Vai al contenuto


Foto
- - - - -

BODUF SONGS-lion devours the sun


  • Please log in to reply
15 replies to this topic

#1 Theredroom

Theredroom

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 219 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2006 - 10:21

avevo scoperto questo artista inglese con il suo primo album omonimo e ne ero rimasto piacevomente sorpreso tant'e che poi lo avevo subito ordinato dato che mi entrava cosi dentro come pochi dischi in quel periodo..
con quest'ultimo lavoro sono rimasto nuovamente affascinato dalla sua voce cosi lieve ,dalle atmosfere che crea..mi porta in un altro mondo.qeusto'lion devours the sun' mis emrba un lavoro piu compiuto,piu compattodel precedente :),vi sono canzoni da lasciare il segno dentro tutti quellic he amano qeusto tipo di musica.a pare re mio e' un grande disco,voi che dite? :)
  • 0

#2 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6953 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 30 ottobre 2006 - 13:05

con quest'ultimo lavoro sono rimasto nuovamente affascinato dalla sua voce cosi lieve ,dalle atmosfere che crea..mi porta in un altro mondo.qeusto'lion devours the sun' mis emrba un lavoro piu compiuto,piu compattodel precedente :),vi sono canzoni da lasciare il segno dentro tutti quellic he amano qeusto tipo di musica.a pare re mio e' un grande disco,voi che dite? :)


sono di parte ma ti dico che, sì, è un grandissimo disco.. un'opera che si colloca in quel territorio sconosciuto, in cui il folk si ammorba con atmosfere lugubri e sommesse.
ritengo il suo esordio un'opera altrettanto coesa, strabordante dolore e malinconia, profondamente sentita e fuori dal comune. il disco in questione è l'evoluzione della formula, qualche tentazione cantautoriale in più (ma proprio poco, eh), un po' più di personalità, qualche atmosfera più ricca.. fondamentalmente, però, il flusso creativo che ha generato queste due opere è la stesso: solitudine, malinconia, dolore, rassegnazione.
peccato che abbia poco riscontro, forse è proprio una musica destinata a lasciarsi defilare nel sottofondo, nelle membra, da sola, senza successo o visibilità.
non adatta per tutti gli stati d'animo, una musica che sa di autunno, pomeriggi pieni di lacrime e ricordi strazianti.
  • 0

#3 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21323 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 30 ottobre 2006 - 22:42

Disco fin troppo monocorde e soporifero, oltre che incapace di dare respiro compiuto al senso di profonda introspezione che lo percorre da cioma a fondo.
Non brutto, ma è difficile che mi venga ancora voglia di riascoltarlo.
  • 0

#4 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6953 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 31 ottobre 2006 - 08:38

Disco fin troppo monocorde e soporifero


io capisco che si puo' benissimo essere di parere diverso, ma questo lo si puo' definire un disco sommesso, palloso e tutto quello che vuoi, ma non proprio monocorde! le atmosfere sono, sì, sempre di un certo tipo ma sottilmente scosse da una passione infinita.
ti consiglio di tornarci sopra con piu' attenzione.

oltre che incapace di dare respiro compiuto al senso di profonda introspezione che lo percorre da cioma a fondo.


per "respiro compiuto" cosa intendi?
  • 0

#5 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21323 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 31 ottobre 2006 - 09:06

[quote author={`tmtd`} link=topic=1759.msg57091#msg57091 date=1162282390]


io capisco che si puo' benissimo essere di parere diverso, ma questo lo si puo' definire un disco sommesso, palloso e tutto quello che vuoi, ma non proprio monocorde! le atmosfere sono, sì, sempre di un certo tipo ma sottilmente scosse da una passione infinita.
ti consiglio di tornarci sopra con piu' attenzione.

[/quote]

Appunto.. le atmosfere sono di un certo tipo e non è che poi quei piccoli scossono cambino molto le carte in tavola. E' un disco sofferto, certo, ma troppo statico, per me.


[quote author={`tmtd`} link=topic=1759.msg57091#msg57091 date=1162282390]
per "respiro compiuto" cosa intendi?
[/quote]

Insomma: il disco è molto introspettivo, chiuso su se stesso... ma il Nostro non è stato capace, sempre secondo me, di sviluppare appieno le sue idee. Mi sbaglio, poi, o le varie canzoni tendono un tantinello a somigliarsi... o, almeno, ad essere simili?

[/quote]
  • 0

#6 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6953 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 31 ottobre 2006 - 09:20

sulle tue opinioni posso contraddirti ben poco.. d'altronde posso capire che è un disco per cui si può storcere il naso e le perplessità possono benissimo venir fuori.
l'unico tuo dubbio, riguardante la somiglianza delle canzoni, mi sembra denotare un ascolto un tantinello superficiale.. io le sento profondamente diverse e differenziate, sopratutto dal punto di vista compositivo..
detto questo, ti rinnovo l'invito ad un ascolto più approfondito.  :)
  • 0

#7 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21323 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 31 ottobre 2006 - 09:22

sulle tue opinioni posso contraddirti ben poco.. d'altronde posso capire che è un disco per cui si può storcere il naso e i dubbi possono benissimo venir fuori.
l'unico tuo dubbio, riguardante la somiglianza delle canzoni, mi sembra denotare un ascolto un tantinello superficiale.. io le sento profondamente diverse e differenziate.
detto questo, ti rinnovo l'invito ad un ascolto più approfondito.  :)


Evidentemente ho un problema, allora! :D Perchè il disco l'ho ascoltato tre volte, ed in cuffia... Ma forse è poco, chissà. Eppure, la delusione è forte, perchè all'inizio, dopo pochi minuti sembrava promettere bene...
  • 0

#8 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6953 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 31 ottobre 2006 - 09:23


sulle tue opinioni posso contraddirti ben poco.. d'altronde posso capire che è un disco per cui si può storcere il naso e i dubbi possono benissimo venir fuori.
l'unico tuo dubbio, riguardante la somiglianza delle canzoni, mi sembra denotare un ascolto un tantinello superficiale.. io le sento profondamente diverse e differenziate.
detto questo, ti rinnovo l'invito ad un ascolto più approfondito.  :)


Evidentemente ho un problema, allora! :D Perchè il disco l'ho ascoltato tre volte, ed in cuffia...


no allora sono io che sto fuori di testa..  :D
dimmi un pò, ma il primo ti piacque?
  • 0

#9 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21323 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 31 ottobre 2006 - 09:28



sulle tue opinioni posso contraddirti ben poco.. d'altronde posso capire che è un disco per cui si può storcere il naso e i dubbi possono benissimo venir fuori.
l'unico tuo dubbio, riguardante la somiglianza delle canzoni, mi sembra denotare un ascolto un tantinello superficiale.. io le sento profondamente diverse e differenziate.
detto questo, ti rinnovo l'invito ad un ascolto più approfondito.  :)


Evidentemente ho un problema, allora! :D Perchè il disco l'ho ascoltato tre volte, ed in cuffia...


no allora sono io che sto fuori di testa..  :D
dimmi un pò, ma il primo ti piacque?


Si, il primo mi piacque. Questo mi lascia freddino... e magari può sembrare strano, ma è così...
  • 0

#10 music won't save you

music won't save you

    reprobo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8758 Messaggi:

Inviato 31 ottobre 2006 - 09:28

sulle tue opinioni posso contraddirti ben poco.. d'altronde posso capire che è un disco per cui si può storcere il naso e i dubbi possono benissimo venir fuori.
l'unico tuo dubbio, riguardante la somiglianza delle canzoni, mi sembra denotare un ascolto un tantinello superficiale.. io le sento profondamente diverse e differenziate.
detto questo, ti rinnovo l'invito ad un ascolto più approfondito.  :)


Ovviamente mi associo in pieno.

Disco fin troppo monocorde e soporifero, oltre che incapace di dare respiro compiuto al senso di profonda introspezione che lo percorre da cima a fondo.
Non brutto, ma è difficile che mi venga ancora voglia di riascoltarlo.

Se per monocorde si intende l'atmosfera e il mood di fondo dell'album potrei persino essere d'accordo, ma allora non vedo come possano non definirsi ancor più monocordi album come quello di Joanna Newsom o di certo folk avanguardistico che ora gode di ottima considerazione. Invece a me pare che la grande forza espressiva dei due lavori di Boduf Songs risieda proprio nella sua interpretazione molto personale, secondo un gusto cantautorale mutante, di lente elegie che partono a volte da poche note di chitarra (quasi sempre le stesse, peraltro) intorno alle quali viene costruito un mondo di piccole miniature sonore.
Già l'album precedente era alquanto complesso, questo forse è ancora meno immediato e richiede davvero più di qualche ascolto attento.
  • 0
in eremitaggio su http://musicwontsaveyou.com

#11 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21323 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 31 ottobre 2006 - 09:33


Se per monocorde si intende l'atmosfera e il mood di fondo dell'album potrei persino essere d'accordo, ma allora non vedo come possano non definirsi ancor più monocordi album come quello di Joanna Newsom o di certo folk avanguardistico che ora gode di ottima considerazione. Invece a me pare che la grande forza espressiva dei due lavori di Boduf Songs risieda proprio nella sua interpretazione molto personale, secondo un gusto cantautorale mutante, di lente elegie che partono a volte da poche note di chitarra (quasi sempre le stesse, peraltro) intorno alle quali viene costruito un mondo di piccole miniature sonore.
Già l'album precedente era alquanto complesso, questo forse è ancora meno immediato e richiede davvero più di qualche ascolto attento.


La Newsom ha fatto pure un album che potrebbe essere definito monocorde, eppure mi piace molto... forse per l'uso della voce, per il contrasto anche magari "dissociato" tra quest'ultima e gli archi...
Questo disco, invece, mi lascia perplesso... e posso farci poco.
A proposito, ho fatto confusione, tmtd: il primo non lo consoco... è che stavo pensando ad Elliott!
:D
  • 0

#12 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6953 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 31 ottobre 2006 - 09:44

A proposito, ho fatto confusione, tmtd: il primo non lo consoco... è che stavo pensando ad Elliott!
:D


e io che leggo i tuoi commenti pure con attenzione..  ;D
se puoi recuperalo, è semplicemente omonimo e bellissimo.
  • 0

#13 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21323 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 31 ottobre 2006 - 09:45


A proposito, ho fatto confusione, tmtd: il primo non lo consoco... è che stavo pensando ad Elliott!
:D


e io che leggo i tuoi commenti pure con attenzione..  ;D
se puoi recuperalo, è semplicemente omonimo e bellissimo.


Recupero il primo, allora.
Ormai, tra Elliott e Boduf Songs la mia testa è completamente tra le nuvole... :D
  • 0

#14 Veteran of Disorder

Veteran of Disorder

    Baron Samedi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1354 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2006 - 15:04

Al fine di stimolare un confronto "pimpante" vi segnalo anche la recensione di Comunale (sempre interessante) su SentireAscoltare:

http://www.sentireas.../BodufSongs.htm

Per quanto mi riguarda sono difronte ad un bivio: sottofondo gradevole o palla sovra-umana per depressi a digiuno di f**a(1)?al tempo l'ardua sentenza...


EDIT: (1) specifico che questa seconda opzione non è discriminante nei confronti di alcuno anzi...
  • 0

#15 frankie teardrop

frankie teardrop

    That's right, The Mascara Snake, fast and bulbous

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21323 Messaggi:
  • LocationPalma Campania (Napoli)

Inviato 03 novembre 2006 - 15:06

:o
  • 0

#16 music won't save you

music won't save you

    reprobo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8758 Messaggi:

Inviato 03 novembre 2006 - 15:17

Al fine di stimolare un confronto "pimpante" vi segnalo anche la recensione di Comunale (sempre interessante) su SentireAscoltare:

http://www.sentireas.../BodufSongs.htm

Per quanto mi riguarda sono difronte ad un bivio: sottofondo gradevole o palla sovra-umana per depressi a digiuno di f**a(1)?al tempo l'ardua sentenza...


EDIT: (1) specifico che questa seconda opzione non è discriminante nei confronti di alcuno anzi...


Avevo letto quella recensione già qualche giorno fa, e dopo essere saltato sulla sedia furente e sbalordito, ero sinceramente stato tentato di segnalarla anch'io, al di là del merito, soprattutto per un modo di scrivere di musica che trovo supponente e pure un po' aprioristico.
Poi, l'opzione "palla sovra-umana" può pure essere valida, la posso anche rispettare, ma solo se meglio argomentata oppure semplicemente affermata, come fa Veteran (a proposito, persino io trovo un po' difficile definirlo "sottofondo gradevole"!), senza chissà quali pretese di parlare da un qualche puplito "critico".

EDIT: quanto all'edit sopra citato, risulta che entrambi i corecensori di questo disco su Onda Rock siano felicemente fidanzati.  ;D ;D ;D
  • 0
in eremitaggio su http://musicwontsaveyou.com




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq