Vai al contenuto


Foto
* * * * - 7 Voti

Il film che ho visto (prima di postare leggere le regole in prima pagina)


  • Please log in to reply
5195 replies to this topic

#5101 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7200 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2021 - 08:38

84755c5be24fbc3cabddae771fe1a05d9b-11-th
 
 
The Hunt (2020, Craig Zobel)
Jason Blum colpisce ancora. E chi se lo aspettava, in questi tempi così educati, un dito medio così impertinente al politicamente corretto imperante? La trama è semplice, su uno spunto vagamente battleroyaliano viene innestata la critica ai liberal americani, non meno stronzi dei fottuti redneck che tanto disprezzano. Per carità, il tutto a volte è molto didascalico e mai realmente duro come dovrebbe, però io mi sono proprio divertito (impagabili gli scambi di battute tra gli aguzzini-liberal che si correggono/accusano ad ogni osservazione che non sia al 100% politically correct asd).
Fenomenale poi la protagonista (per me vera scoperta :wub: ), è anche merito suo se il film rimane credibile per tutta la durata.
Inutile dire che la polemica montata da Trump, che ne aveva rimandato l'uscita, è completamente fuori fuoco.

 
Visto ieri sera, divertentissimo. Di fatto è una black comedy mascherata da survival movie, con alcuni  tratti grotteschi e qualche strizzata d'occhio al Tarantino d'antan

Spoiler

Presa per il culo totale del wokismo in primis,
Spoiler
ma anche del trumpismo più bieco. Alla fine tra redneck e liberal non si salva nessuno,
Spoiler

Concordo sulla bravura della protagonista, che spicca nel confronto con colleghi di cast ben più celebri.


  • 1

#5102 lazlotoz

lazlotoz

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 6179 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2021 - 09:08

 

84755c5be24fbc3cabddae771fe1a05d9b-11-th
 
 
The Hunt (2020, Craig Zobel)
Jason Blum colpisce ancora. E chi se lo aspettava, in questi tempi così educati, un dito medio così impertinente al politicamente corretto imperante? La trama è semplice, su uno spunto vagamente battleroyaliano viene innestata la critica ai liberal americani, non meno stronzi dei fottuti redneck che tanto disprezzano. Per carità, il tutto a volte è molto didascalico e mai realmente duro come dovrebbe, però io mi sono proprio divertito (impagabili gli scambi di battute tra gli aguzzini-liberal che si correggono/accusano ad ogni osservazione che non sia al 100% politically correct asd).
Fenomenale poi la protagonista (per me vera scoperta :wub: ), è anche merito suo se il film rimane credibile per tutta la durata.
Inutile dire che la polemica montata da Trump, che ne aveva rimandato l'uscita, è completamente fuori fuoco.

 
Visto ieri sera, divertentissimo. Di fatto è una black comedy mascherata da survival movie, con alcuni  tratti grotteschi e qualche strizzata d'occhio al Tarantino d'antan

Spoiler

Presa per il culo totale del wokismo in primis,
Spoiler
ma anche del trumpismo più bieco. Alla fine tra redneck e liberal non si salva nessuno,
Spoiler

Concordo sulla bravura della protagonista, che spicca nel confronto con colleghi di cast ben più celebri.

 

 

Ne avevo già scritto, mi pare... sì davvero bello. L'ho pure rivisto, perché ha su un bel ritmo. E più che altro è divertente dall'inizio alla fine senza sbracare (nel senso è tutto coerente... e la questione dello scambio di persona è davvero gustosa).

Avercene.


  • 0

#5103 lazlotoz

lazlotoz

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 6179 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2021 - 09:23

locandina.jpg

 

Paddington 2, Paul King (2017)

 

La storia mielosissima di Paddington è proprio eccessivamente (e lì direi che sta il suo senso) dolce.

Però che bello questo film qui se lo si prende con lo spirito del natale.

Davvero divertente (nella parte della suora io ero piegato) e ben girato (bravo King, anche se un po' troppo wesandersoniano, credo che si farà il ragazzo, lo metterei nei nomi del futuro).

 

Se avete dei figli fra i 5 e i 10 anni, usateli come scusa per vederlo.

 

Voto 7++


  • 1

#5104 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6779 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2021 - 09:53

71WhJ3klCwL._SL1500_.jpg

 

Non ho trovato nessun commento sul forum di cultura medio-alta per questo Der Hauptmann (2017), possibile?

Siamo nello spettro del buono ma non ho ancora capito quanto.


  • 0

#5105 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7200 Messaggi:

Inviato 12 febbraio 2021 - 08:23

Alone-1024x576.jpg

2020 Alone John Hyams
Potrei quasi riscrivere quanto ho scritto sopra su The Silencing, solo che il risultato e' amplificato al cubo. Come prendere una sceneggiatura media da thrillerino standard da filmetto generico e low budget, prosciugarla all'osso fino a farne praticamente un film minimalista e teorico, e mettere tutto nelle mani di un talentone come John Hyams. Il risultato e' un minuscolo film con un'anima grande cosi', che mescola come niente fosse Duel, Deliverance, Il silenzio degli innocenti, vietnamovie e pure Capuccetto Rosso. Niente colpi di scena o virtuosismi, a tenterti incollato allo schermo e' una regia solidissima, che rifiuta anche l'approccio estetizzante oggi molto di moda nell'ultra-indipendente.

Se lo chiedete a un maschio bianco privilegiato come me, QUESTO e' un film che senza due parole di retorica dice tantissimo sulla solitudine femminile di fronte alla violenza maschile.

Peccato per il titolo che rischia di farlo sparire nella massa con piu' facilita' di quanto gia' comunque succedera'. Di per se e' perfetto, ma ci sono gia' tanti film con lo stesso titolo, un altro persino uscito quest'anno.

 

Bello, alla fine con una trama non certo originale, quasi un canovaccio, senza veri colpi di scena (e in questo senso il merito è doppio) Hayms tiene davvero alta la tensione facendola crescere con un bel climax fino alla fine, che poi è quello che deve fare questo genere di film. Alle illustri pellicole che hai giustamente citato quali ingredienti, aggiungerei Southern comfort, quanto meno per il finale.


  • 1

#5106 gwoemul

gwoemul

    Us/Them

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1124 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 23:38

03-notizie-dal-mondo-film-netflix-161347

 

Notizie dal Mondo (Greengrass, 2020)

 

Sicuramente non il western che mi sarei aspettato da Greengrass, che qui abbraccia il western classico (praticamente la trama speculare di Sentieri Selvaggi, anche espressamente citato nell'inquadratura più iconica) e fa centro, grazie anche alla rinnovata collaborazione con un Tom Hanks che eccelle come solo lui sa fare in questo genere di ruoli. Riferimenti all'attualità abbastanza evidenti (il personaggio di Hanks legge le notizie girando di paese in paese) ma mai troppo didascalici, scrittura a tratti un po' facilona ma ampiamente supportata da tutto il resto. Bello


  • 0

#5107 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4787 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 19 febbraio 2021 - 22:02

Swallow (2019) di Carlo Mirabelli-Davis.
Storia di una ragazza neosposa con una vita in teoria felice che incomincia ad ingoiare piccoli oggetti finché viene scoperta facendo esplodere i rapporti con il marito e i terribili suoceri.
Film notevole con regia misurata e geometrica di ottima fattura, ritmi lenti perfetti ,una gran bella sorpresa per me.
  • 1

#5108 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6779 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 00:35

Uncut Gems
Due ore buttate.


  • 1

#5109 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7335 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 10:39

Ma no dai, parliamone
  • 0

#5110 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22506 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 11:45

È davvero fastidioso e ho fatto fatica a vederlo (la prima volta l'ho abbandonato dopo 10 minuti), ma è un bel film.
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#5111 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4787 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 20 febbraio 2021 - 12:09

È davvero fastidioso e ho fatto fatica a vederlo (la prima volta l'ho abbandonato dopo 10 minuti), ma è un bel film.


Credo sia fatto per essere fastidioso e ansioso al cubo,per me capo.
  • 0

#5112 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7335 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 12:17

credo che i safties possano essere catalogati come i registi dell'ansia (in realtà ho visto solo questo e il precedente good times), chiaramente non per tutte le sere ma a me sono piaciuti entrambi, qui il vero fastidio è lui, ma chiaramente voluto
  • 0

#5113 Siberia

Siberia

    Radical Schick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7383 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 13:39

Uncut Gems
Due ore buttate.

 

Potrei dire lo stesso per quella porcheria pretenziosa di The lighthouse (ma a me non era piaciuto nemmeno The vvitch).

Bello invece Diamanti grezzi, certo bisogna accettare il respingente personaggio di Sandler (riuscitissimo, secondo me).


  • 0

#5114 Signor Armando

Signor Armando

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 280 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 13:39

Lo streaming è la nuova tv generalista. Dicevano molto bene in quel di Lampedusa: "Tutto cambi affinché tutto rimanga uguale".


  • 0

"Tu pensi che la storia abbia le sue eccezioni; invece non ne ha nessuna. Pensi che la razza abbia le sue eccezioni; neanche per sogno.

  Non esiste alcun particolare diritto alla felicità, né esiste un diritto alla sventura. Non esiste tragedia, non esiste genio.

  La tua sicurezza e i tuoi sogni non hanno fondamento. Se su questa terra appare qualcosa di eccezionale, una particolare bellezza o una particolare

  manifestazione del male, la natura lo scova subito e lo estirpa."

 

"Sei benvenuto come una merda dentro una piscina."

 

L'intelligenza di cui ero dotato ha suppurato per mancanza di materia a cui applicarsi e ha preso strade diverse.


#5115 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6779 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 13:46

Era un commento a caldo, l'ho visto al buio (e sponsorizzandolo anche asd) dopo l'endorsement di alcune persone fidate e mi aspettavo tutt'altro. Il film non è brutto ma l'ho trovato (ed è brutto a dirsi, lo so) inutile, almeno per me. Volutamente fastidioso nella forma, e ci riesce particolarmente bene, ma quell'epica da antieroe gangsta accelerazionista e autocompiaciuta non mi smuove nulla, è un vorticare frenetico sul nulla e in questo senso per me sono due ore buttate, un film di cui non potrei dire che è mal fatto ma che a saperlo prima non avrei mai guardato.

 

Potrei dire lo stesso per quella porcheria pretenziosa di The lighthouse (ma a me non era piaciuto nemmeno The vvitch).

 

Metto anche lui tra i registi di buona forma ma discutibili basi (assieme a Lanthimos, per dire). Condivido in parte il tuo pensiero, però almeno lì qualche immagine te la porti a casa.


  • 1

#5116 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6779 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 13:47

Dimenticavo, Lopatin che gioca a fare Vangelis su quelle immagini è fin oltraggioso.


  • -1

#5117 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22506 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 13:54

Dai pure the lighthouse è un po' di maniera ma sapurito. Mi ha lasciato qualcosa.
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#5118 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7200 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2021 - 14:24

A me The lighthouse ha quasi entusiasmato. Se è di maniera, viva la maniera!


  • 3

#5119 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4787 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 20 febbraio 2021 - 15:39

A me The lighthouse[/size] ha quasi entusiasmato. Se è di maniera, viva la maniera!

Come dice Frusciante è di maniera perché è la maniera giusta.
Credo che tutti quelli bravi siano stati bollati come manieristi .
  • 0

#5120 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10059 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 20 febbraio 2021 - 15:43

Era un commento a caldo, l'ho visto al buio (e sponsorizzandolo anche asd) dopo l'endorsement di alcune persone fidate e mi aspettavo tutt'altro. Il film non è brutto ma l'ho trovato (ed è brutto a dirsi, lo so) inutile, almeno per me. Volutamente fastidioso nella forma, e ci riesce particolarmente bene, ma quell'epica da antieroe gangsta accelerazionista e autocompiaciuta non mi smuove nulla, è un vorticare frenetico sul nulla e in questo senso per me sono due ore buttate, un film di cui non potrei dire che è mal fatto ma che a saperlo prima non avrei mai guardato.

 

Potrei dire lo stesso per quella porcheria pretenziosa di The lighthouse (ma a me non era piaciuto nemmeno The vvitch).

 

Metto anche lui tra i registi di buona forma ma discutibili basi (assieme a Lanthimos, per dire). Condivido in parte il tuo pensiero, però almeno lì qualche immagine te la porti a casa.

 

Io l'ho guardato perché ha sbancato le classifiche, siccome sto guardando pochissimi film ho detto, dai, vediamo cosa piace alla gente che piace nel 2020.

100% d'accordo con te, un frullato di nulla, poi l'ansia per me resta appiccicata allo schermo, non la trasmette perché troppo caricaturale.


  • 1

“Era un animale difficile da decifrare, il gigante di Makarska, con quella faccia da serial killer e i piedi in grado di inventare un calcio troppo tecnico per essere stato partorito da un corpo così arrogante." (Marco Gaetani  - UU)

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq