Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Rapporto Annuale Europeo sull'innovazione


  • Please log in to reply
1 reply to this topic

#1 *alessandro*

*alessandro*

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2434 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 27 settembre 2006 - 10:57

http://trendchart.cordis.lu/


http://trendchart.co...Report_2006.pdf

Non ho trovato il thread ove inserirlo.

Credo sia interessante sapere quale sia la nostra posizione in Europa nel settore dello sviluppo e dell'innovazione e soprattutto quale sia la considerazione che l'Europa ha di noi quale Paese industrializzato.

Non occorre che leggiate il pdf anche perchè sono 250 pagine, date un'occhiata alle tabelle e leggetevi il profilo italiano a pag 159, penso che conti molto più dei numeri senza costrutto blaterati dai politici italioti di turno, quale che sia il loro colore.

A complemento di questo rapporto ricordo che in Italia, almeno in base ai dati del 2003 ma coi successivi tagli credo che ora sia peggio - comunque dovrebbe essere illustrato nel rapporto linkato - la spesa complessiva (pubblica e privata) nelle attività di ricerca e sviluppo risulta pari a circa 13 milioni di euro, corrispondenti a poco più di un punto percentuale di prodotto lordo, a fronte di una media europea che si colloca al 2,2%. L??Italia, sesta potenza industriale nel mondo, investe in ricerca, in termini relativi, meno della Repubblica Ceca, dell??Islanda e dell??Australia, posizionandosi al 17° posto nella graduatoria dei paesi industrializzati.

C'è qualcosa in questo strano Paese che considera gli strati culturalmente evoluti un peso per la Società. Il mio consiglio ai giovani del forum fate gli idraulici, farete un sacco di soldi, se sarete furbi non pagherete le tasse e forse vi tromberete pure qualche casalinga disperata.
  • 0
ex "victor"

#2 Russian

Russian

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5789 Messaggi:

Inviato 27 settembre 2006 - 11:42

Il mio consiglio ai giovani del forum fate gli idraulici, farete un sacco di soldi, se sarete furbi non pagherete le tasse e forse vi tromberete pure qualche casalinga disperata.


In un paese come l'Italia,dove il governo si da da fare per creare monopoli privati,che hanno come primo obiettivo quello di sfruttare gli italiani,per sperperare accrescendo il debito pubblico e per creare disservizi a tutti i livelli,dalla ricerca alla tutela della salute del cittadino,rimangono pochi consigli da dare a ancora per poco validi.
E' da una quindicina d'anni che dico,specie agli amici del sud,che in questa materia inflazionano il mercato non poco,che bisogna lasciar perdere l'università e imparare un mestiere da mettere in pratica autonomamente-dico valido ancora per poco perchè il presente governo sta già studiando disincentivi all'impresa quali lo screening totale dei fondi utilizzati per l'apertura dell'attività di chiunque (ma forse solo dei soliti piccoli,come immaginiamo bene),oltre l'aumento di tasse e contributi-per poter guadagnare discretamente e vivere dignitosamente facendosi passare sopra la testa le accuse di essere la categoria che sta affossando il paese con l'evasione.
O fai così,anche per aiutare il paese,o pensi a come eliminare fisicamente l'intera classe politica.Ecco perchè consiglio vivamente la prima opzione.
E....posso dirvi in tutta sincerità che il tempo per ascoltare un po di musica me lo sono trovato lo stesso....
  • -1

Qua sul forum non è mai sbarcato un povero profugo o un povero clandestino, ovviamente.

Ma è approdato dopo lunga deriva un bisognoso di un qualche aiuto, magari non lo ha chiesto, poverino aveva evidenti sbandamenti emotivi oltre che psicologici...ha chiesto di essere cancellato perchè gli sono arrivati solo calci in faccia, derisione e manifestazione di fastidio per la sola presenza...che per lorsignori significava rompere l'idilliaca armonia tipica degli attaccabrighe benpensanti, la fottuta rogna di dover leggere ( chissà perchè poi ) le sue inestricabili parabole di giochi di parole fatte per liberare il proprio pensiero...e ovviamente l'invasione del loro territorio.

 

W la solidarietà. Quella vera !





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq