Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Spun


  • Please log in to reply
4 replies to this topic

#1 Moog

Moog

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 81 Messaggi:

Inviato 19 giugno 2006 - 11:00

Regia di Jonas Akerlund(gia' regista di molti video musicali).

Il film e' un viaggio nel mondo della meta anfetamina,la regia e' nevrotica come i protagonisti del movie.
Mickey Rourke nel ruolo del cuoco e' eccezionale,Brittany Murphy bella come sempre.

da vedere
  • 0

#2 keith

keith

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2393 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2007 - 10:18

L'ho visto giusto ieri sera. Buon film, psichedelico e allucinato al punto giusto. Anche se alcuni personaggi mi sembrano un po' poco approfonditi.
Bella anche la colonna sonora, in cui domina Billy Corgan (che tra l'altro fa anche un piccolo cameo - il dottore in ospedale).
Da vedere!
  • 0

#3 Guest_Figazzo_*

Guest_Figazzo_*
  • Guests

Inviato 30 agosto 2007 - 18:16

per me è poco più che una cazzatina, il solito filmetto che fa il verso a milioni di film sullo stesso genere e si autocompiace della sua estrosità...meglio requiem for a dream o trainspotting

l'unica nota positiva è un Mickey Rourke sfatto e bollito come non lo si vedeva da tempo ma che proprio per questo è da applausi

#4 thom

thom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2452 Messaggi:

Inviato 02 settembre 2007 - 09:39

Io ho trovato la regia veramente insopportabile; il montaggio videoclipparo al massimo, una frenesia che Requiem for a dream è un Antonioni al confronto, i colori che più carichi non si può, le solite inutili digressioni in formato cartone animato. Praticamente tutte le tendenze estetico-giovanilistiche da MTV-generation portate all'estremo (ma senza autocritica).

Salvo le interpretazioni degli attori e alcune scene che fanno sorridere (una su tutte la ragazza al cesso).
  • 0

#5 Syd83

Syd83

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 35 Messaggi:

Inviato 06 settembre 2007 - 16:42

E' un film simpatico e godibilissimo.
Inizia subito in modo travolgente, i primi dieci minuti attaccano letteralmente lo spettatore allo schermo.
E' basato su una storia vera, almeno leggendo quello che si trova su internet ed è la cronaca di una tre giorni da parte di un ragazzo che poi diventerà un giornalista con questa nuova droga che oggi impazza negli stati uniti: la meth.
Alcune scene sono esilaranti e divertentissime ma che accusano anche un certo modo di fare tv come i poliziotti a caccia degli spacciatori le cui azioni e arresti fanno a loro volta parte di un programma televisivo.
Inoltre i poliziotti sono anche loro stessi tossicodipendenti.
La trama in certi punti è un pò strana e non è ben fatta e alcuni passaggi sono un pò superficiali.
Comunque si rifà con la scena finale, cosa non tanto comune visto che si sa che i registi americani spesso non hanno molta classe a creare una degna fine alla loro opera, tranne forse per i registi più grandi.
L'unica nota negativa e che questo film deve molto all'inventiva di Quentin Tarantino perchè molti personaggi e anche un certo montaggio sono creazioni del regista di Pulp Fiction.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq