 gennaio 2012 - 17:05

ma infatti ci sarebbero da fare numerosissimi distinguo. d'altronde la realtà è molto complessa ed è per questo che le soluzioni proposte sono iper-semplici. che molta di quella gente è per strada perché disperata e strozzata dalle tasse è vero (mio padre stesso, una decina d'anni fa faceva l'agente di commercio e dovette cambiare lavoro perché tra tasse e benzina non guadagnava nulla) il problema è il messaggio che si lancia e cosa (non) si propone.

il marcio però per me sta ai piani alti. sarà abitudine, ma secondo me quei numeri e quella mobilitazione in Sicilia non li smuovi senza la mafia, che infatti, come da copioni, nella lettura dei problemi della Sicilia data dal "movimento" NON ESISTE. da quello che ricordo i fascistelli in Sicilia non hanno il peso e l'impatto politico che hanno in altri parti d'Italia (mi viene in mente Roma in particolare perché ci ho vissuto sei anni).
  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#16 HardNheavy

HardNheavy

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2653 Messaggi:
  • LocationUgiònn

Inviato 20 gennaio 2012 - 17:20

Questo movimento di protesta è pieno di contraddizioni e proprio per questo rischia (in parte lo è già) di essere strumentalizzato. La base sociale della protesta è fatta da piccoli imprenditori, da produttori agricoli, pescatori e anche semplici braccianti Ora si stanno aggiungendo anche studenti. Il malcontento è reale, la crisi economica in Sicilia sta distruggendo interi settori produttivi (appunto agricoli e della pesca). A questo si sommano le recenti mazzate di Monti, su tutti l'aumento della benzina. C'è stato poi l'aumento dei ticket autostradali e dei traghetti: insomma, di motivi per protestare ce ne sono. Detto questo, credo che le richieste siano ancora fin troppo corporative ed assistenziali (abbassamento tasse, richiesta incentivi, prezzo speciale per la benzina (questo già più comprensibile)), manca una vera e propria piattaforma per il rilancio economico dell'isola (es. proposte per creazione di consorzi, richiesta di potenziamento ed adeguamento delle infrastrutture). In questo modo il movimento si espone a strumentalizzazioni, tipo quella di Lombardo o di Forza Nuova.

Riguardo Forza Nuova, è vero che la sua infiltrazione è forte, ma ora gli stessi "leader" del movimento ne hanno riconosciuto la strumentalità e si stanno adoperando per emarginarli. Ci sono diverse dichiarazioni al riguardo, magari un po' tardive, ma ci sono.
  • 0

#17 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:
  • LocationUdine, Padova

Inviato 20 gennaio 2012 - 17:23

(appunto agricoli e della pesca)


Settore della pesca che, tra le tante cose, si è preso per anni i fondi UE per non pescare a strascico e poi ha sempre continuato a farlo.
  • 1

the music that forced the world into future


#18 alcatr4z

alcatr4z

    utente provinciale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2142 Messaggi:
  • LocationMatera

Inviato 20 gennaio 2012 - 17:24

Sono arrivati pure in Lucania. E' delirio davvero, qui si inneggia a CArmine Crocco!
  • 0

#19 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2012 - 17:40

No ma due mesi fa era il paradiso evidentemente. Tutti zitti... Pecoroni che non siete altro.
  • 1
I'm not a number! I'm a free man!

#20 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7426 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2012 - 17:51

Mi ha stupito il fatto che un sacco di miei amici su Facebook condividevano una marea di link invocando la rivoluzione, e un sacco di pagine di presunta informazione alternativa (che saranno private del mi piace) non fanno che parlare di forconi e massoni; se la rivoluzione è questa qui stiamo freschi. Mi sembra anche piuttosto debole dal punto di vista delle idee, non ho sentito altro che le solite frasi udite negli ultimi 12 mesi: i politici rubano, la sovranità è del popolo etc etc, tutto questo però solo negli ultimi tre mesi, non prima. E guarda caso in Sicilia ha vinto il partito che ci ha conciato per le feste, i forconi li prendevano 10 o 20 anni fa e bloccavano la regione per protestare contro la mafia?
  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq