Vai al contenuto


Foto

Ondarock E Il Suo Forum: Te La Do Io La Community


  • Please log in to reply
273 replies to this topic

#261 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16332 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2021 - 14:32

White e Black, io vi voglio sinceramente bene – nonostante la festa dell'inter e Baraghini – però dopo 11 anni ancora non ho il vostro podcast sull'app... è davvero così impossiibile?

Lo confesso, dopo anni e anni ho smesso di seguirvi, non ce la facevo più a seguire le uscite su box.com :(

Beh esistono anche il player della radio per i podcast e pure la app della radio per seguire la diretta. Io non sono così sicuro che il podcast su una piattaforma condivisa possa essere inserito a cuor leggero per via dei contenuti musicali, ma questo è un tema delicato che preferirei non affrontare qui.


  • 2
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#262 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23657 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2021 - 15:08

Non lo paragoni perché non hai mai provato a preparare un argomento a settimana, selezionare gli artisti, i brani della scaletta, contattare gli ospiti, reperire gli mp3, scrivere la scaletta con i relativi riferimenti, condurre la puntata, editare il podcast, e infine preparare la pagina da pubblicare sul sito: io personalmente, se non ci fosse Davide, col piffero che riuscirei a starci dietro tutte le settimane.

E grazie al cazzen, se mi telefonano per parlare di Foxx se permetti non devo preparare un bel nulla e il tempo speso è quello della telefonata a cui devo rispondere.

 

Parlate di dischi del panorama indie o di grandi classici, è tutta roba su cui saprei cosa dire in automatico, senza sostanzialmente dover perdere più di dieci minuti a documentarmi.
 
Prendo a caso la scaletta della vostra ultima puntata:
 
Spoiler
 
Una roba del genere la condurrei a occhi chiusi (e non solo io, credo un po' tutti qua dentro). Dirai "eh disonesto, hai preso proprio quella solo con nomi celebri". Bene, prendiamone un'altra a caso.
 
Spoiler
 
Stesso discorso di cui sopra. Ok, un'altra ancora.  
 
Spoiler
 
E ancora stesso discorso. Che posso dirti? Io non vedo la difficoltà che ci possa essere a parlare di questa roba. Dopodiché se mi dici "ok, e tutti gli ospiti?" quello è un altro discorso: per gli ospiti posso dirti bravo bravissimo, ma per il resto boh. Se poi mi assicurate che parlare di Nick Cave è così terribilmente difficile, ok, avrete ragione.

  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#263 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16877 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2021 - 15:10

Non lo paragoni perché non hai mai provato a preparare un argomento a settimana, selezionare gli artisti, i brani della scaletta, contattare gli ospiti, reperire gli mp3, scrivere la scaletta con i relativi riferimenti, condurre la puntata, editare il podcast, e infine preparare la pagina da pubblicare sul sito: io personalmente, se non ci fosse Davide, col piffero che riuscirei a starci dietro tutte le settimane.

 

 

Non so voi, ma dalla mia esperienza questa "voce" è una delle più rognose e che fa perdere più tempo. Per editare/montare una puntata di mezzora (quindi tagliare errori, sfumare, ridurre rumore, ecc..ecc..ecc..) io ci metto almeno due ore. Almeno. Sarò precisino io eh, però è così.
Figuriamoci le altre voci che hai nominato.

 

 

White e Black, io vi voglio sinceramente bene – nonostante la festa dell'inter e Baraghini – però dopo 11 anni ancora non ho il vostro podcast sull'app... è davvero così impossiibile?

Lo confesso, dopo anni e anni ho smesso di seguirvi, non ce la facevo più a seguire le uscite su box.com :(

 

A tal proposito, anche ricollegandomi a quelli che dicevano che la gente critica ma poi non muove un dito, ci tengo a ribadire (come già detto a Claudio) la mia disponibilità, ovviamente gratuita, nel caso aveste bisogno per alcuni aspetti della parte tecnica dei podcast (intendo per la pubblicazione tramite Spreaker/Anchor, e tutto ciò che ci ruota attorno).

Lo faccio già gratis per me stesso e per un paio di radio che aiuto in maniera volontaria e gratuita, quindi mi costa poco farlo anche per voi, se serve. Però non sono uno smanettone, quindi penso abbiate persone più preparate.


  • 2

#264 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19741 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 01 luglio 2021 - 16:07

Sono sinceramente dispiaciuto per i toni di questa discussione, e peraltro trovo che — almeno in larga parte — sarebbe stato meglio svolgerla altrove. Da ascoltatore storico della trasmissione di Marco e Davide (nonché occasionale ospite), ammetto di averla recentemente seguita molto poco, ma per motivi assai più banali della "noia" per il format o della quantità di citazioni ai testi reperibili sul sito. Da quando mi affido a Spotify per i podcast, infatti, molto banalmente ascolto quello che trovo lì e passo ad altro solo quando sono in pari con le cose che seguo su quella piattaforma — cioè mai.
Non so se la mia esperienza sia esportabile ad altri, ma per la mia percezione essere presenti sui canali "standard" è davvero importante.
Non ho mai avuto esperienze di conduzione radiofonica (se si eccettua quella delle nostre serate discorso, ma francamente non le trovo assimilabili) ma negli ultimi due anni ho sperimentato con discreto entusiasmo la creazione di videolezioni da fruire in streaming asincrono. Lo ho trovato uno strumento molto stimolante e anche gratificante, ma decisamente più time-consuming del sincrono puro. Tant'è che nell'anno scolastico appena concluso, che a differenza del precedente costringeva a rispettare 1:1 l'orario scolastico curricolare, ho di fatto smesso di produrne — per preparare una lezione registrata, mi serviva anche una volta "presa la mano", circa il triplo che con una lezione normale. Certo, in una trasmissione radio c'è il bello della diretta (aka l'impossibilità di dirsi "no dai sto passaggio lo rifaccio meglio") e manca la componente video, ma non fatico a credere che la fatica sia tanta. Io poi ho memoria pressoché nulla e dovrei senz'altro prepararmi con cura le informazioni a cui attingere, facendo ricerche e selezioni esattamente come per un pezzo scritto.
Nei prossimi mesi confido che ci daremo una smossa su questo fronte, ma uno dei motivi per cui vedrei meglio un format-chiacchierata a più voci su un tema piuttosto che il classico brano-presentazione-brano-presentazione è che mi immagino meno preparazione per il primo che per il secondo. Poi magari si tratta di una pia illusione (anche questa nata da esperienze in contesti differenti).

Per come la vedo, comunque, Ondarock è già — che ne siamo consapevoli o meno — una creatura multi-canale e l'idea che solo ciò che sta messo per iscritto sulle pagine del sito conti davvero è fuorviante. Tanto gli streaming quanto ciò che va sui social contribuisce a fare di Ondarock (come "istituzione", non come insieme di schede e recensioni) un punto di riferimento e intercettare con format adeguati
(e non per forza incentrati su contenuti del sito) fruitori che alla lettura del sito preferiscono altri mezzi è a mio giudizio un merito, non un'onta.
  • 1

#265 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23657 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2021 - 16:45

Io manco capisco più di cosa stiamo parlando. ashd La diretta radiofonica è una cosa e il podcast un'altra. Per il secondo posso capire la difficoltà (più che altro meccanica di mettersi lì a cucire le parti), ma per la diretta radiofonica non la vedo, soprattutto se si ha una spalla con cui interagire. 


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#266 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 36300 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 01 luglio 2021 - 18:30

Allora, per il podcast spiego un attimo quello che faccio, tanto per invocare un filo di pietà da parte dei supercritici e far capire agli altri che a scrivere una recensione ci metterei un ventesimo del tempo:

 

- scegliere i brani (spesso ascoltando dischi ex novo, se non li conosco o ricordo bene)

- scaricarli tutti da cd o mp3

- preparare le introduzioni a tutti i brani, spulciando anche tra le recensioni del sito (roba da 5-10 ore solo quella)

- registrare la mia parte parlata

- montare il programma inserendo i brani tra i parlati, tagliuzzando e sfumando, come diceva Trespass

- salvare e scaricare il podcast finale

- caricare il podcast sul sito e preparare la pagina di presentazione

 

Una roba che semplicemente non potrei fare se non avessi la fortuna di avere delle mattinate libere, ma certo che di tempo per scrivere per il sito ne resta poco. Semplicemente imparagonabile al lavoro di una recensione, che a volte riesco a scrivere anche di getto in una mattinata.


  • 3

#267 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16332 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2021 - 18:51

Io manco capisco più di cosa stiamo parlando. ashd La diretta radiofonica è una cosa e il podcast un'altra. Per il secondo posso capire la difficoltà (più che altro meccanica di mettersi lì a cucire le parti), ma per la diretta radiofonica non la vedo, soprattutto se si ha una spalla con cui interagire. 

Poi ti lascio l'ultima parola perché so che ci tieni, però sono curioso di sapere cosa rispondi a queste domande, fermo restando che nessuno ha parlato di DIFFICILE bensì di GRANDE DISPENDIO DI TEMPO.

 

Scegli Nick Cave e da lì parti. Devi fare mente locale per trovare e SCEGLIERE altri 18 brani che seguano il filone...Quanto ci metti tu? 

Poi devi tirare giù la scaletta con nome titolo brani disco e data...Quanto ci metti tu?

Poi devi trovare gli mp3 di buona qualità e numerare i brani per il regista...Quanto ci metti tu?

Poi devi preparare un teaser che presenta l'evento, quanto ci metti tu?

Poi diamo per scontato che tu per 12 anni, tutte le settimane e per 400 puntate ti ricordi a memoria i 18 brani nomi dei musicisti che suonano, le date, gli aneddoti che hai in animo di raccontare e quindi non prendi un appunto e andiamo oltre (lascio al buonsenso di chi legge)

Poi vanno contattati gli ospiti, alcuni rispondono, altri no, altri forse....quanto ci metti tu?

Poi ci sono le due ore della diretta (qui meno di due ore non ci si può impiegare, siamo tutti d'accordo... tranne te ovviamente)

Poi il regista manda il file mp3 del podcast che va adattato, ottimizzato (compresso) e caricato su box...Quanto ci metti tu?

Poi arriviamo al caricamento sulla pagina di Ondarock...quanto ci metti tu?

 

Siccome anche se meni il can per l'aia ho semplicemente affermato che ci vuole PIU' TEMPO a imbastire una puntata che non a scrivere una recensione, sia per il tempo materiale che occorre, sia per le tempistiche stringenti che ci sono, e non ho nessuna voglia di sentirmi dire che sono bravo da te, mi limiterò ad affermare che  più indugi sull'argomento per dimostrare l'indimostrabile, più ti rendi ridicolo.

 

 

Questo per tutte le settimane, e ogni santo giovedì deve essere tutto pronto 


  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#268 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23657 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2021 - 19:24

Poi il regista manda il file mp3 del podcast che va adattato, ottimizzato (compresso) e caricato su box...Quanto ci metti tu?

 

Il podcast lo state tirando in ballo ora, io parlavo di scarsa difficoltà della diretta radiofonica. Il podcast non l'ho neanche accennato. 

 

 

Siccome anche se meni il can per l'aia ho semplicemente affermato che ci vuole PIU' TEMPO a imbastire una puntata che non a scrivere una recensione

 

Non a scrivere quelle che scrivo io. Avevo scritto un lungo post in cui ti illustravo quanto ci vuole a scrivere quel tipo recensioni, ma preferisco toglierlo e linkarti direttamente questo vecchio intervento, in cui tanto dicevo sostanzialmente le stesse cose: http://forum.ondaroc...-5#entry2570464

 

Ecco, a scrivere le recensioni nel modo ivi illustrato credo ci voglia comunque di più. Se poi intendi scrivere recensioni degli Hot Chip, per quello sì, ammetto che basta poco. :) Detto questo, siamo al "chi ce l'ha più lungo" ed è deprimente, anche perché tanto nessuno cambierà idea.


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#269 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16332 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2021 - 22:58

Bene, se non altro ora hai scoperto che chi non scrive quasi più articoli per il sito, in realtà scrive 41 recensioni degli Hot Chip l'anno, che settimanalmente vengono pubblicate sul medesimo sito. Meglio che niente.
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#270 blackwater

blackwater

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15217 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2021 - 09:45

 

 

Prendo a caso la scaletta della vostra ultima puntata:
 
Spoiler
 
Una roba del genere la condurrei a occhi chiusi (e non solo io, credo un po' tutti qua dentro). Dirai "eh disonesto, hai preso proprio quella solo con nomi celebri". ..

 

 

Io invece no: questa scaletta, realizzata da una ospite, cui ho dato le chiavi in mano senza remore, si focalizza sugli aspetti letterari, sulle influenze poetiche, sui legami con determinati "circoli culturali", sulla scrittura non solo musicale. Me la potrei cavare disquisendo sulle carriere dei singoli personaggi, ma il focus qui è un altro


  • 0

... sei solo chiacchiere e Baraghini 

 


#271 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8589 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2021 - 10:07

Io potrei facilmente condurre una trasmissione radio nel mentre che edito il podcast scrivendo una recensione su un disco tailandese traducendone il testo in arabo mentre mi faccio una spremuta d’arancia tutto in 23 minuti, cronometro alla mano.
  • 9

#272 Bara dei pupi_

Bara dei pupi_

    84791 messaggi da aggiungere a quelli sotto

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 134 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2021 - 12:30

io a 12 anni sono stato chiamato a rete105, con Federico l'olandese volante, a dire la mia classifica in radio; quando sono entrato, accompagnato da mia madre esausta, hanno fatto sedere lei perché pensavano che io fossi "solo" il figlio di quella che aveva mandato la letterina per partecipare

 

siete dei pivelli


  • 6

Andre has a red flag

Chiang Ching's is blue

They all have hills to fly them on

Except for Lin Tai Yu


#273 Zio Garp

Zio Garp

    Bomber, monogenere e ora pure sempliciotto

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24636 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2021 - 12:53

Io potrei facilmente condurre una trasmissione radio nel mentre che edito il podcast scrivendo una recensione su un disco tailandese traducendone il testo in arabo mentre mi faccio una spremuta d’arancia tutto in 23 minuti, cronometro alla mano.

 

...e votando il pokemon migliore.


  • 0
"Garp sei un pochino troppo monotematico coi gusti secondo me."
 
"Io sono tutto ciò che vale. Non sono uno come Garp che ascolta solo un genere."
 
"Che imabarazzante battuta e due cretini ti hanno dato pure i più riparatori. Sei sempre fortunato, prima o poi ti arriverà una mazzata in testa riparatrice spero."
 
"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."
 
"Coglione"
 
"Ma basta sto tipo di musica da sfattone finto dai"
 
"vabbeh garp te oltre alla barriera linguistica c'hai pure la barriera monogenere"
 

 


#274 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8589 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2021 - 13:06

Io potrei facilmente condurre una trasmissione radio nel mentre che edito il podcast scrivendo una recensione su un disco tailandese traducendone il testo in arabo mentre mi faccio una spremuta d’arancia tutto in 23 minuti, cronometro alla mano.

 
...e votando il pokemon migliore.

D1828-E2-E-C5-AA-4615-984-A-E6-E41737-AB
  • 2




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq