Vai al contenuto


Foto
* * - - - 4 Voti

Based Department, O Delle Opinioni Impopolari


  • Please log in to reply
191 replies to this topic

#161 Thælly

Thælly

    mascellona da bukkake

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7051 Messaggi:

Inviato 28 gennaio 2021 - 17:02

Ok ma dovete postare documenti fotografici dei risultati (magari non in piedi scalzi insanguinati/incancreniti di Repetto) altrimenti sono solo chiacchiere.

 

tenor.gif


  • 0

Una tua action figure che quando la schiacci ti parla degli accordi.


#162 Faccia da Merda

Faccia da Merda

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24223 Messaggi:

Inviato 28 gennaio 2021 - 17:06

Colazione prima tazza acqua calda con miele, seconda tazza con acqua calda e limone. Un frutto. Una fetta di torta fatta da una nonna a caso o al limite da una donna vegana. Solo dopo un paio d'ore un caffè.

Se è based, credo che lo sia, la tendenza a rendere fiabesca la colazione a base di robe piene di glucosio e merda si sta x fortuna perdendo grazie al virus dell'apocalisse il rituale based della colazione al bar dove non riesco a non notare le briciole le sborrate di crema e marmellata sul pavimento, i fazzolettini con le sgommate appoggiate sui tavolini e i segni di rossetto sulle tazzine di caffè. La colazione è l'inizio della meditazione trascendentale caspita,mica annusarsi il buco del culo.
  • 3

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#163 botty

botty

    ask me about intersectionality

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5588 Messaggi:

Inviato 28 gennaio 2021 - 17:56

succo scusa sono curiosa ma come mai ce l'hai così tanto con quelli che fanno colazione al bar? mi sembra che l'hai scritto più volte negli anni
  • 0

I aim to misbehave


#164 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8067 Messaggi:

Inviato 28 gennaio 2021 - 21:23

Ma quindi mi state dicendo che con semplici esercizi a corpo libero come i push-up si riesce a sviluppare i muscoli pettorali? Ho sempre saputo (ma probabilissimo che sapessi male, dato che questa è la norma asd ) che per lo sviluppo pettorale c'è bisogno di un carico ulteriore rispetto al solo peso del corpo; mi sfatate il mito, dunque?

ti ha già risposto piper, ma aggiungo al volo un paio di cose. i push-ups sono un buon modo di verificare o allenare il tuo livello di fitness--quanti ne fai di fila, quanto velocemente etc. però è anche un esercizio che molte persone fanno male, dove è già di per sé difficile isolare bene il pettorale. è più facile reclutare altri muscoli per fare il movimento, soprattutto i tricipiti ma anche i deltoidi, senza parlare poi del fatto che dovresti tenere la schiena dritta (una delle prime cose che va a puttane con la fatica). non è un buon modo di allenare la forza e stimolare la crescita del muscolo.

 

te ne rendi conto perché con il bilanciere il modo più efficace di allenare la forza è fare un 4-5 set da 5 ripetizioni, con l'ultima ripetizione molto vicina al limite, ma con virtualmente ancora una rep nel serbatoio. capisci che farne 20 di fila è diverso da farne 5 molto vicini al limite, con lo secondo scenario che genera un maggior volume allenante. col bilanciere aumenti progressivamente di volta in volta, mentre coi push-ups puoi sempre aggiungere un peso o una resistenza sulla schiena, ma rischi di sottoporre il corpo a uno sforzo non necessario e potenzialmente pericoloso. le finestre ideali sono 5-6 ripetizioni per la forza, 10-12 per l'ipertrofia; oltre le 12 ripetizioni lo sforzo diventa controproducente e lo stress a cui sottoponi le articolazioni può esporti a infortuni o a una fatica più lunga da recuperare.

 

la panca piana, quando fatta bene, ti mette nella posizione ideale per allenare il pettorale, che è un esercizio molto più "a tutto corpo" di quanto una possa pensare. in italia, da quanto ho avuto modo di vedere, è ancora insegnato malissimo, con la gente che non usa correttamente le gambe (alcuni le tengono sollevate!), non fa l'arco lombare, non punta bene le spalle sulla panca, gomiti larghi e potrei andare avanti per molto.


  • 1

il faut se radicaliser. 


#165 Faccia da Merda

Faccia da Merda

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24223 Messaggi:

Inviato 28 gennaio 2021 - 21:34

succo scusa sono curiosa ma come mai ce l'hai così tanto con quelli che fanno colazione al bar? mi sembra che l'hai scritto più volte negli anni

asd
Perchè spesso vedo bar caffetterie sporche con odori osceni (un mix di vapore, marmellata e profumi intimi).
Non disdegno certo una buona tazza di tè in totale relax, soprattutto in bar di alto borgo, nella tranquillità totale (no schiamazzi e musica in sottofondo appena percettibile). Ecco che per me la caffetteria e solo un momento di cultura alta, di intima socialità, da gran viveur.
  • 1

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#166 good vibrations

good vibrations

    Il primo disco del White Album è davvero un disc one

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7894 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 29 gennaio 2021 - 07:51

I famosi BAR DI ALTO BORGO asd
  • 0
Immagine inserita

#167 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10520 Messaggi:

Inviato 29 gennaio 2021 - 08:07

a bergamo il borgo è in alto in effetti


  • 0

#168 good vibrations

good vibrations

    Il primo disco del White Album è davvero un disc one

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7894 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 29 gennaio 2021 - 09:16

Borgo gane, è vero
  • 0
Immagine inserita

#169 B3LYP

B3LYP

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 240 Messaggi:
  • LocationUsono de Eŭropo

Inviato 29 gennaio 2021 - 20:37

... based perché viene chiaramente da un’echo chamber che non è la mia, ma non credo sia questa ashd

 

 

L'eco-chamber di questo topic è: Nassim Nicholas Taleb meets Mark Rippertoe ( asd twitter of course )

 

PS: i miei 2 cents su avena, invece di bollirla lasciarla overnight in 1/2 acqua-latte; meno fatica e meno roba da pulire. A qualcuno piace calda, però.


  • 0

#170 Faccia da Merda

Faccia da Merda

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24223 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2021 - 14:53

ted-logo-fb.png
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#171 Financo Mr Repetto

Financo Mr Repetto

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6326 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2021 - 16:52

ted-logo-fb.png

Il TED è una piaga sociale, o meglio lo è la TEDdizzazione delle presentazioni, questo format rigido sempre uguale a se stesso, in cui sembrano, tutti, invariabilmente, degli stronzi. Ma invece di questo solito e banale commento insofferente, credo sia più impopolare e in topic tirare fuori dei TED decenti se ce ne sono.
Una tizia saputa (e bona) ad un corso di comunicazione mi ha convinto che questo TED è tecnicamente perfetto. Che poi vuol dire una perfetta paraculata, ma seconde me ha ragione.


  • 1

#172 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6697 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2021 - 09:03

oramai se la cuccano a ogni occasione buona asd

 


  • 0

#173 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8461 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2021 - 09:19

tremendi i fari dietro asd
  • 0

#174 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8067 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2021 - 14:10

ok ma non vedo post basati, credete di poter venire qui e scrivere la qualunque?
  • 0

il faut se radicaliser. 


#175 bosforo

bosforo

    ¬`¬`

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18585 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2021 - 22:29

Non so se è in topic, ma porco dio se mi danno fastidio quelle cagate antinataliste in salsa green (ci stiamo sovrappopolando, troppa CO2, le nascite la causa del disastro climatico, ecc) . Forse provo ancora più fastidio che leggendo quelli che equiparano le vite di umani ed animali. Quanto odio per il prossimo devi avere in corpo? Boh
  • 0

#176 Marguati

Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3505 Messaggi:

Inviato 01 marzo 2021 - 10:20

Non so se è in topic, ma porco dio se mi danno fastidio quelle cagate antinataliste in salsa green (ci stiamo sovrappopolando, troppa CO2, le nascite la causa del disastro climatico, ecc) . Forse provo ancora più fastidio che leggendo quelli che equiparano le vite di umani ed animali. Quanto odio per il prossimo devi avere in corpo? Boh

 

Non ho capito, perche' odio per il prossimo? mi sembra palese che vari problemi globali sono fortemente legati al sovrapopolamento - sono le politiche green che evitano assolutamente questo punto ad essere naif. Non e' che Malthus ora non ha piu' ragione a grandi tratti, ogni sistema chiuso ha una popolazione critica oltre la quale il sistema diventa instabile e cambia equilibrio (generalmente verso l'equilibrio dato da popolazione = 0). La tecnologia puo' alzare questo valore critico ma non all'infinito, per note ragioni termodinamiche. Si puo' discutere di quale sia il valore critico per gli umani sulla terra (con chi dice che 7 miliardi e' gia' oltre e chi magari ci vede un altro ordine di grandezza), ma che esista non mi sembra controverso, e quindi non si puo' lasciarlo fuori dalle discussioni se si vuole risolvere qualcosa per davvero.

 

(buona questa bait)


  • 5

#177 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10873 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 01 marzo 2021 - 10:41

Ho letto (credo Economist se non ricordo male) tuttavia che ci si aspetta una sostanziale diminuzione della popolazione mondiale verso la fine del secolo a causa della traiettoria demografica in Asia. Possibile?
  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#178 Marguati

Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3505 Messaggi:

Inviato 01 marzo 2021 - 10:55

Ho letto (credo Economist se non ricordo male) tuttavia che ci si aspetta una sostanziale diminuzione della popolazione mondiale verso la fine del secolo a causa della traiettoria demografica in Asia. Possibile?

 

Ho letto anch'io stime simili, penso dell'UN, ma sull'affidabilita' di stime con molteplici parametri su 80 anni e che non possono tenere conto della storia del mondo ce ne sarebbe da ridire. Non credo abbia senso modellizzare gli umani allo stesso modo dei criceti, tanto per cominciare


  • 3

#179 Ortodosso

Ortodosso

    baby even the losers

  • Administrators
  • 9546 Messaggi:
  • LocationPortola Valley, CA

Inviato 01 marzo 2021 - 16:40

mi sembra palese che vari problemi globali sono fortemente legati al sovrapopolamento - sono le politiche green che evitano assolutamente questo punto ad essere naif. Non e' che Malthus ora non ha piu' ragione a grandi tratti, ogni sistema chiuso ha una popolazione critica oltre la quale il sistema diventa instabile e cambia equilibrio


Il punto è che Malthus aveva straordinariamente torto nel senso che era preoccupato di questo punto duecento anni fa avendo sottovalutato enormemente il progresso tecnologico (leggi rivoluzione industriale), tanto è vero che oggi stiamo benissimo essendo dieci volte di più di allora. Ed egualmente oggi preoccuparsi della sostenibilità a causa dell'aumento di popolazione è ridicolo, con scelte intelligenti e la stessa traiettoria di progresso tecnologico—basta vedere l'aumento degli yield agriculturali negli ultimi decenni—potremmo essere in cento miliardi sulla terra e vivere tranquillamente.

 

Forse non è chiaro che la terra è un paese la cui densità di abitazione umana è ancora molto scarsa (con la densità di Parigi, l'intera popolazione umana odierna potrebbe risiedere in mezzo Texas), negli USA siamo a 25 abitanti per kmq, in Canada un decimo, in Russia non ne parliamo e parliamo di aree che col riscaldamento globale saranno sempre più abitabili. 

 

I problemi di sostenibilità sono logistici: mancano ancora moltissime infrastrutture, non facciamo il nucleare su larga scala dio solo sa perché, mangiamo troppa carne. Il livello di popolazione (o, per molti, di immigrazione) è l'ultimo dei problemi, ma il primo che fa presa sull'immaginario dell'ignorante.


  • 1

Battibecco dovete domandare a Sarri, che è un razzista; e gli uomini come lui non possono stare nel mondo del calcio.


#180 bosforo

bosforo

    ¬`¬`

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18585 Messaggi:

Inviato 01 marzo 2021 - 17:25


Non so se è in topic, ma porco dio se mi danno fastidio quelle cagate antinataliste in salsa green (ci stiamo sovrappopolando, troppa CO2, le nascite la causa del disastro climatico, ecc) . Forse provo ancora più fastidio che leggendo quelli che equiparano le vite di umani ed animali. Quanto odio per il prossimo devi avere in corpo? Boh


Non ho capito, perche' odio per il prossimo?

Ho notato che ci si e' sviluppata attorno una specie di sottocultura misantropa/nichilista. C'e' pure il subreddit r/antinatalism con cagate del genere, odio a caso e pure la storia finta stile Linkedin ("and everyone cheered"). Tre post a caso ma e' tutto cosi'.

Questi sono chiaramente disturbati, ma non mi convince la teoria su cui sembrano basarsi, cioe' che il mondo e' al collasso perche' nascono troppi bambini e in ogni caso mettere al mondo figli e' a detrimento della qualita' della vita del bambino (non penso la vita sia mai stata piu' facile, a parte la pandemia che comunque passera').
E' chiaro che + abitanti = + CO2 ma i paesi con tasso di fertilita' altissimo sono tutti in Africa. Il resto del mondo ha il problema opposto e il problema del calo degli spermatozoi non e' ancora stato studiato a fondo e potrebbe (non ho le competenze per affermarlo ovvio) comportare un disastro nella direzione opposta. L'India e' in calo come fertilita' e raggiungera' un picco di popolazione per poi scemare tra qualche decade. La Cina ricordo quando ero all'Uni si parlava di potenziale bomba demografica quando avrebbero abolito la one-child policy; quando alla fine e' successo sono nati molti meno bambini del previsto e continuano a declinare e tra un po' avranno la prima generazione di ultra-vecchi che vivono tantissimo grazie allo sviluppo economico e saranno cazzacci.

Secondo me e' dura fare modelli senza prevedere grossi cambiamenti tecnologici. Capisco preoccuparsi della popolazione dell'Africa centrale che esplode, ma non fare figli per motivi ambientali in posti in totale declino demografico e' assurdo. In generale e' un approccio disfattista, come specie dovremmo pensare piu' in grande.
Ci vedo lo stesso atteggiamento deleterio di chi sostiene la decrescita economica e chi fa flight shaming di chi va in vacanza in aereo
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq