Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Ecobonus 110%


  • Please log in to reply
19 replies to this topic

#1 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10520 Messaggi:

Inviato 06 ottobre 2020 - 10:56

qualcun'altro si sta invischiando in questo ginepraio burocratico? come state messi?

 

Mi pare che dendrite sia del campo... altri tecnici sul forum? 

 

Io ho appena ricevuto un preventivo da un ingegnere, che il mio falegname con 2 lire lo faceva meglio.


  • 0

#2 dendrite

dendrite

    un tempo any01

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2098 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2020 - 19:18

dendrite si può dire che era del campo, in quanto è da un po' che praticamente non lavoro con l'edilizia, se non per cose sporadiche. Però ti vengo incontro grazie a un'attività altamente gratificante: la partecipazione a una riunione di condominio per conto della suocera; al netto della piacevolezza dell'evento, stiamo parlando di lavori di manutenzione facciata in un palazzo che sta cadendo letteralmente a pezzi, e gli altri condomini sono anni che cercano di prorogare l'improcrastinabile, c'è da dire che l'ecobonus può essere una risorsa notevole, a patto che.

 

Te la dico in brevissima, giacché è materia in continua evoluzione e neanche i tecnici con cui collaboro all'occorrenza mi sanno dire molto.

Tutte le agevolazioni fiscali (ecobonus 110%, facciate al 90%, e a scendere le altre) sono fattibili ma la condizione necessaria è che l'intero immobile sia in regola, ovvero quel che risulta in comune deve corrispondere alla realtà del costruito; niente abusi, niente difformità dal progetto approvato (anche finestre in posizione diversa in teoria). Questo è lo scoglio più grande, in un paese come l'Italia che nonostante 3 (TRE) condoni edilizi* continua ad avere abusi su abusi. Praticamente ogni palazzo vecchio (età superiore a 20 anni) conta almeno un abuso, che in teoria basta a far decadere la possibilità. Forse, e dico forse, stanno studiando il modo per fare sì che il condomino che è regola possa comunque usufruire del bonus, ma la cosa è ancora allo studio.

 

L'ecobonus è un casino perché investe sia un discorso economico (ci sono grosse aziende e istituti di credito che si accollano l'esborso restituendo il 100 e tenendosi per sé il restante 10, ma vanno trovate e non è detto che siano interessate a tutti gli interventi), sia perché devi far fare un balzo all'immobile, casa singola o intero palazzo, di due classi energetiche in miglioramento, e questo prevede accertamenti della prestazione energetica prima e dopo l'intervento, più la pratica burocratica che solitamente si affida a un commercialista.

 

Boh, questo è più o meno quello che so al momento. Se ti serve qualche specifica prova a chiedere, se posso risposnderti lo faccio volentieri.

 

* lo dico a discapito dell'eventuale vantaggio che ne avrei potuto avere: il condono edilizio è una delle peggio merde che potevano attuare per sistemare certi disastri urbanistici, anche solo per l'imbruttimento delle facciate, e il fatto che ce ne siano stati tre la dice lunga su quanto il problema culturale del paesaggio antropizzato rovinato sia malvisto dall'italiano medio.


  • 3
Also Sprach Mainländer

#3 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10520 Messaggi:

Inviato 08 ottobre 2020 - 08:17

sulla regolarità dell'edificio (la villetta che acquistai 2 anni fa) ci stiamo lavorando ashd dovrebbe essere tutto in regola ma non si sa mai, in Sicilia poi sarebbe un miracolo. Per esempio nel progetto sono disegnate solo 2 facciate (e una sezione) su 4, e in una di quelle non disegnate c'è la porticina in alto per entrare nel sottotetto non abitabile. devo capire se è un problema.

 

per il resto il problema principale è trovare la ditta che fa il prestito con la banca personalmente e ti fa lo sconto in fattura. si dovrebbero avere meno noie, e se c'è qualche errore nei lavori che vanifica l'arrivo del contributo la ditta col tecnico dovrebbero esserne responsabili, CREDO. certo non mi sento di escludere cause legali infinite nel caso specifico. però almeno non avrei contro una banca.

e ovviamente anche trovare il tecnico capace, il primo che ho sentito è una capra pazzesca, e menomale che è ingegnere...

 

la mia casa ha tutti i requisiti per usufruire di tutto e di più. bisogna vedere se davvero è possibile una fattura a zero o se comunque ci saranno degli extra non da poco.


  • 0

#4 Syddharta

Syddharta

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4899 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 18 ottobre 2020 - 08:28

Qualcuno è in grado di stimare quanto un immobile mediamente si valorizza con il cappotto termico e la conversione degli edifici a superiore categoria energetica?


  • 0

M.

 


#5 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10520 Messaggi:

Inviato 18 ottobre 2020 - 09:02

se fai solo il cappotto il valore non cambia molto penso, se invece sostituisci l'impianto di riscaldamento, e fai anche tutti gli interventi trainati come il fotovoltaico e gli infissi nuovi già le cose cambiano. ancora di più se usufruisci anche del sismabonus per rifare il tetto.


  • 0

#6 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7196 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 19 ottobre 2020 - 08:16

Qualcuno è in grado di stimare quanto un immobile mediamente si valorizza con il cappotto termico e la conversione degli edifici a superiore categoria energetica?

 

Parti dal presupposto che recuperi il 65% della spesa in quanto intervento di riqualificazione energetica. Sull'incremento del valore direi che devi consultare un agente immobiliare competente per farti fare una stima significativa, io per dirti ho fatto il cappotto 3 anni fa e ho speso 14000 euro, non so se riuscirò a scontare tale cifra quando in futuro rivenderò l'appartamento.


  • 0

#7 thom

thom

    The infrared insert of memory encouragement immersion

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3032 Messaggi:

Inviato 19 ottobre 2020 - 10:07

Qualcuno è in grado di stimare quanto un immobile mediamente si valorizza con il cappotto termico e la conversione degli edifici a superiore categoria energetica?

 
Parti dal presupposto che recuperi il 65% della spesa

 
asd , ma se siamo nel topic del 110%?
 
tutti gli interventi di riqualificazione energetica (ex 65%) ora sono agevolabili al 110%, se - accorpati - permettono di raggiungere un salto di due classi energetiche o la classe massima (se stai già in un classe A ma godi nel rubare i soldi allo stato già in pre-default); tendenzialmente l'intervento trainante (cioè quello che permette il maggior risparmio energetico) è il cappotto termico esterno (o la parete ventilata, se siete fighi) a cui si abbina l'isolamento del tetto, sostituzione degli infissi, eventuale cappotto interno, rifacimento degli impianti di riscaldamento, impianti fotovoltaici, colonnine di ricarica per la Tesla S che andrò ad acquistare a breve, etc.
 
inutile dirvi che, per quanto riguarda il lato scartoffie economiche (quindi non tecnico/urbanistiche) sono uno dei massimi esperti del 110% nel triveneto (per quanto si possa essere esperti di una materia non ancora definitiva)
 
la domanda di Syd è corretta, ma io me la sono riformulata così: se non intervengo con una riqualifica energetica nel buco di merda in classe G in cui vivo quanto varrà fra 5 anni quando il 110% avrà (forse) preso piede (Confedilizia stimava sui 15miliardi di lavori)? mi pare sia un treno che occorrerebbe prendere per non veder svalutare ulteriormente i propri fatiscenti immobili: poi le valutazioni sul maggior valore di un classe B rispetto ad un classe G dipendono molto dal cluster di mercato immobiliare in cui ci si trova, ma di sicuro si parla di (almeno) un +30%
 
ovviamente Mongo centrava il problema principale: serve partire con le carte in regola, quindi con la conformità edilizia e degli impianti. Voi potete immaginare il numero esagerato di difformità che ha un qualsiasi condominio ante '80, sia per quanto attiene le parti comuni che i singoli abitativi, per non parlare di condòmini sprovvisti di impianti in regola che si riscaldano bruciando cadaveri di animali e rifiuti ospedalieri
 
ergo, personalmente ho cominciato la battaglia nel mio condominio (se non si interviene sulle parti comuni, non puoi sfruttare il 110% nel tuo appartamento), ma uno studio di fattibilità costa sui € 400/500 a singolo abitativo (che quindi devi moltiplicare per il numero di abitativi del condominio). Tale studio ti dice solo l'APE singola e media, i risultati di conformità catastale e gli interventi necessari per il doppio salto di classe: se saltano fuori difformità sanabili devi quindi aggiungerci i costi per sanarle, mica carabattole. Ovviamente se poi il 110% va in porto lo studio di fattibilità rientra fra i costi agevolabili, ma provate voi a convincere perlopiù ultrasessantenni cognitivamente in panne a mettere mano al portafoglio per una pratica che, tra l'altro, evidenzierebbe tutte le loro lacune edilizie sedimentate per anni sui loro appartamenti in affitto a ragazze dell'est
 
da quello che ho capito allo studio comunque vi è un DL che dovrebbe limitare la conformità ai soli involucri esterni (dato che è lì che si deve intervenire) e che darebbe la vera stura a migliaia di cantieri pronti a partire; ma quest'ultima cosa la metto lì senza convinzione in quanto non so veramente un cazzo di urbanistica ed ogni ingegnere/geometra con cui parlo mi da una versione diversa (o magari non riesco a capire io)
  • 3

#8 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7196 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 19 ottobre 2020 - 10:23

 

 

Qualcuno è in grado di stimare quanto un immobile mediamente si valorizza con il cappotto termico e la conversione degli edifici a superiore categoria energetica?

 
Parti dal presupposto che recuperi il 65% della spesa

 

 
asd , ma se siamo nel topic del 110%?

 

Giusto asd

 

Non sono così convinto che fra 10 anni il mio cappotto termico aumenti il valore dell'appartamento del +30%, magari. Mettiamola così, chiunque come me ha dovuto sostenere una spesa così onerosa in tempi pre 110% può ritenersi davvero sfortunato.


  • 0

#9 thom

thom

    The infrared insert of memory encouragement immersion

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3032 Messaggi:

Inviato 19 ottobre 2020 - 10:31

Non sono così convinto che fra 10 anni il mio cappotto termico aumenti il valore dell'appartamento del +30%, magari

 

ci sono ovviamente un sacco di variabili in ballo, io comunque parlavo non solo di cappotto ma di una ristrutturazione energetica importante (da classe G a classe B, ovvero che sfrutti quasi tutti gli interventi di riqualificazione)


  • 0

#10 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7196 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 19 ottobre 2020 - 11:42

 

Non sono così convinto che fra 10 anni il mio cappotto termico aumenti il valore dell'appartamento del +30%, magari

 

ci sono ovviamente un sacco di variabili in ballo, io comunque parlavo non solo di cappotto ma di una ristrutturazione energetica importante (da classe G a classe B, ovvero che sfrutti quasi tutti gli interventi di riqualificazione)

 

 

In ogni caso sono favorevole ad effettuare interventi migliorativi sul proprio immobile, anche se non aumentano il prezzo di vendita in maniera significativa ne aumentano l'appetibilità sul mercato. Attualmente sto valutando se realizzare una stazione di ricarica per auto elettriche nel mio box privato in quanto nel giro di 1-2 anni vorrei comprare una full electric per la città.


  • 0

#11 Syddharta

Syddharta

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4899 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 21 ottobre 2020 - 22:50

Grazie tom, mi hai detto molto. La mia situazione è la seguente: pur essendo tendenzialmente contrario ad acquistare un appartamento nella città in cui vivo (adesso, ma spero non per sempre), mi si è presentata la possibilità di comprarne uno a un prezzo molto vantaggioso. Dopo aver avviato la trattativa col proprietario, quest'ultimo (su pressione della moglie) ha frenato, poiché il condominio sarà soggetto con ecobonus 110% a cappotto termico, fotovoltaico e conversione degli impianti (da classe G passerebbe ad A o B, questo non lo sapeva nemmeno lui). E ha tirato su il prezzo del 12%. A questo punto me la sto ragionando, perché conterei comunque di venderla (se arrivo vivo) tra un dieci-quindici anni (la zona è buona, periferia di Milano in fase ben avviata di riqualificazione, nella stessa zona si iniziano a vedere prezzi spropositati).
  • 0

M.

 


#12 thom

thom

    The infrared insert of memory encouragement immersion

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3032 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2020 - 10:37

direi che se il prezzo in partenza era buono un +12% rimane buono; chiudi al 10%, che le cifre tonde sono irresistibili (e che per lui è tutto grasso, essendo i lavori al 110% de facto gratuiti1); salvo miracoli non credo un classe G possa arrivare in A (ma non sono competente in materia), di solito li si porta in classe B applicando tutto l'armamentario

 

1se non addirittura a costo negativo, nel caso sfruttasse appieno la detrazione senza cessione del credito


  • 1

#13 Syddharta

Syddharta

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4899 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 22 ottobre 2020 - 10:57

direi che se il prezzo in partenza era buono un +12% rimane buono; chiudi al 10%, che le cifre tonde sono irresistibili (e che per lui è tutto grasso, essendo i lavori al 110% de facto gratuiti1); salvo miracoli non credo un classe G possa arrivare in A (ma non sono competente in materia), di solito li si porta in classe B applicando tutto l'armamentario

 

1se non addirittura a costo negativo, nel caso sfruttasse appieno la detrazione senza cessione del credito

Grazie! Comunque sì, i condòmini non dovrebbero anticipare nulla, da quel che ho capito hanno messo di mezzo una banca.

 

PS. l'aumento del 12% porta a una cifra tonda in termini monetari, quindi mi ha fottuto applicando lo stesso ragionamento!


  • 0

M.

 


#14 dendrite

dendrite

    un tempo any01

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2098 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2020 - 15:54

Grazie tom, mi hai detto molto. La mia situazione è la seguente: pur essendo tendenzialmente contrario ad acquistare un appartamento nella città in cui vivo (adesso, ma spero non per sempre), mi si è presentata la possibilità di comprarne uno a un prezzo molto vantaggioso. Dopo aver avviato la trattativa col proprietario, quest'ultimo (su pressione della moglie) ha frenato, poiché il condominio sarà soggetto con ecobonus 110% a cappotto termico, fotovoltaico e conversione degli impianti (da classe G passerebbe ad A o B, questo non lo sapeva nemmeno lui). E ha tirato su il prezzo del 12%. A questo punto me la sto ragionando, perché conterei comunque di venderla (se arrivo vivo) tra un dieci-quindici anni (la zona è buona, periferia di Milano in fase ben avviata di riqualificazione, nella stessa zona si iniziano a vedere prezzi spropositati).

 

Così tra andare e tornare, un appartamento riqualificato in quel modo a MILANO è un signor investimento. Al tuo posto starei zitto e chiuderei subito. Salvo apocalissi, penso che avrai un buon rientro e la casa varrà a intervento ultimato un bel po' in più.


  • 0
Also Sprach Mainländer

#15 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10520 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2020 - 19:48

da quel che ho capito hanno messo di mezzo una banca.

 

 

non voglio fare il negativo a tutti i costi, ma se il tecnico o l'impresa sbagliano qualcosa c'è il rischio di perdere il contributo, a quel punto il condominio dovrà pagare la banca. se risulta come fosse una spesa antecedente che nel caso dovrà versare il venditore, stai magari più tranquillo.

 

nel mentre il nuovo tecnico ha fatto il sopralluogo e sembra molto ottimista. fa parte di un consorzio ("abbiamo 300 imprese") però intanto ancora un'impresa che si prende il mio credito e lo cede a sua volta alla banca non me l'ha portata.


  • 0

#16 veryc

veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1449 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2020 - 20:48

Tesla S che andrò ad acquistare a breve

 

Dicci tutto dell'operazione, soprattutto sui bonus che sei riuscito a sfruttare


  • 0

Ha già fatto tutto Black Mirror

 


#17 thom

thom

    The infrared insert of memory encouragement immersion

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3032 Messaggi:

Inviato 23 ottobre 2020 - 10:09

 Dicci tutto dell'operazione, soprattutto sui bonus che sei riuscito a sfruttare

 

nessun bonus per la S, briciole per la 3 (orrenda)

con la scusa che i modelli S fino al 2018 hanno il supercharger gratis a vita mi sto autoconvincendo di potermi permettere un'auto (usata) che in realtà non posso decisamente permettermi


  • 0

#18 Ortodosso

Ortodosso

    baby even the losers

  • Administrators
  • 9546 Messaggi:
  • LocationPortola Valley, CA

Inviato 23 ottobre 2020 - 15:27

thom mi fai il piano irpef del rientro dei cervelli?


  • 1

Battibecco dovete domandare a Sarri, che è un razzista; e gli uomini come lui non possono stare nel mondo del calcio.


#19 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16966 Messaggi:

Inviato 23 ottobre 2020 - 15:49

Da super terrone ho due case di proprietà ricevute già in eredità, una di 120 metri quadri e l'altra di 260. Una accanto all'altra. Risalgono agli anni '70 e sarebbero da modificare non poco, soprattutto esternamente. Questa cosa del bonus mi pare però super complicata, poi da queste parti sarà dura trovare una ditta non collusa e disposta. Thom dovrei dunque mandarti planimetria e tutto così da valutare lo stato di rovina e la fattibilità della faccenda, ovviamente pagandoti.  :D


  • 0

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#20 thom

thom

    The infrared insert of memory encouragement immersion

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3032 Messaggi:

Inviato 23 ottobre 2020 - 18:30

thom mi fai il piano irpef del rientro dei cervelli?

 

era ora!

 

sarà dura trovare una ditta non collusa e disposta. 

 

ma sono tutte disposte: considera che sia Unicredit che Banca Intesa a fronte della cessione del credito ti danno il 102% (con cui ci paghi la ditta e ti avanzano gli spicci per gli interessi di pre-finanziamento); un'altra cosa è se vuoi trovare una ditta che abbia già l'accordo con l'istituto di credito (per cui non devi fare un cazzo se non le scartoffie per cedergli il credito), in quel caso è già più difficile 


  • 2




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq