Vai al contenuto


Foto
- - - - -

[Cresta Elettronica] Kreidler: "Tank" 2011


  • Please log in to reply
8 replies to this topic

#1 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6881 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 04 gennaio 2012 - 12:03

Immagine inserita

"Tank" è composto da sei tracce e ricalca solo in parte il passato, sviluppando l'anima kraut che ha sempre risieduto nella musica della band tedesca. Fra le tante variazioni sul tema, l'album che più si avvicina al presente è "Appearance And The Park", in netto contrasto con le angeliche divagazioni barocche di "Eve Future Recall". Dove solide basi ritmiche costituiscono l'ossatura, gli arabeschi elettronici riescono e dipingere melodie incantevoli e ammalianti, coniugando la glacialità matematica di basso e batteria con l'ariosità del synth.
  • 3

#2 shakespeare6666

shakespeare6666

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 13 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2012 - 10:50

un commento velocissimo, è bellissimo e coinvolgente, l'otto se lo merita tutto.
  • 0

#3 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6881 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 05 gennaio 2012 - 11:07

ma va, credevo sarebbe rimasto immacolato questo topic. ben contento che ti sia piaciuto : )
  • 0

#4 .......x

.......x

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 324 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2012 - 13:55

Alla fine c'è qualcosa da salvare del 2011.............................
  • 0
...sono così convinto di essere nel giusto che se voi aveste il potere di ammazzarmi due volte e io per due volte potessi rinascere,rivivrei per rifare asattamente le stesse cose che ho fatto...

#5 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 81606 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2012 - 14:26

c'era giù un topic se non sbaglio e, come avevo detto, mi pare un album buono ma troppo di maniera, insomma un esercizio ben fatto ma non al livello dei loro giorni più fighi*

ora però lo risentirò perchè vedo che a qualcuno è piaciuto molto


*per me, tra i gruppi di postrock krauto (ai tempi questa era la defi), hanno fatto spavento
  • 0

#6 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12904 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2012 - 19:53

Davvero bello quest'album, sarebbe senz'altro entrato tra i miei favoriti del 2011.
Forse il “lato A” mi prende più del “lato B”, ma Kremlin Rules è un gran finale.
Adoro questo tipo di elettronica incalzante e asciutta, densa e corposa, ma senza quei fastidiosi fronzoli che spesso e volentieri mi tengono lontani da dischi del genere.
Solo fissazioni da cinefilo probabilmente, ma oltre all'ovvio kraut rock io ci sento dentro anche tanta musica da cinema americano a cavallo tra i 70 e 80. Mastro Carpenter soprattutto, a cui mi richiama anche il quasi Michael Meyers seduto in copertina.
  • 0

#7 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6881 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 12 gennaio 2012 - 09:37

Tom hai perfettamente ragione, le tue analogie cinematografiche ci stanno tutte (adoro anche io quel periodo).
  • 0

#8 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23156 Messaggi:

Inviato 13 gennaio 2012 - 17:45

In my humble opinion, disco troppo freddo e poco "ragionato", dietro la cui rigorosa patina elettronica sento solo un vuoto pneumatico. E' facile essere rapiti dall'estetica musicale dei Kraftwerk, non lo è altrettanto tener botta e riuscire a trasmettere qualcosa che abbia un "cuore" (anche se di robot).
  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#9 combatrock

combatrock

    fallito linkatore seriale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30159 Messaggi:

Inviato 21 gennaio 2012 - 14:42

Maledizione ! Peccato averlo ascoltato solo ora: sarebbe finito in top10, sospetto fortemente anche tra i primi 5. Grande lavoro sulla ritmica, e il fatto che suoni così "freddo" per ora mi sembra solo un pregio. Vediamo se regge alla distanza...
Grazie per l'apertura del topic, che mi ha invogliato ad ascoltarlo.
  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq